Pagina 2836 di 2884 PrimaPrima ... 18362336273627862826283428352836283728382846 ... UltimaUltima
Risultati da 28,351 a 28,360 di 28831
  1. #28351
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m
    Età
    29
    Messaggi
    34,744
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Sono sostanzialmente d'accordo su tutto, ho un'unica perplessità rispetto a quale sia la scelta da attuare tra economia e salute, nel senso che temo che quando si inquadra questo problema ci scappi un fattore, che è il fattore "tempo"... in sostanza sono (potenzialmente) peggiori tutte le soluzioni che allontanano nel tempo l'uscita dalla crisi indotta dalla pandemia...


    Questo al netto del fatto di aver perso tempo nell'azione di potenziamento del sistema sanitario, per la quale erano pronti anche strumenti UE sufficientemente potenti e calibrati (e parlo ovviamente del MES).
    No ma il MES non va bene scherzi !

    Ci farebbe aumentare il debito pubblico, dicevano un po' di tempo fa (poco più di un mese !) i cialtroni.
    Come se il SURE e il Recovery Fund invece fossero una manna piovuta dal cielo..

    Avrebbe dato un risparmio esiguo, di appena 200 milioni di euro, dicevano.
    Gli stessi che hanno scartavetrato le gonadi per mesi con il mega-iper-ultrarisparmio, di dimensioni pure inferiori, legato al taglio dei parlamentari.
    Nell'avatar, Beautiful e la meteo che si incontrano: il Ridge Atlantico.

  2. #28352
    Calma di vento
    Data Registrazione
    05/11/20
    Località
    Malmö
    Messaggi
    37
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Diamandis Visualizza Messaggio
    Italo,
    perchè non ti sei appellato ( alla romanesca)

    Italosvenska?

    A me sarebbe piaciuto di più

    ps:Credo si possa cambiare anche se io non sò come
    Ho provato vari nomi, ma c'è un numero massimo di caratteri piuttosto limitato: ho provato molti soprannomi e alla fine c'entrava solo ItaloSvede. E comunque mi sembrava più carino mettere un nome interamente italiano.

  3. #28353
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    14/10/12
    Località
    Ripalimosani(CB)
    Messaggi
    680
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da ItaloSvede Visualizza Messaggio
    Ho provato vari nomi, ma c'è un numero massimo di caratteri piuttosto limitato: ho provato molti soprannomi e alla fine c'entrava solo ItaloSvede. E comunque mi sembrava più carino mettere un nome interamente italiano.
    Davvero?
    Ci sono utenti con nomi molto lunghi, ti cito 2 che mi vengono mente: the ramandoloman, e ossolano sfaticato

  4. #28354
    Vento moderato
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    33
    Messaggi
    1,167
    Menzionato
    279 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    E' breaking news su molti canali Usa.
    E' in italia che siamo rimasti indietro.

    Immagine


    comunque qualche news si trova anche da noi

    Testa a testa Biden-Trump, la Georgia riconta le schede a mano – Il Tempo

    https://www.alessandriaoggi.info/sit...idente-eletto/
    Si trova solo nei canali di propaganda che vivono in una realtà parallela in cui i fatti non esistono ed è possibile contestare una elezione democratica per sentito dire. Per mettere in discussione una elezione servono prove, non invettive via twitter.

    La cosa interessante è il filo diretto con una parte della stampa italiana per cui le teorie del complotto palesemente inventate oltreoceao attraversano l'atlantico e vengono prese per buone senza il minimo barlume di spirito critico sempre dagli stessi organi di disinformazione. E non è nemmeno la prima occasione in cui questo avviene.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  5. #28355
    Vento fresco
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    35
    Messaggi
    2,163
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Si trova solo nei canali di propaganda che vivono in una realtà parallela in cui i fatti non esistono ed è possibile contestare una elezione democratica per sentito dire. Per mettere in discussione una elezione servono prove, non invettive via twitter.

    La cosa interessante è il filo diretto con una parte della stampa italiana per cui le teorie del complotto palesemente inventate oltreoceao attraversano l'atlantico e vengono prese per buone senza il minimo barlume di spirito critico sempre dagli stessi organi di disinformazione. E non è nemmeno la prima occasione in cui questo avviene.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    credo che le parole siano a zero, c'è l'intervento della corte suprema. Se non constata brogli Biden ha vinto al netto dei riconteggi che intanto stanno andando avanti (e che comunque potrebbero variare i risultati in un paio di stati), altrimenti vedremo che succederà. Non ci resta che aspettare.
    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

  6. #28356
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    14/10/12
    Località
    Ripalimosani(CB)
    Messaggi
    680
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Secondo me come andrà andrà vedremo molto casino in Usa. Una dura prova per la sua democrazia e la sua pace interna.

  7. #28357
    Vento moderato
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    33
    Messaggi
    1,167
    Menzionato
    279 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    credo che le parole siano a zero, c'è l'intervento della corte suprema. Se non constata brogli Biden ha vinto al netto dei riconteggi che intanto stanno andando avanti (e che comunque potrebbero variare i risultati in un paio di stati), altrimenti vedremo che succederà. Non ci resta che aspettare.
    Per ora non c'è alcun intervento della corte suprema, anche perchè non è loro competenza decidere se ci siano stati brogli. La corte suprema potrebbe intervenire sull'ammissibilità delle schede arrivate dopo il giorno del voto in Pennsylvania, ma sono troppo poche per cambiare l'esito, alla fine il risultato è fuori dai margini anche per il riconteggio.

    In generale i margini di vittoria di Biden non sono così risicati da poter essere messi in discussione da un riconteggio, non è come nel 2000 tra Bush e Gore quando c'era un solo stato decisivo con poche centinaia di voti di distacco tra i due candidati, Biden è in vantaggio di oltre 10 mila voti in tutti gli stati e il riconteggio dovrebbe cambiare il risultato in tre di questi, cosa sostanzialmente impossibile come ammesso anche da repubblicani come l'ex governatore del Wisconsin o il segretario di stato della Georgia (che gestisce le elezioni nello stato).

    Quindi o i repubblicani trovano prove vere di brogli su larga scala oppure stanno soltanto facendo una pericolosissima delegittimazione dei risultati elettorali sulla base di accuse totalmente campate in aria. Già solo il fatto che si mettano a contestare i risultati in posti come Arizona e Georgia che sono interamente governati da loro è sufficientemente ridicolo.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  8. #28358
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    credo che le parole siano a zero, c'è l'intervento della corte suprema. Se non constata brogli Biden ha vinto al netto dei riconteggi che intanto stanno andando avanti (e che comunque potrebbero variare i risultati in un paio di stati), altrimenti vedremo che succederà. Non ci resta che aspettare.
    Mi sa che invece stiamo assistendo alla dimostrazione che le parole, anzi le ciance sono praticamente tutto.
    Al resto ha già risposto @snowaholic
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  9. #28359
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    37
    Messaggi
    6,643
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    credo che le parole siano a zero, c'è l'intervento della corte suprema. Se non constata brogli Biden ha vinto al netto dei riconteggi che intanto stanno andando avanti (e che comunque potrebbero variare i risultati in un paio di stati), altrimenti vedremo che succederà. Non ci resta che aspettare.
    Più che altro sono proprio curioso di capire nelle prossime settimane come intende muoversi il nostro paese nei confronti di questo cambiamento di equilibri che sono avvenuti oltre oceano, dato che una parte del governo non mi pare abbia colto con gran soddisfazione la vittoria di Biden e in pochi si sono congratulati con il neo presidente eletto (non mi risulta, al momento, che nemmeno il premier o il ministro degli esteri l'abbiano fatto... Spero che sia soltanto perchè la vittoria non sia stata ufficializzata nelle scorse settimane).
    Ora, si può non condividere una linea economica/politica ma non mi pare che il modo giusto per cominciare un buon rapporto (perchè, volenti o nolenti con gli USA ci dobbiamo e dovremo avere a che fare) sia quello di non affrontare la questione o di incontrare l'ambasciatore trumpiano .

    Credo (ma chiedo anche a @snowaholic, @Friedrich 91 o @FunMBnel) che la politica economica di Biden potrebbe virare nella rimozione dei dazi da parte degli USA nei confronti di molti prodotti europei ma... A che prezzo?

    Cioè, la politica dei dazi americani ha avuto come conseguenza in Cina che questi ultimi hanno ridotto drasticamente, per esempio, l'importazione di silicio dalla Silicon Valley statunitense e si stanno adoperando per produrre in autonomia i microprocessori per la Huawei... E' vero che non tutti hanno la potenzialità economica della Cina ma non so quanto questa strategia americana alla lunga avrebbe prevalso (o prevarrà, nel caso in cui Biden decidesse di prorogarla)

  10. #28360
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    39
    Messaggi
    3,290
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Oggi il deserto, tutte le attività chiuse per decreto nonostante siamo zona gialla, anche ad esempio prenatal per bambini, che neanche a marzo era chiuso .
    Ed il grosso delle persone riesce ad andare solo il sabato e domenica.
    Disastro economico annunciato in arrivo.


    Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •