Pagina 980 di 1041 PrimaPrima ... 4808809309709789799809819829901030 ... UltimaUltima
Risultati da 9,791 a 9,800 di 10408
  1. #9791
    Vento fresco L'avatar di lothar
    Data Registrazione
    03/03/05
    Località
    Madone(BG) - Bergamo
    Età
    39
    Messaggi
    2,118
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da ciccio9203 Visualizza Messaggio
    Allegato 598643 report di enormi colonne russe che partono da melitopol verso kherson
    e poi scapperanno in Crimea, altrimenti rischiano il suicidio.
    Pietro

  2. #9792
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    18,354
    Menzionato
    906 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Leggo dai giornali che il New York Times ha reso noto che l'intelligence USA avrebbe detto che dietro l'omicidio di Dugina ci sarebbero non i russi ma gli ucraini.
    Posto che sia vero, per quale motivo l'intelligence USA dovrebbe sostenere una cosa del genere se va contro i propri interessi propagandistici?

  3. #9793
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/12/20
    Località
    SS
    Età
    28
    Messaggi
    1,196
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Live #109 ? Guerra Russo-Ucraina - Gasdotti, Nord Stream, Cui Prodest? - YouTube
    Interessante diretta su Parabellum, a proposito del sabotaggio del Nordstream

  4. #9794
    Vento fresco
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    35
    Messaggi
    2,338
    Menzionato
    452 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Leggo dai giornali che il New York Times ha reso noto che l'intelligence USA avrebbe detto che dietro l'omicidio di Dugina ci sarebbero non i russi ma gli ucraini.
    Posto che sia vero, per quale motivo l'intelligence USA dovrebbe sostenere una cosa del genere se va contro i propri interessi propagandistici?
    Bella domanda.
    Posto che si tratta di una dichiarazione non ufficiale, qualcuno dentro il governo americano ha fatto filtrare la notizia in maniera anonima (anche perché, ammesso che sia vera, se lo beccano rischia grosso), può essere che qualcuno dentro l'amministrazione Biden voglia ostacolare gli aiuti forniti l'Ucraina oppure cercare di scoraggiare altre azioni simili.

    La fonte anonima non ha nemmeno specificato chi abbia condotto l'attacco o lo abbia autorizzato, può essere che Zelensky non ne fosse nemmeno a conoscenza (e comunque probabilmente puntavano Dugin padre più che la figlia). Gli ucraini da parte loro hanno smentito questa ricostruzione, con un argomentazione che mi sembra difficile da contestare.

    When asked about the U.S. intelligence assessment, Mykhailo Podolyak, an adviser to Ukraine’s president, reiterated the Ukrainian government’s denials of involvement in Ms. Dugina’s killing.

    “Again, I’ll underline that any murder during wartime in some country or another must carry with it some kind of practical significance,” Mr. Podolyak told The New York Times in an interview on Tuesday. “It should fulfill some specific purpose, tactical or strategic. Someone like Dugina is not a tactical or a strategic target for Ukraine.

    Personalmente trovo strano che a parte l'assurda storia della donna Ucraina fuggita in Estonia sulla mini rossa i servizi segreti russi non abbiano trovato prove reali di un coinvolgimento degli ucraini, ammesso che ci sia stato.

    C'è poi sempre la pista del terrorismo interno russo (che ha avuto anche una rivendicazione) che potrebbe anche vedere coinvolti pezzi di servizi segreti ucraini, è una ipotesi un po' contorta ma terrebbe insieme tutte le varie versioni.

    Questo l'articolo originale.

    U.S. Believes Ukrainians Were Behind an Assassination in Russia - The New York Times

  5. #9795
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    3,569
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoSarto Visualizza Messaggio
    Ovviamente non dirà mai che un ordigno tattico ha un fallout molto limitato, e che oltre i 15 km dall'epicentro della detonazione la probabilità che ci siano conseguenze dovute alle radiazioni sulla salute è molto bassa. Ecco il motivo per cui funzionano le minacce nucleari di Putin, le persone invocano la resa dell'Ucraina perchè credono che un ordigno nucleare tattico causerebbe l'apocalisse totale (100 torri gemelle (?)).

    Si ragazzi ma scherziamo? Ora è chiaro che si tratta di un caso limite al punto che è assurdo quasi anche solo pensarlo, ma 15 km di raggio sarebbero pochi? Se venisse lanciata vicino a un centro urbano?

    Un conto è fronteggiare il terrorismo, un altro minimizzare eventualità che non sarebbero affatto da minimizzare.
    Spero non si arrivi nemmeno al lancio in aperta campagna poi perchè appunto sarebbe una provocazione che potrebbe generare altre azioni successivamente

  6. #9796
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    18,354
    Menzionato
    906 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Si ragazzi ma scherziamo? Ora è chiaro che si tratta di un caso limite al punto che è assurdo quasi anche solo pensarlo, ma 15 km di raggio sarebbero pochi? Se venisse lanciata vicino a un centro urbano?

    Un conto è fronteggiare il terrorismo, un altro minimizzare eventualità che non sarebbero affatto da minimizzare.
    Spero non si arrivi nemmeno al lancio in aperta campagna poi perchè appunto sarebbe una provocazione che potrebbe generare altre azioni successivamente
    Concordo, paradossalmente, con entrambi.
    C'è molto terrore attorno alle armi nucleari che è parzialmente ingiustificato, oggi nessuno userebbe armi nemmeno della potenza di Hiroshima e Nagasaki quindi le conseguenze sarebbero molto più circoscritte e anche il rischio di cancro sarebbe molto più basso. Questo rischio non è nemmeno così totalizzante, nel senso che dagli studi condotti sui sopravvissuti di Hiroshima sappiamo che il rischio di sviluppare un qualunque tipo di cancro, nel complesso, era "soltanto" il 350% maggiore in chi aveva 10 anni all'epoca, il 100% maggiore per chi avesse 30 anni, il 50% in chi avesse 50 anni. Questo entro pochi anni, poi il rischio si riduceva anche se nel corso dei decenni restava almeno il 100% più alto che nella popolazione non esposta.
    Sono numeri sicuramente molto alti, ma è da dire che la maggior parte si è sviluppata in coloro che si trovavano entro 2-3 km di raggio dall'epicentro. Nella pratica a 1-3 km, visto che chi si trovava sotto il km è prevalentemente morto sul colpo vaporizzato o per le ferite riportate.
    Come detto le armi nucleari tattiche avrebbero una potenza che sarebbe un quinto o meno di quella di Hiroshima, per cui anche le conseguenze sarebbero decisamente minori.

    Science | AAAS


    Dall'altro canto, però, il problema è la rottura di un equilibrio tacitamente andato avanti per decenni. Una volta sdoganato l'uso è un po' come aver mangiato la mela di Adamo, un punto di non ritorno tra il prima e il dopo.
    Credo sia necessario lavorare perchè a Putin non prudano mai le mani così tanto da trasformare un rischio in un'eventualità molto probabile, anche se questo andasse contro gli interessi ucraini, perchè in gioco ci sono equilibri che devono essere mantenuti. Confido che le intelligence conoscano questo limite, e che attualmente ancora non sia stato raggiunto.

  7. #9797
    Brezza tesa L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    44
    Messaggi
    781
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Bella domanda.
    Posto che si tratta di una dichiarazione non ufficiale, qualcuno dentro il governo americano ha fatto filtrare la notizia in maniera anonima (anche perché, ammesso che sia vera, se lo beccano rischia grosso), può essere che qualcuno dentro l'amministrazione Biden voglia ostacolare gli aiuti forniti l'Ucraina oppure cercare di scoraggiare altre azioni simili.

    La fonte anonima non ha nemmeno specificato chi abbia condotto l'attacco o lo abbia autorizzato, può essere che Zelensky non ne fosse nemmeno a conoscenza (e comunque probabilmente puntavano Dugin padre più che la figlia). Gli ucraini da parte loro hanno smentito questa ricostruzione, con un argomentazione che mi sembra difficile da contestare.

    When asked about the U.S. intelligence assessment, Mykhailo Podolyak, an adviser to Ukraine’s president, reiterated the Ukrainian government’s denials of involvement in Ms. Dugina’s killing.

    “Again, I’ll underline that any murder during wartime in some country or another must carry with it some kind of practical significance,” Mr. Podolyak told The New York Times in an interview on Tuesday. “It should fulfill some specific purpose, tactical or strategic. Someone like Dugina is not a tactical or a strategic target for Ukraine.

    Personalmente trovo strano che a parte l'assurda storia della donna Ucraina fuggita in Estonia sulla mini rossa i servizi segreti russi non abbiano trovato prove reali di un coinvolgimento degli ucraini, ammesso che ci sia stato.

    C'è poi sempre la pista del terrorismo interno russo (che ha avuto anche una rivendicazione) che potrebbe anche vedere coinvolti pezzi di servizi segreti ucraini, è una ipotesi un po' contorta ma terrebbe insieme tutte le varie versioni.

    Questo l'articolo originale.

    U.S. Believes Ukrainians Were Behind an Assassination in Russia - The New York Times
    In America la spazzatura pro russia portata avanti dai "gold bugs" è piuttosto significativa. La Russia via rublo rappresenterebbe in questo momento il modello del successo del gold standard di fatto. Una valanga di idiozie portata avanti da personaggi molto seguiti. Posso postare se interessa l'interpretazione che hanno dei fatti, tra cui una russia che sta combattendo apposta con un braccio dietro la schiena. Cmq parliamo di pro russi diversi dai nostri con obiettivi di fondo lontani dai pro russi nostrani che sono fondamentalmente dei semplici ignoranti
    https://medium.com/@gberardi78 :
    economia, modelli, mercato, finanza

  8. #9798
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,927
    Menzionato
    146 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    C'è fermento nei cieli..

    Cattura.jpg

    Appena passato sopra la mia testa
    Lou soulei nais per tuchi

  9. #9799
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,505
    Menzionato
    147 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    e Tricarico ha fame di notorietà:

    Il generale Tricarico: <<Putin pronto a usare l'atomica, sarebbe la fine: come 100 Torri gemelle>> - Open

    cosa vuol dire "come 100 torri gemelle"???? mah
    O che muoiono 330K persone o che il fungo atomico arriva a più di 40 km di altezza...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  10. #9800
    Bava di vento L'avatar di barry
    Data Registrazione
    28/10/20
    Località
    Mira (VE)
    Messaggi
    164
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: Evoluzione della crisi ucraina

    Dottoressa, dottoressa, dottoressa, Putin la deve smettere di dare tutte queste armi all'Ucraina. Rischiamo un'escalation

    con il materiale lasciato nelle recenti ritirate la Russia è diventata il primo fornitore di armi per l'Ucraina

    Il piu grande fornitore di armi all'Ucraina? E la Russia - Open

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •