Pagina 2845 di 2880 PrimaPrima ... 18452345274527952835284328442845284628472855 ... UltimaUltima
Risultati da 28,441 a 28,450 di 28795
  1. #28441
    Bava di vento L'avatar di Boba Fett
    Data Registrazione
    22/11/08
    Località
    Perugia
    Età
    33
    Messaggi
    219
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    Ed eccoci qua al crollo del sistema. Per Visco o si tagliano subito le pensioni oppure salta tutto.
    Beati quelli che stanno ancora sul divano (e magari si sentono intoccabili dalla crisi e garantiti) a pensare che "andrà tutto bene".

    Pensioni, Visco: tagliare subito o salta tutto - InvestireOggi.it

    purtroppo sono scettico, continueranno a bastonare figli e nipoti pur di non toccare le pensioni dei nonni

    come alitalia, nemmeno una pandemia basta per farla fallire

  2. #28442
    Vento fresco
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    35
    Messaggi
    2,156
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Boba Fett Visualizza Messaggio
    purtroppo sono scettico, continueranno a bastonare figli e nipoti pur di non toccare le pensioni dei nonni

    come alitalia, nemmeno una pandemia basta per farla fallire
    La verità è che nessuno è immune al collasso prossimo venturo della società, perché semplicemente questa non può funzionare bloccando tutto, non così a lungo.
    Non è neanche colpa in realtà dei pensionati se il sistema è talmente fallace che invece di incamerare i propri contributi sono i lavoratori a pagare i pensionati, ma gli stessi pensionati di oggi a loro volta hanno pagato finché erano al lavoro le pensioni dei pensionati.
    La vedo davvero scura, se saltano le pensioni le ricadute sarebbero comunque drammatiche.
    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

  3. #28443
    Bava di vento L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Cislago (VA)
    Età
    27
    Messaggi
    208
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?


    A proposito di equità e spesa pubblica, in Italia meno del 10% dei trasferimenti va ai più poveri mentre quasi il 40% va ai più ricchi. (trovata su LinkedIn)
    Citando Cacciari (che non mi piace): "Ma ci rendiamo conto di cosa stiamo parlando?"

  4. #28444
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    23
    Messaggi
    1,258
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Turgot Visualizza Messaggio
    Immagine

    A proposito di equità e spesa pubblica, in Italia meno del 10% dei trasferimenti va ai più poveri mentre quasi il 40% va ai più ricchi. (trovata su LinkedIn)
    Citando Cacciari (che non mi piace): "Ma ci rendiamo conto di cosa stiamo parlando?"
    Ma....seriamente? Come è possibile?

    Comunque, non oso immaginare le rivolte in caso di tagli delle pensioni anche qualora necessario: gran parte dei pensionati probabilmente non è capace di vedere oltre il proprio naso e scatenerebbe un casino assurdo. Eppure mi pare naturale che almeno le pensioni >1500 euro al mese dovrebbero essere tagliate di fronte a una situazione del genere (diciamo che lo avrebbero dovuto fare da un pezzo a dire il vero)


    Di questo però non ne ero a conoscenza, un taglio sembra esserci stato: La "pugnalata" sulle pensioni. Il taglio e una botta: quanto si perde davvero - IlGiornale.it
    Metto l'articolo di questo "giornale" solo per citare l'ultima frase: "L'esecutivo giallorosso dunque con un piccolissima modifica apparsa nell'ultima bozza della manovra che certifica la poca volontà del governo di dare fiato alle tasche dei pensionati provati dalla crisi Covid () e che spesso sono uno dei principali motori dell'economia italiana dato che anagraficamente siamo un paese sempre più anziano."

  5. #28445
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    tasche dei pensionati provati dalla crisi Covid () e che spesso sono uno dei principali motori dell'economia italiana dato che anagraficamente siamo un paese sempre più anziano."
    Un medley tra cronache marziane e la metamorfosi sarebbe un modello di pragmatismo al confronto.
    Ho cambiato idea: niente meteorite, sarebbe una soluzione troppo rapida.
    'sto Paese di pazzi si merita di far la fine di un Paese sudamericano fallito (più volte) poco alla volta.

    E rinnovo l'invito ai giovani a scappare. Poi vediamo chi paga le pensioni "al motore dell'economia" (mi vien la dissenteria anche a scriverlo in modo sarcastico).

    EDIT: per chi invece fosse anche solo subnormale e interessato a qualche dato si potrebbe vedere quale beneficio economico e finanziario complessivo abbia portato una misura che incentivava la spesa per pensioni come quota 100.
    A certi ******* dovrebbe essere impedito di scrivere.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  6. #28446
    Bava di vento L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Cislago (VA)
    Età
    27
    Messaggi
    208
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Un medley tra cronache marziane e la metamorfosi sarebbe un modello di pragmatismo al confronto.
    Ho cambiato idea: niente meteorite, sarebbe una soluzione troppo rapida.
    'sto Paese di pazzi si merita di far la fine di un Paese sudamericano fallito (più volte) poco alla volta.

    E rinnovo l'invito ai giovani a scappare. Poi vediamo chi paga le pensioni "al motore dell'economia" (mi vien la dissenteria anche a scriverlo in modo sarcastico).

    EDIT: per chi invece fosse anche solo subnormale e interessato a qualche dato si potrebbe vedere quale beneficio economico e finanziario complessivo abbia portato una misura che incentivava la spesa per pensioni come quota 100.
    A certi ******* dovrebbe essere impedito di scrivere.
    [Ironic mode] Altro che laboratorio di Wuhan, il virus è stato creato dall'INPS per sfoltire i pensionati ed impedire a noi giovani di esodare.
    [/ironic mode]

  7. #28447
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m
    Età
    29
    Messaggi
    34,743
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Boba Fett Visualizza Messaggio
    purtroppo sono scettico, continueranno a bastonare figli e nipoti pur di non toccare le pensioni dei nonni

    come alitalia, nemmeno una pandemia basta per farla fallire
    Tutto il contrario. Nazionalizziamola, perché comunque i loro dipendenti tengono famiglia
    Nell'avatar, Beautiful e la meteo che si incontrano: il Ridge Atlantico.

  8. #28448
    Vento fresco L'avatar di and1966
    Data Registrazione
    24/02/09
    Località
    Mariano C. (CO)
    Età
    54
    Messaggi
    2,330
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Intanto, un altro spunto su cui riflettere:

    Cronache e miserie di un Paese d'acciaio - Industria Italiana

    Risultato forse inevitabile, ma certamente incentivato da governi intenti a vellicare istinti di "decrescita felice" .....
    " Intra Tupino e l'acqua che discende del colle eletto dal beato Ubaldo,
    fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
    - In avatar, il mio mondo : Omar, Sarah, il cantiere e .... la neve!

  9. #28449
    Vento fresco
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    35
    Messaggi
    2,156
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Fotografiamo il dramma economico attuale, che porterà i suoi effetti più disastrosi nel 2021:
    se nel mese di maggio le fatture impagate in Italia hanno raggiunto la stratosferica percentuale del 47%, e tra maggio e luglio 2020 gli incassi di interi settori strategici sono crollati dal 60 all'85%, è chiaro che ci sono settorie economici praticamente morti che porteranno ad un immenso buco nei conti pubblici da mancata tassazione e gettito fiscale, più di quanto non sia già ora.
    Ecco alcuni dei principali settori che hanno visto crollare gli incassi

    Ovviamente ciò comporta anche una perdita di liquidità di tali aziende dal 40 fino al 70%!!
    Una economia illiquida, senza incassi e con quel poco di fatturato non pagato, non potrà che finire malissimo.
    Ma nessuno sembra badarci, ma poi arriveremo al 2021 e a danni irrimediabili fatti tutti si sveglieranno all'improvviso. C'è da scommeterci.
    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

  10. #28450
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    Una economia illiquida, senza incassi e con quel poco di fatturato non pagato, non potrà che finire malissimo.
    Se poi arrivasse il fantomatico meteorite...


    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    Ma nessuno sembra badarci, ma poi arriveremo al 2021 e a danni irrimediabili fatti tutti si sveglieranno all'improvviso. C'è da scommeterci.
    Eh davvero... Non se n'è accorto nessuno. A cominciare da quell che già 6 mesi fa parlavano di debito/PIL ben oltre il 160%... Ma tanto è debito pubblico, mica è un problema...

    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •