Pagina 2784 di 2793 PrimaPrima ... 1784228426842734277427822783278427852786 ... UltimaUltima
Risultati da 27,831 a 27,840 di 27923
  1. #27831
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    73 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    questo articolo può avere un giusto complemento con questa notizia

    Vitalizi in Calabria, Di Maio attacca Santelli':' "Surreale, abolite la legge" - la Repubblica

    risponde bene uno nei messaggi
    Tanto paga l'Olanda...
    Genio.

    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  2. #27832
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Diamandis Visualizza Messaggio
    Intanto che l'Italia è stata salvata per quanto? Altri 2-3 anni? E poi?
    Gli Usa conoscono le rivolte, saccheggi e il coprifuoco, cosa prevedibile dato che ammortizzatori sociali non ve ne sono, e poi la voglia di fare tutto quello che si vuole, senza limitazioni.

    Riguardo l'Italia si è passati dal Sud che viveva di assistenzialismo, sentivo sempre alla tv regionale la parolina magica " rilancio", e volevo bombardare il televisore quando la sentivo e sento ancora, all'Italia, quale mendico, che stende la mano ai Paesi persino parsimoniosi che non ne avrebbero tanta voglia. Ma è a fin di bene e quindi un obolo lo si dà o lo si pretende.
    Però, dai, per qualche altro anno la sfanghiamo, anche se il cancro si è esteso a quasi tutta Italia. Per cui facciamo come se tutto stesse a posto, 2-3 anni sono lunghi, o no?
    Ricordo l'anno 2000, sono passati 20 anni da allora, forse non sono tanto lunghi, ma se ci impegniamo potrebbero essere almeno intensi. Ringraziamo ogni giorno mamma UE, le dobbiamo il rilancio, che verrà, di sicuro.
    Beh,se un Paese vuole suicidarsi(e noi ci siamo sporti sulla ringhiera del settimo piano da tempo), nessuno può fermarlo

  3. #27833
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    14/10/12
    Località
    Ripalimosani(CB)
    Messaggi
    631
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Beh,se un Paese vuole suicidarsi(e noi ci siamo sporti sulla ringhiera del settimo piano da tempo), nessuno può fermarlo
    concordo amico Josh

  4. #27834
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Diamandis Visualizza Messaggio
    concordo amico Josh
    Grazie,caro

  5. #27835
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da lg59 Visualizza Messaggio
    Voi che siete esperti di economia,vorre farvi una domanda:cosa ne pensate dell'idea di eliminare il denaro contante?Io nonostante sia un vecchio anarchico sinistrorso(non sempre)e quindi libertario ecc ecc dovrei essere contrario,in realtà penso che con la transazione unicamente elettronica ci sarebbero dei vantaggi:eliminazione della piccola evasione fiscale,non quella legalizzata dei grandi gruppi,ma quella di imprenditori e professionisti in genere,quella dei 100 o 200mld. all'anno(cifre a cui non credo),abbattimento del giro di denaro sporco e malavitoso in genere,emersione del lavoro precario in nero.Anzi direi di piu',irpef pagata al momento della vendita del bene o del servizio come il consumatore paga direttamente l'iva,magari un flat tax con aliquota ridotta che so al 20% che viene spedita direttamente nelle casse dello stato al momento della transazione,tanto con i 200mld che recuperiamo dall'evasione potrebbe bastare,mettere una tassa aggiuntiva sui grossi guadagni(mln di euro)se non reinvestiti per giustizia fiscale(e sociale).
    Mah,forse si tornerebbe al baratto?
    E' una vexata quaestio.
    Voci favorevoli all'abolizione del contante:
    Perche senza contante si sta meglio

    Voci perplesse:
    La lotta al contante, i pro e i contro - Il Quotidiano In Classe


    Diciamo che ridurre l'uso del contante gradualmente sarebbe una grande conquista,per molti punti di vista.E,come quasi tutte le grandi conquiste in tempi di populismo e di ragionamenti di pancia, è altamente impopolare.

  6. #27836
    Vento forte L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Saint Rhémy en Bosses, 1615 slm
    Età
    34
    Messaggi
    4,676
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Uno sguardo sui vicini.
    In Francia, notizia di poco fa:

    Un pacchetto da 5 miliardi di euro garantiti dallo Stato in soccorso del gruppo Renault, colpito da una delle più forti crisi di mercato.

    Le ministre de l'Économie et des Finances Bruno Le Maire va valider aujourd'hui le prêt garanti par l'État de 5 milliards d'euros pour aider Renault à traverser la crise, a annoncé Bercy. Le gouvernement, qui avait jusqu'ici réservé sa signature, estime avoir obtenu les garanties qu'il réclamait pour l'avenir des salariés de l'usine de Maubeuge (Nord), inquiets d'un projet de fusion avec le site de Douai, à 70 km de distance.


    Le monde appartient aux optimistes.
    Les pessimistes ne sont que des spectateurs.

  7. #27837
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Sneg Visualizza Messaggio
    Uno sguardo sui vicini.
    In Francia, notizia di poco fa:

    Un pacchetto da 5 miliardi di euro garantiti dallo Stato in soccorso del gruppo Renault, colpito da una delle più forti crisi di mercato.

    Le ministre de l'Économie et des Finances Bruno Le Maire va valider aujourd'hui le prêt garanti par l'État de 5 milliards d'euros pour aider Renault à traverser la crise, a annoncé Bercy. Le gouvernement, qui avait jusqu'ici réservé sa signature, estime avoir obtenu les garanties qu'il réclamait pour l'avenir des salariés de l'usine de Maubeuge (Nord), inquiets d'un projet de fusion avec le site de Douai, à 70 km de distance.


    D'altronde...divieto di aiuti di Stato sospeso e ognuno si arrangia come può

  8. #27838
    Vento forte L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Saint Rhémy en Bosses, 1615 slm
    Età
    34
    Messaggi
    4,676
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    D'altronde...divieto di aiuti di Stato sospeso e ognuno si arrangia come può
    Infatti.
    Come dire, si mette una toppa da qualche parte alla buona.
    Certo che se penso che il pilastro del divieto di aiuti di Stato è stato (ed è) al centro di certe battaglie sanguinarie nella giurisprudenza amministrativa in materia di appalti e guardi poi fuori e a come vanno le cose in tempi di coronavirus... 2 mondi diversi.

    Come ci si adatta e ci si adegua............
    Le monde appartient aux optimistes.
    Les pessimistes ne sont que des spectateurs.

  9. #27839
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    73 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    D'altronde...divieto di aiuti di Stato sospeso e ognuno si arrangia come può
    Ed è sempre un problema parlare di aiuti di stato quando lo stato è già azionista (era al 15% nel 2018)
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  10. #27840
    Vento forte L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Saint Rhémy en Bosses, 1615 slm
    Età
    34
    Messaggi
    4,676
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Ed è sempre un problema parlare di aiuti di stato quando lo stato è già azionista (era al 15% nel 2018)
    Ecco...
    Davvero, di fronte ad una situazione del genere non saprei se ridere o piangere.
    Voglio dire: interi procedimenti rimbalzati da una sede all'altra (Lussemburgo inclusa, in via di pregiudiziale) a mo' di tavolo da ping pong per capire quando e a quali stracazze di condizioni si è di fronte ad un aiuto illegittimo e poi?
    Mi avessero detto che sarebbe bastato un pipistrello (o un serpente, o chi per loro, non l'ho ancora capito...) per frantumare quella "colonna" degli aiuti di Stato, avrei riso non poco.
    Tra l'altro, che non sia l'occasione buona per dare pure una sfoltitella al Codice degli appalti? Io una ritoccatina in fase di "aggiudicazione" non la vedrei mica così male...(stendo un velo sulla integrazione dell'efficacia () santa papera...).

    Vabbè, "addà passà a nuttata", si è detto dalle parti di Josh.
    Le monde appartient aux optimistes.
    Les pessimistes ne sont que des spectateurs.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •