Pagina 2535 di 2547 PrimaPrima ... 15352035243524852525253325342535253625372545 ... UltimaUltima
Risultati da 25,341 a 25,350 di 25470
  1. #25341
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,842
    Menzionato
    68 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Però ragazzi non ci si deve fasciare la testa prima di essersela rotta. D'accordo che qualche politico ha delle uscite discutibili, ma vediamo gli sviluppi.. sembra che ci sia una forte richiesta di titoli italiani, per 10 miliardi. Sempre debito è, ma ancora non si sa come andrà a finire.
    Più che discutibili...sganciate dalla realtà
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #25342
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    21
    Messaggi
    5,009
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Però ragazzi non ci si deve fasciare la testa prima di essersela rotta. D'accordo che qualche politico ha delle uscite discutibili, ma vediamo gli sviluppi.. sembra che ci sia una forte richiesta di titoli italiani, per 10 miliardi. Sempre debito è, ma ancora non si sa come andrà a finire.
    Non si risolve il problema del debito facendo ancora più debito per pagare cose che si sa già dall'inizio che non porteranno ad alcuna crescita della produttività.

    Mi sembra talmente basilare...

    Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk

  3. #25343
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    73
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Il problema è stata la selezione della classe dirigente, che a volte non ha fondamenti di economia. Io essendo stato dentro il movimento potrei raccontarvi del perché è stato candidato come premier Di Maio invece di Fico, ma sarei ancora una OT.
    Per ora sono stati immessi nel mercato 7 miliardi di titoli, e ci sono ancora richieste. Il reddito di divananza, come lo chiamate voi è pur sempre un reddito che si da' a chi non lavora, sperando che consumi.. semmai c'è da dire che i beni sono soprattutto prodotti all' estero, ora, quindi qualche posto di lavoro può essere difficile da creare (ma non è detto ).
    Riguardo alla quota 100.. è stata rimandata per ora la discussione, ma dovrebbe partire a breve. Si rende necessaria anche per evitare episodi simili a quelli capitati anche recentemente.. può capitare che maestre elementari a 60 anni siano esasperate ad aver ancora a che fare con bambini che fanno chiasso e perdano la tramontana (questo è un esempio ). Non è per forza una misura propagandistica.

  4. #25344
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    73
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Non si risolve il problema del debito facendo ancora più debito per pagare cose che si sa già dall'inizio che non porteranno ad alcuna crescita della produttività.

    Mi sembra talmente basilare...

    Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk
    Le risorse attualmente per forza di cose vanno prese a debito. Sulla crescita mi sono espresso già nel post precedente.

  5. #25345
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    31
    Messaggi
    507
    Menzionato
    73 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Beh, ma a ridurre le cifre si fa in fretta: prima di tutto non le fai partire il 01/01, ma giusto giusto un mese prima delle elezioni europee. E così hai guadagnato 1/3 di anno.
    Il reddito di cittadinanza ovviamente alla fine sarà un REI evoluto. Però vai tranquillo che mettendo assieme sia le misure di supporto alla povertà che le politiche attive del lavoro salterà fuori 'na schifezza inenarrabile...
    Vedo che sei un attento lettore di Seminerio...
    Il problema è proprio che così dimagrito il rdc diventa soltanto uno strumento di contrasto alla povertà assoluta che ha ben poco a che fare con il lavoro perché finirà prevalentemente a persone molto difficili da inserire nel mercato del lavoro. Sempre ammesso che riescano a risolvere il casino che stanno facendo sui centri per l'impiego e il sistema regga il carico di lavoro aggiuntivo. Tutto questo peraltro con una congiuntura molto difficile, che stanno tutti sottovalutando in maniera preoccupante, sembra di essere tornato ai tempi di Silvio che diceva non c'è nessuna crisi, i ristoranti sono pieni.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  6. #25346
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    12,839
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Vedo che sei un attento lettore di Seminerio...
    Il problema è proprio che così dimagrito il rdc diventa soltanto uno strumento di contrasto alla povertà assoluta che ha ben poco a che fare con il lavoro perché finirà prevalentemente a persone molto difficili da inserire nel mercato del lavoro. Sempre ammesso che riescano a risolvere il casino che stanno facendo sui centri per l'impiego e il sistema regga il carico di lavoro aggiuntivo. Tutto questo peraltro con una congiuntura molto difficile, che stanno tutti sottovalutando in maniera preoccupante, sembra di essere tornato ai tempi di Silvio che diceva non c'è nessuna crisi, i ristoranti sono pieni.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    Uno dei vice ha detto che ci sarà un nuovo boom economico

  7. #25347
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Però ragazzi non ci si deve fasciare la testa prima di essersela rotta. D'accordo che qualche politico ha delle uscite discutibili, ma vediamo gli sviluppi.. sembra che ci sia una forte richiesta di titoli italiani, per 10 miliardi. Sempre debito è, ma ancora non si sa come andrà a finire.
    Intanto va a finire che dobbiamo aggiungere 3 miliardi nel conto per Carige.
    Che ci sia "forte richiesta"... Beh... Dipende sempre dal significato di "forte" e soprattutto di "a quali condizioni".

    Quanto ai numeri del DEF e alla situazione economica, macro e locale, direi che la metafora più corretta sia "abbiamo la testa rotta a prescindere e per curarci la fasciatura la togliamo"...

    Ma da quale universo parallelo viene gente che assegna un moltiplicatore > 1 alle pensioni... Da quale?!?!?
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #25348
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    può capitare che maestre elementari a 60 anni siano esasperate ad aver ancora a che fare con bambini che fanno chiasso e perdano la tramontana (questo è un esempio ). Non è per forza una misura propagandistica.
    Insomma se uno va fuori di testa, responsabilità colposa o dolosa che sia del singolo, scassiamo i conti dello Stato cacciando tutti in una sostanza che assomiglia alla cioccolata, ma solo nel colore.
    Propagandistica? Forse. Demenziale e distruttiva? Sicuramente.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  9. #25349
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Vedo che sei un attento lettore di Seminerio...
    Molto.
    E quando non sono d'accordo mi fa ridere lo stesso.
    Seminerio, Boldrin & Friends , ecc.

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Tutto questo peraltro con una congiuntura molto difficile, che stanno tutti sottovalutando in maniera preoccupante, sembra di essere tornato ai tempi di Silvio che diceva non c'è nessuna crisi, i ristoranti sono pieni.
    Eh...
    Hanno trasformato i milioni di posti di lavoro in punti di PIL di crescita...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  10. #25350
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    73
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Insomma se uno va fuori di testa, responsabilità colposa o dolosa che sia del singolo, scassiamo i conti dello Stato cacciando tutti in una sostanza che assomiglia alla cioccolata, ma solo nel colore.
    Propagandistica? Forse. Demenziale e distruttiva? Sicuramente.
    Per me è demenziale mandare la gente, o almeno alcune categorie di lavoratori, in pensione a 66 anni e 7 mesi.. ma forse questo è un altro discorso, tenendo conto anche dell'età in cui si entra a lavorare..

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •