Pagina 92 di 100 PrimaPrima ... 42829091929394 ... UltimaUltima
Risultati da 911 a 920 di 992

Discussione: Autonomia regionale

  1. #911
    Bava di vento L'avatar di Andreas94
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI)
    Età
    24
    Messaggi
    96
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Condivido gli ultimi 2 interventi di alexeia e Lou Vall.
    Su caso Corsica citato da Lou, va però detto che la Francia, a differenza nostra, tende a osteggiare queste cose (anche se so che la lingua corsa si può insegnare nelle scuole della regione), un caso Alto Adige in Francia non penso sarebbe mai stato possibile, ti avrebbero francesizzato anche con le cattive
    Ah perchè lo stato italiano le italianizzazioni non le ha mai fatte vero??

    Che poi i francesi siano fortemente centralisti e per niente rispettosi delle identitá locali è palese, ne han fatti di danni anche qua dalle mie parti a suo tempo.
    Derubare le cittá e letteralmente violentarle dove passavano era prassi per loro, qua in Veneto e in Tirolo le vicende storiche son chiare in tal senso.

    Tranquillo che anche il Veneto è stato osteggiato altrettanto pur di non dare attuazione all'autonomia, dei grossi passi in avanti si sono fatti dal referendum dell'Ottobre 2017 in poi, ma prima solo la riforma costituzionale del 2001 è andata veramente verso un modello piú federalista.

    Per non parlare della questione storica, linguistica ed identitaria. Solo con l'attuazione completa dello Statuto si avrá un cambiamento radicale qua da me.

  2. #912
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,085
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Andreas94 Visualizza Messaggio
    Ah perchè lo stato italiano le italianizzazioni non le ha mai fatte vero??

    Che poi i francesi siano fortemente centralisti e per niente rispettosi delle identitá locali è palese, ne han fatti di danni anche qua dalle mie parti a suo tempo.
    Derubare le cittá e letteralmente violentarle dove passavano era prassi per loro, qua in Veneto e in Tirolo le vicende storiche son chiare in tal senso.

    Tranquillo che anche il Veneto è stato osteggiato altrettanto pur di non dare attuazione all'autonomia, dei grossi passi in avanti si sono fatti dal referendum dell'Ottobre 2017 in poi, ma prima solo la riforma costituzionale del 2001 è andata veramente verso un modello piú federalista.

    Per non parlare della questione storica, linguistica ed identitaria. Solo con l'attuazione completa dello Statuto si avrá un cambiamento radicale qua da me.
    Ti ripeto, un caso Alto Adige in Francia non credo sarebbe stato possibile (in effetti, si veda l'Alzasia che era tedesca), in Bretagna sopravvive il bretone che è una lingua celtica, ma non so se si può insegnare a scuola (il corso mi pare di sì)

  3. #913
    Vento moderato L'avatar di paroplapi
    Data Registrazione
    18/08/08
    Località
    Yenne (Francia)
    Età
    50
    Messaggi
    1,400
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    (in effetti, si veda l'Alzasia che era tedesca)
    Era tedesca soltanto tra 1870 e 1918.


    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    in Bretagna sopravvive il bretone che è una lingua celtica, ma non so se si può insegnare a scuola (il corso mi pare di sì)
    Si le lingue regionali (basco, bretone, catalano, occitano, corso, alsaziano) sono insegnate a scuola (insegnamento opzionale per la "maturita").
    Ultima modifica di paroplapi; 27/10/2018 alle 07:37

  4. #914
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    22,425
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Ti ripeto, un caso Alto Adige in Francia non credo sarebbe stato possibile (in effetti, si veda l'Alzasia che era tedesca), in Bretagna sopravvive il bretone che è una lingua celtica, ma non so se si può insegnare a scuola (il corso mi pare di sì)
    Sì ma quanti sono i parlanti bretone? Ben pochi mi sa!

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
    Lou soulei nais per tuchi

  5. #915
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    25/12/12
    Località
    milano
    Messaggi
    261
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Andreas94 Visualizza Messaggio
    Ah perchè lo stato italiano le italianizzazioni non le ha mai fatte vero??

    Che poi i francesi siano fortemente centralisti e per niente rispettosi delle identitá locali è palese, ne han fatti di danni anche qua dalle mie parti a suo tempo.
    Derubare le cittá e letteralmente violentarle dove passavano era prassi per loro, qua in Veneto e in Tirolo le vicende storiche son chiare in tal senso.
    ...eeeh sì.... vogliamo parlare delle colonne di Marco e Todaro arrivate nel XII secolo, dei Pilastri Acritani saccheggiati ad Acri dai buoni crociati, della Quadriga in San Marco, di molte delle colonne della Basilica, dei Tetrarchi, del corpo dell'Evangelista trafugato ad Alessandria nel IX secolo, del... del...

    Insomma, ripeto, a volte è più elegante tacere...


  6. #916
    Vento forte L'avatar di EnnioDiPrinzio
    Data Registrazione
    15/09/12
    Località
    Lanciano (Chieti)
    Messaggi
    4,764
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Basta non si può fare lo spezzatino dell'Italia della Spagna del Regno Unito per seguire le istanze separatiste delle varie regioni che compongono questi Paesi.
    Va bene l'autonomia ed il federalismo (dati solo a chi sa gestirsi: no alla Sicilia ,si all'Alto Adige).
    Sull'Alto Adige, che io preferisco chiamare Südtirol sono molto combattuto, da sempre io sono un po nazionalista ma sono anche empaticamente amante del mondo germanico per cui adoro la tenacia di Eva Klotz che sposerei domani mattina se fosse libera ed un po' più giovane ...

  7. #917
    Vento moderato L'avatar di SnowBurian
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Sfigolandia(TE),TE sta per terranov
    Età
    21
    Messaggi
    1,080
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da EnnioDiPrinzio Visualizza Messaggio
    Basta non si può fare lo spezzatino dell'Italia della Spagna del Regno Unito per seguire le istanze separatiste delle varie regioni che compongono questi Paesi.
    Va bene l'autonomia ed il federalismo (dati solo a chi sa gestirsi: no alla Sicilia ,si all'Alto Adige).
    Sull'Alto Adige, che io preferisco chiamare Südtirol sono molto combattuto, da sempre io sono un po nazionalista ma sono anche empaticamente amante del mondo germanico per cui adoro la tenacia di Eva Klotz che sposerei domani mattina se fosse libera ed un po' più giovane ...
    Io sono un pò alla: o tutti o nessuno.
    Io stimo, come te, il mondo e la cultura germanica (dovremmo imitarli in alcuni aspetti), ma non sopporto il loro becero ed ignorante razzismo. Un pò li capisco, ma alcune volte esagerano.

  8. #918
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,612
    Menzionato
    33 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    Citazione Originariamente Scritto da SnowBurian Visualizza Messaggio
    Io sono un pò alla: o tutti o nessuno.
    Concordo, ed io proporrei un bel "tutti"; in questo paese però è difficile poi dire a chi fa male "caz*i tuoi", che è quello che occorrerebbe fare in quel caso affinchè il sistema si regga in piedi.


  9. #919
    Bava di vento L'avatar di Andreas94
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI)
    Età
    24
    Messaggi
    96
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    In attesa dell'arrivo in CDM (Consiglio dei Ministri) dell'autonomia del Veneto, della Lombardia e dell'Emilia-Romagna che avverrà con ogni probabilità entro poche settimane come ribadito da più parti in questi ultimi giorni, volevo ri-attivare un bel dibattito anche interessante sul regionalismo, in particolare riguardo alla presenza di Regioni storiche che esistono, ma che non sono mai state istituite ufficialmente, o che magari invece hanno ricevuto una propria autonomia.

    Pensavo al caso degli Abruzzi da cui è nato l'Abruzzo e il Molise, oppure leggevo di recente il caso della Lunezia, una Regione a cavallo tra Emilia, Liguria e Toscana.

    Se avete informazioni a riguardo o abitate in queste aree, raccontate pure quello che sapete

  10. #920
    Bava di vento L'avatar di Andreas94
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI)
    Età
    24
    Messaggi
    96
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Autonomia regionale

    In Veneto per citare alcuni esempi di comunità o Regioni storiche, c'è il Polesine, Hòoge Vüüronge dar Siban Komàünel \ Altipiàn dei 7 Comuni \ Altopiano dei 7 Comuni, e un pezzo di Ladinia in Provincia di Belluno.

    Forse quello con la storia più interessante di tutti è proprio l'Altopiano di Asiago, che era un'autentica federazione autonoma, ed è la più antica di tutto il mondo. In più tale fortissima autonomia venne mantenuta e potenziata durante la Serenissima, segno anche di quanto rispetto avesse Venezia verso le autonomie territoriali.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •