Pagina 2811 di 2845 PrimaPrima ... 18112311271127612801280928102811281228132821 ... UltimaUltima
Risultati da 28,101 a 28,110 di 28446
  1. #28101
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Dal punto di vista del diritto non fa una piega.
    Il fatto che i vertici (e magari non solo) siano spesso di nomina politica dal punto di vista meramente filosofico mi rende difficile considerarle "private" anche se operano sul mercato aperto.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  2. #28102
    Vento moderato
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    33
    Messaggi
    1,069
    Menzionato
    265 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Dal punto di vista del diritto non fa una piega.
    Il fatto che i vertici (e magari non solo) siano spesso di nomina politica dal punto di vista meramente filosofico mi rende difficile considerarle "private" anche se operano sul mercato aperto.
    Dipende da cosa ti interessa, a me avere ENI o un gestore completamente privato come fornitore di energia o gas non mi cambia niente, sono a tutti gli effetti equiparabili. Non la pago con le mie tasse e posso scegliere di non essere loro cliente.

    Sono più problematici i continui interventi pubblici in compagnie che restano private come è avvenuto con Alitalia o Ilva, oppure monopolisti privati mal regolati come Autostrade.

    Allargare il campo di ciò che consideri pubblico in quel modo non è molto utile.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  3. #28103
    Vento fresco
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    35
    Messaggi
    2,085
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Traumatico crollo del pil in Uk nell'ultimo trimestre: -19,8%!
    Si tratta del peggior dato di sempre nella storia inglese.

    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

  4. #28104
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Sarà colpa del lockdown estremo che hanno fatto prima di noi o sarà merito dei preparativi per la Brexit?
    E nonostante un pesante incentivo a tempo all'edilizia.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  5. #28105
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,923
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Sarà colpa del lockdown estremo che hanno fatto prima di noi o sarà merito dei preparativi per la Brexit?
    E nonostante un pesante incentivo a tempo all'edilizia.
    In realtà è principalmente colpa del fatto che il lockdown inglese è coinciso quasi esattamente col secondo trimestre. Dicevo in passato su questo thread che mi aspetto che il Q3 mostri alcuni dei dati migliori d'Europa per una semplice questione di denominatore.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  6. #28106
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Notizia che sta bene in 2 topic.
    La metto qui giusto per il messaggio che mi interessa.

    Vaccini, Sanofi avvia la produzione in Italia ad Anagni. In Europa 300 milioni di dosi - Il Sole 24 ORE

    Da ricordare quando arrivano i cialtroni che si riempiono la bocca di agricoltura e turismo_nostro_petrolio o i mentecatti di "dagli a BigPharma" quali sono i settori ad alto valore aggiunto (e che contribuiscono in misura importante al PIL) nei quali siamo, ancora..., presenti.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  7. #28107
    Vento fresco
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    35
    Messaggi
    2,085
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    e puntuale come un orologio svizzero, data la floridezza della situazione economica, per milioni di famiglie arriva la mazzata dei rincari autunnali in bolletta.
    Da oggi:
    luce +15,6%
    gas +11,4%
    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

  8. #28108
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,923
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Notizia che sta bene in 2 topic.
    La metto qui giusto per il messaggio che mi interessa.

    Vaccini, Sanofi avvia la produzione in Italia ad Anagni. In Europa 300 milioni di dosi - Il Sole 24 ORE

    Da ricordare quando arrivano i cialtroni che si riempiono la bocca di agricoltura e turismo_nostro_petrolio o i mentecatti di "dagli a BigPharma" quali sono i settori ad alto valore aggiunto (e che contribuiscono in misura importante al PIL) nei quali siamo, ancora..., presenti.
    Sì, anche se purtroppo solo come produttori e non come ricercatori (che è quello che conta davvero), ma è già qualcosa.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  9. #28109
    Vento fresco
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    35
    Messaggi
    2,085
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    il recovery fund è previsto nell'ordine di 67mld di euro per l'Italia, di cui nel 2021 ne arriverà solo il 6%.

    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

  10. #28110
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    il recovery fund è previsto nell'ordine di 67mld di euro per l'Italia, di cui nel 2021 ne arriverà solo il 6%.
    Visto che nel 2021-22 è indicato un 70% significa che è diviso ion 6% nel 2021 e 64% nel 2022?
    Da cosa si deduce, grafico alla mano?
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •