Pagina 2575 di 2684 PrimaPrima ... 1575207524752525256525732574257525762577258526252675 ... UltimaUltima
Risultati da 25,741 a 25,750 di 26839
  1. #25741
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,646
    Menzionato
    121 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Ma chi fa sconti a chi? Perché hai questa visione dell'Europa come un insieme di cattivoni che complottano contro l'Italia mentre nel frattempo tengono nascosti i loro problemi?

    Tra l'altro se c'è qualcuno che riceve sconti è proprio l'Italia, che continua a fare tutto quello che le pare nonostante non possa permetterselo
    E' vero, @Fabio68, sembra che ti diverti ad enfatizzare i torti di tutto il mondo occidentale,al solo scopo di concludere che non siamo noi i peggiori. Torti che ci sono ma l'Italia ha fatto partire proprio la modalità autodistruzione e non possiamo dare la colpa alla Clinton che odi visceralmente,a Macron di cui parli come se fosse Mussolini o ai tedeschi cattivoni.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  2. #25742
    Brezza tesa L'avatar di Presidente
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    562
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Intanto sempre per avere un'idea di dove siamo diretti...

    Non fare la Tav costerà fino a quattro miliardi - Il Sole 24 ORE

    Il debito pubblico rischia di superare il 145% del Pil nei prossimi 10 anni - Il Sole 24 ORE

    Mi sa che è meglio se si parla dell'ambasciatore francese o dei barconi...
    Anche perché se la metti sul debito al 145 per cento del Pil i barconi dovremmo prenderli noi..

  3. #25743
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    ma tu ce li vedi i giornali funzionali alla nostra classe politica?
    Io ce li vedo sistematicamente proni davanti a chi ha le leve in mano. Indipendentemente dal colore (a parte gli organi di partito, chiaramente, che se non altro son coerenti...).
    L'esatto contrario di quel che dovrebbe succedere in un Paese maturo.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  4. #25744
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    ma se mi fai capire che i derivati di DB siano una mezza bufala, allora penso che l'Istituto vada bene
    Che un istituto vada bene o male dipende dai derivati?
    Tra l'altra... Derivati, detto così, non vuol dire una mazza. Sarebbe come dire "va male perchè ha in pancia titoli di Stato". Titoli di Stato di chi? Perchè se son tedeschi al momento avrebbero una solidità patrimoniale da far invidia a chiunque... Se invece fossero tutti titoli di Stato italiani comprati a febbraio 2018 ora sarebbero decisamente nella merda fino al collo.
    Non è che se io ho in pancia 100 derivati voglia dire che ho 100 derivati tutti uguali, ovvero che li ho "scommessi" tutti nello stesso posto.

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    se una grande banca ha in pancia una tale quantità di questo tipo di "investimento" mi pare di capire che sia gestita alla coda di gatto
    Se si rivelassero tutti in perdita effettivamente... Ma siccome sono anni e anni e anni che sento 'sta storia dei derivati o DB li ha comprati tutti a scadenza di 100 anni o il problema di sicuro non è solo lì.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  5. #25745
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    se fossi Macron farei cercare le prove che lo sia e lo farei arrestare
    Beh, la responsabilità penale è personale quindi finchè lui non va a incendiare veicoli c'è poco da fare.
    La libertà di parola è garantita. Compresa quella di poter dire che bisognerebbe sovvertire lo Stato e instaurare al suo posto una dittatura militare. Finchè non provi a farlo...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  6. #25746
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Anche perché se la metti sul debito al 145 per cento del Pil i barconi dovremmo prenderli noi..
    Io dico che se avanti su questa strada al 145% ci arriviamo prima di 10 anni.
    E consiglio fortemente di cominciare ad attrezzarsi per evitare di dover salire sui barconi o sui cassoni dei TIR veramente.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  7. #25747
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,804
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    E' vero, @Fabio68, sembra che ti diverti ad enfatizzare i torti di tutto il mondo occidentale,al solo scopo di concludere che non siamo noi i peggiori. Torti che ci sono ma l'Italia ha fatto partire proprio la modalità autodistruzione e non possiamo dare la colpa alla Clinton che odi visceralmente,a Macron di cui parli come se fosse Mussolini o ai tedeschi cattivoni.
    no, Domenico
    i cattivi e i buoni stanno da tutte le parti

    se ci fai caso posto messaggi sulla nostra inaffidabilità, puoi tornare indietro e verificare:
    banche italiane, ad esempio su quelle venete, su MPS,
    su fatti della nostra politica a iniziare da B. (ne vogliamo parlare dei vent'anni letteralmente sprecati per il nostro paese?)
    o su altri errori stretegici che compiamo ogni volta, sia a livello internazionale che interno

    solo che lì siamo tutti d'accordo e i post hanno al massimo il like


    poi quando faccio riferimento anche agli altri paesi (che anche loro hanno la polvere sotto il tappeto), c'è una levata di scudi
    "ma noi siamo peggio...", "parliamo noi..."


    una notizia che mi sento di condividere in parte è questa:

    Caso Fincantieri: retorica europea a senso unico - ItaliaOggi.it

    non tanto per il nocciolo della questione: Fincantieri (di cui sono stato io a postarne l'anno scorso la notizia), quanto alla parte finale che io ricordo a tutti

    Purtroppo, i nostri «competenti», molto spesso neofiti del libero mercato, sono bravissimi a impartire (a casa nostra) la lezioncina che hanno da poco imparato a memoria. Peccato manchi loro l'approccio pragmatico ed empirico del liberalismo, per cui, almeno coloro che sono in buona fede, non riescono a passare dalla teoria alla pratica e ad accorgersi che il mercato europeo è tutt'altro che perfetto, che l'Ue non è un giardino di infanzia, che in rarissimi casi si può scorgere un interesse davvero europeo.


    Tutti i governi perseguono ancora tenacemente l'interesse nazionale, mentre da noi solo a parlarne si passa per miopi anti-europeisti (nella migliore delle ipotesi). In poche parole, gli altri sono più sovranisti di noi e lo sono da prima che cominciassimo a maneggiare questo termine. Più di tutti, forse, quello francese è particolarmente abile nel manipolare e piegare le istituzioni e le regole europee, e persino la retorica europeista, a propri fini – come vediamo anche con l'accelerazione sull'esercito comune europeo, a guida franco-tedesca, ovviamente. Dove sono finiti i «liberali per Macron»? Sentite forse qualcuno dare del protezionista e sovranista al presidente francese?
    ne vogliamo parlare? perché no? se noi facciamo un errore lo dobbiamo svelare, ma se lo fanno anche gli altri bisogna scriverlo
    perché non si fa così?

    se non ne volete parlare, pazienza
    scrivo il post e nessuno lo commenta, me ne faccio una ragione

    ritornando a Fincantieri, l'anno scorso fui l'unico a scrivere le baggianate dei francesi e di riflesso dei nostri che hanno accettato supinamente una modifica capestro imposta da Macron
    noi siamo incapaci e ci meritiamo questo, ma anche chi fa circonvenzione di incapace è un farabutto

    non l'ho mai visto su Agorà articoli postati di questo genere. Perché?

    mi stanno antipatici i sovranisti, ma anche chi si oppone in tutto e per tutto è l'altra faccia della stessa medaglia

    poi mi parli del mondo occidentale... ti sei perso l'articolo che avevo postato sulla Cina che si sta pappando l'Africa e non per migliorarlo
    ti sei perso il post sugli errori degli africani che ne stanno facendo a bizzeffe e non migliorano dopo 60 anni

    chi altro vuoi? i paesi dell'est Europa? che per me NON dovevano entrare nella UE?

    se vuoi ti critico anche i marziani (ovviamente se hanno fatto degli errori)
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  8. #25748
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,804
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Che un istituto vada bene o male dipende dai derivati?
    Tra l'altra... Derivati, detto così, non vuol dire una mazza. Sarebbe come dire "va male perchè ha in pancia titoli di Stato". Titoli di Stato di chi? Perchè se son tedeschi al momento avrebbero una solidità patrimoniale da far invidia a chiunque... Se invece fossero tutti titoli di Stato italiani comprati a febbraio 2018 ora sarebbero decisamente nella merda fino al collo.
    Non è che se io ho in pancia 100 derivati voglia dire che ho 100 derivati tutti uguali, ovvero che li ho "scommessi" tutti nello stesso posto.
    Se si rivelassero tutti in perdita effettivamente... Ma siccome sono anni e anni e anni che sento 'sta storia dei derivati o DB li ha comprati tutti a scadenza di 100 anni o il problema di sicuro non è solo lì.
    anche, altrimenti non si capisce per quale motivo tutti si stanno defilando
    i fondamentali non sono rosei

    poi aggiungici anche multe salatissime per gestione ai limiti del penale
    Ultima modifica di Fabio68; 08/02/2019 alle 20:59
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  9. #25749
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,804
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Beh, la responsabilità penale è personale quindi finchè lui non va a incendiare veicoli c'è poco da fare.
    La libertà di parola è garantita. Compresa quella di poter dire che bisognerebbe sovvertire lo Stato e instaurare al suo posto una dittatura militare. Finchè non provi a farlo...
    esatto, quindi se i cretini si incontrano, Macron non è che può richiamare l'ambasciatore come se fosse pervenuta una dichiarazione di guerra
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  10. #25750
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,804
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Io ce li vedo sistematicamente proni davanti a chi ha le leve in mano. Indipendentemente dal colore (a parte gli organi di partito, chiaramente, che se non altro son coerenti...).
    L'esatto contrario di quel che dovrebbe succedere in un Paese maturo.
    qui, purtroppo, io e te ben poco possiamo fare
    al massimo leggere la notizia e fare un'analisi critica e valutare

    il libero pensiero esiste (fortunatamente)
    quando non ci sarà più, Agorà sarà chiusa
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •