Pagina 2843 di 2879 PrimaPrima ... 18432343274327932833284128422843284428452853 ... UltimaUltima
Risultati da 28,421 a 28,430 di 28786
  1. #28421
    Calma di vento L'avatar di Matėlmaire
    Data Registrazione
    14/03/20
    Localitą
    Valle d'Aosta
    Messaggi
    40
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Gli italiani e le tasse: 50 anni di pressione fiscale spiegati in 5 grafici - 24+

    Dura salita o "discesa" verso il default?-entrate-fiscali.jpg
    Dura salita o "discesa" verso il default?-irpef-italia.jpg


    Purtroppo č vero: nel nostro Paese esiste un “generation gap” anche a livello fiscale, legato al circolo vizioso tra spesa pubblica e debito, da cui non riusciamo a districarci. Quindi un giovane di oggi deve versare tasse pił alte di quelle pagate da un suo coetaneo di mezzo secolo fa. Con tutto quello che questo significa in termini di salari reali, di incentivi all’impresa e di competitivitą.

  2. #28422
    Burrasca L'avatar di meteo_vda_82
    Data Registrazione
    01/10/05
    Localitą
    Torgnon 1350mt /Chātillon 530mt VDA
    Etą
    38
    Messaggi
    7,365
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Amara realtą.
    Ennesimo cappio al collo auto-dato all'economia italiana.
    Ed intanto oltralpe si continuerą a sciare...

    MA caxxo, con gli sci ai piedi hai automaticamente almeno il metro di distanza, č cosģ difficile pensare di aprire un tornello ogni due, in modo da assicurare anche il distanziamento (che poi, serve all'aperto per tempi cosģ brevi, con tutti bardati di mascherine, etc)?
    Abitando in una regione dove il turismo invernale č cruciale e dove campano di turismo, direttamente e indirettamente (indotto) almeno 3/4 della popolazione direi, sono molto preoccupato per la situazione, in giro non si parla d'altro....
    sarą un ecatombe, in particolare la chiusura del periodo Natalizio (che da noi equivale in quasi tutte le localitą ad almeno il 50% degli incassi invernali, č come se una localitą balneare Italiana perdesse tutto il mese di agosto.... che poi se va bene chiuderanno solo Natale, se va male (e quasi sicuramente sarą cosi) imporranno di tenere chiuso anche nei successivi mesi invernali...
    a Roma non conoscono le specificitą locali, sono miopi e non hanno ne buonsenso ne conoscono le mezze misure (al contrario i nostri vicini Svizzeri, ma li in buonsenso regna ovunque... la Francia deve ancora decidere ma penso che troveranno una soluzione intermedia visto che comunque anche loro hanno parecchie stazioni sciistiche).
    E' chiaro a tutti che non puo' essere una stagione stile 2019/2020 e che a Natale/Capodanno non si possa fare il pienone delle localitą sciistiche, pero' esistono delle soluzioni intermedie senza dover bloccare tutto o impedire a chiunque di farsi qualche giorno in montagna.... i protocolli di sicurezza sono stati delineati e concordati con tutte le regioni alpine, si parlava anche di un limite massimo di vendita degli skipass giornalieri e di accesso agli impianti.
    Volendo si potrebbe anche impedire ad hotel e strutture ricettive di ospitare pił di quel tot di gente per evitare troppi affollamenti nelle stazioni sciistiche (perchč chi non riuscirebbe a sciare starebbe a valle e si rischierebbero assembramenti nei paesi) e incentivare la gente a fare passeggiate nella con ciaspole o usare gli sci di fondo... capisco che sarebbe rischioso anche per l'ospedale (il problema del pronto soccorso praticamente inaccessibile non č da poco, visto che d'inverno lavora e pieno ritmo a causa degli sciatori infortunati perņ abbiamo anche dei centri traumatologici locali che possono essere potenziati). Ma chiudere tutto e affossare l'economia alpina (stiamo parlando di migliaia di posti di lavoro) mi sembra una scelta decisamente scellerata!
    Residenza: Torgnon (AO) 1350 mt Lavoro: Chātillon (AO) 530 mt
    stazione meteo online:
    https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITORGN6
    http://datimeteoasti.it/stazionimete.../realtime.html

  3. #28423
    Vento fresco
    Data Registrazione
    23/06/13
    Localitą
    Narni (TR) 120m
    Etą
    35
    Messaggi
    2,152
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    si č gią capito come andrą a finire: in Italia impianti chiusi e localitą in ginocchio, all'estero si scierą alla grande e faranno il pienone. Gią ora in Svizzera c'č quasi il tutto esaurito, per dire.
    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

  4. #28424
    Burrasca L'avatar di meteo_vda_82
    Data Registrazione
    01/10/05
    Localitą
    Torgnon 1350mt /Chātillon 530mt VDA
    Etą
    38
    Messaggi
    7,365
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    si č gią capito come andrą a finire: in Italia impianti chiusi e localitą in ginocchio, all'estero si scierą alla grande e faranno il pienone. Gią ora in Svizzera c'č quasi il tutto esaurito, per dire.
    Anche l'Austria non ci pensa proprio a chiudere gli impianti...
    D'altronde sia in Svizzera che in Austria il turismo invernale č un settore strategico per l'economia nazionale.
    Residenza: Torgnon (AO) 1350 mt Lavoro: Chātillon (AO) 530 mt
    stazione meteo online:
    https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITORGN6
    http://datimeteoasti.it/stazionimete.../realtime.html

  5. #28425
    Bava di vento L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Localitą
    Cislago (VA)
    Etą
    27
    Messaggi
    207
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    si č gią capito come andrą a finire: in Italia impianti chiusi e localitą in ginocchio, all'estero si scierą alla grande e faranno il pienone. Gią ora in Svizzera c'č quasi il tutto esaurito, per dire.
    In Italia si dicono tante cose anzi tempo. Finirą che apriremo anche noi.

  6. #28426
    Vento moderato L'avatar di virganevosa
    Data Registrazione
    01/03/05
    Localitą
    Castelcucco (TV) 190m slm
    Messaggi
    1,209
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Turgot Visualizza Messaggio
    In Italia si dicono tante cose anzi tempo. Finirą che apriremo anche noi.
    e poi quando arriverą la terza ondata criticheremo il governo per aver riaperto tutto sotto natale

    my two cents
    Sciroccofilo e autunnofilo

    Monitoraggio con stazione meteorologica Davis Vantage Vue

  7. #28427
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Localitą
    Altavilla Vicentina (VI)
    Etą
    39
    Messaggi
    3,288
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?


  8. #28428
    Vento fresco
    Data Registrazione
    23/06/13
    Localitą
    Narni (TR) 120m
    Etą
    35
    Messaggi
    2,152
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Turgot Visualizza Messaggio
    In Italia si dicono tante cose anzi tempo. Finirą che apriremo anche noi.
    In italia in realtą si promettono tante cose che poi non si rispettano mai. Se abbiamo decine di categorie sulle barricate č perché sono rimaste precedentemente fregate da promesse mai mantenute, e quindi ora giustamente nessuno si fida pił.
    Questa e' la vera tragedia, non potersi fidare della parola data dallo stato.
    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

  9. #28429
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Localitą
    Disperso in una cava
    Etą
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    MA va lą.
    Cosa centra l'estate con le piste da sci?
    Lo sciatore č il nuovo runner untore, pazzesco.
    Cosa c'entri l'estate con le piste da sci forse dovresti chiederlo a te stesso...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  10. #28430
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Localitą
    Disperso in una cava
    Etą
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    S’intende che senza un investimento sulla prevenzione del contagio, aumentando per bene il numero di tamponi, testando chi entra e chi esce, contact tracing...

    St’estate con la calma che c’era si guardava per aria, invece che fare quello che serviva. Solita tiritera italiana


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    E dire che non era difficile...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •