Pagina 50 di 103 PrimaPrima ... 40484950515260100 ... UltimaUltima
Risultati da 491 a 500 di 1030

Discussione: Autonomia regionale

  1. #491
    Banned
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI) Veneto
    Età
    25
    Messaggi
    209
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Perchè io la barzelletta che i soldi non sono la questione fondamentale la voglio proprio testare in pratica... Ma tu continua pure a sognare eh.

    A proposito, ma i cortinesi non sono veneti? Sta a vedere che son tutti austriaci...
    La Provincia di Belluno, nello stesso giorno del referendum regionale sull'autonomia ha fatto un altro referendum per diventare autonoma, sempre all'interno del VenetoEcco la risposta alla tua domanda

  2. #492
    Banned
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI) Veneto
    Età
    25
    Messaggi
    209
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da ligure Visualizza Messaggio
    Sono ladini e tirolesi quindi autonomia doppia. Aiutiamoli contro il centralismo e l oppressione delle minoranze di Venezia e Roma.
    Questo "buttare sul ridere" questioni importanti e molto sentite qua come la tutela di lingue e culture locali, la dice lunga su quanto sia poco sentito fuori dal Veneto un principio come quello dell'auto-governo.

    Contenti voi

  3. #493
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    4,454
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Andreas94 Visualizza Messaggio
    Beh intanto sbagli profondamente se ti focalizzi sulla % di votanti, però in questo caso forse non potevi sapere che il 22 Ottobre 2017 hanno potuto votare solo i veneti che si trovavano fisicamente in Veneto, per tutti i veneti all'estero, causa la negligenza dell'allora Ministero dell'Interno, non hanno potuto votare e moltissimi ti posso assicurare si son lamentati tantissimo di questa ingiustizia. In più in Provincia di Belluno c'è una situazione particolare con moltissimi iscritti all'AIRE e fuori Regione che ha influenzato la % totale dei votanti, perchè non serve esser un genio per capire che questi che non hanno avuto la possibilità fisica di votare li dovresti togliere dalla somma totale.

    Altra cosa, sbaglia chi si focalizza in caso di referendum sulle semplici % perchè per esempio nel referendum costituzionale del 2001 ha votato appena poco più del 34% degli aventi diritto, eppure la Costituzione è stata cambiata...allora io se ragiono come te potrei dire che non è giusto perchè magari gli altri (la maggioranza dei votanti che non hanno votato) magari poteva non esser d'accordo con una modifica di una cosa così importante come una Costituzione. Eppure è successo.

    In Veneto tra l'altro per legge i referendum regionali sono validi solo se partecipano la maggioranza degli aventi diritto.

    In più ragionando in termini di paragone, ti risulterà impossibile trovare una partecipazione così alta e un risultato così plebiscitario come è successo in Veneto per un referendum sull'autonomia (puoi anche confrontarlo con quello della Lombardia se vuoi).

    Ripetendolo per l'n-esima volta, non ho mai detto che la questione fiscale non sia importante, ho semplicemente cercato di spiegarvi che le radici della richiesta di autonomia del Veneto si basano su questioni identitarie, storiche, linguistiche, ecc. ben precise e fondate, che son ben presenti e facilmente capibili se uno si legge lo Statuto del Veneto. E' detto questo e affermato questo che si può anche dire che la questione fiscale è molto importante, ma lo deve per forza essere perchè e questo lo sai bene anche te, il nostro residuo fiscale nei confronti dello stato centrale è enorme e perciò nella richiesta di autonomia c'è anche quella che vengano trattenute in Regione una grossa fetta delle tasse raccolte.
    E capirai come cambiava la situazione se potevano votare i veneti all'estero, uno stravolgimento
    Se per te non conta la percentuale non so che dirti...

  4. #494
    Banned
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI) Veneto
    Età
    25
    Messaggi
    209
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    E capirai come cambiava la situazione se potevano votare i veneti all'estero, uno stravolgimento
    Se per te non conta la percentuale non so che dirti...
    No anzi, le % son importanti eccome, non ho mai detto che per me non conta. Però se ci mettiamo a discutere i risultati dei referendum in base alle %, o di quello che avrebbero potuto pensare quelli che non hanno partecipato non è più finita (vedi esempio referendum costituzionale del 2001).

    Si può effettivamente e indiscutibilmente prendere atto che per la maggioranza dei veneti la questione dell'autonomia è molto sentita.

    E che difficilmente da altre parti con referendum simili si trovano risultati così plebiscitari

    E tien conto che senza referendum la trattativa fra Regione e stato centrale non sarebbe mai partita o comunque non sarebbe così spinta com'è oggi, e soprattutto non si sarebbero mosse le altre Regioni.

  5. #495
    Vento forte L'avatar di Julio
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (Matera) - 130 m.s.l.m.
    Messaggi
    4,189
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Andreas94 Visualizza Messaggio
    Fuori dal Veneto invece esiste un'innata convinzione che la questione dell'autonomia veneta sia solo una questione economica, di soldi
    E' una questione costruita a tavolino da chi vi governa oggi e da chi lo ha fatto negli scorsi decenni. Quando venivate chiamati terroni del Nord esisteva questa coscienza di popolo? Dopo decenni di meritato benessere magicamente si sono riscoperte origini in alcuni casi anche leggendarie e romanzate. Se proprio vogliamo parlare di tradizioni millenarie, e riti arborei antichissimi (la mia regione è ancor oggi ricchissima di feste di origine pagana, attribuibili persino agli Oschi dell'età del ferro) ci sono zone presumibilmente ancora più legate all'antichità rispetto al Veneto. Ops, ho dimenticato di dire che in zona si trovano i centri di quella che fu una volta la Magna Grecia, la cui cultura è stata una delle basi del mondo moderno così come lo conosciamo oggi (e quindi anche del tuo mio caro) e dalla quale i Romani assorbirono moltissime conoscenze e tradizioni.
    In cosa esattamente dovrebbe essere superiore (perchè è a questo che stai velatamente alludendo da giorni) e perchè dovrebbe ricevere un trattamento speciale rispetto al resto d'Italia su una base puramente culturale? Dimostri di conoscere poco la tua storia con quelle quattro cazzate che ti hanno inculcato e ancor meno quella degli altri, che ha nulla da invidiare alla tua.
    Detto questo per me la Magna Grecia ecc.. ecc.. è una civiltà superata da due millenni e che con il modo di vivere del terzo millennio ha ben pochi riflessi, come pure si può dire dell'antica Roma con la Roma attuale, e della popolazione Veneta storica con i Veneti moderni, i quali avranno indubbiamente delle proprie peculiarità così come ce le hanno tutti i cittadini di qualsiasi regione italiana. Per me sei solo un fanatico talebano che a 24 anni fa ragionamenti da vecchio di 80 anni, e non sei nemmeno capace di pensare con la tua testa visto che non sei capace fare di autocritica nei confronti di quei quattro cessi che hanno scritto il SACRO STATUTO.

  6. #496
    Banned
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI) Veneto
    Età
    25
    Messaggi
    209
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    E' una questione costruita a tavolino da chi vi governa oggi e da chi lo ha fatto negli scorsi decenni. Quando venivate chiamati terroni del Nord esisteva questa coscienza di popolo? Dopo decenni di meritato benessere magicamente si sono riscoperte origini in alcuni casi anche leggendarie e romanzate. Se proprio vogliamo parlare di tradizioni millenarie, e riti arborei antichissimi (la mia regione è ancor oggi ricchissima di feste di origine pagana, attribuibili persino agli Oschi dell'età del ferro) ci sono zone presumibilmente ancora più legate all'antichità rispetto al Veneto. Ops, ho dimenticato di dire che in zona si trovano i centri di quella che fu una volta la Magna Grecia, la cui cultura è stata una delle basi del mondo moderno così come lo conosciamo oggi (e quindi anche del tuo mio caro) e dalla quale i Romani assorbirono moltissime conoscenze e tradizioni.
    In cosa esattamente dovrebbe essere superiore (perchè è a questo che stai velatamente alludendo da giorni) e perchè dovrebbe ricevere un trattamento speciale rispetto al resto d'Italia su una base puramente culturale? Dimostri di conoscere poco la tua storia con quelle quattro cazzate che ti hanno inculcato e ancor meno quella degli altri, che ha nulla da invidiare alla tua.
    Detto questo per me la Magna Grecia ecc.. ecc.. è una civiltà superata da due millenni e che con il modo di vivere del terzo millennio ha ben pochi riflessi, come pure si può dire dell'antica Roma con la Roma attuale, e della popolazione Veneta storica con i Veneti moderni, i quali avranno indubbiamente delle proprie peculiarità così come ce le hanno tutti i cittadini di qualsiasi regione italiana. Per me sei solo un fanatico talebano che a 24 anni fa ragionamenti da vecchio di 80 anni, e non sei nemmeno capace di pensare con la tua testa visto che non sei capace fare di autocritica nei confronti di quei quattro cessi che hanno scritto il SACRO STATUTO.
    No va beh dopo queste parole

    Non è vero che è stato costruito a tavolino da chi ci governa, perchè la nostra lingua, cultura, storia e civiltà venete esistevano ben prima di qualsiasi partito politico come li conosciamo oggi.

    Non me ne sorprendo, ma dimostri di avere una visione veramente distorta e distante dalla realtà del Veneto, sia di ieri che di oggi.Ah, e ti assicuro che la coscienza e l'identità non è inculcata da nessuno, è una cosa che probabilmente da altre parti semplicemente non è così diffusa come qua

  7. #497
    Banned
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI) Veneto
    Età
    25
    Messaggi
    209
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    E' una questione costruita a tavolino da chi vi governa oggi e da chi lo ha fatto negli scorsi decenni. Quando venivate chiamati terroni del Nord esisteva questa coscienza di popolo? Dopo decenni di meritato benessere magicamente si sono riscoperte origini in alcuni casi anche leggendarie e romanzate. Se proprio vogliamo parlare di tradizioni millenarie, e riti arborei antichissimi (la mia regione è ancor oggi ricchissima di feste di origine pagana, attribuibili persino agli Oschi dell'età del ferro) ci sono zone presumibilmente ancora più legate all'antichità rispetto al Veneto. Ops, ho dimenticato di dire che in zona si trovano i centri di quella che fu una volta la Magna Grecia, la cui cultura è stata una delle basi del mondo moderno così come lo conosciamo oggi (e quindi anche del tuo mio caro) e dalla quale i Romani assorbirono moltissime conoscenze e tradizioni.
    In cosa esattamente dovrebbe essere superiore (perchè è a questo che stai velatamente alludendo da giorni) e perchè dovrebbe ricevere un trattamento speciale rispetto al resto d'Italia su una base puramente culturale? Dimostri di conoscere poco la tua storia con quelle quattro cazzate che ti hanno inculcato e ancor meno quella degli altri, che ha nulla da invidiare alla tua.
    Detto questo per me la Magna Grecia ecc.. ecc.. è una civiltà superata da due millenni e che con il modo di vivere del terzo millennio ha ben pochi riflessi, come pure si può dire dell'antica Roma con la Roma attuale, e della popolazione Veneta storica con i Veneti moderni, i quali avranno indubbiamente delle proprie peculiarità così come ce le hanno tutti i cittadini di qualsiasi regione italiana. Per me sei solo un fanatico talebano che a 24 anni fa ragionamenti da vecchio di 80 anni, e non sei nemmeno capace di pensare con la tua testa visto che non sei capace fare di autocritica nei confronti di quei quattro cessi che hanno scritto il SACRO STATUTO.
    Comunque una cosa mi sento di dirtela, sono il primo a dire che non esiste un politico perfetto (se ti serviva l'auto-critica), però se noi veneti siamo così avanti nella trattativa è anche merito della nostra Regione e di chi ci governa. Evidentemente una buona politica esiste e va detto quando c'è.

    Troppo facile lamentarsi dei politici sennò. Da te viene tutelata dai politici locali questa cultura, questa identità, questa storia che avete? Principi come l'autonomia e l'auto-governo sono sentiti?

  8. #498
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Andreas94 Visualizza Messaggio
    La Provincia di Belluno, nello stesso giorno del referendum regionale sull'autonomia ha fatto un altro referendum per diventare autonoma, sempre all'interno del VenetoEcco la risposta alla tua domanda
    Son più veneti dei veneti! Lo dicevo io che c'è sempre qualcuno con più storia.
    Se poi dovessero pure cambiare regione...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  9. #499
    Banned
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI) Veneto
    Età
    25
    Messaggi
    209
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Son più veneti dei veneti! Lo dicevo io che c'è sempre qualcuno con più storia.
    Se poi dovessero pure cambiare regione...
    Fortunatamente i bellunesi non ragionano come hai appena detto te, ma son ben consci della specificità della loro Provincia, e visto che sono probabilmente i più svantaggiati visto che sono "schiacciati" tra 3 statuti speciali praticamente, è previsto che il Veneto non appena ottiene l'autonomia faccia praticamente diventare una Provincia autonoma quella di Belluno, anche per il risultato ottenuto dal referendum provinciale e tra l'altro seguendo quanto previsto dallo Statuto regionale, che prevede una specificità della Provincia delle Dolomiti.

  10. #500
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    23,869
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Ma scusate un attimo...
    Adesso non voglio essere indelicato, però...
    Perchè un veneto (o un cimbro, o un sudtiroler, o un lucano) dovrebbe "giustificare" la propria cultura e la propria tradizione per una richiesta di autonomia?
    Perchè dobbiamo andare alla ricerca per forza di antiche autonomie passate (esistite, per carità), per dire "noi eravamo più autonomi di voi", ecc.ecc.?
    Non è sufficiente che X persone geograficamente incluse nell'Y territorio possano avanzare una richiesta di autonomia?
    Se domattina i Mantovani decidessero di creare uno Stato nella propria provincia e chiamarlo "Bibolandia" perchè è un nome carino, perchè si dovrebbe contestarlo? Perchè dovremmo mai andare a chiedere le radici culturali o chissà quali motivi alla base di ciò? Non capisco, davvero.
    Il Veneto vuole (e questo si vedrà probabilmente con un altro referendum) essere più autonomo? E che lo sia, se la maggioranza decide, e chissenefrega dei motivi. Non riesco a capire perchè qualcuno può essere più autonomo e qualcuno no.
    Lou soulei nais per tuchi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •