Pagina 856 di 885 PrimaPrima ... 356756806846854855856857858866 ... UltimaUltima
Risultati da 8,551 a 8,560 di 8846
  1. #8551
    Vento moderato L'avatar di original pio
    Data Registrazione
    25/08/13
    Località
    Migliana di Prato 605 mt
    Età
    49
    Messaggi
    1,319
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Ma che socialismo, i serbi sono ultra nazionalisti e Milosevic di socialista aveva tanto quanto Hitler o Saddam Hussein, ovvero il nome del loro partito. Essere riusciti a distinguersi per l'efferatezza dei loro crimini di guerra durante le guerre yugoslave (in cui nessuna delle parti fu senza macchia) ha avuto un peso non indifferente nella guerra


    Le teoriche tendenze ideologiche dei vari movimenti non c'entrano nulla, in Kosovo c'era interesse ad intervenire per evitare che si riproponesse una guerra come quella degli anni precedenti e i Paesi NATO avevano la possibilità concreta di farlo, la questione curda invece coinvolge Turchia, Iran, Iraq e Siria, che pur collocandosi su lati diversi delle alleanze internazionali sono ugualmente opposti alla creazione di una entità statale curda (motivo per cui nessuna delle grandi potenze ha mai sostenuto questa opzione).


    Non c'è questione più lontana da un conflitto ideologico da quello curdo, in cui Assad (teoricamente socialista anche lui) insieme ai russi massacra i curdi Siriani (armati dagli USA), mentre la Turchia alleata NATO opprime i curdi turchi e l'Iran, repubblica islamica alleata della Russia, opprime quelli iraniani, mentre i curdi iracheni hanno ottenuto una sostanziale autonomia grazie alla prima guerra del golfo e all'imposizione della no fly zone nel nord dell'Iraq da parte dei kattifi amerikani, francesi e britannici.


    In ogni caso non c'è stato alcun colpo di stato in Ucraina, per quante volte tu possa ripetere questa menzogna non diventerà realtà, i morti civili ci sono stati da entrambi i lati e se proprio vogliamo essere precisi quelli che hanno subito più violenze (e i primi a subirle) sono i manifestanti di Euromaidan, anche se mi pare di capire che in nome del socialismo anche un genocidio sia giustificabile.
    La nato sulla guerra in Kossovo si è intromessa palesemente in una questione interna,preferendo il nazionalismo kossovaro a quello Serbo,
    La questione curda vede coinvolta la Turchia con provate stragi di civili... però il paese di erdogan è membro Nato,mette gli altri paesi coinvolti sono stati canaglia...
    Prima dei fatti di Maidan c'era un governo eletto democraticamente, è un colpo di stato .
    Foppeddirvelo...

  2. #8552
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,873
    Menzionato
    386 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Cecco d'As Visualizza Messaggio
    Ti sei risposto da solo.
    Sono solo gli interessi geopolitici, e non le ispirazioni ideologiche a determinare gli interventi dei paesi occidentali nelle aree di crisi..
    Immagino che gli interventi russi in Siria siano dettati da ideologia pura, o anche in Ucraina, giusto?
    o in Georgia… tutto sommato anche in cecenia…
    eddai su
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #8553
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,657
    Menzionato
    144 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da original pio Visualizza Messaggio
    Basta leggere questo treddi
    Ti invito a farlo, allora, visto che non ho mai trovato UN intervento a favore delle varie guerre dirette dagli U.S.A.
    Lou soulei nais per tuchi

  4. #8554
    Brezza leggera L'avatar di Cecco d'As
    Data Registrazione
    26/06/21
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    479
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Immagino che gli interventi russi in Siria siano dettati da ideologia pura, o anche in Ucraina, giusto?
    o in Georgia… tutto sommato anche in cecenia…
    eddai su
    Mai scritto questo...

  5. #8555
    Vento moderato L'avatar di original pio
    Data Registrazione
    25/08/13
    Località
    Migliana di Prato 605 mt
    Età
    49
    Messaggi
    1,319
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Ti invito a farlo, allora, visto che non ho mai trovato UN intervento a favore delle varie guerre dirette dagli U.S.A.
    Ne è pieno il treddi...c'è chi le giustifica dicendo "eh ma è successo tanti anni fa"
    Oppure "ma hanno fatto bene perché il tale era un dittatore..etc etc"
    Foppeddirvelo...

  6. #8556
    Vento moderato L'avatar di original pio
    Data Registrazione
    25/08/13
    Località
    Migliana di Prato 605 mt
    Età
    49
    Messaggi
    1,319
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Immagino che gli interventi russi in Siria siano dettati da ideologia pura, o anche in Ucraina, giusto?
    o in Georgia… tutto sommato anche in cecenia…
    eddai su
    Nessuno ha mai detto questo...in compenso il treddi è pieno di interventi dove si giustifica gli interventi NATO perché portano la democrazia abbattendo i cattivi...strano che i cattivi siano sempre e casualmente i non asserviti agli occidentali...cosi come i vari Allende o Maduro eletti democraticamente o tiranni come Saddam e Gheddafi...
    Naturalmente invece i sauditi,i Turchi, Israele e chissà quanti altri possono continuare imperterriti a uccidere civili inermi su larga scala.
    Ultima modifica di original pio; 03/07/2022 alle 21:11
    Foppeddirvelo...

  7. #8557
    Brezza leggera L'avatar di Cecco d'As
    Data Registrazione
    26/06/21
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    479
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Ma che socialismo, i serbi sono ultra nazionalisti e Milosevic di socialista aveva tanto quanto Hitler o Saddam Hussein, ovvero il nome del loro partito. Essere riusciti a distinguersi per l'efferatezza dei loro crimini di guerra durante le guerre yugoslave (in cui nessuna delle parti fu senza macchia) ha avuto un peso non indifferente nella guerra del Kosovo.


    Le teoriche tendenze ideologiche dei vari movimenti non c'entrano nulla, in Kosovo c'era interesse ad intervenire per evitare che si riproponesse una guerra come quella degli anni precedenti e i Paesi NATO avevano la possibilità concreta di farlo, la questione curda invece coinvolge Turchia, Iran, Iraq e Siria, che pur collocandosi su lati diversi delle alleanze internazionali sono ugualmente opposti alla creazione di una entità statale curda (motivo per cui nessuna delle grandi potenze ha mai sostenuto questa opzione).


    Non c'è questione più lontana da un conflitto ideologico da quello curdo, in cui Assad (teoricamente socialista anche lui) insieme ai russi massacra i curdi Siriani (armati dagli USA), mentre la Turchia alleata NATO opprime i curdi turchi e l'Iran, repubblica islamica alleata della Russia, opprime quelli iraniani, mentre i curdi iracheni hanno ottenuto una sostanziale autonomia grazie alla prima guerra del golfo e all'imposizione della no fly zone nel nord dell'Iraq da parte dei kattifi amerikani, francesi e britannici.


    In ogni caso non c'è stato alcun colpo di stato in Ucraina, per quante volte tu possa ripetere questa menzogna non diventerà realtà, i morti civili ci sono stati da entrambi i lati e se proprio vogliamo essere precisi quelli che hanno subito più violenze (e i primi a subirle) sono i manifestanti di Euromaidan, anche se mi pare di capire che in nome del socialismo anche un genocidio sia giustificabile.
    Sulla Siria non è proprio così.In Siria è stato fatto lo stesso tentativo fatto in Ucraina. Gli americani hanno appoggiato le milizie ribelli per rovesciare il regime di Assad (così come negli altri paesi coinvolti dalla presunte primavere arabe). Il risultato è stata la creazione dello stato islamico.
    Negli ultimi anni gli unici a massacrare i curdi sono i turchi.

  8. #8558
    Vento moderato L'avatar di original pio
    Data Registrazione
    25/08/13
    Località
    Migliana di Prato 605 mt
    Età
    49
    Messaggi
    1,319
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Fino a che ci si approccia alle crisi non spirito da tifoseria,non si va da nessuna parte.. questo è l'humus ideale per i guerrafondai e per i loro interessi... dobbiamo metterci in testa che ormai il sistema del più forte come ha funzionato fino a qualche anno fa va superato,siamo ormai 8 miliardi e ogni paese lotterà per avere accesso alle risorse o per mantenerne il monopolio...ad oggi questo avviene attraverso le guerre,prima si capisce che va trovata un altra via meglio è ,oppure le crisi si moltiplicheranno..e dove non arriverà la guerra, arriverà la povertà se non la fame... perché forse non ce ne rendiamo conto,ma la povertà sta avanzando anche nep nostro paese nonostante non ci siano guerra in corso..siamo tutti interconnessi ormai...
    Foppeddirvelo...

  9. #8559
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    15,474
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da original pio Visualizza Messaggio
    La nato sulla guerra in Kossovo si è intromessa palesemente in una questione interna,preferendo il nazionalismo kossovaro a quello Serbo,
    La questione curda vede coinvolta la Turchia con provate stragi di civili... però il paese di erdogan è membro Nato,mette gli altri paesi coinvolti sono stati canaglia...
    Prima dei fatti di Maidan c'era un governo eletto democraticamente, è un colpo di stato .
    Ti ricordo che erano i paesi stessi a chiedere di intervenire contro la Serbia, anzi nei primi anni 90 ricordo le feroci polemiche perchè la NATO e l'Occidente non intervenivano.
    I serbi hanno commesso un genocidio in Kossovo, e non solo lì, in Bosnia sono successe le peggio schifezze.
    Però per te è tutto normale se non ci sono gli occidentali coinvolti.
    In Ucraina francamente stai rompendo le scatole con questa storia del colpo di stato, che non c'è mai stato

  10. #8560
    Vento moderato L'avatar di original pio
    Data Registrazione
    25/08/13
    Località
    Migliana di Prato 605 mt
    Età
    49
    Messaggi
    1,319
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Ti ricordo che erano i paesi stessi a chiedere di intervenire contro la Serbia, anzi nei primi anni 90 ricordo le feroci polemiche perchè la NATO e l'Occidente non intervenivano.
    I serbi hanno commesso un genocidio in Kossovo, e non solo lì, in Bosnia sono successe le peggio schifezze.
    Però per te è tutto normale se non ci sono gli occidentali coinvolti.
    In Ucraina francamente stai rompendo le scatole con questa storia del colpo di stato, che non c'è mai stato
    Ho rotto le scatole perché la penso diversamente dalla maggioranza?
    Ma che bel modo di essere democratico.. il Kossovo ha chiesto aiuto? Certo che lo avrà fatto ,come lo avranno chiesto i curdi,gli yemeniti ,i palestinesi...ma per loro la Nato non ha mosso un dito,tu hai una spiegazione a questo? Anzi Turchia Israele e sauditi sono rimasti alleati dell'occidente..tu come la spieghi ? Sono curioso....i genocidi sono sempre tali o ci sono quelli di serie a e di serie b?
    Foppeddirvelo...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •