Pagina 4 di 100 PrimaPrima ... 234561454 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 992

Discussione: Autonomia regionale

  1. #31
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Vienna
    Messaggi
    2,719
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Sì vabbé adesso ti sei preso il mio discorso, te lo sei rimasticato e l'hai sputato completamente storpiato Il Tirolo era già un'unità amministrativa prima dell'annessione all'Italia, questo intendevo. Che poi queste unità amministrative non siano intangibili e non siano sempre omogenee, sono d'accordo (vedi es. Mantova in Lombardia); ma questo non toglie che, semplicemente, l'Italia abbia re-istituito la vecchia regione austriaca, ovviamente senza Innsbruck e Lienz.

    County of Tyrol - Wikipedia
    Va benissimo, ma non significa che avesse senso tenerlo unito una volta che l'Impero che lo teneva malamente insieme era scomparito
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  2. #32
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    28
    Messaggi
    16,678
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Anche Trento e Ostrava seguirono sostanzialmente una storia comune. Semplicemente sono due regioni che, al netto di aver fatto parte per un secolo della stessa entità territoriale, c'entrano poco l'una con l'altra o quantomeno c'entrano come possono entrarci due regioni confinanti in stati diversi, tipo Val d'Aosta e Vallese o Liguria e Costa Azzurra. Allora con lo stesso ragionamento potremmo pure cancellare tutte le regioni italiane, del resto dopo il 1861 hanno tutte seguito una storia comune e in alcuni casi anche prima.
    No, aspetta. No no.

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Sì vabbé adesso ti sei preso il mio discorso, te lo sei rimasticato e l'hai sputato completamente storpiato Il Tirolo era già un'unità amministrativa prima dell'annessione all'Italia, questo intendevo. Che poi queste unità amministrative non siano intangibili e non siano sempre omogenee, sono d'accordo (vedi es. Mantova in Lombardia); ma questo non toglie che, semplicemente, l'Italia abbia re-istituito la vecchia regione austriaca, ovviamente senza Innsbruck e Lienz.

    County of Tyrol - Wikipedia
    eh, appunto!

    Infatti oggi esiste l' Euregio, e molti politici locali premono per l'Europa delle regioni.
    Poi c'è tutta la questione di come lo stato italiano ha gestito la provincia altoatesina dopo la guerra ed il fascismo e l'italianizzazione. Si sono susseguiti procuratori della repubblica, comandanti e militari che da Roma ricevettero carta bianca sul sopprimere azioni di protesta legittima e non. In alcuni casi si sperimentarono strategie e tecniche per i militari che verranno usate poi nelle città italiane durante tutti gli anni di piombo.
    Malagestione ci fu, alimentò il risentimento di molte famiglie sudtirolesi, arrivò l'autonomia dopo molti morti.
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  3. #33
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Vienna
    Messaggi
    2,719
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Heinrich Visualizza Messaggio
    Infatti oggi esiste l' Euregio
    Le euroregioni sono nulla più che accordi di cooperazione transfrontaliera sovraregionale. Tutte le regioni italiane di confine fanno parte di un'euroregione. Esistono euroregioni che comprendono aree separate fra di loro da bracci di mare di centinaia di km.

    e molti politici locali premono per l'Europa delle regioni.
    Gli stessi politici locali che premono per la doppia cittadinanza riservata ai parlanti tedesco?
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  4. #34
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,612
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da ligure Visualizza Messaggio
    Forse in qualche zona del Veneto profondo
    Eh, insomma. Fuori dalle grandi città (e non tutte) mi sembra che sia ovunque esattamente come dice Filippo.


  5. #35
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/01/08
    Località
    Parma
    Età
    41
    Messaggi
    740
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Le euroregioni sono nulla più che accordi di cooperazione transfrontaliera sovraregionale. Tutte le regioni italiane di confine fanno parte di un'euroregione. Esistono euroregioni che comprendono aree separate fra di loro da bracci di mare di centinaia di km.


    Gli stessi politici locali che premono per la doppia cittadinanza riservata ai parlanti tedesco?
    censimenti etnici, scuole separate, 2018??? Euregio???

  6. #36
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/01/08
    Località
    Parma
    Età
    41
    Messaggi
    740
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da NoSync Visualizza Messaggio
    Eh, insomma. Fuori dalle grandi città (e non tutte) mi sembra che sia ovunque esattamente come dice Filippo.
    Senza dubbio..ma in Sudtirolo è peggio te lo assicuro

  7. #37
    Vento teso L'avatar di Welfl
    Data Registrazione
    15/09/13
    Località
    Alto Adige-Südtirol; Lunigiana (MS)
    Età
    27
    Messaggi
    1,682
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    A me sembra che tutti state semplificando a bestia la realtà altoatesina talmente complicata dalla storia del passato, dalla convivenza, talmente arzigogolata che è difficile capirci qualcosa anche per chi ci vive... Dall'esterno è pressoché impossibile.
    In alto adige c'è un autonomia indispensabile per il quieto vivere, ha portato benessere e con esso gli animi si sono calmati. Qui non è facile vivere anzi è estremamente complicato sopratutto per la minoranza, noi di madrelingua italiana che ormai non siamo quasi rappresentati in giunta provinciale.
    Qui ci sono leggi completamente diverse dal resto d'Italia e per qualsiasi cosa viene prima l'appartenenza al gruppo linguistico poi la persona.
    E' una pseudo convivenza ma venite a viverci, magari vi rendete conto che sotto c'è una sorta di apartheid. Se volete degli esempi basta chiedere.

  8. #38
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,716
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Welfl Visualizza Messaggio
    A me sembra che tutti state semplificando a bestia la realtà altoatesina talmente complicata dalla storia del passato, dalla convivenza, talmente arzigogolata che è difficile capirci qualcosa anche per chi ci vive... Dall'esterno è pressoché impossibile.
    In alto adige c'è un autonomia indispensabile per il quieto vivere, ha portato benessere e con esso gli animi si sono calmati. Qui non è facile vivere anzi è estremamente complicato sopratutto per la minoranza, noi di madrelingua italiana che ormai non siamo quasi rappresentati in giunta provinciale.
    Qui ci sono leggi completamente diverse dal resto d'Italia e per qualsiasi cosa viene prima l'appartenenza al gruppo linguistico poi la persona.
    E' una pseudo convivenza ma venite a viverci, magari vi rendete conto che sotto c'è una sorta di apartheid. Se volete degli esempi basta chiedere.
    guarda, io ti credo al 10000% e non sto scherzando
    conosco persone da quasi 35 anni delle 2 etnie che mi hanno sempre raccontato la situazione come si evoluta nel tempo (metà anni '60 in poi)
    queste persone hanno fatto famiglia insieme che per certe vallate lungo i confini equivale a una bestemmia, specialmodo per l'etnia tedesca


    lo stato italiano nei decenni ha fatto errori? Certo, l'italianizzazione forzata negli anni del ventennio ha portato ancor più rancore, ma dagli anni '60 in poi con l'istituzione del "pacchetto" ha cercato di rimediare alle storture anche avallando delle "incostituzionalità" evidenti: dichiararsi a quale etnia uno appartiene per me è una di queste
    e meno male che i tirolesi sono cattolici: non voglio immaginare se fossero appartenenti ad altra confessione (proprio in questi giorni ricorre l'80esimo anniversario della promulgazione delle leggi razziali in Italia)

    però ritengo che sulla questione di essere in prima linea sulle rivendicazioni nei confronti dello Stato Centrale, l'AA / SudTirolo debba accodarsi visti i privilegi che già ha

    comunque se hai qualcosa da segnalare come esempio, da parte mia sei il benvenuto

    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  9. #39
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,187
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    e meno male che i tirolesi sono cattolici: non voglio immaginare se fossero appartenenti ad altra confessione (proprio in questi giorni ricorre l'80esimo anniversario della promulgazione delle leggi razziali in Italia)
    Il bello è che gli "storici de noartri" (scusa il pessimo romanesco) sono sempre lì a menarla contro la Chiesa e l'Austria: ma senza di loro e senza una comune identità cattolica, quanto più difficile sarebbe stato fare l'Italia? Se nell'attuale Triveneto avessero avuto campo libero le pulsioni "protestantizzanti" del XVI secolo, anche inizio XVII, e ci fossero stati un Tirolo calvinista ed un Veneto-Friuli con una chiesa veneta simile a quella anglicana, siamo sicuri che la confessione religiosa - al contrario di quanto avvenuto in Germania, Slovacchia od Ungheria per esempio - non sarebbe stata un problema?

  10. #40
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,187
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Va benissimo, ma non significa che avesse senso tenerlo unito una volta che l'Impero che lo teneva malamente insieme era scomparito
    Fosse per me avremmo un'unica regione da Brescia (o Bergamo) a Trieste incluso Trento (ma non Bolzano), ma purtroppo non governo io Detto questo, però, i trentini che conosco sono alcuni pro altri anti-Italia: in generale, l'idea che mi sono fatto sia con loro sia leggendo le varie fonti, è di un Trentino non proprio così patriottico nel 1914-'18 (anche nel Veneto 1848-'66, a dire il vero); o meglio, spaccato tra "italianti" e "austriacanti", con questi ultimi in probabile maggioranza. Parlano dialetti romanzi e non germanici? Va bene, ma l'altra idea che "purtroppo" mi sono fatto in questi anni - per tutti - è che ognuno è anche un po' libero di appartenere a ciò che vuole, e che le identità sono spesso costrutti sopra labili tradizioni. In fondo stati "alieni" alla comprensione di molti italiani, come Austria, Belgio, Svizzera, una propria identità ce l'hanno, al di là della lingua o della religione: invece "imprigionare" i gruppi di persone entro schemi rigidi predeterminati che non sentono propri, è dannoso oltre che, alla lunga, inutile. Se a Trento stanno bene con Bolzano, lasciamoceli pure.

    Poi come Euroregione, Veneto, Friuli-VG e Carinzia, con la possibile entrata di Slovenia, Istria e Fiume, cosa te ne pare? No, non è un mio sogno, ma quanto già esiste anche se per ora sembra meno convinta che anni fa.




    P.S. scomparso

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •