Pagina 2771 di 2810 PrimaPrima ... 17712271267127212761276927702771277227732781 ... UltimaUltima
Risultati da 27,701 a 27,710 di 28092
  1. #27701
    Calma di vento L'avatar di Matëlmaire
    Data Registrazione
    14/03/20
    Località
    Valle d'Aosta
    Messaggi
    35
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Dl Rilancio, Gualtieri: 'Abboneremo il saldo-acconto Irap di giugno' - Politica - ANSA

    Abbuono saldo e acconto IRAP di giugno e, soprattutto, il famoso BONUS VACANZA:

    Un credito in favore dei nuclei familiari con un reddito ISEE non superiore a 35.000 per le vacanze. La misura è contenuta nell'ultima bozza, non verificata, del dl Rilancio. Il credito è utilizzabile dal primo luglio al 31 dicembre 2020, da un solo componente per nucleo familiare nella misura di 500 euro. 300 euro per le famiglie da 2 persone e di 150 euro per quelle da 1 sola persona. Sarà fruibile nella misura del 90% in forma di sconto sul corrispettivo dovuto e per il 10% in forma di detrazione di imposta nella dichiarazione dei redditi.

    Per la verità, è anche giusto cercare di vedere la luce e di invogliare alle sacre vacanze l'italiano medio. Il problema è che non so quanti italiani medi avranno così tanti soldini per alimentare il circuito turistico (sempre che poi per l'estate ci si possa spostare, cosa ad oggi affatto scontata).

  2. #27702
    Bava di vento
    Data Registrazione
    11/07/17
    Località
    Trento
    Messaggi
    193
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Diamandis Visualizza Messaggio
    Riguardo la Francia già ne abbiamo parlato qui, tra noi. La rivolta dei gilet gialli è stata più lunga, estesa a tutta la Francia altro che a qualche città, e ha portato a più morti che alle rivolte del '68 e successivi. Le quali in realtà furono più un movimento di protesta, sciopero studentesco e richiesta di riconoscimenti di diritti dei lavoratori. Il movimento dei gilet gialli invece è stato simile ad un black bloc allargato, antisistema, contro il sistema capitalistico, il mondialismo, il commercio internazionale, la finanza globale. Quindi ben più radicale, e violento oltretutto.
    E' possibile ritorni in auge non appena la pandemia attuale permetterà di fatto nuovamente di riunirsi con scarsi rischi di infettarsi. Ora come ora i movimenti di piazza sono ostacolati dal rischio di contrarre il virus, e anche le guerre nel mondo sono quasi tutte ferme. La pandemia lascerà in eredità una forte crisi internazionale, quindi motivi di malcontento più che mai ce ne possono essere, maggiori che l'anno scorso, e possono essere cavalcati in modo scomposto e violento.

    Ciò che ora c'è e che negli anni '70 non c'era ancora è la sincronicità tra la realizzazione di alcuni step di varie rivelazioni private. Ora come ora gli ingredienti ci sono tutti. Il Papa pubblicamente eretico( il discorso sui 4 dubia promossi da alcuni Cardinali e a cui non ha mai voluto rispondere, perchè se rispondeva si autoincriminava, Il discorso tenuto ad Abu Dhabi, sulla fratellanza universale che in verità esiste solo tra i battezzati e non è automatica quindi, le ripetute dichiarazioni eretiche ad Eugenio Scalfari tipo che l'inferno è vuoto e non esiste un Dio cattolico, mai smentite dalla Santa sede, altre dichiarazioni pubbliche eretiche come la Madonna come tutti non è nata santa ma ci è diventata con le opere, ciò và contro il dogma dell'Immacolata concezione), come da previsioni della spiegazione della visione del 3° segreto di Fatima mai pubblicata ma che la Santa Sede ha, rivelazioni a Don stefano Gobbi, a Marie Julie Jahenny, Melanie Calvat, Anguera, Akita, quaderni di suor Lucia Gonzales. Versione così detta diplomatica del 3° segreto di Fatima pubblicata su Neues Europa.
    La Regina di Inghilterra che ormai è prossima a lasciare il trono e la discendenza per linea maschile è ampiamente assicurata per cui per un bel pezzo sarà l'ultima Regina del Regno Unito. Dopo di lei , dopo un non lungo numero di anni scoppia la rivoluzione in UK. Questa precederà di poco quella francese( Padre Nectou, e Jahenny).
    Gli ingredienti per lo scoppio della rivoluzione in Uk e che laa porterà dividersi in 4 parti, oggi ci sono tutti, a differenza che negli anni '70, proprio per via della brexit specie se sarà con il no deal.
    Questo per risponderti brevemente, non era mia intenzione entrare nel merito, mi sono mantenuto sempre molto in superficie ultimamente. Se non và bene cancello quando posso, domani lavoro e stò fuori tutta la giornata. Buona serata
    Non ho capito, ti stai basando su delle profezie?
    In caso la risposta fosse affermativa se vuoi posso farle pure io (mi chiamerò frate -scegli nome- per rendere tutto il più credibile possibile, sono professionale), dietro adeguato compenso ovviamente. Noi profeti mica lavoriamo gratis.

  3. #27703
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    14/10/12
    Località
    Ripalimosani(CB)
    Messaggi
    643
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da IMade... Visualizza Messaggio
    Non ho capito, ti stai basando su delle profezie?
    In caso la risposta fosse affermativa se vuoi posso farle pure io (mi chiamerò frate -scegli nome- per rendere tutto il più credibile possibile, sono professionale), dietro adeguato compenso ovviamente. Noi profeti mica lavoriamo gratis.
    Questi di cui dico "lavoravano" gratis invece, non è un dettaglio.
    In ogni caso ora cancello tanto a questo punto il destinatario mi sà che ha letto, era rivolta a lui la risposta.

  4. #27704
    Bava di vento
    Data Registrazione
    11/07/17
    Località
    Trento
    Messaggi
    193
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Diamandis Visualizza Messaggio
    Questi di cui dico "lavoravano" gratis invece, non è un dettaglio.
    In ogni caso ora cancello tanto a questo punto il destinatario mi sà che ha letto, era rivolta a lui la risposta.
    Il messaggio resta comunque nel mio quote. Non scomodarti.

    Possono essere affascinanti le profezie, te lo concedo. Ma basarsi su quelle è paragonabile al famoso paradosso delle scimmie (o paradosso di Borel). A forza di fare profezie a tempo futuro indeterminato magari ti avvicini, è sempre possibile azzeccare specialmente se resti vago sulle modalità, sui tempi, lasci aperti portoni a interpretazioni contraddittorie. In poche parole comunque vada avrai sempre ragione. Intanto avrai avuto fama e il potere di condizionare il pensiero di qualcuno, tipo il tuo.

  5. #27705
    Vento fresco L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    39
    Messaggi
    2,932
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Matëlmaire Visualizza Messaggio
    Dl Rilancio, Gualtieri: 'Abboneremo il saldo-acconto Irap di giugno' - Politica - ANSA

    Abbuono saldo e acconto IRAP di giugno e, soprattutto, il famoso BONUS VACANZA:

    Un credito in favore dei nuclei familiari con un reddito ISEE non superiore a 35.000 per le vacanze. La misura è contenuta nell'ultima bozza, non verificata, del dl Rilancio. Il credito è utilizzabile dal primo luglio al 31 dicembre 2020, da un solo componente per nucleo familiare nella misura di 500 euro. 300 euro per le famiglie da 2 persone e di 150 euro per quelle da 1 sola persona. Sarà fruibile nella misura del 90% in forma di sconto sul corrispettivo dovuto e per il 10% in forma di detrazione di imposta nella dichiarazione dei redditi.

    Per la verità, è anche giusto cercare di vedere la luce e di invogliare alle sacre vacanze l'italiano medio. Il problema è che non so quanti italiani medi avranno così tanti soldini per alimentare il circuito turistico (sempre che poi per l'estate ci si possa spostare, cosa ad oggi affatto scontata).
    Non capisco le cifre...
    500 € a famiglia, però 300 se in 2 persone (a testa?) e 150 da soli?
    Residenza: Altavilla Vicentina (VI)
    Lavoro: Brendola - casello di Montecchio Maggiore (VI)
    http://meteoaltavillavicentina.altervista.org/

  6. #27706
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da IMade... Visualizza Messaggio
    Non ho capito, ti stai basando su delle profezie?
    In caso la risposta fosse affermativa se vuoi posso farle pure io (mi chiamerò frate -scegli nome- per rendere tutto il più credibile possibile, sono professionale), dietro adeguato compenso ovviamente. Noi profeti mica lavoriamo gratis.
    Come hai giustamente fatto notare il bello delle profezie è che non hanno praticamente mai un orizzonte temporale, quindi in questo modo a far profezie son buono anch'io, anche senza diventare frate.
    Semplicemente così facendo le rendi non falsificabili, almeno fino a quando la Terra non sarà divorata dal sole diventato gigante rossa... A quel punto però nessuno di 'sti pseudo-profeti potrà essere chiamato a risponderne...
    A @Diamandis l'ho già detto più volte che 'sti deliri fantareligiosi hanno rotto (oltre ad essere vietati dal regolamento), ma non sta capito...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  7. #27707
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Come hai giustamente fatto notare il bello delle profezie è che non hanno praticamente mai un orizzonte temporale, quindi in questo modo a far profezie son buono anch'io, anche senza diventare frate.
    Semplicemente così facendo le rendi non falsificabili, almeno fino a quando la Terra non sarà divorata dal sole diventato gigante rossa... A quel punto però nessuno di 'sti pseudo-profeti potrà essere chiamato a risponderne...
    A @Diamandis l'ho già detto più volte che 'sti deliri fantareligiosi hanno rotto (oltre ad essere vietati dal regolamento), ma non sta capito...
    Mi dispiace fare il cerbero, @Diamandis ma il Bassini ha ragione...
    Devo dirti che mi urtano grandemente le sparate senza capo né coda che fai contro il Papa "eretico".
    Ma non è questo il punto.
    Non sei sul forum dei lefreviani(già dal momento che ci scrivo io,questa cosa sarebbe impossibile)ma sulla stanza "economica" di un forum meteo,quindi regolati di conseguenza.

  8. #27708
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Oggi arrivano i consuntivi di marzo della produzione industriale che si possono leggere su IlSole24ore online.
    A marzo abbiamo il crollo tedesco (attorno a -9.2; e ad aprile sarà peggio) e francese (-16.2%).
    In Italia invece abbiamo un bel -28.4% sul febbraio e -29% anno su anno.
    Sì... Sarà un anno bellissimo e andrà tutto bene...

    In Asia intanto ci sono segnali di ripresa, simil "V" a quanto ho letto (senza attenzione, va detto...).
    Ma anche di riallocazione delle catene di fornitura e questo è male, in particolare per chi è in lockdown da tempo oramai immemore.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  9. #27709
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,901
    Menzionato
    99 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Oggi arrivano i consuntivi di marzo della produzione industriale che si possono leggere su IlSole24ore online.
    A marzo abbiamo il crollo tedesco (attorno a -9.2; e ad aprile sarà peggio) e francese (-16.2%).
    In Italia invece abbiamo un bel -28.4% sul febbraio e -29% anno su anno.
    Sì... Sarà un anno bellissimo e andrà tutto bene...

    In Asia intanto ci sono segnali di ripresa, simil "V" a quanto ho letto (senza attenzione, va detto...).
    Ma anche di riallocazione delle catene di fornitura e questo è male, in particolare per chi è in lockdown da tempo oramai immemore.
    Le aziende italiane comunque riforniscono soprattutto quelle tedesche ed europee in generale, quindi è di quello che in ottica italiana bisogna preoccuparsi.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  10. #27710
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    29
    Messaggi
    17,155
    Menzionato
    42 Post(s)

    Question Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Oggi arrivano i consuntivi di marzo della produzione industriale che si possono leggere su IlSole24ore online.
    A marzo abbiamo il crollo tedesco (attorno a -9.2; e ad aprile sarà peggio) e francese (-16.2%).
    In Italia invece abbiamo un bel -28.4% sul febbraio e -29% anno su anno.
    Sì... Sarà un anno bellissimo e andrà tutto bene...

    In Asia intanto ci sono segnali di ripresa, simil "V" a quanto ho letto (senza attenzione, va detto...).
    Ma anche di riallocazione delle catene di fornitura e questo è male, in particolare per chi è in lockdown da tempo oramai immemore.
    L'anno bellissimo era il 2019.

    Nessuno stupore, anzi. Strano che non siam scesi oltre il -30%.
    Evidentemente la Lombardia col cacchio che si era fermata del tutto.
    Io insisto: tutto questo stop deve esser occasione per ripensare ogni settore lavorativo.
    E rilancio pure con l'appello della Christalina del FMI sulla cancellazione del debito, giusto per dar fiato a enti agonizzanti.
    L'INPS sta facendo un lavoro bieco, una macchina burocratica nell'elargire casse-integrazioni-in-deroga lentissima. In Germania max 5 giorni ed ai richiedenti entravano questi 5000 Euri per la quarantena. Oltre al debito pubblico, l'apparato burocratico ha del fallimentare, profondamente fallimentare.
    Quanto manca allora al fallimento da bancarotta del paese? Arriviamo a dicembre e poi invece che la 13esima i prelievi forzosi?
    Il congelamento delle pensioni? La fuga dei cc italiani su N26? Quanto manca a far saltare la baracca realisticamente?
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •