Pagina 5 di 20 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 194
  1. #41
    Burrasca L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Saint-Rhémy-en-Bosses/Fribourg (CH)
    Età
    34
    Messaggi
    7,037
    Menzionato
    72 Post(s)

    Predefinito Re: Info Alto Adige...trasferirsi e turismo

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Mi permetto di scrivere su questo thread perchè ho visto che hai anche preso in considerazione l'idea di Calizzano...
    Non sono ligure, ma data la vicinanza conosco abbastanza le "terre di confine" tra Cuneese e Savonese.
    Allora... climaticamente nulla da dire (se ami la neve ne hai a volontà).
    Per tutto il resto mi viene da dire "un momento"
    L'alta valle Bormida, tolto Calizzano (che comunque fa 1.500 abitanti) non è molto popolata e si trova leggermente "tagliata fuori" dalle principali vie di comunicazione (sei tra la Val Tanaro e il Colle di Cadibona), l'autostrada non è lontanissima (22km), ma rischi di trovarti quasi in mezzo al "nulla", pur non essendo veramente lontanissimo da niente. Noi quelle zone (dal Cebano verso la Liguria) le definiamo "ai confini del regno" Oltre a quello la zona non è proprio così ricca di industrie (anzi, vive prevalentemente di agricoltura e silvicoltura), credo ci sia qualche segheria se non sbaglio, ma poca roba.
    Se sei interessato all'entroterra savonese una zona con un pò più di opportunità è quella di Cairo Montenotte o al massimo Carcare e Altare.
    Grazie anche del tuo intervento, hai fatto benissimo:-)
    Si, come dicevo ieri, la decisione era proprio tra entroterra savonese ed Alto Adige; immaginavo un po' quel che hai detto, nel senso che, da un punto si vista lavorativo, la zona di Calizzano è un po' penalizzata...Però, in realtà, nel mio programma c'era quello di trovare un lavoro a Savona (vicina e sicuramente credo offra), credo raggiungibile in auto giornalmente comodamente, no? Però abitare a Calizzano; insomma, lavorare a Savona e vivere a Calizzano; la riterresti fattibile la cosa?
    Ad oggi, tuttavia, sui piatti della bilancia Bolzano/Savona, diciamo che il rapporto è 85/15% (a novembre o dicembre ho già in programma un salto a Bolzano; se riesco, a gennaio nel savonese e a febbraio mi trasferisco).
    Grazie ancora anche della tua testimonianza!

  2. #42
    Burrasca L'avatar di EnnioDiPrinzio
    Data Registrazione
    15/09/12
    Località
    Lanciano (Chieti)
    Messaggi
    5,726
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Info Alto Adige...trasferirsi e turismo

    Citazione Originariamente Scritto da Sneg Visualizza Messaggio
    Grazie anche del tuo intervento, hai fatto benissimo:-)
    Si, come dicevo ieri, la decisione era proprio tra entroterra savonese ed Alto Adige; immaginavo un po' quel che hai detto, nel senso che, da un punto si vista lavorativo, la zona di Calizzano è un po' penalizzata...Però, in realtà, nel mio programma c'era quello di trovare un lavoro a Savona (vicina e sicuramente credo offra), credo raggiungibile in auto giornalmente comodamente, no? Però abitare a Calizzano; insomma, lavorare a Savona e vivere a Calizzano; la riterresti fattibile la cosa?
    Ad oggi, tuttavia, sui piatti della bilancia Bolzano/Savona, diciamo che il rapporto è 85/15% (a novembre o dicembre ho già in programma un salto a Bolzano; se riesco, a gennaio nel savonese e a febbraio mi trasferisco).
    Grazie ancora anche della tua testimonianza!
    Posso capire che vuoi andare a Bolzano,ma perché Savona?
    A me il ponente ligure non mi ha mai attirato più di tanto(molto più bello il levante).
    Per la neve rimarrai deluso,abituato a Campobasso.
    Ma non è che poi si sceglie un posto dove vivere il resto della vita per la neve...o no?
    In ogni caso l'entroterra ligure,specie se sul versante padano ha un fascino tutto suo,fatto di montagne basse ma boscose e pochissimi abitanti.
    Luoghi perfetti per lupi solitari (un po' meno per trovare lavoro).

  3. #43
    Burrasca L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Saint-Rhémy-en-Bosses/Fribourg (CH)
    Età
    34
    Messaggi
    7,037
    Menzionato
    72 Post(s)

    Predefinito Re: Info Alto Adige...trasferirsi e turismo

    Citazione Originariamente Scritto da EnnioDiPrinzio Visualizza Messaggio
    Posso capire che vuoi andare a Bolzano,ma perché Savona?
    A me il ponente ligure non mi ha mai attirato più di tanto(molto più bello il levante).
    Per la neve rimarrai deluso,abituato a Campobasso.
    Ma non è che poi si sceglie un posto dove vivere il resto della vita per la neve...o no?
    In ogni caso l'entroterra ligure,specie se sul versante padano ha un fascino tutto suo,fatto di montagne basse ma boscose e pochissimi abitanti.
    Luoghi perfetti per lupi solitari (un po' meno per trovare lavoro).
    Si certamente si sceglie un posto per il lavoro non per la neve soltanto (anche se, dal mio punto di vista, il fattore clima è fondamentale!).
    Guarda, ti dico: l'idea di Savona sarebbe per il lavoro; poi, però, l'abitazione dovrebbe essere nell'entroterra appunto; e, pensavo alla zona di Calizzano perché un po' sperduta (ebbene si, io sono mooolto lupo solitario!), circondata da una fitta e verde vegetazione, boschi, ruscelli...Insomma, dal punto di vista paesaggistico spettacolare credo. Con il quid pluris rispetto a Bz, della vicinanza dal mare.
    Certamente, a Campobasso la neve non manca (quasi) mai, e di questo non mi lamento affatto (talvolta, come saprai benissimo, cade anche abbondantemente). Tuttavia dovendo/volendo cercare lavoro altrove, mi sono prefissato queste due zone diversissime tra loro: entroterra savonese /Alto Adige, per l'appunto.

  4. #44
    Vento fresco
    Data Registrazione
    09/07/09
    Località
    Berna (CH), 550m
    Messaggi
    2,280
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Info Alto Adige...trasferirsi e turismo

    Io sono originario della provincia di Roma, dove sono nato e dove attualmente vivo.
    Dal marzo 2014 al maggio 2016 mi sono trasferito per lavoro e per volontà in Valle d'Aosta, a Courmayeur. Stavo cercando da tempo un lavoro sulle Alpi.
    Inutile stare a specificare come e quanto si stesse bene sotto molti punti di vista, eppure dopo più di due anni lassù, ho cominciato ad avvertire una piccola stonatura di sottofondo, come se mi mancasse qualcosa. Non che mi lamentassi, sia ben chiaro, ma non tutto era perfetto.
    Sono tornato a Roma (motivi di lavoro) e attualmente sono qui. Ebbene, non ci è voluto molto a rendermi conto che quel sentore di leggera insofferenza che avevo non era che una bazzecola, una quisquilia in confronto al disagio e alla pessima qualità della vita che questa città - Roma - regala oggi a chi ci vive e a chi come me - ahimé - è costretto a fare il pendolare. Come avevo potuto dimenticarmene? Senza parlare di tutti gli altri aspetti (climatico e naturalistico in primis).

    Tutto ciò per dire a Sneg: se senti di andare, vai, tenta che se non lo farai te ne pentirai amaramente. Se senti che quello può essere il tuo/vostro posto più di quanto non sia Campobasso, non esitare un momento. Certo, partite premuniti e preparati, ma partite.

    Per quel che mi riguarda, anch'io sto sondando via internet la zona, ma devo dire che potessi scegliere forse andrei più volentieri in Trentino e magari proprio a Trento. Per la mia professione (sono un ingegnere civile) il Triveneto pare si salvi ancora e tra gli annunci che si trovano online, molti vengono proprio dall'Alto Adige (dove però quasi sempre è richiesta la conoscenza del tedesco) e dal Friuli-Venezia Giulia, che pure prenderei in considerazione.

  5. #45
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    14,565
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Info Alto Adige...trasferirsi e turismo

    Citazione Originariamente Scritto da berserker Visualizza Messaggio
    Io sono originario della provincia di Roma, dove sono nato e dove attualmente vivo.
    Dal marzo 2014 al maggio 2016 mi sono trasferito per lavoro e per volontà in Valle d'Aosta, a Courmayeur. Stavo cercando da tempo un lavoro sulle Alpi.
    Inutile stare a specificare come e quanto si stesse bene sotto molti punti di vista, eppure dopo più di due anni lassù, ho cominciato ad avvertire una piccola stonatura di sottofondo, come se mi mancasse qualcosa. Non che mi lamentassi, sia ben chiaro, ma non tutto era perfetto.
    Sono tornato a Roma (motivi di lavoro) e attualmente sono qui. Ebbene, non ci è voluto molto a rendermi conto che quel sentore di leggera insofferenza che avevo non era che una bazzecola, una quisquilia in confronto al disagio e alla pessima qualità della vita che questa città - Roma - regala oggi a chi ci vive e a chi come me - ahimé - è costretto a fare il pendolare. Come avevo potuto dimenticarmene? Senza parlare di tutti gli altri aspetti (climatico e naturalistico in primis).

    Tutto ciò per dire a Sneg: se senti di andare, vai, tenta che se non lo farai te ne pentirai amaramente. Se senti che quello può essere il tuo/vostro posto più di quanto non sia Campobasso, non esitare un momento. Certo, partite premuniti e preparati, ma partite.

    Per quel che mi riguarda, anch'io sto sondando via internet la zona, ma devo dire che potessi scegliere forse andrei più volentieri in Trentino e magari proprio a Trento. Per la mia professione (sono un ingegnere civile) il Triveneto pare si salvi ancora e tra gli annunci che si trovano online, molti vengono proprio dall'Alto Adige (dove però quasi sempre è richiesta la conoscenza del tedesco) e dal Friuli-Venezia Giulia, che pure prenderei in considerazione.
    Pentito di aver abbandonato la VdA insomma

  6. #46
    Vento fresco
    Data Registrazione
    09/07/09
    Località
    Berna (CH), 550m
    Messaggi
    2,280
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Info Alto Adige...trasferirsi e turismo

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Pentito di aver abbandonato la VdA insomma
    No, non pentito, perché se l'ho fatto ho avuto le mie ragioni.
    Dispiaciuto per non essere potuto rimanere però quello sì.

  7. #47
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    24
    Messaggi
    5,895
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Info Alto Adige...trasferirsi e turismo

    Citazione Originariamente Scritto da berserker Visualizza Messaggio
    Io sono originario della provincia di Roma, dove sono nato e dove attualmente vivo.
    Dal marzo 2014 al maggio 2016 mi sono trasferito per lavoro e per volontà in Valle d'Aosta, a Courmayeur. Stavo cercando da tempo un lavoro sulle Alpi.
    Inutile stare a specificare come e quanto si stesse bene sotto molti punti di vista, eppure dopo più di due anni lassù, ho cominciato ad avvertire una piccola stonatura di sottofondo, come se mi mancasse qualcosa. Non che mi lamentassi, sia ben chiaro, ma non tutto era perfetto.
    Sono tornato a Roma (motivi di lavoro) e attualmente sono qui. Ebbene, non ci è voluto molto a rendermi conto che quel sentore di leggera insofferenza che avevo non era che una bazzecola, una quisquilia in confronto al disagio e alla pessima qualità della vita che questa città - Roma - regala oggi a chi ci vive e a chi come me - ahimé - è costretto a fare il pendolare. Come avevo potuto dimenticarmene? Senza parlare di tutti gli altri aspetti (climatico e naturalistico in primis).

    Tutto ciò per dire a Sneg: se senti di andare, vai, tenta che se non lo farai te ne pentirai amaramente. Se senti che quello può essere il tuo/vostro posto più di quanto non sia Campobasso, non esitare un momento. Certo, partite premuniti e preparati, ma partite.

    Per quel che mi riguarda, anch'io sto sondando via internet la zona, ma devo dire che potessi scegliere forse andrei più volentieri in Trentino e magari proprio a Trento. Per la mia professione (sono un ingegnere civile) il Triveneto pare si salvi ancora e tra gli annunci che si trovano online, molti vengono proprio dall'Alto Adige (dove però quasi sempre è richiesta la conoscenza del tedesco) e dal Friuli-Venezia Giulia, che pure prenderei in considerazione.
    ingegnere? secondo me un posto lo trovi in fretta qua. da quel che mi sembra di vedere eh, poi non so approfonditamente come vada per questa professione.
    prospetticamente le carte mostrano una potenziale tendenza verso alte potenzialità di prospettiva....

  8. #48
    Burrasca L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Saint-Rhémy-en-Bosses/Fribourg (CH)
    Età
    34
    Messaggi
    7,037
    Menzionato
    72 Post(s)

    Predefinito Re: Info Alto Adige...trasferirsi e turismo

    Ciao berserker:-) Complimenti per la scelta e il coraggio che hai avuto in tutto, davvero. Anche questo da te descritto è uno spaccato di vita che, ahimè, si può incontrare quando ci si trasferisce.
    Purtroppo sappiamo tutti delle difficoltà in cui versa la nostra povera capitale, ed è un grande peccato questo, non sto nemmeno a dirlo perché scontato. Ho fatto per un anno ogni due settimane (per un corso che seguivo) avanti e dietro CB-Roma (rimanevo nella capitale una notte ogni volta): ebbene, mi spiace dirlo, ma ogni volta che arrivavo volevo già tornare indietro nella piccola realtà di provincia (per non parlare, poi, del clima romano: per i miei gusti, uno dei peggiori della Penisola).
    D'altra parte, per quel che so e immagino, il tuo settore (ad esempio rispetto al mio) ti permette facilmente di trasferirti e trovare lavoro altrove; in questo sei più che fortunato. Come dicevo ieri, del nordest conosco molto bene il triestino (ci vado spesso), ed è un'altra zona meravigliosa.
    Grazie anche delle tue parole di incoraggiamento; è sempre bello ed utile un consiglio da "chi ci è passato prima". Grazie:-)

  9. #49
    Vento fresco
    Data Registrazione
    09/07/09
    Località
    Berna (CH), 550m
    Messaggi
    2,280
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Info Alto Adige...trasferirsi e turismo

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    ingegnere? secondo me un posto lo trovi in fretta qua. da quel che mi sembra di vedere eh, poi non so approfonditamente come vada per questa professione.
    Dici eh? Eppure non vedo moltissime offerte per quanto riguarda il mio settore. Più della media nazionale, sì, ma meno di Bolzano. Comunque chissà...

    Citazione Originariamente Scritto da Sneg Visualizza Messaggio
    Come dicevo ieri, del nordest conosco molto bene il triestino (ci vado spesso), ed è un'altra zona meravigliosa.
    Grazie anche delle tue parole di incoraggiamento; è sempre bello ed utile un consiglio da "chi ci è passato prima". Grazie:-)
    Eh già, non sono mai stato a Trieste ma mi attira molto, potrebbe piacermi sicuramente. È un'altra destinazione papabile ma non ho alcun aggancio

  10. #50
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,953
    Menzionato
    127 Post(s)

    Predefinito Re: Info Alto Adige...trasferirsi e turismo

    Citazione Originariamente Scritto da Sneg Visualizza Messaggio
    Si certamente si sceglie un posto per il lavoro non per la neve soltanto (anche se, dal mio punto di vista, il fattore clima è fondamentale!).
    Guarda, ti dico: l'idea di Savona sarebbe per il lavoro; poi, però, l'abitazione dovrebbe essere nell'entroterra appunto; e, pensavo alla zona di Calizzano perché un po' sperduta (ebbene si, io sono mooolto lupo solitario!), circondata da una fitta e verde vegetazione, boschi, ruscelli...Insomma, dal punto di vista paesaggistico spettacolare credo. Con il quid pluris rispetto a Bz, della vicinanza dal mare.
    Certamente, a Campobasso la neve non manca (quasi) mai, e di questo non mi lamento affatto (talvolta, come saprai benissimo, cade anche abbondantemente). Tuttavia dovendo/volendo cercare lavoro altrove, mi sono prefissato queste due zone diversissime tra loro: entroterra savonese /Alto Adige, per l'appunto.
    Da Calizzano non direi, ma da Sassello puoi tranquillamente fare il pendolare verso Savona, così come in teoria potresti fare il pendolare da Urbe a Genova.
    Però sono le zone più vecchie d'Italia e del mondo e onestamente si percepisce. L'Alto Adige è decisamente più dinamico e vivo da ogni punto di vista, oltre che con una qualità della vita sensibilmente più alta (ma in realtà questo vale anche nei confronti di tutte le altre province italiane).
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •