Pagina 1 di 18 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 177

Discussione: bitcoin

  1. #1
    Tempesta L'avatar di robyrto
    Data Registrazione
    15/07/06
    Località
    Asti, Italy
    Età
    24
    Messaggi
    11,345
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito bitcoin

    qualcuno di voi li ha utilizzati o li utilizza?
    sto iniziando a usare questa realtà secondo me spettacolare ...
    località rilate 135m

    c'è ostro

  2. #2
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Milano (MI) 122 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    27
    Messaggi
    33,523
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Ancora no, sto leggendo diverse cose su come funzionano per cercare di capire meglio, ad ogni modo lo trovo anch'io una realtà molto interessante e che credo avrà parecchie ripercussioni sul mercato valutario nei prossimi anni.

    Per la prima volta si sta avendo a che fare con una valuta non fiduciaria, ossia non emessa e non controllabile nella sua quantità e velocità di circolazione da nessuna banca centrale, e - vista la crescente sfiducia nel sistema di valute fiduciarie (euro,dollaro,yen ecc.), testimoniata dalle crisi finanziarie sempre più acute cui andiamo incontro dal 1971 ad oggi - non mi sorprenderei affatto di constatare nei prossimi anni un imitazione del modello di base del Bitcoin e una progressiva fine definitiva delle monete fiat.

    (in tal proposito ecco una notizia fresca di Sabato: Dopo Bitcoin c'è Ethereum,non solo moneta,genera contratti - Economia - ANSA.it )
    Quelle stesse monete fiat tanto sponsorizzate dai sostenitori delle "teorie" (io le chiamo favole degli asini che volano ma tant'è ) secondo cui aumentando l'offerta di tale moneta risolvi qualunque problema. La diffusione definitiva del bitcoin porterebbe alla fine del principio basilare che sorregge quest'ultimo tipo di monete, cioè: 1) quello secondo cui la banca centrale DEVE avere il monopolio dell'offerta di moneta, e può quindi emetterla, controllarla e gestirla solo un ente di tale tipo; 2) deve esistere una moneta di riferimento negli scambi. Guarda caso questa moneta è il dollaro, stante una decisione a livello internazionale all'epoca di Bretton Woods (1944).

    La rivoluzione che è in grado di apportare Bitcoin è soprattutto questa, quella cioè di essere in grado di creare un libero mercato valutario con più valute concorrenti fra loro, nel quale nessuna moneta viene imposta con corso forzoso e non esiste nessun monopolio nell'emissione e nel controllo della stessa. Tutto ciò porterà a mio avviso quasi sicuramente una maggiore stabilità finanziaria e finalmente un riallineamento della finanza all'economia reale (ormai decisamente troppo distaccatasi, non per via delle deregolamentazioni ma soprattutto per via dei fiumi di liquidità immessi da Banche centrali ormai totalmente dipendenti dalle politiche inflazioniste).
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  3. #3
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise e Latina
    Messaggi
    16,922
    Menzionato
    92 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da Stau Visualizza Messaggio
    Ancora no, sto leggendo diverse cose su come funzionano per cercare di capire meglio, ad ogni modo lo trovo anch'io una realtà molto interessante e che credo avrà parecchie ripercussioni sul mercato valutario nei prossimi anni.

    Per la prima volta si sta avendo a che fare con una valuta non fiduciaria, ossia non emessa e non controllabile nella sua quantità e velocità di circolazione da nessuna banca centrale, e - vista la crescente sfiducia nel sistema di valute fiduciarie (euro,dollaro,yen ecc.), testimoniata dalle crisi finanziarie sempre più acute cui andiamo incontro dal 1971 ad oggi - non mi sorprenderei affatto di constatare nei prossimi anni un imitazione del modello di base del Bitcoin e una progressiva fine definitiva delle monete fiat.

    (in tal proposito ecco una notizia fresca di Sabato: Dopo Bitcoin c'è Ethereum,non solo moneta,genera contratti - Economia - ANSA.it )
    Quelle stesse monete fiat tanto sponsorizzate dai sostenitori delle "teorie" (io le chiamo favole degli asini che volano ma tant'è ) secondo cui aumentando l'offerta di tale moneta risolvi qualunque problema. La diffusione definitiva del bitcoin porterebbe alla fine del principio basilare che sorregge quest'ultimo tipo di monete, cioè: 1) quello secondo cui la banca centrale DEVE avere il monopolio dell'offerta di moneta, e può quindi emetterla, controllarla e gestirla solo un ente di tale tipo; 2) deve esistere una moneta di riferimento negli scambi. Guarda caso questa moneta è il dollaro, stante una decisione a livello internazionale all'epoca di Bretton Woods (1944).

    La rivoluzione che è in grado di apportare Bitcoin è soprattutto questa, quella cioè di essere in grado di creare un libero mercato valutario con più valute concorrenti fra loro, nel quale nessuna moneta viene imposta con corso forzoso e non esiste nessun monopolio nell'emissione e nel controllo della stessa. Tutto ciò porterà a mio avviso quasi sicuramente una maggiore stabilità finanziaria e finalmente un riallineamento della finanza all'economia reale (ormai decisamente troppo distaccatasi, non per via delle deregolamentazioni ma soprattutto per via dei fiumi di liquidità immessi da Banche centrali ormai totalmente dipendenti dalle politiche inflazioniste).
    Concordo pienamente.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  4. #4
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/02/12
    Località
    Montecchio Emilia (RE)
    Età
    41
    Messaggi
    1,262
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da Stau Visualizza Messaggio
    Ancora no, sto leggendo diverse cose su come funzionano per cercare di capire meglio, ad ogni modo lo trovo anch'io una realtà molto interessante e che credo avrà parecchie ripercussioni sul mercato valutario nei prossimi anni.

    Per la prima volta si sta avendo a che fare con una valuta non fiduciaria, ossia non emessa e non controllabile nella sua quantità e velocità di circolazione da nessuna banca centrale, e - vista la crescente sfiducia nel sistema di valute fiduciarie (euro,dollaro,yen ecc.), testimoniata dalle crisi finanziarie sempre più acute cui andiamo incontro dal 1971 ad oggi - non mi sorprenderei affatto di constatare nei prossimi anni un imitazione del modello di base del Bitcoin e una progressiva fine definitiva delle monete fiat.

    (in tal proposito ecco una notizia fresca di Sabato: Dopo Bitcoin c'è Ethereum,non solo moneta,genera contratti - Economia - ANSA.it )
    Quelle stesse monete fiat tanto sponsorizzate dai sostenitori delle "teorie" (io le chiamo favole degli asini che volano ma tant'è ) secondo cui aumentando l'offerta di tale moneta risolvi qualunque problema. La diffusione definitiva del bitcoin porterebbe alla fine del principio basilare che sorregge quest'ultimo tipo di monete, cioè: 1) quello secondo cui la banca centrale DEVE avere il monopolio dell'offerta di moneta, e può quindi emetterla, controllarla e gestirla solo un ente di tale tipo; 2) deve esistere una moneta di riferimento negli scambi. Guarda caso questa moneta è il dollaro, stante una decisione a livello internazionale all'epoca di Bretton Woods (1944).

    La rivoluzione che è in grado di apportare Bitcoin è soprattutto questa, quella cioè di essere in grado di creare un libero mercato valutario con più valute concorrenti fra loro, nel quale nessuna moneta viene imposta con corso forzoso e non esiste nessun monopolio nell'emissione e nel controllo della stessa. Tutto ciò porterà a mio avviso quasi sicuramente una maggiore stabilità finanziaria e finalmente un riallineamento della finanza all'economia reale (ormai decisamente troppo distaccatasi, non per via delle deregolamentazioni ma soprattutto per via dei fiumi di liquidità immessi da Banche centrali ormai totalmente dipendenti dalle politiche inflazioniste).

    Finalmente hai imparato la lezione \as\

    Te l'hanno insegnato all'università vero \as\

    Gran bel riassunto
    [B]Lorenzo Smeraldi : [/B]le migliori idee sono sempre quelle che vengono realizzate

  5. #5
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Milano (MI) 122 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    27
    Messaggi
    33,523
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da CausaEffetto Visualizza Messaggio
    Finalmente hai imparato la lezione \as\

    Te l'hanno insegnato all'università vero \as\

    Gran bel riassunto
    E mo' come faro' ad andare a lavorare in una banca \as\
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  6. #6
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da Stau Visualizza Messaggio
    Ancora no, sto leggendo diverse cose su come funzionano per cercare di capire meglio
    Quando ci sei riuscito posta un riassunto. Anche in pvt va bene se interessa solo a me.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  7. #7
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,988
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    per chi ha tempo e voglia, su wiki è spiegato abbastanza bene:

    Bitcoin - Wikipedia

    ed è proprio di oggi la notizia riguardo la possibilità di utilizzo della suddetta moneta anche su ebay:

    La Stampa - eBay, debuttano i pagamenti in Bitcoin

    a mio parere è solo questione di tempo: prima o dopo ci sarà un qualcuno che controllerà sti bitcoins... non per fare complottismo eh (lo odio più di quanto odi qualsiasi cosa), però mi sembra strano che governi, banche e compagnia cantante possano rimanere a guardare.
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #8
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/02/12
    Località
    Montecchio Emilia (RE)
    Età
    41
    Messaggi
    1,262
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    per chi ha tempo e voglia, su wiki è spiegato abbastanza bene:

    Bitcoin - Wikipedia

    ed è proprio di oggi la notizia riguardo la possibilità di utilizzo della suddetta moneta anche su ebay:

    La Stampa - eBay, debuttano i pagamenti in Bitcoin

    a mio parere è solo questione di tempo: prima o dopo ci sarà un qualcuno che controllerà sti bitcoins... non per fare complottismo eh (lo odio più di quanto odi qualsiasi cosa), però mi sembra strano che governi, banche e compagnia cantante possano rimanere a guardare.

    Controllare è fisicamente impossibile visto il funzionamento tecnico delle monete virtuali. L'unica cosa che possono fare è a livello politico/giuridico penalizzando la detenzione e l'uso di monete virtuali rendendole di fatto illegali
    [B]Lorenzo Smeraldi : [/B]le migliori idee sono sempre quelle che vengono realizzate

  9. #9
    Tempesta L'avatar di robyrto
    Data Registrazione
    15/07/06
    Località
    Asti, Italy
    Età
    24
    Messaggi
    11,345
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    io li sto utilizzando.... però ci ho messo 2 mesi prima di capirne il funzionamento effettivo. comunque ho guadagnato 96€ nell'ultima settimana con 400€ di investimento
    località rilate 135m

    c'è ostro

  10. #10
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,988
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: bitcoin

    Citazione Originariamente Scritto da CausaEffetto Visualizza Messaggio
    Controllare è fisicamente impossibile visto il funzionamento tecnico delle monete virtuali. L'unica cosa che possono fare è a livello politico/giuridico penalizzando la detenzione e l'uso di monete virtuali rendendole di fatto illegali
    ecco, io non sono un "tecnico" di queste cose, ne capisco veramente poco, però ho ipotizzato proprio quanto hai scritto Lorenzo. insomma, vedremo.
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •