Pagina 1273 di 1278 PrimaPrima ... 27377311731223126312711272127312741275 ... UltimaUltima
Risultati da 12,721 a 12,730 di 12774
  1. #12721
    Vento moderato L'avatar di Edonati
    Data Registrazione
    12/02/12
    Località
    San Mauro (To)
    Età
    60
    Messaggi
    1,192
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Alexander Visualizza Messaggio
    Le posizioni della Le Pen sulla guerra ucraina-russia quali sono?
    Non era quasi apertamente filo putiniana fino a poco tempo fa?
    Era stata accusata di prendere soldi dai russi

  2. #12722
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    46
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Bardella non è più estremista della Le Pen e non vuole farle le scarpe, lei punta alla presidenza e lui a fare il primo ministro (e probabilmente il presidente dopo di lei).


    Politicamente è un linea con lo spostamento al centro proposto da Marine (che ha attirato le ire del padre e prodotto la scissione a destra della Marechal, 5%alle europee), in particolare per quanto riguarda i rapporti con l'UE, l'uscita da Unione ed euro li rendeva inaccettabili per molti elettori, specie imprenditori.
    Appena eletto presidente del Rassemblement National, Jordan Bardella ha dovuto affrontare la protesta di Steeve Briois, il sindaco di Hénin-Beaumont che sosteneva l’altro candidato Louis Aliot. Escluso dall’ufficio esecutivo del partito, Briois ha evocato una «purga» degli oppositori. Briois si ritiene espressione di una delle due anime del partito, quella «sociale» che ha come priorità il potere d’acquisto e la difesa delle condizioni economiche delle classi popolari; a suo dire Bardella rappresenterebbe invece l’anima «identitaria», più incentrata sulla difesa dei valori tradizionali francesi minacciati dagli stranieri. Bardella ha dalla sua il tempo e un consenso schiacciante nelle istanze del partito. Spetterà a lui, nei prossimi mesi e anni, conciliare le due anime e non vanificare, come teme Briois, anni di sforzi per normalizzare un partito che dall’estrema destra ha cercato di spostarsi su posizioni «né di destra né di sinistra».
    La ripartizione dei ruoli con Marine Le Pen, che lo ha scelto, promosso e aiutato, è chiara: a Bardella la guida del partito, a lei il controllo degli 89 deputati all’Assemblea nazionale — una enorme novità nella storia del Front/Rassemblement — e il ruolo di futura probabile candidata per l’Eliseo. In un’intervista al Corriere , Marine Le Pen ha evocato apertamente la possibilità di correre di nuovo: «Avendo già fatto tre campagne presidenziali, avevo detto che a priori non ne avrei fatta una quarta, salvo eventi eccezionali. Se fossi in posizione di vincere, mi batterei per assolvere al mio dovere». Il tentativo di prendere il posto di Emmanuel Macron, nel 2027, dovrebbe toccare di nuovo a lei. A meno che Jordan Bardella non bruci le tappe. Cosa che, a quattro anni e mezzo dal voto, non si può escludere del tutto.




    Ho trovato questo. Probabilmente il senso di quello che avevo letto era legato a questo passaggio.
    Quindi ipotesi e non fatti
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  3. #12723
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    55
    Messaggi
    18,519
    Menzionato
    152 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Edonati Visualizza Messaggio
    Era stata accusata di prendere soldi dai russi
    Diciamo che siano un po' oltre il livello delle "accuse" ecco...

    Il partito di Le Pen sostiene di aver rimborsato i debiti russi – Euractiv Italia
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  4. #12724
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    55
    Messaggi
    18,519
    Menzionato
    152 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    [OT]
    Comunque quelli che si lamentano dei nostri cialtroni di politici possono consolarsi con Ciotti...
    [/OT]
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  5. #12725
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    55
    Messaggi
    18,519
    Menzionato
    152 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    La scelta di Macron di portare al voto i francesi, sebbene con un risultato schiacciante ma per alcuni versi non inaspettato (molti sondaggi lo davano ampiamente probabile) secondo me e' un po' da irresponsabili... Forse spera di ottenere lo stesso risultato di Sanchez in Spagna da lui convocate e che gli hanno permesso di essere rieletto e di rimanere in carica per 3 mandati, ma a mio modo di vedere rischia di spalancare un'autostrada al partito di Le Pen.
    Francamente quando di fronte ad un'elezione ne esci più che dimezzato rispetto all'opposizione mi sembra un gesto quasi "dovuto".
    Senza dimenticare che la cosa non riguarda lui, ma l'assemblea nazionale: si parla di legislative, non di presidenziali.
    E d'altra parte se i Francesi vogliono la Le Pen "è la democrazia bellezza" (semicit.)
    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Mettere sotto scacco la popolazione, ovvero obbligarla a fare una scelta tra partiti piu' moderati e quelli piu' estremisti, non la trovo una grande idea...
    Non dire che andare a votare sia mettere sotto scacco. E d'altra parte l'offerta politica in Francia quella è, mica l'ha decretata il presidente.

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Bisogna cercare con contenuti politici convincenti di "tirare" gli elettori dalla propria parte, a volte anche scendendo a compromessi con le controparti, ma forzare un popolo a prendere una decisione dopo che hai introdotto o stai introducendo riforme impopolari (tra cui quella delle pensioni che sta facendo un gran caos) e' un azzardo troppo grosso.
    E io invece penso che sia giusto che l'impiccato si scelga la corda, esattamente come accaduto oltre Manica.
    Questo rischia di far crollare l'UE e spedire al volo l'Italia se va bene in Turchia se va male in Argentina (come si vede bene dall'andamento dei mercati finanziari senza che ancora sia successo nulla)? E d'altra parte ognuno ha gli alleati che si merita.

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Poi ripeto, magari la Le Pen si dimostrera' molto piu' capace di Macron ma non mi pare che il suo programma porti chissa' dove...
    Tra lei e le estreme dall'altra parte è una bella lotta...


    Comunque giusto per tornare un minimo IT pare che al G7 si siano finalmente accordati per devolvere gli interessi degli asset russi sequestrati all'Ucraina che è una bella cosa. E infatti i russi hanno gradito moltissimo, minacciando ritorsioni; anche se non hanno ancora minacciato la guerra nucleare, il che è piuttosto strano... Si vede che in fondo si parla di pochi soldi.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  6. #12726
    Vento teso
    Data Registrazione
    30/10/03
    Località
    Parma
    Messaggi
    1,591
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Le condizioni di Putin per un cessate il fuoco:



    Putin: “Negoziati per la tregua Kiev si ritira da 4 regioni e rinuncia alla Nato”


    La Russia è pronta a un cessate il fuoco e all'avvio di negoziati se le truppe ucraine si ritireranno completamente dalle regioni di Donetsk, Lugansk, Zaporizhzhia e Kherson e Kiev si impegnerà a non aderire alla Nato. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin. Putin, secondo quanto riportato dall'agenzia Ria Novosti - ha dichiarato che per mettere fine alla guerra, l'Ucraina dovrà avere "uno status neutrale, non allineato", e non abbia armi nucleari. Naturalmente, ha aggiunto il leader russo, i diritti, le libertà e gli interessi dei cittadini di lingua russa in Ucraina devono essere pienamente garantiti, le nuove realtà territoriali, lo status delle repubbliche di Crimea Sebastopoli, Donetsk, Lugansk, Kherson e Zaporizhzhia come soggetti della Federazione Russa devono essere riconosciute", ha dichiarato ancora Putin secondo Ria Novosti sostenendo che "queste disposizioni basilari e fondamentali dovranno essere registrate sotto forma di accordi internazionali fondamentali" e che "naturalmente ciò implica anche l'abolizione di tutte le sanzioni occidentali contro la Russia".

  7. #12727
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    46
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Questo rischia di far crollare l'UE e spedire al volo l'Italia se va bene in Turchia se va male in Argentina (come si vede bene dall'andamento dei mercati finanziari senza che ancora sia successo nulla)? E d'altra parte ognuno ha gli alleati che si merita.

    Chissà gli italiani come reagirebbero
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  8. #12728
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    55
    Messaggi
    18,519
    Menzionato
    152 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    Chissà gli italiani come reagirebbero
    Una parte scenderebbe festosa in piazza.
    Poi quando nel giro di qualche giorno si ritrova inflazione a 2 cifre e valuta talmente svalutata da non poter non più non dico varcare i confini, ma manco andare nella regione a confinante vediamo...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  9. #12729
    Uragano L'avatar di Davide1987
    Data Registrazione
    08/04/03
    Località
    Trecate (NO) 136 metri
    Età
    37
    Messaggi
    52,320
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    16,06,24 Ocheretino - Sokol

    Ostilità attive sul fianco settentrionale di Avdeevka.
    Attacco delle forze armate russe a sud di Sokol da parte di un'unità di fucilieri motorizzati.
    BRDM delle forze armate russe sotto il fuoco delle forze armate ucraine.

    48.22258, 37.5637

    Inviato dal mio 22081212UG utilizzando Tapatalk
    Quando questo mondo ti sta crollando addosso..
    La vita non si ferma con una diagnosi di Sclerosi Multipla..

  10. #12730
    Uragano L'avatar di Davide1987
    Data Registrazione
    08/04/03
    Località
    Trecate (NO) 136 metri
    Età
    37
    Messaggi
    52,320
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    16,06,24 Ocheretino - Sokol

    Ostilità attive sul fianco settentrionale di Avdeevka.
    Attacco delle forze armate russe a sud di Sokol da parte di un'unità di fucilieri motorizzati.
    BRDM delle forze armate russe sotto il fuoco delle forze armate ucraine.

    48.22258, 37.5637

    Inviato dal mio 22081212UG utilizzando Tapatalk
    Quando questo mondo ti sta crollando addosso..
    La vita non si ferma con una diagnosi di Sclerosi Multipla..

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •