Pagina 940 di 1040 PrimaPrima ... 440840890930938939940941942950990 ... UltimaUltima
Risultati da 9,391 a 9,400 di 10398
  1. #9391
    Vento moderato L'avatar di Telecuscin
    Data Registrazione
    15/06/21
    Località
    Corridonia (MC)
    Età
    24
    Messaggi
    1,017
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    l'occidente ha bisogno del nemico russo, a prescindere, detto ciò esistono contrasti ma da qui a voler la disintegrazione della Russia (il punto era questo), ce ne passa e pure parecchio.
    sono DECENNI che si cercano punti di contatto e diplomazia, se fosse davvero come dicono i russi la Russia sarebbe già un grosso parcheggio.

    ripeto, ok scomoda e tutto, ma l'occidente non si augura la sua disintegrazione. Fino a letteralmente l'altro ieri buona parte di questo occidente acquistava gas e petrolio russi, a basso prezzo e con relativa comodità.
    Avere mille statarelli non ci sarebbe di vantaggio. Questo perché sarebbero influenzati da Cina. Poi certo se le parti occidentali le controllassimo indirettamente noi (visto a San Pietroburgo/Mosca sono prsticamente Occidentali) tutto di guadagnato ma le materie prime non sono ad Occidente

  2. #9392
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    39
    Messaggi
    7,335
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Tornando dalle congetture alla situazione reale, fonti russe parlano di una avanzata ucraina nel nord dell'oblast di Donetsk, per aggirare le posizioni più fortificate dei russi attorno a Lyman e costringerli a ritirarsi.

    Immagine


    Da lì gli ucraini potrebbero anche proseguire verso nord per liberare la parte rimanente dell'oblast di Kharkiv.


    Ieri sono stati abbattuti diversi aerei russi nella zona, probabilmente Putin sta imponendo all'aviazione russa di prendersi più rischi per fermare l'avanzata ucraina. Se sono realmente stati abbattuti 4 aerei in un giorno (alcuni anche filmati) si capisce perché l'aviazione russa sia stata così prudente ed inefficace finora.
    Eh si... Su twitter è ormai diventato popolare il video del Sukhoi che, inizialmente, sfreccia a buona velocità ma che improvvisamente diventa una palla di fuoco :

    https://twitter.com/i/status/1573787617765752833

    Come dici tu, probabilmente l'aviazione russa è costretta a dare maggiore copertura alle forze di terra che sono in grave difficoltà, ma così si espongono maggiormente alla contraerea o ai Manpads ucraini.
    Mi risulta, non so se anche a te, che ormai a nord gli ucraini siano vicini alla zona di Lyman, e che questa stia praticamente per tornare in mano ucraina:

    Immagine.jpg

    Altro video di un T-90 russo abbattuto nella zona di Kharkiv:

    https://twitter.com/i/status/1573971359092412416

    L'unico successo che i russi possono a mio avviso vantare è l'arrivo dei droni iraniani... Due sono stati abbattuti dalla difesa ucraina ma altri due hanno fatto centro a Odessa. Sono maggiormente sacrificabili rispetto agli aerei e con costi di acquisto più ridotti rispetto, ad esempio, ad un Sukhoi o ad un KA-52 (e sono in grado di identificare le posizioni radar nemiche) anche se per le tasche di Putin credo che anche questi droni suicidi iraniani non siano propriamente a buon mercato:

    https://twitter.com/i/status/1573274974013771776

    A mio avviso questo è un aspetto della guerra a cui gli ucraini e gli alleati dovranno fare particolare attenzione nelle prossime settimane

  3. #9393
    Vento fresco
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    35
    Messaggi
    2,338
    Menzionato
    451 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Eh si... Su twitter è ormai diventato popolare il video del Sukhoi che, inizialmente, sfreccia a buona velocità ma che improvvisamente diventa una palla di fuoco :

    https://twitter.com/i/status/1573787617765752833

    Come dici tu, probabilmente l'aviazione russa è costretta a dare maggiore copertura alle forze di terra che sono in grave difficoltà, ma così si espongono maggiormente alla contraerea o ai Manpads ucraini.
    Mi risulta, non so se anche a te, che ormai a nord gli ucraini siano vicini alla zona di Lyman, e che questa stia praticamente per tornare in mano ucraina:

    Immagine.jpg

    Altro video di un T-90 russo abbattuto nella zona di Kharkiv:

    https://twitter.com/i/status/1573971359092412416

    L'unico successo che i russi possono a mio avviso vantare è l'arrivo dei droni iraniani... Due sono stati abbattuti dalla difesa ucraina ma altri due hanno fatto centro a Odessa. Sono maggiormente sacrificabili rispetto agli aerei e con costi di acquisto più ridotti rispetto, ad esempio, ad un Sukhoi o ad un KA-52 (e sono in grado di identificare le posizioni radar nemiche) anche se per le tasche di Putin credo che anche questi droni suicidi iraniani non siano propriamente a buon mercato:

    https://twitter.com/i/status/1573274974013771776

    A mio avviso questo è un aspetto della guerra a cui gli ucraini e gli alleati dovranno fare particolare attenzione nelle prossime settimane
    Lyman è uno dei punti in cui i russi hanno fermato la controffensiva ucraina delle scorse settimane (era essenziale per proteggere Severodonetsk quindi hanno concentrato lì le loro forze), nella zona ci sono combattimenti da molti giorni. Adesso sembra che il tentativo sia aggirarla un po' come hanno fatto con Izyum, ma anche Svatove potrebbe essere un obiettivo importante.



    Nei prossimi giorni dovrebbe essere più chiara la situazione, se i russi arretreranno su linee più difendibili o se cercheranno di resistere fino all'ultimo.

    Pare che una parte dei militari reclutati con la "mobilitazione" stiano cominciando ad arrivare in Ucraina, senza alcun addestramento, un Kalashnikov arrugginito e via andare. Può essere che cercheranno di usarli per stabilizzare la situazione in questo settore.

    Se le voci sono corrette sul fatto che vogliano inviare un milione di persone nei prossimi mesi, per ottenere una superiorità numerica anche se qualitativamente infima, sarebbe una ricetta perfetta per avere centinaia di migliaia di morti senza cambiare nemmeno gli equilibri della guerra, perché dall'altro lato verranno aumentate le forniture di armi moderne e le risorse per l'addestramento. Chissà poi come pensano di gestirli dal punto di vista logistico, resterebbero senza cibo e munizioni probabilmente.
    Ultima modifica di snowaholic; 25/09/2022 alle 18:36

  4. #9394
    Vento moderato L'avatar di nago
    Data Registrazione
    05/03/04
    Località
    Lissone (MB)
    Età
    55
    Messaggi
    1,438
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Follia o sono alla frutta?

    5966E58E-3636-45F4-A61D-13B35438377C.jpeg
    “Il mondo va a rotoli... come se lo avessi progettato io”.
    Ing. Cane

  5. #9395
    Vento fresco
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    35
    Messaggi
    2,338
    Menzionato
    451 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da nago Visualizza Messaggio
    Kirill non è un leader religioso, era un agente del KGB in epoca sovietica e uno strumento di Putin per controllare la chiesa ortodossa in seguito. Questo non si scopre ora, era noto già nel 2009.


    https://www.forbes.com/2009/02/20/pu...h=3acf4de53bf9

  6. #9396
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    18,336
    Menzionato
    906 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Kirill non è un leader religioso, era un agente del KGB in epoca sovietica e uno strumento di Putin per controllare la chiesa ortodossa in seguito. Questo non si scopre ora, era noto già nel 2009.


    https://www.forbes.com/2009/02/20/pu...h=3acf4de53bf9
    Papa Francesco in un'intervista di qualche mese fa lo aveva chiamato "chierichetto di Putin", e Kirill se l'era presa male.
    Come scelta di parole è effettivamente un insulto, visto che il chierichetto non è un prete ma è al servizio del prete, quindi di fatto ha detto che Putin è il vero capo della chiesa ortodossa russa.

  7. #9397
    Brezza tesa L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    44
    Messaggi
    780
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    93% a favore in uno dei referendum
    Quello che stavo pensando è che alla fine dubito cambierà molto sul campo.
    La Crimea, dove già ci fu un referendum, è stata presa di mira, con cittadini russi a rischio di essere bombardati sulle spiagge. Nulla è successo
    https://medium.com/@gberardi78 :
    economia, modelli, mercato, finanza

  8. #9398
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    31
    Messaggi
    24,529
    Menzionato
    395 Post(s)
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #9399
    Vento fresco
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    35
    Messaggi
    2,338
    Menzionato
    451 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Notizia di ieri, è arrivato il primo sistema di difesa anti aereo e missile NASAMS, secondo indiscrezioni è stato installato a protezione di Kharkiv, renderà molto più difficili attacchi russi contro la città e le infrastrutture dell zona.

    Altri verranno consegnati nelle prossime settimane.

    Edit: A quanto pare si trattava di un errore di traduzione, è stata fissata la data di consegna ma non è ancora stato installato.
    Ultima modifica di snowaholic; 27/09/2022 alle 08:21

  10. #9400
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,505
    Menzionato
    147 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da Nico Visualizza Messaggio
    Guerra Ucraina-Russia, Lavrov: "Ora Usa sono parte del conflitto"

    ''Adesso gli Stati Uniti sono parte del conflitto'' in Ucraina. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov nel corso di una conferenza stampa a margine dell'Assemblea generale dell'Onu a New York. ''In Occidente c'è una russofobia grottesca''. Quello che gli occidentali vogliono fare ''non è sconfiggerci. Vogliono toglierci dalle cartine, cancellarci dalle mappe''. ''Gli Stati Uniti e i loro alleati sono dei dittatori" attacca. Quella di Washington ''è una dittatura pura o un tentativo di imporla''.
    E "la merda che si rivolta al badile" ha un nuovo paradigma...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •