Pagina 2798 di 2821 PrimaPrima ... 17982298269827482788279627972798279928002808 ... UltimaUltima
Risultati da 27,971 a 27,980 di 28204
  1. #27971
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,908
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    1. Siamo alleati
    2. Abbiamo venduto ci siamo capiti cosa in cambio dello sbarramento ai migranti provenienti da est.

    Quindi c'è una precisa, voluta e pianificata strategia del silenzio.
    Dovrebbe dichiarare guerra a un membro per far sì che qualcuno alzasse la voce. E manco tutti.................
    Massimo, solo per puntualizzare
    1. siamo alleati per modo di dire, ognuno fa come vuole in politica estera/militare (come sempre e la NATO, a mio modo di vedere, in questi ultimi tempi è divenuto un club) e lo dimostrano Francia e Turchia che sulla Libia hanno visioni diametralmente opposte, Turchia e Grecia che hanno continui litigi sulle isole (con la Turchia che provoca ogni volta l'"alleato" ellenico)
    2. abbiamo venduto il ... per ottenere in cambio nulla. La Turchia pensa di essere il neonato impero ottomano e in cambio dei soldi (bei soldini) ci continua a mandare in qualsiasi caso i migranti di straforo minacciandoci di aprire le dighe

    l'atteggiamento di Erdo farebbe spazientire pure San Francesco


    si, comunque, c'è una strategia del silenzio, altrimenti fatti gravi come quelli di ENI al largo di Cipro, oppure dell'invio di mezzi e uomini (e che uomini, visto da dove sono stati presi...) dei turchi verso la Libia, o anche lo spazio delle acque territoriali internazionali fagocitate da Turchia non sarebbero passate sotto traccia


    en passant: dopo la Turchia, anche l'Algeria, che non c'entra nulla con la NATO, ha deciso che le sue acque territoriali aumentano di 400 km in spregio ai trattati internazionali

    come diceva Corrado Guzzanti: "siamo la casa delle libertà, facciamo un po' come cazzo ci pare"
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  2. #27972
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,908
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    intanto, tornando alla nostra cara Italia, un articolo che mette in risalto le nostre eccelse "qualità"

    Il caso Sogin, 8 miliardi a spese degli italiani per smaltire le scorie nucleari - la Repubblica

    come creare i posti di lavoro "eterni", abbiamo una inventiva...
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  3. #27973
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    intanto, tornando alla nostra cara Italia, un articolo che mette in risalto le nostre eccelse "qualità"

    Il caso Sogin, 8 miliardi a spese degli italiani per smaltire le scorie nucleari - la Repubblica

    come creare i posti di lavoro "eterni", abbiamo una inventiva...
    Mi vien da vomitare.

    No, ma il cattivo è Rutte che vuole controllare come usiamo i soldi dei sussidi...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  4. #27974
    Vento moderato L'avatar di virganevosa
    Data Registrazione
    01/03/05
    Località
    Castelcucco (TV) 190m slm
    Messaggi
    1,173
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    E intanto ripartono le marchette a Confindustria, aka "incentivi alle assunzioni", cioè pagare aziende per assumere una persona che assumerebbero comunque anche senza incentivi

  5. #27975
    Bava di vento L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Cislago (VA)
    Età
    27
    Messaggi
    99
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da virganevosa Visualizza Messaggio
    E intanto ripartono le marchette a Confindustria, aka "incentivi alle assunzioni", cioè pagare aziende per assumere una persona che assumerebbero comunque anche senza incentivi
    Barbero qualche tempo fa disse: "La lotta di classe è finita e l'hanno vinta i ricchi. Il funzionamento dei paesi occidentali tende ad ottimizzare i profitti degli imprenditori e a limare il più possibile le garanzie sociali e la redistribuzione."

  6. #27976
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    37
    Messaggi
    6,539
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Se l’UE si mostrasse forte in questa situazione vedi come abbassa la cresta quello lì...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Cedendo ad un sentimento di rabbia si arriverebbe a dove dici tu, però a 'sto giro non è conveniente per nessuno... Come dice Massimo, Erdogan ha per il momento il coltello dalla parte del manico perchè è in grado, a proprio piacimento, di aprire la porta dei profughi siriani all'Europa con conseguenze gravissime sotto tanti punti di vista (politiche, umanitarie, etc) dando anche fiato a tutti i governi sovranisti.
    Poi non vorrei sbagliarmi, ma credo che i servizi segreti turchi abbiano collaborato con l'Italia alla liberazione anche di Silvia Romano di qualche settimane fà

    Non so sinceramente quale possa essere una soluzione... Se c'è è comunque difficile, ma l'obiettivo primario deve essere quello di portare al termine quella eterna guerra in Siria dando finalmente a quei poveretti una certa stabilità, impedendo così di fuggire dalle loro terre per sempre: non credo comunque che se ne uscirà presto, purtroppo.
    Oppure bisogna che la popolazione turca, tramite elezioni democratiche, riesca a sostituirlo con un soggetto più democratico.

    Rimane un personaggio a cui va prestata molta attenzione perchè sai che non ti puoi fidare (ho letto che oggi ha fatto approvare una legge contro la libertà di stampa se non erro) ma con cui, purtroppo, bisogna averci a che fare per forza

  7. #27977
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    37
    Messaggi
    6,539
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Non hai completamente cannato. Le relazioni russo-turche avevano toccato un (profondo) minimo qualche anno fa, con l'abbattimento di un aereo militare russo in Siria da parte della contraerea turca, ma erano poi molto risalite fino quasi a divenire una "amicizia" tra i due paesi. Già si parlava di possibili accordi e compromessi in Siria e Libia; in fondo la Russia non è nuova a queste sponde "estemporanee" con ex nemici o comunque alleati poco affidabili (vedi anche Cina e Iran), ma utili a sostenere nel breve e medio termine la sua posizione internazionale.
    Ora invece Erdogan si sta inimicando gran parte dei paesi e delle opinioni pubbliche, in Europa, nel Mediterraneo e anche in Russia, per mire espansionistiche e neo-ottomane che potrebbero essere sia dirette alla politica interna, sia a mire megalomani personali. La nuova rottura russo-turca è proprio di queste settimane e (anche se non credo che sia questo l'evento fondamentale) ha proprio tra i suoi simboli la "riconsacrazione" islamica di Santa Sofia. Non dimentichiamo però che sull'Ucraina si è consumato l'anno scorso lo scisma tra Costantinopoli/Atene e Mosca, nel mondo ortodosso, per cui anche se la Russia è storicamente (sin dal tempo degli zar) la protettrice dei cristiani ortodossi vessati dai turchi, al momento non è certo il suo appoggio ad Atene. La quale, comunque, sembra che stia ben muovendo le sue pedine nella regione, cercando sponde anche in Armenia (storica alleata di Mosca) e Israele, nonché emergendo come più fedele e credibile membro di UE e NATO che non Ankara (ovviamente la Turchia è nella NATO, ma non nella UE).
    Grazie per la precisazione
    Non me ne intendo molto di religione, comunque a proposito di quanto hai detto in merito agli islamici turchi mi sarei aspettato una presa di posizione un pò più decisa da parte loro nei confronti del leader Erdogan che ha deciso di trasformare Santa Sofia mentre, sino ad ora, tutto tace .
    Che, se non erro, sono gli stessi che convinsero il Papa a far visita alla loro (attuale) moschea nel tentativo, probabilmente, di riappacificare i due sistemi religiosi dopo anni e anni di attentati e guerre.

  8. #27978
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    14/10/12
    Località
    Ripalimosani(CB)
    Messaggi
    643
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?


  9. #27979
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    77 Post(s)
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  10. #27980
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,908
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Grazie per la precisazione
    Non me ne intendo molto di religione, comunque a proposito di quanto hai detto in merito agli islamici turchi mi sarei aspettato una presa di posizione un pò più decisa da parte loro nei confronti del leader Erdogan che ha deciso di trasformare Santa Sofia mentre, sino ad ora, tutto tace .
    Che, se non erro, sono gli stessi che convinsero il Papa a far visita alla loro (attuale) moschea nel tentativo, probabilmente, di riappacificare i due sistemi religiosi dopo anni e anni di attentati e guerre.
    anche se non è proprio una notizia al 100% riguardante l'economia (anche se si parla di interscambi commerciarli tra UE - Turchia / Russia - Turchia
    ulteriori dettagli su quanto delineato anche da @FilTur


    Esercitazioni nel Mediterraneo con la Grecia per la portaerei Eisenhower
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •