Pagina 2536 di 2644 PrimaPrima ... 1536203624362486252625342535253625372538254625862636 ... UltimaUltima
Risultati da 25,351 a 25,360 di 26438
  1. #25351
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise e Latina
    Messaggi
    16,934
    Menzionato
    93 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Per me è demenziale mandare la gente, o almeno alcune categorie di lavoratori, in pensione a 66 anni e 7 mesi.. ma forse questo è un altro discorso, tenendo conto anche dell'età in cui si entra a lavorare..
    Allora tutte le legislazioni occidentali sono demenziali o in via di demenza
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #25352
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Per me è demenziale mandare la gente, o almeno alcune categorie di lavoratori, in pensione a 66 anni e 7 mesi.. ma forse questo è un altro discorso, tenendo conto anche dell'età in cui si entra a lavorare..
    E perchè negli altri Paesi riescono a farlo?
    Come mai nelle varie Francia, Germania, Paesi Bassi ecc. ecc. ecc. vanno tutti in pensione mediamente più tardi (nonostante un'aspettativa di vita inferiore) e non mi pare le loro economie e le loro finanze pubbliche soffrano più delle nostre?
    Come diceva quello, non basta fare il contrario del resto del mondo per essere Galileo: bisogna anche avere ragione...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  3. #25353
    Brezza leggera L'avatar di Presidente
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    421
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    E perchè negli altri Paesi riescono a farlo?
    Come mai nelle varie Francia, Germania, Paesi Bassi ecc. ecc. ecc. vanno tutti in pensione mediamente più tardi (nonostante un'aspettativa di vita inferiore) e non mi pare le loro economie e le loro finanze pubbliche soffrano più delle nostre?
    Come diceva quello, non basta fare il contrario del resto del mondo per essere Galileo: bisogna anche avere ragione...
    Si, ma perché quando rispondi e quoti le mie risposte t'incaxxi sempre come una bestia?
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

  4. #25354
    Brezza leggera L'avatar di Presidente
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    421
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Allora tutte le legislazioni occidentali sono demenziali o in via di demenza
    Come avevo scritto in un altro post, se si entra a lavoro a 40 anni è comprensibile... fermo restando che comunque qui stiamo parlando dell'età minima sociale, se mi permetti di scrivere così..
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

  5. #25355
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,376
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    L'Italia spende mediamente il 15-20% in più della media UE per le pensioni

  6. #25356
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise e Latina
    Messaggi
    16,934
    Menzionato
    93 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Come avevo scritto in un altro post, se si entra a lavoro a 40 anni è comprensibile... fermo restando che comunque qui stiamo parlando dell'età minima sociale, se mi permetti di scrivere così..
    Fatto sta che,come ha ricordato il De Carolis, l'Italia spende per le pensioni il 13% in più della media OCSE,che comprende decine di Paesi.Se per te questo va bene(e la priorità è chiudere le porte ai migranti,grazie ai quali si sta ritardando il collasso del sistema pensionistico,che cm avverrà), @FunMBnel per me si sta arrabbiando poco con te e con i tanti che la pensano come te.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  7. #25357
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Si, ma perché quando rispondi e quoti le mie risposte t'incaxxi sempre come una bestia?
    E l'incaxxatura l'avresti dedotta esattamente da?
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #25358
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Come avevo scritto in un altro post, se si entra a lavoro a 40 anni è comprensibile...
    Dove si entra al lavoro a 40 anni esattamente? In Germania? In Francia? In UK? Nel Benelux? In Scandinavia?
    Giusto per cronaca... Secondo i dati Eurostat (2017) se si guarda il tasso di occupazione nella fascia di età 15-24 anni, il tasso di occupazione in Italia è del 17.1%; in Grecia del 14.1%.
    In Germania del 46.5%; in Francia del 28.7%; in Norvegia del 48.2%; in Svezia del 44.9%; nei Paesi Bassi del 62.8%.
    Magari riparliamo di dove si comincia a lavorare a 40 anni...

    E guardiamo a che età si esce.
    In Italia a 60.4 anni; in Germania a 62.4; in Spagna a 62.3; in Francia a 60.2; in Olanda a 63.5 (dato 2016); in Norvegia a 63.2 (2016); in Svezia a 64.4.

    Eh, ma la nostra pensione è differente..............

    I dati vengono tutti da qui.
    Database - Eurostat
    Ultima modifica di FunMBnel; 15/01/2019 alle 12:24
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  9. #25359
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Surplus, invece che deficit, di bilancio di 1.7 punti percentuali.
    Avranno un'austerità da bestia e moriranno tutti di fame...

    La Germania rallenta: +1,5% nel 2018 ma recessione evitata. Surplus di bilancio record - Il Sole 24 ORE
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  10. #25360
    Brezza leggera L'avatar di Presidente
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    421
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Dove si entra al lavoro a 40 anni esattamente? In Germania? In Francia? In UK? Nel Benelux? In Scandinavia?
    Giusto per cronaca... Secondo i dati Eurostat (2017) se si guarda il tasso di occupazione nella fascia di età 15-24 anni, il tasso di occupazione in Italia è del 17.1%; in Grecia del 14.1%.
    In Germania del 46.5%; in Francia del 28.7%; in Norvegia del 48.2%; in Svezia del 44.9%; nei Paesi Bassi del 62.8%.
    Magari riparliamo di dove si comincia a lavorare a 40 anni...

    E guardiamo a che età si esce.
    In Italia a 60.4 anni; in Germania a 62.4; in Spagna a 62.3; in Francia a 60.2; in Olanda a 63.5 (dato 2016); in Norvegia a 63.2 (2016); in Svezia a 64.4.

    Eh, ma la nostra pensione è differente..............

    I dati vengono tutti da qui.
    Database - Eurostat
    Meno male che hai modificato, perché stavo proprio per risponderti che a mio parere se uno riesce ad entrare a lavorare a 20 anni esatti non si capisce perché debba lavorare fino a 64 anni, cioè per 44 anni.. mi sembra troppo come arco lavorativo anche per un paese che ha avuto dal 1995 al 2009 il sistema misto e dal 2009, mi pare, ha solo il contributivo (mi sembra che la riforma Dini abbia queste caratteristiche, adesso le date precise potrebbero sfuggirmi)

    Proprio per la riforma Fornero adesso abbiamo ragazzi che tentano tutte le strade per trovare contributi. Chi riscatta subito la laurea, cosa che magari non avrebbe fatto in un altro momento, chi si rivolge ai F.I.P., chi si fa accreditare immediatamente i contributi figurativi del servizio civile e militare ecc..

    Non mi sembra di dire niente di così folle nel fatto che se uno entra già a 20 anni con un contratto tipico, possa uscire a 55 con 35 anni di lavoro e contributi.. sono pur sempre 35 anni.. certo tra il dire il fare c'è di mezzo "il" e bisogna ovviamente fare politiche per far entrare prima i giovani nel mondo del lavoro, cosa che comunque è stata fatta in parte anche bene dai vari governi, almeno in alcuni momenti.
    Ultima modifica di Presidente; 15/01/2019 alle 12:55
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •