Pagina 2552 di 2655 PrimaPrima ... 1552205224522502254225502551255225532554256226022652 ... UltimaUltima
Risultati da 25,511 a 25,520 di 26546
  1. #25511
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    763
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    Bassini, le email possono dire qualcosa in più
    basta leggerle

    Le vere ragioni della guerra in Libia: gli interessi della Francia - Gli occhi della guerra

    così non facciamo della dietrologia che non porta a nulla né a me né a te
    Ma ce lo ricordiamo cosa diceva la Meloni ai tempi della guerra in Libia vero?

    Le ricostruzioni degli americani su quello che pensava Sarkozy a me sembrano comunque dietrologie di seconda mano.
    La moneta panafricana non è uno scenario credibile per ragioni puramente economiche oltre che politiche e avrebbe richiesto decenni per essere realizzata, dubito fortemente che abbia pesato molto nelle decisioni francesi. Avevano già abbastanza buono motivi per volersi liberare di Gheddafi, inclusa la convenienza politico elettorale di Sarkozy.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  2. #25512
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    763
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Penso però pure che la questione africana sia piuttosto complessa che nemmeno l'UE da sola può fare più di tanto. penso più a un piano ONU.
    USA e Cina pure non è che stanno facendo molto bene in Africa
    L'Onu senza accordo tra i 5 membri permanenti è inutile. L'Europa ha molti più interessi in Africa, le conseguenze del boom demografico africano riguardano noi, non USA, Russia e Cina.
    Se aspettiamo l'Onu quindi non si arriverà mai a niente, se l'Europa invece si muovesse in maniera unitaria sarebbe una superpotenza, specie in Africa. Il problema è mettere d'accordo tutti e superare gli interessi nazionali di breve periodo, già quello sarebbe un' impresa.

  3. #25513
    Vento moderato L'avatar di original pio
    Data Registrazione
    25/08/13
    Località
    Migliana di Prato 605 mt
    Età
    46
    Messaggi
    1,116
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Per esempio? Perchè esperti del settore hanno già spiegato che questa è una stronzata e non basta ripeterla per renderla più autorevole.


    Perchè le ex colonie l'hanno chiesto a loro. Una volta che la risposta semplice esiste...
    immagino che la Francia intervenga militarmente e garantisca una moneta stabile esclusivamente per spirito umanitario....che gran cuore..poi se lo confermano gli esperti,allora....siamo a cavallo
    Foppeddirvelo...

  4. #25514
    Vento moderato L'avatar di original pio
    Data Registrazione
    25/08/13
    Località
    Migliana di Prato 605 mt
    Età
    46
    Messaggi
    1,116
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Il pensiero che dice chiaramente che tutte le parole proferite sull'argomento in questi giorni son stronzate.
    interventi militari..ingerenza politica..ingerenza econmica ..tutte stronzate..bene da domani le armate toscane presidieranno l'emilia romagna,il granducato battera moneta ...e se ci girano i ******** bombardiamo ferrara...ma tranquillo ,verra' fatto solo perche' vi vogliamo bene e abbiamo a cuore la vostra stabilta' politica e finanziaria.
    Foppeddirvelo...

  5. #25515
    Vento moderato L'avatar di original pio
    Data Registrazione
    25/08/13
    Località
    Migliana di Prato 605 mt
    Età
    46
    Messaggi
    1,116
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Come no. Come il Libia senza bisono di una valuta a "giustificarlo"...


    Se è click-bait la soddisfazione non gliela do nonostante ad-block e no-script.
    Se non lo è allora non gliela do perchè son proprio figli di questo infelice periodo storico.
    puoi parlare piu' semplice? ....grazie...sai ho la terza media....
    Foppeddirvelo...

  6. #25516
    Vento moderato L'avatar di original pio
    Data Registrazione
    25/08/13
    Località
    Migliana di Prato 605 mt
    Età
    46
    Messaggi
    1,116
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    evvabbe'..lunga vita ai benefattori francesi...quasi quasi chiedo la cittadinanza della Guinea bissau....cosi magari bissau il mio reddito.
    Foppeddirvelo...

  7. #25517
    Vento moderato L'avatar di original pio
    Data Registrazione
    25/08/13
    Località
    Migliana di Prato 605 mt
    Età
    46
    Messaggi
    1,116
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Fonte attendibile Italia Oggi è una parola grossa, quasi mi fiderei di più degli organi stalinisti.
    Infatti l'articolo è un concentrato di sciocchezze di notevole portata, frutto dell'evidente analfabetismo economico di un giornalista che non sa cosa siano e come funzionino le riserve in valuta estera.

    L' articolo della Stampa invece è una ottima ricostruzione degli interventi militari francesi, in gran parte cose note a chiunque abbia studiato un po' la storia recente africana. Ma per buona parte di quei casi l'intervento era finalizzato a garantire la stabilità dei Paesi coinvolti o proteggere cittadini occidentali, non erano rivolte antifrancesi represse con la forza. Senza l'intervento francese avremmo già un forte insediamento dell'Isis nel Sahel.

    Nessuno nega che i francesi abbiano ancora un forte ruolo in Africa, sono stati più riluttanti degli inglesi nel concedere l' indipendenza e hanno esplicitamente mantenuto una forte influenza sulle ex colonie anche tramite interventi diretti. USA, URSS e Cina preferivano intervenire indirettamente, armando e finanziando governi e milizie armate a loro vicini, i francesi sono più espliciti ma probabilmente hanno fatto meno danni.

    Quindi che intervengano pesantemente é fuori di dubbio, ma non è affatto chiaro che l'intervento francese risulti molto negativo per le ex colonie, le argomentazioni a supporto di questa tesi spesso sono molto campate in aria come quelle di Italia Oggi.

    Sicuramente si può fare di meglio rispetto allo status quo ma non è affatto facile e in nessuna delle polemiche di questi giorni ho visto mezza proposta di come migliorare la situazione in Africa, solo polemiche pretestuose e spesso infondate contro i francesi che hanno tante colpe ma come potenza coloniale non si sono comportati peggio di Belgio, Portogallo o Italia.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    ..e perche dovrebbe esssere la Francia a fare da super eroe ? perche si sentono in dovere di salvare l'africa dal pericolo isis?...dovrebbe essere un interesase internazionale....non solo francese.....
    Foppeddirvelo...

  8. #25518
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,252
    Menzionato
    109 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da original pio Visualizza Messaggio
    evvabbe'..lunga vita ai benefattori francesi...quasi quasi chiedo la cittadinanza della Guinea bissau....cosi magari bissau il mio reddito.
    Aridaje...ma hai letto qualcuno di noi dire che i francesi sono dei benefattori? Nessun popolo è buono o cattivo,ogni popolo è fatto di benefattori,opportunisti e mascalzoni.
    La questione è che il franco CFA c'entra con le ondate migratorie come un cavolo a merenda e ti è stato opportunamente evidenziato,per cui l'uscitona del patito del Sudamerica appena tornato a dare manforte al competente in nulla di Pomigliano ed a rintuzzare il fascistone mangiatore di nutella è del calibro di quelle sue medie: una cretinata. Is it clear?
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  9. #25519
    Vento moderato L'avatar di original pio
    Data Registrazione
    25/08/13
    Località
    Migliana di Prato 605 mt
    Età
    46
    Messaggi
    1,116
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Aridaje...ma hai letto qualcuno di noi dire che i francesi sono dei benefattori? Nessun popolo è buono o cattivo,ogni popolo è fatto di benefattori,opportunisti e mascalzoni.
    La questione è che il franco CFA c'entra con le ondate migratorie come un cavolo a merenda e ti è stato opportunamente evidenziato,per cui l'uscitona del patito del Sudamerica appena tornato a dare manforte al competente in nulla di Pomigliano ed a rintuzzare il fascistone mangiatore di nutella è del calibro di quelle sue medie: una cretinata. Is it clear?
    premetto che il mangiatore di nutella a me non piace per niente,io non sto dicendo che ha ragione quando dice che il fenomeno migratorio e' colpa dei francesi....mai detto....qui il discorso e' sul tipo di politica che Parigi attua con le sue ex colonie.
    Foppeddirvelo...

  10. #25520
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    763
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da original pio Visualizza Messaggio
    ..e perche dovrebbe esssere la Francia a fare da super eroe ? perche si sentono in dovere di salvare l'africa dal pericolo isis?...dovrebbe essere un interesase internazionale....non solo francese.....
    La storia ha un peso, la Francia ha mantenuto rapporti politici ed economici profondi con le colonie e quindi ha più intereresse ad intervenire. Gli altri stati non hanno nessuna intenzione di spendere soldi, infatti diversi degli interventi francesi hanno mandato ONU ma solo loro hanno impegnato soldati. C'è anche un fattore culturale, ai francesi piace fare la grande Potenza, per un governo italiano o tedesco chiedere soldi al parlamento per un intervento in Chad o in Togo sarebbe molto più complicato.

    Gli interessi economici peraltro ci sarebbero anche se la Francia trattasse quei Paesi in maniera più equa, i rapporti commerciali possono anche essere strutturati in modo da beneficiare tutti. I francesi certamente approfittano della loro posizione di forza per avere condizioni molto favorevoli, ma non sono sicuro che senza l'intervento francese i Paesi africani starebbero meglio.

    Lo stesso vale per i due franchi CFA, erano le monete presenti prima che gli stati africani ottenessero l'indipendenza e sono rimaste perché sostituirle avrebbe avuto un costo elevato. Negli ultimi anni ci sono stati accordi per trasformarle in monete indipendenti sul modello dell'euro ma realizzarle sarà difficile.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •