Pagina 529 di 962 PrimaPrima ... 29429479519527528529530531539579629 ... UltimaUltima
Risultati da 5,281 a 5,290 di 9612
  1. #5281
    Brezza leggera L'avatar di Cecco d'As
    Data Registrazione
    26/06/21
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    498
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarlo Visualizza Messaggio
    @barry ha scritto che questa sembra essere una strategia dei russi, cosa c'entrano gli americani?
    E comunque sono state fatte indagini dalla Corte dell'Aja su questi episodi che ha riscontrato che non c'era volontà da parte della NATO di colpire edifici civili (parlo in Serbia eh, in Iraq è un'altra storia).
    Piuttosto si è trattato di incapacità organizzativa e di banali errori.
    la Repubblica/mondo: Kosovo, assolta la Nato 'Non fu genocidio'

    EDIT: con questo non intendo assolutamente dire che i bombardamenti ad obiettivi civili siano giusti, infatti si noti che li ho esplicitamente chiamati "crimini di guerra" perché, intenzionalità o no, delle persone disarmate sono morte in quelle situazioni.
    Però ora non ha senso parlare di eventi passati peraltro riguardanti altri stati, altrimenti non ne usciamo più.
    Non c'entrano gli americani come non c'entrano i russi. Sono crimini e sono d'accordo con te, fare intendere che i russi lo facciano di proposito mi pare una narrazione capziosa in cui i russi sono i feroci cattivi
    Ecco il senso

  2. #5282
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,726
    Menzionato
    146 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Cecco d'As Visualizza Messaggio
    Non c'entrano gli americani come non c'entrano i russi. Sono crimini e sono d'accordo con te, fare intendere che i russi lo facciano di proposito mi pare una narrazione capziosa in cui i russi sono i feroci cattivi
    Ecco il senso
    Vista la loro palese impreparazione non mi stupirebbe il fatto che non lo facciano affatto di proposito.
    L'esercito ucraino tra l'altro si nasconde, si occulta, si sposterà anche. Difficilmente si tratta di un "obiettivo facile". E dunque si sparano missili così, più o meno in quella zona lì dove dovrebbe esserci un centro di comando.
    E' comunque un massacro, e le vittime civili sono e saranno ancora molte. E' anche impensabile che tutti i civili fuggano. Chi fa il pane? Chi gestisce l'acqua? Chi fa i trasporti? Chi lavora? Non sembra ma sono attività che fino alla fine vengono fatte e svolte: anche le lezioni scolastiche, per dire, gli asili, gli ospedali, non si può eclissare tutto.
    Lou soulei nais per tuchi

  3. #5283
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,726
    Menzionato
    146 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Resoconto della giornata: anche oggi nulla di nuovo sul fronte orientale.
    Nessun passo avanti delle diplomazie, nonostante i colloqui Biden-Jinping (del tutto inconcludenti). La Cina rimane perfettamente ambigua, se si vorrà schierare da qualche parte (ammesso che lo faccia) non lo farà adesso. L'Ucraina continua a richiedere l'intervento della NATO (che sfocerebbe in un conflitto aperto NATO-Russia), i leader si affannano nel cercare di far ragionare Putin (altra mossa del tutto inutile, sono settimane che lo dico e infatti si vede quali risultati sta portando).

    Forse (forse) esisterebbe un modo per far cessare il fuoco, almeno temporaneamente, e consentire l'evacuazione dei civili che vogliono fuggire.
    E' rischioso, ma è un'idea.
    Se tutti i leader occidentali si recassero personalmente nelle zone di guerra (chi a Kiev, chi a Mariupol, chi a Leopoli, insomma, nelle città più colpite) proclamandolo apertamente a tutto il mondo (con la scusa di voler fare personalmente delle trattative di pace, o cose simili, una scusa vale l'altra) probabilmente gli alti comandi russi saranno di fatto costretti ad una tregua in quelle zone, per forza. Non credo che continuino a bombardare come se nulla fosse, anche perchè il rischio di ammazzare qualche personaggio di spicco mondiale è troppo alta, sarebbe una dichiarazione di guerra al mondo intero (e lì veramente partirebbe l'atomica, ma dagli Stati Uniti, e la Russia avrebbe 20 minuti di vita o poco più).
    Lo so, è cinico, ma davvero non credo ci sia nessun modo per fermare i combattimenti.
    Lou soulei nais per tuchi

  4. #5284
    Brezza tesa L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    44
    Messaggi
    767
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Insisto col dire che a fine maggio torneremo ad avere la meravigliosa politica interna con conte renzi letta e salvini in prima pagina al tg1
    https://medium.com/@gberardi78 :
    economia, modelli, mercato, finanza

  5. #5285
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    15,560
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    Insisto col dire che a fine maggio torneremo ad avere la meravigliosa politica interna con conte renzi letta e salvini in prima pagina al tg1
    Per la guerra che sarà finita o per assuefazione alla stessa?

  6. #5286
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    15,560
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Che schifo.
    Che vergogna, solo questo dico contro questo qua
    Ucraina, il manager italiano a Mosca: "Ma quale dittatura, qui si vive benissimo"

  7. #5287
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,922
    Menzionato
    901 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    In quelli articoli si parla di errori, mentre i russi lo fanno deliberatamente visto che non si tratta soltanto di 3 episodi in oltre 20 anni di conflitti in cui sono coinvolti, ma di 117 strutture in 3 settimane di guerra:

    Ucraina: mons. Shevchuk, attaccati 117 ospedali e istituti sanitari e colpite 43 ambulanze. Morti diversi medici e operatori sanitari | AgenSIR

  8. #5288
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,922
    Menzionato
    901 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Se tutti i leader occidentali si recassero personalmente nelle zone di guerra (chi a Kiev, chi a Mariupol, chi a Leopoli, insomma, nelle città più colpite) proclamandolo apertamente a tutto il mondo (con la scusa di voler fare personalmente delle trattative di pace, o cose simili, una scusa vale l'altra) probabilmente gli alti comandi russi saranno di fatto costretti ad una tregua in quelle zone, per forza. Non credo che continuino a bombardare come se nulla fosse, anche perchè il rischio di ammazzare qualche personaggio di spicco mondiale è troppo alta, sarebbe una dichiarazione di guerra al mondo intero (e lì veramente partirebbe l'atomica, ma dagli Stati Uniti, e la Russia avrebbe 20 minuti di vita o poco più).
    Lo so, è cinico, ma davvero non credo ci sia nessun modo per fermare i combattimenti.
    I leader di Polonia, Slovenia e Slovacchia sono già andati in treno a Kiev.

  9. #5289
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,922
    Menzionato
    901 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Alexander Visualizza Messaggio
    Mosca, oltre 200 mila a concerto per anniversario Crimea - Ultima Ora - ANSA


    Ecco...se qualcuno ha ancora dei dubbi guardatevi i numerosi video on line.
    Se questo non è un remake della Germania nazista di cosa si tratta?
    Male, veramente molto ma molto male
    Credo sia esagerato come paragone, semplicemente c'è unità nazionale in questo momento di crisi perchè i russi credono di essere accerchiati dal nemico e di star eroicamente resistendo. Un po' come a Marzo 2020 tutti gli italiani si sentivano più patriottici.

  10. #5290
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    3,511
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    15.04 – Putin: “Occidente vuole cancellare la Russia"
    L'Occidente sta cercando di «cancellare la Russia». È quanto è tornato a denunciare il presidente russo Vladimir Putin, secondo il quale i tentativi dell'Occidente di dominare a livello globale «stanno arrivando alla fine».

    15.07 – Putin: “Operazione militare russa un successo”
    L'operazione militare russa in Ucraina «è un successo». È tornato a rivendicarlo il presidente Vladimir Putin, affermando che non permetterà mai all'Ucraina di diventare «un trampolino di lancio» per minacciare la Russia.

    15.18 – Putin accusa l’Occidente di “pogrom”
    Vladimir Putin ha accusato l'Occidente di coprire in Ucraina dei «pogrom», usando il termine usato per i massacri degli ebrei in Russia alla fine del 19esimo secolo.

    15.27 – Putin: “Fallito ‘blitzkrieg’ sanzioni su Russia”
    La «guerra lampo» occidentale fatta di sanzioni contro la Russia è fallita: ne è convinto il presidente russo Vladimir Putin che ha utilizzato l'espressione tedesca «blitzkrieg». «I piani di un blitzkrieg economico contro la Russia sono falliti, probabilmente vedremo nuovi tentativi di pressione», ha dichiarato. «Le sanzioni che colpiscono i russi ordinari hanno tutte le caratteristiche di un'aggressione – ha aggiunto – il blocco dei beni detenuti all'estero rappresenta una lezione per gli imprenditori russi: non c’è niente di più sicuro che investire nel proprio Paese natale».

    17.24 – Putin, «vero disastro umanitario e a Kiev non importa»
    Il presidente russo, Vladimir Putin, ha affermato che le autorità ucraine «stanno assistendo a un vero disastro umanitario e a loro non importa». In una videoconferenza con i presidenti delle regione, Putin ha affermato che «i loro padroni occidentali stanno semplicemente incitando le autorità di Kiev a continuare lo spargimento di sangue. Stanno fornendo loro sempre più spedizioni di armi, fornendo loro informazioni e offrendo altra assistenza, anche inviando consiglieri militari e mercenari».

    17.36 – Guardian, «A Roma la Cina ha offerto assistenza economica a Mosca»
    La Cina ha deciso di fornire assistenza economica e finanziaria alla Russia. Lo rivela il Guardian, citando funzionari statunitensi a conoscenza dell'esito dell'incontro tra i rappresentanti di Usa e Cina, avvenuto a Roma il 14 marzo. «Pechino ha già deciso di sostenere la Russia economicamente e finanziariamente, e la sua delegazione lo ha sottolineato nei negoziati», ha spiegato la fonte.

    19.24 - Mosca: attacco a teatro di Mariupol colpa di nazionalisti ucraini
    La Russia nega le accuse di aver bombardato il teatro di Mariupol, che ospitava centinaia di civili sfollati. Secondo il ministero della Difesa di Mosca è stata la milizia ultranazionalista ucraina del Battaglione Azov a distruggere l'edificio. Lo riporta la Tass.

    19.40 – Il ministero della Difesa russo: Kiev pianifica attacchi con armi chimiche
    Il portavoce del ministero della Difesa russo Igor Konashenkov ha dichiarato che il servizio di intelligence ucraino, che agisce con il supporto dei paesi occidentali, sta pianificando un attacco chimico contro i civili con l'obiettivo di incolpare Mosca. Lo riferisce la Tass. Konashenkov ha sottolineato che le forze russe coinvolte in Ucraina non possono disporre di armi chimiche per definizione. «A differenza degli Stati Uniti, la Russia ha rispettato da tempo i suoi impegni internazionali di eliminare tutte le scorte di armi chimiche», ha spiegato. «Qualsiasi tentativo dell'Ucraina di utilizzare sostanze chimiche tossiche per una provocazione sarà inevitabilmente smascherato».

    Putin e il suo entourage sono completamente fuori di testa.
    Che c.. di faccia tosta

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •