Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23
  1. #11
    Burrasca L'avatar di Buros
    Data Registrazione
    30/06/02
    Località
    Copreno fraz. Lentate s/Seveso (MB)
    Età
    40
    Messaggi
    5,363
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: mal di orecchio! fate attenzione

    Mi riallaccio a questa vecchia discussione di cui non capisco come mai me la sia ritrovata tra le discussioni "consigliate" sulla colonna a destra ma tant'è...

    Tutto comincia a giugno di due anni fa (2018) quando mi capita di ritrovarmi con la sensazione di orecchio tappato tipo come quando si sale o si scende dalla montagna... "vabbè durerà un giorno" penso e non ci faccio caso. Vedendo però poi che tale sensazione insiste per 3-4 giorni senza mai attenuarsi (no dolore comunque), decido di andare dal mio medico... lui mi controlla le orecchie ma non ci vede nulla di anomalo, ma mi fa prendere un appuntamento con l'otorino. Nel tempo che intercorre tra la prenotazione e la data della visita (2 settimane), nel frattempo il fastidio scompare, l'otorino si limita a farmi una breve visita ma anche secondo lui non c'era niente di niente.
    Passa del tempo senza che tale fastidio si sia più ripresentato poi ricompare, anche se stavolta non più per giorni consecutivi ma si presenta più raramente e dalla durata limitata (tipo magari cominciava la sera e mi durava fino al giorno dopo ritrovandomi magari la sera successiva con più nulla, oppure si presentava la mattina appena sveglio per accorgermi la sera di non avere più nulla)...
    Per tutta la stagione autunno/invernale cmq si presenta di tanto in tanto sporadicamente. La cosa "peggiora" nel corso della primavera quando comincia a presentarsi molto più frequentemente anche a distanza di pochi giorni tra un episodio e l'altro (quindi anche un paio di volte alla settimana). Ho associato la cosa al fatto che in primavera parte per me la stagione delle allergie e quindi, nonostante gli antistaminici mi aiutassero a calmare i sintomi, una eventuale forma di rinite repressa dagli antistaminici potesse generare un ristagno di muco nel condotto uditivo... la cosa va avanti cosi fino all'autunno quando decido di ripresentarmi dal mio medico (e, come se il mio orecchio avesse intuito le mie intenzioni, ha smesso per un pò di tempo a ripresentarsi il fastidio )... vabbè, il dottore stavolta mi dà da fare dei lavaggi nasali per una settimana per vedere se c'è del muco da sbloccare e se non avessi risolto cosi di ripresentarmi da lui... io seguo la terapia ma già nel corso della terapia mi ricapita il senso di ovattamento dell'orecchio. La cosa ha comunque cominciato a farsi molto meno frequente ed io, forse sbagliando, non sono più stato li a ripresentarmi dal mio medico...
    Però è strana questa cosa che in quarant'anni non ho mai avuto, e di punto in bianco ogni 3x2 mi si tappano le orecchie...

    Ho provato anch'io la soluzione dei coni di cera, una sola volta, ma ho letto su internet che i medici sconsigliano tale pratica... e cmq quando la provai, ebbi solo un parziale miglioramento ma non risolsi completamente la sensazione di ovattamento...

    Da cosa potrà mai dipendere? Devo ammettere che le ho pensate tutte, dal cerume ad una eventuale sinusite (ma se il mio dottore non l'ha rinvenuta ), dalla cervicale (ho letto su internet che la cervicale, di cui ne soffro un pò, può provocare senso di orecchie tappate) a persino il fatto che possa dipendere dal mio trascorrere molte ore in taverna dove magari, trovandosi in seminterrato, possa crearsi una sorta di "depressione barica" che incida sull'apparato uditivo come succede con la discesa di quota da un monte... boh, non so cosa pensare

  2. #12
    Vento fresco L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    2,080
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: mal di orecchio! fate attenzione

    beh Meno male perché a leggere il posto Io pensavo che dalle premesse fosse poi sconfinato in qualcosa di brutto quindi bene o male fa piacere sapere che non è niente di grave ad oggi. da par mio posso dire che anche io ho spesso dei periodi in cui le orecchie si tappano e si chiudono frequentemente non ho dolori niente di tutto ciò però spesso mi si tappano mi si schiudono in certi periodi dell'anno, forse dipende anche dal fatto che vado tanto in bicicletta. Comunque io le lavo sempre con l'acqua borica è una specie di clistere con cui li sciacquo bene è l'unico metodo che ho notato funziona. Un'altra cosa che è frequentemente o nei periodi di nervosismo è il rumore nell'orecchio una specie di treno che parte un suono acustico proprio adesso in questi giorni non ce l'ho ma mi è capitato spesso di averlo e lì non ci si può fare nulla è proprio un'inquietudine personale comunque facci sapere come va, un saluto al deserto di Atacama!

  3. #13
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,888
    Menzionato
    348 Post(s)

    Predefinito Re: mal di orecchio! fate attenzione

    Citazione Originariamente Scritto da Buros Visualizza Messaggio
    Mi riallaccio a questa vecchia discussione di cui non capisco come mai me la sia ritrovata tra le discussioni "consigliate" sulla colonna a destra ma tant'è...

    Tutto comincia a giugno di due anni fa (2018) quando mi capita di ritrovarmi con la sensazione di orecchio tappato tipo come quando si sale o si scende dalla montagna... "vabbè durerà un giorno" penso e non ci faccio caso. Vedendo però poi che tale sensazione insiste per 3-4 giorni senza mai attenuarsi (no dolore comunque), decido di andare dal mio medico... lui mi controlla le orecchie ma non ci vede nulla di anomalo, ma mi fa prendere un appuntamento con l'otorino. Nel tempo che intercorre tra la prenotazione e la data della visita (2 settimane), nel frattempo il fastidio scompare, l'otorino si limita a farmi una breve visita ma anche secondo lui non c'era niente di niente.
    Passa del tempo senza che tale fastidio si sia più ripresentato poi ricompare, anche se stavolta non più per giorni consecutivi ma si presenta più raramente e dalla durata limitata (tipo magari cominciava la sera e mi durava fino al giorno dopo ritrovandomi magari la sera successiva con più nulla, oppure si presentava la mattina appena sveglio per accorgermi la sera di non avere più nulla)...
    Per tutta la stagione autunno/invernale cmq si presenta di tanto in tanto sporadicamente. La cosa "peggiora" nel corso della primavera quando comincia a presentarsi molto più frequentemente anche a distanza di pochi giorni tra un episodio e l'altro (quindi anche un paio di volte alla settimana). Ho associato la cosa al fatto che in primavera parte per me la stagione delle allergie e quindi, nonostante gli antistaminici mi aiutassero a calmare i sintomi, una eventuale forma di rinite repressa dagli antistaminici potesse generare un ristagno di muco nel condotto uditivo... la cosa va avanti cosi fino all'autunno quando decido di ripresentarmi dal mio medico (e, come se il mio orecchio avesse intuito le mie intenzioni, ha smesso per un pò di tempo a ripresentarsi il fastidio )... vabbè, il dottore stavolta mi dà da fare dei lavaggi nasali per una settimana per vedere se c'è del muco da sbloccare e se non avessi risolto cosi di ripresentarmi da lui... io seguo la terapia ma già nel corso della terapia mi ricapita il senso di ovattamento dell'orecchio. La cosa ha comunque cominciato a farsi molto meno frequente ed io, forse sbagliando, non sono più stato li a ripresentarmi dal mio medico...
    Però è strana questa cosa che in quarant'anni non ho mai avuto, e di punto in bianco ogni 3x2 mi si tappano le orecchie...

    Ho provato anch'io la soluzione dei coni di cera, una sola volta, ma ho letto su internet che i medici sconsigliano tale pratica... e cmq quando la provai, ebbi solo un parziale miglioramento ma non risolsi completamente la sensazione di ovattamento...

    Da cosa potrà mai dipendere? Devo ammettere che le ho pensate tutte, dal cerume ad una eventuale sinusite (ma se il mio dottore non l'ha rinvenuta ), dalla cervicale (ho letto su internet che la cervicale, di cui ne soffro un pò, può provocare senso di orecchie tappate) a persino il fatto che possa dipendere dal mio trascorrere molte ore in taverna dove magari, trovandosi in seminterrato, possa crearsi una sorta di "depressione barica" che incida sull'apparato uditivo come succede con la discesa di quota da un monte... boh, non so cosa pensare
    Ogni quanto ti va e viene? Presenti altre stranezze? Hai notato sparisca o compaia in particolari circostanze? Quanto dura di solito un episodio? E' divenuto sempre più frequente e duraturo con il passare del tempo rispetto all'inizio (2018)? La sensazione di ovattamento è sempre la stessa o è aumentata (quindi senti meno ora quando è ovattato di quanto sentivi all'inizio nel 2018 sempre quando ovattato)?

  4. #14
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,888
    Menzionato
    348 Post(s)

    Predefinito Re: mal di orecchio! fate attenzione

    Citazione Originariamente Scritto da David Gilmour Visualizza Messaggio
    beh Meno male perché a leggere il posto Io pensavo che dalle premesse fosse poi sconfinato in qualcosa di brutto quindi bene o male fa piacere sapere che non è niente di grave ad oggi. da par mio posso dire che anche io ho spesso dei periodi in cui le orecchie si tappano e si chiudono frequentemente non ho dolori niente di tutto ciò però spesso mi si tappano mi si schiudono in certi periodi dell'anno, forse dipende anche dal fatto che vado tanto in bicicletta. Comunque io le lavo sempre con l'acqua borica è una specie di clistere con cui li sciacquo bene è l'unico metodo che ho notato funziona. Un'altra cosa che è frequentemente o nei periodi di nervosismo è il rumore nell'orecchio una specie di treno che parte un suono acustico proprio adesso in questi giorni non ce l'ho ma mi è capitato spesso di averlo e lì non ci si può fare nulla è proprio un'inquietudine personale comunque facci sapere come va, un saluto al deserto di Atacama!
    E' un fischio? Non è che si tratta di acufene?

  5. #15
    Vento fresco L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    2,080
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: mal di orecchio! fate attenzione

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    E' un fischio? Non è che si tratta di acufene?
    Vedendo i sintomi da Google al tuo termine usato sembrerebbe molto simile. però non lo definirei un Fischio, non è acuto. è più un suono sinistro che però adesso non avendolo in questo periodo mi risulta difficile riprodurre in testa. potrebbe somigliare a una sirena di quelle fabbriche quando suona l'orario di lavoro ma coi bpm rallentati e senza varazione di tonalità, rimane più o meno fisso con qualche leggera variante mentre lo sento... ovviamente il volume è "basso" ma in certi periodi da piccolo (lo avevo già alle medie), vuoi anche per la maggior sensibilità dovuta all'età mi disturbava non poco. ripeto in questo periodo non lo sento, forse tornerà.
    Comunque leggo da google che queste cose vengono a chi soffre di tendenze depressive o anche insonnia, l'ora a cui scrivo risponde bene.
    "i'm becoming harder to live with..."

  6. #16
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,888
    Menzionato
    348 Post(s)

    Predefinito Re: mal di orecchio! fate attenzione

    Citazione Originariamente Scritto da David Gilmour Visualizza Messaggio
    Vedendo i sintomi da Google al tuo termine usato sembrerebbe molto simile. però non lo definirei un Fischio, non è acuto. è più un suono sinistro che però adesso non avendolo in questo periodo mi risulta difficile riprodurre in testa. potrebbe somigliare a una sirena di quelle fabbriche quando suona l'orario di lavoro ma coi bpm rallentati e senza varazione di tonalità, rimane più o meno fisso con qualche leggera variante mentre lo sento... ovviamente il volume è "basso" ma in certi periodi da piccolo (lo avevo già alle medie), vuoi anche per la maggior sensibilità dovuta all'età mi disturbava non poco. ripeto in questo periodo non lo sento, forse tornerà.
    Comunque leggo da google che queste cose vengono a chi soffre di tendenze depressive o anche insonnia, l'ora a cui scrivo risponde bene.
    Sì, la tonalità è all'incirca quella che hai ben descritto.
    In genere si verifica quando hai cali pressori, tra l'altro. Oltre che nelle circostanze che hai detto tu.

    L'importante è che non ti disturbi. Nel qual caso consulterei un otorino, giusto per renderlo meno fastidioso.

  7. #17
    Vento moderato L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    1,174
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: mal di orecchio! fate attenzione

    Ho avuto un'otite dolorosa con febbre alta per colpa di un condizionatore ad altezza dell'orecchio subito dopo uscito di doccia. Ero solo al mare coi miei due figli di 11 ed 8 anni. Andavo in acqua a vegliarli con la febbre alta. Ho usato solo chetoprofene e mi è andata bene.

  8. #18
    Burrasca L'avatar di Buros
    Data Registrazione
    30/06/02
    Località
    Copreno fraz. Lentate s/Seveso (MB)
    Età
    40
    Messaggi
    5,363
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: mal di orecchio! fate attenzione

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ogni quanto ti va e viene? Presenti altre stranezze? Hai notato sparisca o compaia in particolari circostanze? Quanto dura di solito un episodio? E' divenuto sempre più frequente e duraturo con il passare del tempo rispetto all'inizio (2018)? La sensazione di ovattamento è sempre la stessa o è aumentata (quindi senti meno ora quando è ovattato di quanto sentivi all'inizio nel 2018 sempre quando ovattato)?
    Dunque, rispondendo punto per punto:

    Ogni quanto ti va e viene?

    Ora come ora mi viene abbastanza di rado, onestamente non ricordo quando sia stata l'ultima volta, forse una decina di giorni/un paio di settimane... fino allo scorso autunno/inizio inverno era sicuramente più frequente, praticamente almeno una volta alla settimana

    Presenti altre stranezze?

    No

    Hai notato sparisca o compaia in particolari circostanze?

    Mah, non ne sono sicuro, sinceramente non ci ho fatto caso più di tanto... ho provato più che altro a far caso se mi si presenta in presenza magari di raffreddori/naso chiuso, ma non ho trovato correlazioni

    Quanto dura di solito un episodio?

    A parte la prima volta che mi è durato alcuni giorni consecutivi senza mai attenuarsi, le volte successive mi durava roba tipo una giornata (come detto nel precedente post, magari mi cominciava la sera e durava il giorno dopo per poi scomparire entro sera, oppure mi cominciava la mattina e prima di andare a letto non avevo più nulla)...

    E' divenuto sempre più frequente e duraturo con il passare del tempo rispetto all'inizio (2018)?

    Si è fatto frequente lo scorso anno dalla primavera circa, fin'anche ad un paio di episodi a settimana e comunque ogni 3-4 giorni mi capitava. Avevo associato il disturbo ai raffreddori da fieno tipici della stagione di cui sono allergico, sebbene gli effetti del raffreddore erano parzialmente attenuati dagli antistaminici (Formistin)

    La sensazione di ovattamento è sempre la stessa o è aumentata (quindi senti meno ora quando è ovattato di quanto sentivi all'inizio nel 2018 sempre quando ovattato)?

    No, direi che come sensazione è rimasta stabile, non ho notato un ovattamento maggiore rispetto agli esordi...

  9. #19
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    14,004
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: mal di orecchio! fate attenzione

    Che le orecchie non vadano lavate non è vero, io l'acqua ce la mando e poi asciugo bene.
    Cmq fatto più volte il lavaggio anche dall'otorino, poichè emetto parecchio cerume e si formano tappi

  10. #20
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,888
    Menzionato
    348 Post(s)

    Predefinito Re: mal di orecchio! fate attenzione

    Citazione Originariamente Scritto da Buros Visualizza Messaggio
    Dunque, rispondendo punto per punto:

    Ogni quanto ti va e viene?

    Ora come ora mi viene abbastanza di rado, onestamente non ricordo quando sia stata l'ultima volta, forse una decina di giorni/un paio di settimane... fino allo scorso autunno/inizio inverno era sicuramente più frequente, praticamente almeno una volta alla settimana

    Presenti altre stranezze?

    No

    Hai notato sparisca o compaia in particolari circostanze?

    Mah, non ne sono sicuro, sinceramente non ci ho fatto caso più di tanto... ho provato più che altro a far caso se mi si presenta in presenza magari di raffreddori/naso chiuso, ma non ho trovato correlazioni

    Quanto dura di solito un episodio?

    A parte la prima volta che mi è durato alcuni giorni consecutivi senza mai attenuarsi, le volte successive mi durava roba tipo una giornata (come detto nel precedente post, magari mi cominciava la sera e durava il giorno dopo per poi scomparire entro sera, oppure mi cominciava la mattina e prima di andare a letto non avevo più nulla)...

    E' divenuto sempre più frequente e duraturo con il passare del tempo rispetto all'inizio (2018)?

    Si è fatto frequente lo scorso anno dalla primavera circa, fin'anche ad un paio di episodi a settimana e comunque ogni 3-4 giorni mi capitava. Avevo associato il disturbo ai raffreddori da fieno tipici della stagione di cui sono allergico, sebbene gli effetti del raffreddore erano parzialmente attenuati dagli antistaminici (Formistin)

    La sensazione di ovattamento è sempre la stessa o è aumentata (quindi senti meno ora quando è ovattato di quanto sentivi all'inizio nel 2018 sempre quando ovattato)?

    No, direi che come sensazione è rimasta stabile, non ho notato un ovattamento maggiore rispetto agli esordi...
    Probabilmente si tratta di tappi di cerume allora.
    Non credo sia qualcosa di altro perchè i sintomi non si stanno aggravando, e la frequenza pare casuale.

    Come mai ti si formino solo ora, e non prima, non saprei.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •