Pagina 494 di 886 PrimaPrima ... 394444484492493494495496504544594 ... UltimaUltima
Risultati da 4,931 a 4,940 di 8851
  1. #4931
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    3,363
    Menzionato
    76 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    anche questo va detto che è vero
    ma anche le cifre sui decessi mi sembrano strane confrontate alle immagini, da ambo le parti.

    comunque, chissà cosa intende:

    Mosca: "Risposta a sanzioni colpirà aree sensibili"


    La Russia sta lavorando ad una risposta "rapida" e "ponderata" alle sanzioni imposte
    dall'Occidente, che sarà avvertita nelle aree più "sensibili per coloro a cui si rivolge": lo ha reso noto il direttore del dipartimento per la Cooperazione economica del ministero degli Esteri di Mosca, Dmitry Birichevsky. Lo riporta l'agenzia RIA Novosti.
    Io ho letto di dichiarazioni (ucraine) di 2800 morti solo tra Kharkiv e Mariupol' (rispettivamente 1200 e 1600).
    Persone proprio trovate morte in strada

  2. #4932
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    3,363
    Menzionato
    76 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Tarcii Visualizza Messaggio
    Ma quale sarebbe il senso? A parte che lo ioduro di potassio non è mica innocuo, non va assolutamente assunto con leggerezza in grandi dosi.
    Io non ho capito un'altra cosa invece.

    Ma anche se fosse, a quanto so lo iodio protegge solo la tiroide. Le radiazioni fanno male solo alla tiroide? Le persone che hanno subito un intervento di rimozione della stessa sono immuni alle radiazioni?

  3. #4933
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,657
    Menzionato
    144 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Ma io mi chiedo anche per quale motivo, a questo punto, dopo essersi isolati dal mondo (ad ovest per lo meno) tipo Corea del Nord, dovrebbero cercare un dialogo o cercare di distendere gli animi.
    Non ricordo da ormai settimane un solo passaggio che sia uno che non porti a pensare ad una apertura, anzi...chiusura a riccio (in tutti i campi) completa.
    Oh, di qua (Occidente) duri come il marmo eh...ma la Russia mezzo passo indietro manco a parlarne.
    Ormai una scelta l'hanno fatta.
    Che ci provino? onestamente per gli elementi che vedo ad oggi io non è tanto un discorso da "che ci provino".
    Ma solo di quando.

    Poi internamente la loro situazione è tutta un sopprimere idee contrarie, soffocarle anche con la forza.
    Figurarsi se l'idea di massima ad oggi è "ragionare".
    E' proprio il discorso che facevamo in questi giorni: un regime è un regime, molte cose non si possono dire, soprattutto quelle negative.
    Il regime russo auto-amplifica e auto-glorifica la sua potenza, ma in realtà è tutta fuffa.
    Il regime crede davvero (sulla base delle menzogne a tutti i piani) di poter contrastare la NATO, eventualmente entrare in conflitto direttamente con lei, e sottometterla, ed è proprio per questo che continua ad alzare i toni, perchè sulla base delle informazioni distorte e irreali che ha pensa davvero di poterlo fare.
    Un governo non dittatoriale vede le risorse che ha, quello che può fare e quello che non può fare, e in base a quello decide.
    La Russia è un ubriaco in mutande con una baionetta lanciato su un carrello della spesa ai 200 all'ora contro un muro di cemento armato, ma si vede come un Rocky armato fino ai denti su un carro armato contro una retina da bambini.
    Lou soulei nais per tuchi

  4. #4934
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    3,363
    Menzionato
    76 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    mamma mia, veramente paradossale una roba del genere. Gli ucraini hanno due palle così per andare a protestare in faccia all'invasore.
    io fossi in Putin farei due calcoli fatti bene, perché anche ammesso li conquisti, questi te la fanno pagare carissima, non piegheranno mai la testa....

    Io avrei più paura fossi in Yanukovich, ovvio obiettivo di Putin per un governo fantoccio 3.0.
    Putin forse avrà più paura dei gerarchi russi

  5. #4935
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    3,363
    Menzionato
    76 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Proprio così. Gli ucraini stanno accumulando una rabbia allucinante, che temo sfoci in una deriva ultra-nazionalista se non dichiaratamente xenofoba nei confronti dei russi.
    Insomma, ora sì che ci sono tutti gli ingredienti per un ancor più corposo movimento neonazista ucraino, che, da una parte si è sentito "legittimato" dall'Europa contro la Russia, e dall'altro può contare in altri movimenti neonazisti che ribollono nell'Europa Orientale (un Paese su tutti: in Polonia).
    Triste paradosso: Putin nazificherà l'Ucraina con l'obiettivo di denazificarla

    Purtroppo temo che sia già così.

    Spesso ci dimentichiamo che anche l'Ucraina, nonostante avvia avviato un processo di democratizzazione rispetto alla Russia, non può che risentire delle scorie del passato sovietico. E l'uccisione senza processo del diplomatico sospettato di essere andato contro agli interessi nazionali (anche se fosse stato accertato l'alto tradimento in uno Stato del tutto normale sarebbe stato arrestato e non ucciso a bruciapelo...)

  6. #4936
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,657
    Menzionato
    144 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    11.44 – Mosca: gravi conseguenze se Finlandia e Svezia nella Nato
    La possibile adesione di Finlandia e Svezia alla Nato avrebbe gravi conseguenze militari e politiche e richiederebbe alla Russia di adottare misure di ritorsione. Lo ha affermato il direttore del secondo dipartimento europeo del ministero degli Esteri russo, Sergei Belyayev «E' ovvio che la loro adesione all’Alleanza, che è in primo luogo un’organizzazione militare, comporterebbe conseguenze politiche e militari che richiederebbero la necessità di rivedere le relazioni con questi Paesi e adottare misure di ritorsione», ha affermato Belyayev ad Interfax.
    Lou soulei nais per tuchi

  7. #4937
    Burrasca L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    48
    Messaggi
    5,009
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Ma la Svezia non è già nella NATO?
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

  8. #4938
    Bava di vento
    Data Registrazione
    21/09/21
    Località
    Genova (GE)
    Messaggi
    56
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Ma la Svezia non è già nella NATO?
    No, dei paesi Scandinavi solo la Norvegia fa parte della NATO

    La Svezia comunque partecipa al controllo del Mar Baltico nella sua area di competenza, proprio davanti all'enclave russa di Kaliningrad.

    La Finlandia ha ordinato degli F-35 e mi pare abbia già fatto domanda per entrare nella NATO.

    Sono entrambi paesi filo atlantici in ogni caso.... Inutile che la Russia avanzi pretese

  9. #4939
    Burrasca L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    48
    Messaggi
    5,009
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Hai ragione. Che ignoranza. Pensavo che fosse fuori solo la Finlandia.
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

  10. #4940
    Vento fresco
    Data Registrazione
    16/11/17
    Località
    Luino (VA) 220/310 mt
    Messaggi
    2,020
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Io non ho capito un'altra cosa invece.

    Ma anche se fosse, a quanto so lo iodio protegge solo la tiroide. Le radiazioni fanno male solo alla tiroide? Le persone che hanno subito un intervento di rimozione della stessa sono immuni alle radiazioni?
    A parte che le pastiglie allo Iodio dovrebbero essere date con massima priorità a chi ha la tiroide ancora in sviluppo (bambini), dato che per gli adulti anche in caso di contaminazione da iodio radioattivo la probabilità che insorga un tumore alla tiroide è trascurabile. Che poi come diceva giustamente @Tarcii non è assolutamente innocuo, è un farmaco che se realmente necessario deve essere utilizzato in maniera mirata con tempi e quantitativi di assunzione specifici.
    La tiroide è un organo radiosensibile e in quanto tale ha il difetto di accumulare lo Iodio 131, che è l'unico elemento radioattivo per cui è stato dimostrato un rapporto di causa-effetto con uno specifico tumore (alla tiroide). Per tutti gli altri elementi radioattivi si va a misurare la dose assorbita in mSv, per andare a stabilire un aumento del rischio di insorgenza di tumori, analizzando la durata dell'esposizione e quindi la quantità assorbita.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •