Pagina 2530 di 2541 PrimaPrima ... 15302030243024802520252825292530253125322540 ... UltimaUltima
Risultati da 25,291 a 25,300 di 25408
  1. #25291
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    71
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Quello che ti ha detto il rifugiato non è sbagliato, la povertà ti spinge ad andar via comunque (lo fanno pure i nostri giovani verso altri paesi UE per cercare condizioni migliori, anche s ei contesti sono diversi).
    Nessuno del resto decide di nascere a una latitudine piuttosto che a un'altra
    Alcune considerazioni:

    1) Intanto i sòmali dovrebbero avere diritto d'asilo, perché non sbaglio in Somalia ci sono persecuzioni verso la gente.

    2) Se si fanno 7-10 figli di media a famiglia, non c'è da mangiare né per noi né per loro

    3) quella della famiglia numerosa è anche una cultura, per gli africani: la stessa ex ministro Kyenge, ora parlamentare europea, è una persona per bene, rispettabile, ed ha 30 fratelli.. eppure il padre era una funzionario del Governo del Congo, quindi non è di famiglia povera (le famiglie povere spesso sono numerose di più di quelli che hanno benessere, ne sappiamo molto anche noi in Italia).

    4) Non è ancora riconosciuto il diritto a migrare per fame e miseria, ma solo per persecuzioni etnico/religiose o di altra natura (via sussidiaria) o da zone di guerra (protezione internazionale)

    5) i nostri emigrano? certamente, ma ottengono con più facilità i visti anche perché tutti loro hanno possibilità di mantenersi nei luoghi dove vanno a cercare lavoro.. ho già fatto diversi mesi fa l'esempio di un mio amico che è andato in UK, e ha trovato lavoro dopo molti mesi. Nessuno gli ha dato cuffiette, smart, diaria, lui si è mantenuto da solo. Ora è da un pò in Italia perché ha vinto un concorso al mininterno e ormai è qui stabile.

    Si sono mantenuti da soli anche ragazzi che sono venuti con visti per motivi di studio e che ho conosciuto anch'io all'università, tipo due del Camerun con cui sono ancora in contatto.

    Tutto questo per dire... uno può partire e andare dove vuole, io di certo non lo fermo. Ma l'accoglienza si basa sulla disponibilità e necessità di chi riceve e non di chi parte. Questo va al di là del decreto sicurezza, delle partenze, delle ONG e altro.

    L'Italia è stata la parte sbagliata del mondo dal 1922 al 1945... dopo la guerra eravamo a pezzi.,. Piano Marshall nel 1947, ricostruzione, e nel 1965 diventiamo una potenza economica mondiale: prima eravamo quinti, ora al settimo posto.

    L'Africa ha avuto trilioni di dollari di aiuti dal dopoguerra ma sono sempre in grossa difficoltà: qualcosa non va in quel continente, così come in Asia... a cominciare dalla sovrappopolazione, come dicevo su. Non può essere sempre colpa del "cattivo occidente" o, almeno, non possiamo addossare i problemi afro asiatici a chi è esposto geograficamente alle migrazioni da questi continenti (cioé l'Italia).

    Si parla di Salvini.. populista e che diffonde il lessico.. ma questo che ho scritto io non me lo ha dettato Salvini: fino al 2013 io non sapevo chi fosse ed inoltre aveva idee nazionaliste improprie, dal momento che voleva l'Italia per lo meno federale, se non addirittura la secessione che celebrarono nel 1996.

    Io ho un certo orgoglio ad essere italiano e, pur conoscendo l'Inglese perfettamente, componendo anche musica in inglese e appassionato anche di storia del rock (e conosco anche un pò di francese e spagnolo) non mi sognerei mai di voler diventare americano o canadese o pachistano.. anche se forse questo discorso non è in attinenza con la discussione.

    Non sono un vero e proprio sovranista, perché non ci conviene in questo momento uscire dall'Euro e avere la ns moneta.
    Ultima modifica di Presidente; 04/01/2019 alle 12:50
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

  2. #25292
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    12,817
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Alcune considerazioni:

    1) Intanto i sòmali dovrebbero avere diritto d'asilo, perché non sbaglio in Somalia ci sono persecuzioni verso la gente.

    2) Se si fanno 7-10 figli di media a famiglia, non c'è da mangiare né per noi né per loro

    3) quella della famiglia numerosa è anche una cultura, per gli africani: la stessa ex ministro Kyenge, ora parlamentare europea, è una persona per bene, rispettabile, ed ha 30 fratelli.. eppure il padre era una funzionario del Governo del Congo, quindi non è di famiglia povera (le famiglie povere spesso sono numerose di più di quelli che hanno benessere, ne sappiamo molto anche noi in Italia).

    4) Non è ancora riconosciuto il diritto a migrare per fame e miseria, ma solo per persecuzioni etnico/religiose o di altra natura (via sussidiaria) o da zone di guerra (protezione internazionale)

    5) i nostri emigrano? certamente, ma ottengono con più facilità i visti anche perché tutti loro hanno possibilità di mantenersi nei luoghi dove vanno a cercare lavoro.. ho già fatto diversi mesi fa l'esempio di un mio amico che è andato in UK, e ha trovato lavoro dopo molti mesi. Nessuno gli ha dato cuffiette, smart, diaria, lui si è mantenuto da solo. Ora è da un pò in Italia perché ha vinto un concorso al mininterno e ormai è qui stabile.

    Si sono mantenuti da soli anche ragazzi che sono venuti con visti per motivi di studio e che ho conosciuto anch'io all'università, tipo due del Camerun con cui sono ancora in contatto.

    Tutto questo per dire... uno può partire e andare dove vuole, io di certo non lo fermo. Ma l'accoglienza si basa sulla disponibilità e necessità di chi riceve e non di chi parte. Questo va al di là del decreto sicurezza, delle partenze, delle ONG e altro.

    L'Italia è stata la parte sbagliata del mondo dal 1922 al 1945... dopo la guerra eravamo a pezzi.,. Piano Marshall nel 1947, ricostruzione, e nel 1965 diventiamo una potenza economica mondiale: prima eravamo quinti, ora al settimo posto.

    L'Africa ha avuto trilioni di dollari di aiuti dal dopoguerra ma sono sempre in grossa difficoltà: qualcosa non va in quel continente, così come in Asia... a cominciare dalla sovrappopolazione, come dicevo su. Non può essere sempre colpa del "cattivo occidente" o, almeno, non possiamo addossare i problemi afro asiatici a chi è esposto geograficamente alle migrazioni da questi continenti (cioé l'Italia).

    Si parla di Salvini.. populista e che diffonde il lessico.. ma questo che ho scritto io non me lo ha dettato Salvini: fino al 2013 io non sapevo chi fosse ed inoltre aveva idee nazionaliste improprie, dal momento che voleva l'Italia per lo meno federale, se non addirittura la secessione che celebrarono nel 1996.

    Io ho un certo orgoglio ad essere italiano e, pur conoscendo l'Inglese perfettamente, componendo anche musica in inglese e appassionato anche di storia del rock (e conosco anche un pò di francese e spagnolo) non mi sognerei mai di voler diventare americano o canadese o pachistano.. anche se forse questo discorso non è in attinenza con la discussione.

    Non sono un vero e proprio sovranista, perché non ci conviene in questo momento uscire dall'Euro e avere la ns moneta.
    Beh l'Asia non si può fare il paragone, si veda Cina, India, Vietnam, Thailandia il forte sviluppo economico che hanno avuto (la Cina è potenza mondiale)

  3. #25293
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    71
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Beh l'Asia non si può fare il paragone, si veda Cina, India, Vietnam, Thailandia il forte sviluppo economico che hanno avuto (la Cina è potenza mondiale)
    Vero, però abbiamo ad es l'Arabia Saudita che è al 27° posto nel mondo per qualità della vita, subito dopo l'Italia, ma è un paese fortemente a rischio sui diritti umani.. fa ridere pensare che tra i commissari dell'ONU che volevano verificare il rispetto dei diritti umani in Italia, dopo la vicenda Diciotti, ci fosse anche un saudita..

    Inoltre nel medio oriente e dintorni, quindi non nei paesi che hai citato tu, ci sono ben 330 milioni di poveri, buona parte nel Bangladesh e Pakistan.. basti pensare che anche nel quartiere di Roma dov'ero io si vedevano tutti sti orientali o comunque di etnia araba, e quasi sicuramente provenivano da questi due paesi che ho citato.

    Ricordate la vicenda Aquarius? tutti a sbraitare contro Salvini, ma subito dopo se ne esce la Merkel e dice "effettivamente abbiamo lasciato l'Italia da sola".

    Visto che il precedente governo aveva barattato la flessibilità sui conti con l'accoglienza indiscriminata in Italia, tanto più che i 5 miliardi per l'accoglienza non erano iscritti a bilancio, ora l'UE si trova "spiazzata"... perché il nuovo governo, con tutti i limiti che potrà avere, non sta rispettando i "patti" del precedente.. Salvini, a modo suo e con molta sbruffoneria, ha "scoperchiato" la pentola e ha fatto capire che a nessuno importa dei migranti se non ai terzomondisti italiani.. l'UE è stata "smascherata".. sfido chiunque a dire il contrario.. a proposito, quand'è che i francesi smetteranno di strapazzare le loro ex colonie con varie cose tipo la tassa coloniale?

    Se i 5 miliardi per i migranti sono stralciati dal bilancio magari qualche italiano potrebbe anche dire, scherzando "va bene.. stralciamo dal bilancio anche i miliardi del reddito di cittadinanza"

    Ma non si vuol proprio capire che l'Italia non può salvare il mondo dai disastri che ha solo perché è esposta geograficamente? quella nave che ora è nel mediterraneo vi si trova da 15 giorni.. invece di vagare, in tutto questo tempo non poteva arrivare in Olanda o Germania? (questa è chiaramente una battuta, dal momento che avrebbe dovuto traversare l'Atlantico )

    Non si rassegna nessuno, in UE, al fatto che l'Italia non voglia più far sbarcare le ONG.. anche perché se ricordiamo la diretta streaming dell'aprile 2015 tra i vari leaders europei, tra cui Renzi, dovremmo ricordarci di cosa si disse.. tutti da noi perché lo dispone il regolamento di Dublino..

    Salvo poi, dopo la batosta alle amministrative del giugno 2017 (weekend in cui ero in Toscana, e nella mia ex città d'adozione quella batosta è stata sorprendente) ricredersi e inviare Minniti a fare accordi con i libici e cercare di non approvare lo ius culturae la cui seconda parte della legge (a mio personale parere) era un obbrobbio.

    Mi fermo qui, mi sa che sono OT e quindi dovremmo parlare di economia
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

  4. #25294
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,587
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Inoltre nel medio oriente e dintorni, quindi non nei paesi che hai citato tu, ci sono ben 330 milioni di poveri, buona parte nel Bangladesh e Pakistan.. basti pensare che anche nel quartiere di Roma dov'ero io si vedevano tutti sti orientali o comunque di etnia araba, e quasi sicuramente provenivano da questi due paesi che ho citato.
    Arabi in Bangladesh e Pakistan? Eh?


  5. #25295
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Appena letto: reddito di cittadinanza e quota 100 9 miliardi nel 2019 e oltre 30 in 3 anni.
    Che si sommano 20 da trovare per evitare l'aumento dell'IVA.
    Il tutto alla vigilia di una congiuntura se non negativa, certamente più difficile.
    La vedo bene: a cominciare dalla prossima apertura dei mercati.
    A volte mi chiedo se sia un incubo...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  6. #25296
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Riallacciandomi a questo discorso, io sostengo che l'italia non debba nulla all'Africa né all'Asia.
    Potrei anche essere d'accordo: e questo cosa c'entra esattamente con 30 poveracci in balie delle onde da X giorni per esempio?
    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Le risorse che noi otteniamo da questi due continenti (e che paghiamo, magari al ribasso, ma paghiamo) derivano da accordi presi con i loro politici, che sono persone che stanno bene e che non pensano al benessere dei loro cittadini (salvo qualche caso), non redistribuendo la ricchezza, anche se è poca, con gli abitanti soprattutto delle zone rurali.
    Insomma qui dici che noi paghiamo a prezzo di favore "roba" che finisce nelle tasche di politici (che sono quelli con cui facciamo affari) che poi se ne sbattono dei loro cittadini.
    E come si concilia con quanto sopra?
    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    I nostri politici, per quanto possano essere ladri o roba simile, tendono a fare comunque delle misure per aiutare i loro connazionali (abbiamo parlato del reddito di cittadinanza, del reddito d'inclusione ecc..)
    LOL! Ma sei serio?
    Ma la domanda "chi paga" per tutti questi bei soldi che, per strano che sembri, non piovono dal cielo qualcuno se la fa ogni tanto?
    Se invece di continuare a buttare soldi nel cesso si provasse a investirli davvero, così per vedere che effetto fa?
    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Quindi, io ritengo che importare poveri di quei continenti da noi non sia la soluzione. Se uno bussa a casa mia e ha fame, io gli posso anche dare un euro.. ma se bussano in 50, io sono forse costretto a chiamare i carabinieri.
    E se bussano in 30 in un Paese di 60 milioni di persone e da 2000 miliardi di dollari di PIL cosa si fa?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Un rifugiato somalo in Italia, Awas Ahmed, in un'intervista ha sostenuto che loro partono comunque e che anche se in Europa non c'è lavoro "veniamo da voi per cercare salvezza e futuro: non abbiamo colpe se siamo nati dalla parte sbagliata e voi non avete merito di essere nati dalla parte giusta". Io questo lo interpreto come "non importa se non c'è lavoro: state bene, mangiate, avete benessere, e anche noi vogliamo qualcosa di quello che avete".
    Ha detto proprio così nella sua lingua madre?
    E comunque sul fatto che nè lui nè tu nè io abbiamo scelto dove nascere ha ragione da vendere.
    E francamente non vedo perchè chiunque non debba ambire ad un futuro migliore.

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    La Comm Europea ci tira le orecchie per via della manovra e per come è strutturata... va bene, però intanto 5 miliardi si spendono per l'accoglienza, di cui solo 87 milioni provengono dalla UE... e questi 5 miliardi non vengono iscritti a bilancio, sono addirittura "stralciati".
    Mi fai vedere come vengono calcolate queste cifre? In particolare il contributo UE dovrebbe essere facile.

    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  7. #25297
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    71
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da NoSync Visualizza Messaggio
    Arabi in Bangladesh e Pakistan? Eh?
    Volevo dire di religione musulmana, non so perché ho scritto etnia araba... foga del discorso.
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

  8. #25298
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    71
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Potrei anche essere d'accordo: e questo cosa c'entra esattamente con 30 poveracci in balie delle onde da X giorni per esempio?
    49 oggi , 49 domani, 49 dopodomani.. a me non frega niente della nostra esposizione geografica.. secondo me non dovrebbero entrare. Mia personale opinione. Ti ho fatto 3 o 4 post lunghissimi sui migranti.. è inutile che io ripeta..
    Perché devono sbarcare in Italia? cos'è l'Italia? Wonder Woman? le navi sono tedesche e olandesi.. hanno rotto.. girano in attesa che gli italiani si inteneriscano..
    Insomma qui dici che noi paghiamo a prezzo di favore "roba" che finisce nelle tasche di politici (che sono quelli con cui facciamo affari) che poi se ne sbattono dei loro cittadini.
    E come si concilia con quanto sopra?
    Si concilia che a me dei problemi dell'Africa, se sono causati dai loro politici, frega niente. Io non sono terzomondista, non mi interessano i loro problemi. Ti ho scritto che è l'ONU che dovrebbe intervenire in Africa e Asia, dove ci sono situazioni difficili, come ha provato a fare con la conferenza sui cambiamenti climatici, cercando di stanziare 200 miliardi per questo discorso.

    Sono pieni di dittatori che se ne fregano della povera gente.. poi se andiamo ad "esportare" democrazie, i seguaci di Pol pot e Stalin si lamentano...



    E se bussano in 30 in un Paese di 60 milioni di persone e da 2000 miliardi di dollari di PIL cosa si fa?
    Ne hanno bussato in centinaia di migliaia in questi anni.. E tra l'altro da quello che capisco, tu probabilmente difendevi i governi precedenti: anch'essi, che avevano una componente di sinistra al loro interno, hanno capito che ad un certo punto bisognava fermarsi (non è stato approvato lo ius soli e Minniti ha fatto accordi con la Libia).. ma Renzi non dichiarato nell'estate del 2017 che non siamo obbligati ad accoglierli noi tutti e mantenerli?
    Migranti, Renzi segue la linea-Salvini: "Basta buonismo, non possiamo accogliere tutti. Aiutiamoli a casa loro" - Il Fatto Quotidiano


    E comunque sul fatto che nè lui nè tu nè io abbiamo scelto dove nascere ha ragione da vendere.
    E francamente non vedo perchè chiunque non debba ambire ad un futuro migliore.
    Cambia i trattati internazionali e le leggi italiane, se ci riesci.. non mi tange.. la protezione umanitaria non è prevista, ma solo per guerra e in via sussidiaria. Cambiate la Bossi Fini...

    Art 10 costituzione italiana "la condizione dello straniero è regolata in base alla legge in conformità alle norme e trattati internazionali". Se Ciampi, a suo tempo, e Mattarella, adesso, hanno dato il via libera alla Bossi Fini e al DL sicurezza, evidentemente si confà a questi trattati.. fermo restando che il Pres della Repubblica può rimandare solo una volta la legge alle camere.. se esse la riapprovano, la deve firmare.

    Date i visti agli africani, anche ai poveri.. ci servono giusto 20 milioni di africani per votare Potere al popolo.. (questa è una battuta, prendila come tale).





    Mi fai vedere come vengono calcolate queste cifre? In particolare il contributo UE dovrebbe essere facile.
    Dovrei pensare che tutto quello che hanno dichiarato i politici delle varie parti in questi anni in tv, sono scemenze. L'Accoglienza costa intorno ai 5 miliardi, "stralciati" dal bilancio.. Per il resto, io penso che tu stia cercando di provocarmi, ma io non sto al gioco ma posso dirti tranquillamente come ho scritto su, che degli immigrati non mi importa nulla.. fatene scendere quanti ne volete, anche 100 navi... ma non lamentatevi se poi aumentano i consensi ad una parte politica a voi avversa.. la solidarietà non è un obbligo governativo.

    Quanto spende davvero l'Italia per l'accoglienza dei migranti?
    Ultima modifica di Presidente; 05/01/2019 alle 21:41
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

  9. #25299
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    31
    Messaggi
    506
    Menzionato
    73 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    49 oggi , 49 domani, 49 dopodomani.. a me non frega niente della nostra esposizione geografica.. secondo me non dovrebbero entrare. Mia personale opinione. Ti ho fatto 3 o 4 post lunghissimi sui migranti.. è inutile che io ripeta..
    Perché devono sbarcare in Italia? cos'è l'Italia? Wonder Woman? le navi sono tedesche e olandesi.. hanno rotto.. girano in attesa che gli italiani si inteneriscano..

    Si concilia che a me dei problemi dell'Africa, se sono causati dai loro politici, frega niente. Io non sono terzomondista, non mi interessano i loro problemi. Ti ho scritto che è l'ONU che dovrebbe intervenire in Africa e Asia, dove ci sono situazioni difficili, come ha provato a fare con la conferenza sui cambiamenti climatici, cercando di stanziare 200 miliardi per questo discorso.

    Sono pieni di dittatori che se ne fregano della povera gente.. poi se andiamo ad "esportare" democrazie, i seguaci di Pol pot e Stalin si lamentano...



    Ne hanno bussato in centinaia di migliaia in questi anni.. E tra l'altro da quello che capisco, tu probabilmente difendevi i governi precedenti: anch'essi, che avevano una componente di sinistra al loro interno, hanno capito che ad un certo punto bisognava fermarsi (non è stato approvato lo ius soli e Minniti ha fatto accordi con la Libia).. ma Renzi non dichiarato nell'estate del 2017 che non siamo obbligati ad accoglierli noi tutti e mantenerli?
    Migranti, Renzi segue la linea-Salvini: "Basta buonismo, non possiamo accogliere tutti. Aiutiamoli a casa loro" - Il Fatto Quotidiano



    Cambia i trattati internazionali e le leggi italiane, se ci riesci.. non mi tange.. la protezione umanitaria non è prevista, ma solo per guerra e in via sussidiaria. Cambiate la Bossi Fini...

    Art 10 costituzione italiana "la condizione dello straniero è regolata in base alla legge in conformità alle norme e trattati internazionali". Se Ciampi, a suo tempo, e Mattarella, adesso, hanno dato il via libera alla Bossi Fini e al DL sicurezza, evidentemente si confà a questi trattati.. fermo restando che il Pres della Repubblica può rimandare solo una volta la legge alle camere.. se esse la riapprovano, la deve firmare.

    Date i visti agli africani, anche ai poveri.. ci servono giusto 20 milioni di africani per votare Potere al popolo.. (questa è una battuta, prendila come tale).






    Dovrei pensare che tutto quello che hanno dichiarato i politici delle varie parti in questi anni in tv, sono scemenze. L'Accoglienza costa intorno ai 5 miliardi, "stralciati" dal bilancio.. Per il resto, io penso che tu stia cercando di provocarmi, ma io non sto al gioco ma posso dirti tranquillamente come ho scritto su, che degli immigrati non mi importa nulla.. fatene scendere quanti ne volete, anche 100 navi... ma non lamentatevi se poi aumentano i consensi ad una parte politica a voi avversa.. la solidarietà non è un obbligo governativo.

    Quanto spende davvero l'Italia per l'accoglienza dei migranti?
    Questo discorso sta veramente partendo per la tangente, anche FunMBnel ci sta mettendo del suo ma chi ripropone periodicamente il tema in questo td sei tu e credo che sia il caso di darci un taglio, anche perché finisci sempre per dare un taglio pesantemente politico alla discussione.

    Avrei molte cose da dire su questo intervento, a partire da quanto abbia funzionato bene l'esportazione della democrazia alle responsabilità politiche occidentali nell' alimentare guerre e dittature in Africa (specie durante la guerra fredda al pari dell'URSS), ma non voglio alimentare l'OT. L' immigrazione incontrollata comunque mi pare che non sia auspicata praticamente da nessuno.

    Mi limito a precisare che i 5 miliardi non sono stralciati dal bilancio (concetto inesistente) bensì sottratti dal calcolo dei vincoli di bilancio del fiscal compact e del patto di stabilità. Una autorizzazione a sforare il deficit essenzialmente.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  10. #25300
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    71
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Questo discorso sta veramente partendo per la tangente, anche FunMBnel ci sta mettendo del suo ma chi ripropone periodicamente il tema in questo td sei tu e credo che sia il caso di darci un taglio, anche perché finisci sempre per dare un taglio pesantemente politico alla discussione.

    Avrei molte cose da dire su questo intervento, a partire da quanto abbia funzionato bene l'esportazione della democrazia alle responsabilità politiche occidentali nell' alimentare guerre e dittature in Africa (specie durante la guerra fredda al pari dell'URSS), ma non voglio alimentare l'OT. L' immigrazione incontrollata comunque mi pare che non sia auspicata praticamente da nessuno.

    Mi limito a precisare che i 5 miliardi non sono stralciati dal bilancio (concetto inesistente) bensì sottratti dal calcolo dei vincoli di bilancio del fiscal compact e del patto di stabilità. Una autorizzazione a sforare il deficit essenzialmente.

    E io cosa ho scritto? alla fine di ogni post ho scritto torniamo a parlare di economia italiana. Poi se mi si dà corda sono costretto a rispondere anche facendo battute, che tra l'altro sono state fatte anche a me.

    Tra l'altro mi sono anche auto-alimentato da solo, dal momento che l'argomento, nonostante sia nella bocca di tutti da anni, non mi interessa.

    Del resto sono comunque in minoranza, qui, visto che si parla di "miei amici" al Governo. Da che parte state si è capito. Quindi mi conviene non intervenire più, sono cascato nel tranello. Sono stato mesi senza intervenire, non ne sentirò la mancanza adesso. Cantatevela e suonatevela da soli.
    Facciano quel che vogliono.

    P.S. sul fatto "stralciati" dal bilancio, io non mi posso ricordare tutti i termini economici a memoria.
    Ultima modifica di Presidente; 05/01/2019 alle 22:47
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •