Pagina 7 di 18 PrimaPrima ... 5678917 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 177

Discussione: bitcoin

  1. #61
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    50
    Messaggi
    46,511
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da CausaEffetto Visualizza Messaggio
    Chiudo pure io la considerazione ... permettendomi però di dire che se i problemi legati al sistema monetario fossero quelli di perdere/rompere una chiavetta USB ... ce ne fossero di problemi così \as\

    Verissimo anche quello, pero' paradossalmente in un sistema monetario di bitcoin questo sarebbe, sempre valutando l'eventuale rischio "default" dei propri risparmi, un rischio quasi "enorme" rispetto agli eventuali ed attuali rischi monetari con le "solite" valute (almeno quelle principali, sia chiaro !)

    Chiamalo poco !



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  2. #62
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/02/12
    Località
    Montecchio Emilia (RE)
    Età
    40
    Messaggi
    1,262
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Verissimo anche quello, pero' paradossalmente in un sistema monetario di bitcoin questo sarebbe, sempre valutando l'eventuale rischio "default" dei propri risparmi, un rischio quasi "enorme" rispetto agli eventuali ed attuali rischi monetari con le "solite" valute (almeno quelle principali, sia chiaro !)

    Chiamalo poco !


    Questione di mentalità Fabio, credimi ... se vai a parlare di questo rischio di perdita dei bitcoin per scarsa attenzione agli aspetti di archiviazione e custodia in blog/forum made in USA, Europa o Cina o Giappone, ti ridono in faccia \as\
    [B]Lorenzo Smeraldi : [/B]le migliori idee sono sempre quelle che vengono realizzate

  3. #63
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    50
    Messaggi
    46,511
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da CausaEffetto Visualizza Messaggio
    Questione di mentalità Fabio, credimi ... se vai a parlare di questo rischio di perdita dei bitcoin per scarsa attenzione agli aspetti di archiviazione e custodia in blog/forum made in USA, Europa o Cina o Giappone, ti ridono in faccia \as\
    Maddai Lorenzo, non e' questione di mentalita' ma di mero ed oggettivo rischio "pratico", passami il termine !

    Cioe', stiamo parlando di una moneta che, ad oggi e da quello che e' accaduto, pare non abbia degli standard di sicurezza/archiviazione presso terzi istituti sufficientemente elevati.

    Ora, lasciando per un attimo perdere il rischio smarrimento e/o distruzione involontaria (colpa "mia", quindi, in parte risolvibile facendo piu' copie) pensare di dover affidare il mio patrimonio in bitcoin ad una "semplice" chiavetta in plastica mi sembra a dir poco assurdo !

    Parliamo sempre di un supporto magnetico che, per quello che ne posso sapere, potrebbe anche "sputtanarsi" per cause esterne (tempeste magnetiche ? ) oppure per colpa degli stessi PC (piu' di una volta, a me, e' capitato che mi si fulminasse la chiavetta causa malfunzionamento della porta USB del PC ! ).

    Peraltro sorge anche un altro problema, ovvero quello dell'aggiornamento costante dei dati: se continuo a transare in bitcoin, per avere il mio saldo/patrimonio aggiornato, dovrei praticamente fare un backup costante dei dati !

    Insomma, dovrei avere almeno un HD esterno (come backup, appunto) sempre collegato, e poi fare anche altre copie su chiavette o altri supporti: nulla di impossibile, sia chiaro, ma obiettivamente "scomodo", x non dir altro !

    Qui non stiamo parlando di "backuppare" dati lavorativi dal proprio PC in uso (con un HD esterno e sincronizzato e' un attimo, appunto) ma di avere aggiornato in real time il proprio saldo in bitcoin o meglio, "salvato" su piu' supporti: visto che i pagamenti oggi si possono fare in svariati modi e con svariati mezzi (leggasi anche cell.) tale aspetto, decisamente pratico ma non certo secondario, non e' a mio parere da sottovalutare ne' licenziare paragonando la cosa ad altre modalita' di backup di dati !



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  4. #64
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/02/12
    Località
    Montecchio Emilia (RE)
    Età
    40
    Messaggi
    1,262
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio

    Cioe', stiamo parlando di una moneta che, ad oggi e da quello che e' accaduto, pare non abbia degli standard di sicurezza/archiviazione presso terzi istituti sufficientemente elevati.

    Il punto è questo ... il bitcoin nasce, negli intenti dell'autore, come moneta completamente decentralizzata quindi che non ha nemmeno esigenza di essere depositata presso terzi. Il "mondo" bitcoin è una realtà dove nessuno deve delegare nulla a nessun'altro, sempre negli intenti dell'inventore. Il paragone più attinente è quello di una qualsiasi rete peer to peer per lo scambio di files. Nessun intermediario per nessun motivo. Qui sta l'idea innovativa rispetto a quanto esiste oggi. Questo è il punto di partenza.

    Poi, affinché questa valuta possa prendere piede è quasi ovvio che necessiti di un indotto intorno a se fatto di intermediari e mercati alternativi alla rete peer to peer, questo non lo nego così come appoggio tutte le considerazioni che hai fatto in materia di sicurezza e transabilità dei bitcoin.

    Ma il punto non è questo ... non è il bitcoin come idea in se che risulta vulnerabile, ma il suo indotto ... e su questo c'e' molto da lavorare e ci lavoreranno di sicuro. Mi permetto solo un suggerimento, di non sottovalutare questa moneta solo per partito preso facendo poi leva sugli enormi difetti che stanno emergendo, lato pratico, perchè l'idea sottostante, statene certi, sarà dura a morire e il suo avanzare si scontrerà sempre più nei prossimi anni con l'attuale sistema monetario. Siamo da pochi anni entrati in una fase di cambiamenti epocali che lascieranno il segno. Poi come dico sempre, non so se il bitcoin o una della altre valute digitali presenti (ad oggi già 115) saranno in grado di mettere fine al sistema attuale, non lo so e non so nemmeno se possa essere un vantaggio o uno svantaggio ... unica cosa che so è che non sottovaluto, mi informo, cerco di capire e non giudico a priori per partito preso
    [B]Lorenzo Smeraldi : [/B]le migliori idee sono sempre quelle che vengono realizzate

  5. #65
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    50
    Messaggi
    46,511
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da CausaEffetto Visualizza Messaggio
    Il punto è questo ... il bitcoin nasce, negli intenti dell'autore, come moneta completamente decentralizzata quindi che non ha nemmeno esigenza di essere depositata presso terzi. Il "mondo" bitcoin è una realtà dove nessuno deve delegare nulla a nessun'altro, sempre negli intenti dell'inventore. Il paragone più attinente è quello di una qualsiasi rete peer to peer per lo scambio di files. Nessun intermediario per nessun motivo. Qui sta l'idea innovativa rispetto a quanto esiste oggi. Questo è il punto di partenza.

    Poi, affinché questa valuta possa prendere piede è quasi ovvio che necessiti di un indotto intorno a se fatto di intermediari e mercati alternativi alla rete peer to peer, questo non lo nego così come appoggio tutte le considerazioni che hai fatto in materia di sicurezza e transabilità dei bitcoin.

    Ma il punto non è questo ... non è il bitcoin come idea in se che risulta vulnerabile, ma il suo indotto ... e su questo c'e' molto da lavorare e ci lavoreranno di sicuro.

    Parto da qui, ma solo perche' gia' questa tua frase riassume il tutto: il mondo e' pieno di buone, a volte ottime idee ma poi, spesso, queste "cadono" anche e solo per meri motivi pratici, di uso e realizzazione delle stesse !

    Non e' colpa del sistema, ma proprio delle conseguenze "pratiche" imposte dalle stesse, per renderle in qualche modo non solo realizzabili, ma disponibili e facili, atte a creare eventualmente un valore aggiunto rispetto al passato o a quello esistente in quel momento !

    Tornando al bitcoin e al presente, ipotizziamo pure di non servirsi di alcun itermediario e quindi di usare una sorta di "rete" per lo scambio/pagamento degli stessi a fronte di beni o servizi: come faccio pero' a "scambiare" una cosa che non ho in mano ?

    Torniamo al problema di prima, ovvero che devo sempre avere a portata di mano un....contenitore (mio, con tutti i rischi del caso gia' elencati) da cui attingere tali bitcoin per effettuare le transazioni.

    Impossibile ? Assolutamente no !

    Pratico ? Ehmm.....direi proprio di no !

    E' questo il problema, ed infatti (guarda caso.....) si e' cercato da subito di risolvere la cosa "creando" delle banche/intermediari ove depositare i propri bitcoin per poter facilmente usare gli stessi !

    Peccato che, sempre ad oggi, tali intermediari siano risultati un po' poco....affidabili, x usare un eufemismo !

    Isomma, sempre facendo il punto attuale della situazione: si e' voluto creare un sistema monetario che "ideologicamente" possa essere slegato da qualsiasi ingerenza sistemica, con quindi credo l'intento di avere una moneta/scambio praticamente esente dai rischi derivanti dal sistema e dalle eventuali poitiche monetarie/inflattive.

    Cosa ci troviamo ad oggi ?

    Una moneta virtuale NON garantita in caso di default degli intermediari (che, aime', pare siano comunque necessari...) e che fluttua e varia di valore (con quindi un rischio cambio/valore) ne' piu' ne' meno come la maggior parte delle valute esistenti !

    Qual'e' il valore aggiunto ad oggi rispetto quindi alle altre valute/monete ?

    Nessuno, se non meramente speculativo per chi ha "preso" tale bitcoin all'inizio ed ora si ritrova un valore decisamente maggiore !

    Anzi, sempre ora ho pure maggiori rischi (vedasi il default dei due intermediari) rispetto alle "tradizionali" monete/banche depositarie.

    Preconcetti questi ? Non credo, al piu' solo un obiettivo riscontro di cosa oggi possa essere il bitcoin !

    Se poi cambiera' il tutto ben venga, ma di certo visto che vivo oggi e non domani per ora giudico cio' che vedo !

    Credo forse di averla gia' scritta questa frase che avevo sentito in una convention qualche anno addietro e pronunciata da Velasco (che era ospite): Le cose sono come sono, non come dovrebbero essere

    In tal caso, per il bitcoin, direi che e' assolutamente veritiera !



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  6. #66
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/02/12
    Località
    Montecchio Emilia (RE)
    Età
    40
    Messaggi
    1,262
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Parto da qui, ma solo perche' gia' questa tua frase riassume il tutto: il mondo e' pieno di buone, a volte ottime idee ma poi, spesso, queste "cadono" anche e solo per meri motivi pratici, di uso e realizzazione delle stesse !

    Non e' colpa del sistema, ma proprio delle conseguenze "pratiche" imposte dalle stesse, per renderle in qualche modo non solo realizzabili, ma disponibili e facili, atte a creare eventualmente un valore aggiunto rispetto al passato o a quello esistente in quel momento !

    Tornando al bitcoin e al presente, ipotizziamo pure di non servirsi di alcun itermediario e quindi di usare una sorta di "rete" per lo scambio/pagamento degli stessi a fronte di beni o servizi: come faccio pero' a "scambiare" una cosa che non ho in mano ?

    Torniamo al problema di prima, ovvero che devo sempre avere a portata di mano un....contenitore (mio, con tutti i rischi del caso gia' elencati) da cui attingere tali bitcoin per effettuare le transazioni.

    Impossibile ? Assolutamente no !

    Pratico ? Ehmm.....direi proprio di no !

    E' questo il problema, ed infatti (guarda caso.....) si e' cercato da subito di risolvere la cosa "creando" delle banche/intermediari ove depositare i propri bitcoin per poter facilmente usare gli stessi !

    Peccato che, sempre ad oggi, tali intermediari siano risultati un po' poco....affidabili, x usare un eufemismo !

    Isomma, sempre facendo il punto attuale della situazione: si e' voluto creare un sistema monetario che "ideologicamente" possa essere slegato da qualsiasi ingerenza sistemica, con quindi credo l'intento di avere una moneta/scambio praticamente esente dai rischi derivanti dal sistema e dalle eventuali poitiche monetarie/inflattive.

    Cosa ci troviamo ad oggi ?

    Una moneta virtuale NON garantita in caso di default degli intermediari (che, aime', pare siano comunque necessari...) e che fluttua e varia di valore (con quindi un rischio cambio/valore) ne' piu' ne' meno come la maggior parte delle valute esistenti !

    Qual'e' il valore aggiunto ad oggi rispetto quindi alle altre valute/monete ?

    Nessuno, se non meramente speculativo per chi ha "preso" tale bitcoin all'inizio ed ora si ritrova un valore decisamente maggiore !

    Anzi, sempre ora ho pure maggiori rischi (vedasi il default dei due intermediari) rispetto alle "tradizionali" monete/banche depositarie.

    Preconcetti questi ? Non credo, al piu' solo un obiettivo riscontro di cosa oggi possa essere il bitcoin !

    Se poi cambiera' il tutto ben venga, ma di certo visto che vivo oggi e non domani per ora giudico cio' che vedo !

    Credo forse di averla gia' scritta questa frase che avevo sentito in una convention qualche anno addietro e pronunciata da Velasco (che era ospite): Le cose sono come sono, non come dovrebbero essere

    In tal caso, per il bitcoin, direi che e' assolutamente veritiera !


    Corri troppo forte Fabio \as\

    Dai tempo al tempo ... il bitcoin nasce nel 2009 ed il suo utilizzo cresce in maniera esponenziale solo da due anni a questa parte ...

    Quanto ci è voluto per arrivare ad un sistema finanziario/monetario internazionale più o meno stabile come quello attuale? 2 anni? 5 anni?

    Già dimentichiamo le crisi finanziarie internazionali del 1873, 1893, 1907, 1929 e le revisioni del sistema del 1931, 1944 e 1971 ?

    Stiamo parlando di un sistema che trae origine nel XIX secolo quando l'incremento degli scambi e l'affermazione della Gran Bretagna come potenza industriale e commerciale portarono all'adozione generalizzata del sistema del gold standard e che ha affrontato le crisi sopra citate e le revisioni di convenzioni e regole nei momenti sopra citati.

    Stiamo parlando di un sistema monetario internazionale che ha più di un secolo e che non riesce ancora a garantire stabilità strutturale ma solo ciclica e che ancora non è in grado di garantire l'incolumità della totalità dei depositi nonostante un sistema a banche centrali e con governi garanti.

    [B]Lorenzo Smeraldi : [/B]le migliori idee sono sempre quelle che vengono realizzate

  7. #67
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    50
    Messaggi
    46,511
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da CausaEffetto Visualizza Messaggio
    Stiamo parlando di un sistema monetario internazionale che ha più di un secolo e che non riesce ancora a garantire stabilità strutturale ma solo ciclica e che ancora non è in grado di garantire l'incolumità della totalità dei depositi nonostante un sistema a banche centrali e con governi garanti.

    D'accordissimo, ma quello che volevo dire (in estrema sintesi) e' che (per ora, ok.....) non "vedo" un qualche cosa di strutturalmente nuovo !

    Per fare un esempio banale e volutamente estremo: e' come avere un'auto tradizionale (a combustione) e una elettrica.

    Ovviamente la seconda, parlando solo di inquinamento d'uso, e' innovativa e pulita, la prima e' "vecchia" e inquinante: tutto perfetto e "nuovo/innovativo" nonche' pulito ?

    Dipende, perche' se estremizzando l'energia per caricare le batterie della macchina alla fine la produco con centrali al carbone be', nella sostanza mi cambia ben poco !

    Comunque vedremo, dai: il futuro (prossimo ?) ci dara' delle risposte in merito !



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  8. #68
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/02/12
    Località
    Montecchio Emilia (RE)
    Età
    40
    Messaggi
    1,262
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    D'accordissimo, ma quello che volevo dire (in estrema sintesi) e' che (per ora, ok.....) non "vedo" un qualche cosa di strutturalmente nuovo !
    Non puoi non vedere la novità strutturale \as\

    E' una moneta non gestita da un sistema bancario.

    Sul resto vedremo che succederà
    [B]Lorenzo Smeraldi : [/B]le migliori idee sono sempre quelle che vengono realizzate

  9. #69
    Burrasca L'avatar di Ciccio Scozzese
    Data Registrazione
    26/07/08
    Località
    Berlino - Crevacuore
    Età
    29
    Messaggi
    5,608
    Menzionato
    0 Post(s)
    "Se le sciocchezze fossero materia imponibile, alcuni personaggi subirebbero aliquote confiscatorie"

    Ciao Tub.

  10. #70
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/02/12
    Località
    Montecchio Emilia (RE)
    Età
    40
    Messaggi
    1,262
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da Ciccio Scozzese Visualizza Messaggio

    Ti ha deluso la foto ? \as\
    [B]Lorenzo Smeraldi : [/B]le migliori idee sono sempre quelle che vengono realizzate

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •