Pagina 25 di 34 PrimaPrima ... 152324252627 ... UltimaUltima
Risultati da 241 a 250 di 334
  1. #241
    Bava di vento
    Data Registrazione
    11/07/17
    Località
    Trento
    Messaggi
    171
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Che ne pensate di lupi ed orsi

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Questo non aveva nessun effetto negativo. Gli ungulati erano molti meno perchè c'era ancora chi li metteva nella polenta e i boschi erano esattamente come adesso. Forse meglio.
    Produrre latte o miele era enormemente meno complicato e costoso e le passeggiate più serene.

    Inoltre ti sfido a confutare la seconda parte del mio messaggio da te citato.
    Le passeggiate più serene.

    Cosa mi tocca sentire...

  2. #242
    Vento moderato L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    1,192
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Che ne pensate di lupi ed orsi

    Citazione Originariamente Scritto da IMade... Visualizza Messaggio
    Le passeggiate più serene.

    Cosa mi tocca sentire...
    Quei due del Monte Peller che sono stati quasi ammazzati avevano qualche colpa?

  3. #243
    Bava di vento
    Data Registrazione
    11/07/17
    Località
    Trento
    Messaggi
    171
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Che ne pensate di lupi ed orsi

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Quei due del Monte Peller che sono stati quasi ammazzati avevano qualche colpa?
    Stai facendo un minestrone di cose. Oltretutto non si conoscono ancora in modo esatto i fatti, tanto per riprendere il tuo messaggio in cui ti chiedevi perché non fosse già stato abbattuto. Ci sono delle procedure da seguire.

    Sennò prendi il tuo fucile, vai a cercarlo e poi ne riparliamo visto che la fai tanto facile.

  4. #244
    Vento moderato L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    1,192
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Che ne pensate di lupi ed orsi

    Citazione Originariamente Scritto da IMade... Visualizza Messaggio
    Stai facendo un minestrone di cose. Oltretutto non si conoscono ancora in modo esatto i fatti, tanto per riprendere il tuo messaggio in cui ti chiedevi perché non fosse già stato abbattuto. Ci sono delle procedure da seguire.

    Sennò prendi il tuo fucile, vai a cercarlo e poi ne riparliamo visto che la fai tanto facile.
    Mi attribuisci cose che non ho mai scritto. Io non mi sono chiesto perchè non lo avessero ancora abbattuto. Tu dicevi che gli aggressori li avevano abbattuti tutti, ed io ho messo in dubbio che avessero già abbattuto anche quello del Peller.

    Non la sto affatto facendo facile: ho aperto il TD con la domanda "cosa ci abbiamo guadagnato dalla protezione/reintroduzione dei grandi carnivori?"
    E ho dato la mia risposta: solo guai.
    Tu deridi la mia minor serenità nelle passeggiate? Prego, fai pure. Ma io ti ricordo nuovamente che sia i due del Peller, che il cercatore di funghi di Terlago (anche lui quasi ammazzato) non hanno fatto niente di male e sicuramente se andranno per boschi in futuro tanto sereni non saranno.
    Deridi anche loro?
    Tu sai di essere molto più accorto ed esperto di boschi e grandi carnivori? Beato te!

    Io credo che tu ed io, i tanti che su questo TD hanno riportato incontri innocui coi carnivori, ed anche il ragazzo entusiasta del video sul Brenta (tanto lodato dai vari espertoni perchè si è "saputo comportare"), finora siamo stati solo più fortunati
    Ultima modifica di alnus; 02/07/2020 alle 15:07

  5. #245
    Banned
    Data Registrazione
    02/12/09
    Località
    Trani (BT)
    Età
    55
    Messaggi
    248
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Che ne pensate di lupi ed orsi

    Io credo che wtrentino, in questo post, abbia ben sintetizzato quel che potrebbe accadere in questa circostanza:



    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Infatti l’orso diventa pericoloso se te lo ritrovi davanti al naso, o se ha dei cuccioli al seguito. Trovandosi d’impatto un uomo davanti si sente minacciato, può sempre scappare come aggredirti.

    Con gli incontri ravvicinati non si sa come reagisce lui e come reagisci tu, dallo spavento puoi fare mosse che lo turbano ancor di più. Ma trovandoselo d’improvviso vicino non si ha il tempo per meditare sul da farsi il più delle volte.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    E che potrebbe benissimo spiegare l'aggressione avvenuta di recente sul Monte Peller.

    Certamente che è strano paragonare questo incidente ( del Peller ) a quello ( mancato forse per una pura casualità) di quel ragazzino che se l'è visto sbucare di dietro , mentre era passeggio col padre sui monti attorno a Spormaggiore, e dove per fortuna l'orso non ha reagito aggredendolo, pur trovandosi il ragazzo a pochi mt di distanza.
    E poteva benissimo succedere....ma tant'è....per fortuna appunto.

    Circostanze: uguali, ma con conseguenza tragica solo nel caso del Peller;

    Fortuna: solo nel caso del ragazzino; tragica sfortuna nell'altro.

  6. #246
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    24,136
    Menzionato
    78 Post(s)

    Predefinito Re: Che ne pensate di lupi ed orsi

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Questo non aveva nessun effetto negativo. Gli ungulati erano molti meno perchè c'era ancora chi li metteva nella polenta e i boschi erano esattamente come adesso. Forse meglio.
    Produrre latte o miele era enormemente meno complicato e costoso e le passeggiate più serene.

    Inoltre ti sfido a confutare la seconda parte del mio messaggio da te citato.
    Cosa che continuiamo a fare con gusto, peraltro ...da quant'è che non frequenti la montagna? sembra una trentina d'anni...
    Facciamo così: io che ci vivo e ci lavoro ti dico com'è, va bene?
    Anzi, facciamo di più, e parliamo di habitat alpino, se vogliamo, che in natura comprende prede e predatori.
    Non parlo dell'orso perchè ne conosco poco o nulla, riguardo al lupo posso dire che c'era sempre stato (dal Pleistocene), ben prima dell'arrivo dell'uomo.
    E' stato l'uomo, spingendosi sulle Alpi con le sue greggi e il suo bestiame, ad invadere il territorio del lupo ed entrarci in competizione.
    Ormai è fatta, va benissimo, ma il punto è che la fauna esiste e ci si può e ci si deve convivere, a prescindere dal "mi serve" o "non mi serve".
    Se vogliamo giocarla sullo stesso piano, l'uomo a che cosa serve?
    Lou soulei nais per tuchi

  7. #247
    Bava di vento
    Data Registrazione
    11/07/17
    Località
    Trento
    Messaggi
    171
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Che ne pensate di lupi ed orsi

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Mi attribuisci cose che non ho mai scritto. Io non mi sono chiesto perchè non lo avessero ancora abbattuto. Tu dicevi che gli aggressori li avevano abbattuti tutti, ed io ho messo in dubbio che avessero già abbattuto anche quello del Peller.
    Ho mai scritto che fosse stato abbattuto quello del Peller?

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    A cosa possano servirci gli orsi mi sfugge.
    Tu che dici?
    Tu che dici?

  8. #248
    Vento moderato L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    1,192
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Che ne pensate di lupi ed orsi

    Citazione Originariamente Scritto da IMade... Visualizza Messaggio
    Ho mai scritto che fosse stato abbattuto quello del Peller?



    Tu che dici?
    Tu ieri hai scritto, citando me che parlavo anche del Peller, che si trattava di due orse entrambe abbattute, per la cronaca. Al che io ho messo in dubbio che avessero niente a che fare col Peller, che è successo la scorsa settimana.

    Comunque mi sembra proprio assurdo stare a fare le distinzioni tra i soggetti pericolosi e quelli no: Ci deve sempre essere prima qualche ferito grave ...
    E poi è chiaro che le orse sono tutte pericolose se capiti vicino ai cuccioli.
    Mi sembra così evidente che in mezzo al bosco è puro caso capitare vicino ad animali del tutto silenziosi, e in quale fase riproduttiva poi!
    Ultima modifica di alnus; 02/07/2020 alle 20:26

  9. #249
    Bava di vento
    Data Registrazione
    11/07/17
    Località
    Trento
    Messaggi
    171
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Che ne pensate di lupi ed orsi

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Tu ieri hai scritto, citando me che parlavo anche del Peller, che si trattava di due orse entrambe abbattute, per la cronaca. Al che io ho messo in dubbio che avessero niente a che fare col Peller, che è successo la scorsa settimana.

    Comunque mi sembra proprio assurdo stare a fare le distinzioni tra i soggetti pericolosi e quelli no: Ci deve sempre essere prima qualche ferito grave ...
    E poi è chiaro che le orse sono tutte pericolose se capiti vicino ai cuccioli.
    Mi sembra così evidente che in mezzo al bosco è puro caso capitare vicino ad animali del tutto silenziosi, e in quale fase riproduttiva poi!
    Ma guarda che io son d'accordo sul contenerne il numero, magari non abbattendoli, povere bestie, ma attuando altre misure. I grandi carnivori però sono utili. Sono in cima alla catena alimentare e puliscono il bosco. La storia degli incidenti con i grossi erbivori era un'altra provocazione, però è ben vero che sono dappertutto :D

  10. #250
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    17,347
    Menzionato
    142 Post(s)

    Predefinito Re: Che ne pensate di lupi ed orsi

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Questo non aveva nessun effetto negativo. Gli ungulati erano molti meno perchè c'era ancora chi li metteva nella polenta e i boschi erano esattamente come adesso. Forse meglio.
    Produrre latte o miele era enormemente meno complicato e costoso e le passeggiate più serene.

    Inoltre ti sfido a confutare la seconda parte del mio messaggio da te citato.
    ti rispondo io, vai tra. oltralpe non ci sono solo svizzera ed Austria, c'è anche la Slovenia, dove l'orso è ben presente, la sua caccia non è vietata e si può consumare carne di orso.
    io in Slovenia ci sono stato, e ho avuto tutte le impressioni meno che quella che mi dicesse che hanno ecosistemi mal funzionanti.
    facciamo che l'orso non pesa né negativamente né positivamente sull'ecosistema, si mangia due trote o due lucci, fa un po' di cacca in giro e si riproduce.
    perché devo sterminarlo? per le passeggiate più serene?
    ma mi chiedo, veramente si riescono a sostenere con forza certe cose?
    ripeto, io nei boschi per le Alpi e le Dolomiti ci sono sempre andato e ci andrò sempre (fino a che non mi sbranerà un orso, magari), e un animale come l'orso lì in mezzo ce lo vedo alla perfezione.
    c'è tanta presenza umana? sì, c'è anche tanto spazio, una via di mezzo può essere la creazione di una riserva in cui ci entri a tuo rischio e pericolo, oppure un controllo del numero per mezzo caccia, oppure una combinazione tra le due cose.
    idem per il lupo, ma sterminarli mi sembra la solita soluzione "bellica" e di prettamente umana concezione, antica e limitata per altro.
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •