Pagina 2608 di 2625 PrimaPrima ... 16082108250825582598260626072608260926102618 ... UltimaUltima
Risultati da 26,071 a 26,080 di 26247
  1. #26071
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    31
    Messaggi
    600
    Menzionato
    93 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Più che all'effetto complessivo pensavo al dato di bilancia di pagamenti che, nonostante i nuovi dazi, ha segnato un nuovo record negativo nel 2018 per gli USA nei confronti della Cina (o almeno così ho letto un paio di gg fa).
    E' già questo è indice sufficiente di fallimento. Quindi? Mettiamone degli altri.
    La bilancia dei pagamenti viene influenzata pochissimo dalla politica commerciale, soprattutto nel breve termine. Conta molto di più la politica fiscale, quindi il famoso deficit pro-ciclico che contribuisce ad allargare il deficit commerciale. Ormai gli USA sono l'unica grande economia avanzata che supporta la domanda interna e non va al traino della domanda altrui, questa è l'origine del deficit delle partite correnti, che è un prodotto dell'equilibrio macroeconomico tra risparmio e investimenti su cui le politiche commerciali influiscono in misura minima.

    In ogni caso, dei dazi del 10% su importazioni che valgono meno dell'1% del PIL anche dal lato puramente commerciale sono essenzialmente irrilevanti, le oscillazioni del tasso di cambio hanno un effetto molto maggiore e anche quello è poco visibile nei dati.

    Il conflitto con la Cina è di tipo strategico, riguarda la tutela della proprietà intellettuale, le condizioni per l'accesso al mercato cinese da parte delle imprese occidentali, i sussidi alle imprese cinesi (specie quelle pubbliche), l'utilizzo politico dei FDI cinesi nei Paesi occidentali, il controllo tecnologico (vedi caso Huawei) e la sicurezza informatica. La bilancia dei pagamenti è solo un pretesto, è un argomento facilmente vendibile sul piano politico (ci rubano il lavoro degli operai americani!!!!!).

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di snowaholic; 15/05/2019 alle 11:22

  2. #26072
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    In realtà la questione dello spread stavolta è molto più semplice: ieri abbiamo avuto il principe degli idioti che ha inanellato in sequenza "i minibot", "chissenefrega del debito al 140%, l'importante è aumentare l'occupazione" (manco ci fosse un nesso causale diretto), "dobbiamo fare più del 3% di deficit".
    290 tutto sommato è accettabile...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  3. #26073
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Intanto oggi leggo questo...

    Autonomi, evasione Irpef al 68%. Parte l’offensiva del Fisco - Il Sole 24 ORE

    Da una parte mi vien da ridere a pensare alle grandi multinazionali che non pagano le tasse e dall'altra prendo atto che le politiche attive di incentivo all'evasione fiscale adottate nel corso degli anni, a parole (lo stato ladro, il fisco vampiro ecc. ecc., alcune peraltro difficilmente smentibili, visto che fine fanno le nostre tasse...) e fatti ("rottamazioni di cartelle", condoni ecc. ecc. ecc.) effettivamente funzionano. Continua a dispiacermi il fatto che purtroppo non tutti possono giocare con le stesse regole, ma chissà... Magari ci arriveremo...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  4. #26074
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,697
    Menzionato
    90 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    In realtà la questione dello spread stavolta è molto più semplice: ieri abbiamo avuto il principe degli idioti che ha inanellato in sequenza "i minibot", "chissenefrega del debito al 140%, l'importante è aumentare l'occupazione" (manco ci fosse un nesso causale diretto), "dobbiamo fare più del 3% di deficit".
    290 tutto sommato è accettabile...
    Abbiamo 200 punti di spread sui titoli spagnoli e la nostra crescita prevista quest'anno è,se va bene, un sesto di quella spagnola. @marco85 , com'era quella storia che noi abbiamo delle peculiarità tutte nostre e non possiamo essere considerati alla pari degli altri 18 membri dell'Eurozona,degli altri 26 dell'UE e delle decine di Paesi che aderiscono all'OCSE?
    Ecco cosa dice Seminerio dell'eccezionalismo italiano e di dove ci porterà, col beneplacito di elettori non migliori dei loro eletti:
    Perche l'illusione dell'eccezionalismo italiano ci sta demolendo | Phastidio.net
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  5. #26075
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Che bei ricordi... Tutti a sproloquiare contro le previsioni OCSE di crescita (si fa per dire...) a +0.1% e poi dopo qualche gg esce la NADEF che dice +0.2%..
    Buffoni non rende l'idea...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  6. #26076
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    31
    Messaggi
    600
    Menzionato
    93 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Abbiamo 200 punti di spread sui titoli spagnoli e la nostra crescita prevista quest'anno è,se va bene, un sesto di quella spagnola. @marco85 , com'era quella storia che noi abbiamo delle peculiarità tutte nostre e non possiamo essere considerati alla pari degli altri 18 membri dell'Eurozona,degli altri 26 dell'UE e delle decine di Paesi che aderiscono all'OCSE?
    Ecco cosa dice Seminerio dell'eccezionalismo italiano e di dove ci porterà, col beneplacito di elettori non migliori dei loro eletti:
    Perche l'illusione dell'eccezionalismo italiano ci sta demolendo | Phastidio.net
    Ne approfitto per ricordare sommessamente che 200 punti di spread nel lungo termine hanno un costo sui conti pubblici di 30-35 miliardi l'anno, praticamente il doppio della somma di rdc e quota 100...

  7. #26077
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,697
    Menzionato
    90 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Ne approfitto per ricordare sommessamente che 200 punti di spread nel lungo termine hanno un costo sui conti pubblici di 30-35 miliardi l'anno, praticamente il doppio della somma di rdc e quota 100...
    Purtroppo non è un argomento in grado di aprire gli occhi agli elettori
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  8. #26078
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Purtroppo non è un argomento in grado di aprire gli occhi agli elettori
    Aspetta che inizi ad aumentare l'IVA o che arrivi una bella patrimoniale "perchè tanto noi abbiamo un grande risparmio privato" (sì... Così sono le nostre tasche a garantire il debito pubblico...) e poi ne riparliamo...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  9. #26079
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,138
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Aspetta che inizi ad aumentare l'IVA o che arrivi una bella patrimoniale "perchè tanto noi abbiamo un grande risparmio privato" (sì... Così sono le nostre tasche a garantire il debito pubblico...) e poi ne riparliamo...
    Non so perchè ma ritengo più probabile che aumenti l'IVA

  10. #26080
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,697
    Menzionato
    90 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Aspetta che inizi ad aumentare l'IVA o che arrivi una bella patrimoniale "perchè tanto noi abbiamo un grande risparmio privato" (sì... Così sono le nostre tasche a garantire il debito pubblico...) e poi ne riparliamo...
    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Non so perchè ma ritengo più probabile che aumenti l'IVA
    Per me aumenta l'IVA. Borghi ha detto ad un convegno a Firenze giorni fa che per lui piuttosto si ristruttura il debito e si esce dall'euro e dall'UE ma chiaramente,se il governo salta, a maggior ragione ci becchiamo la clausola di salvaguardia.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •