Pagina 11 di 14 PrimaPrima ... 910111213 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 131
  1. #101
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: L’assurda guerra contro i diesel moderni.

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    basta, mi hai stancato solo leggendo la prima riga
    Dovrai prendere un integratore per riprenderti...
    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    mi dici che ottieni U235 da U238
    Faresti bene a rileggere dall'inizio... La prima frase sulla quale hai iniziato il tuo pippone è stata "in natura mica si cerca il 235" che ha un significato ben preciso. Si estrae l'uranio, punto. L'uranio in natura è 235 per lo 0.72% (quello che "basta per 100 anni" al ritmo attuale di non ricerca); il resto è 238.
    I vecchi reattori (ovvero la maggior parte di quelli ancora in funzione) che vanno a 235 hanno bisogno, tautologico di 235, che si ottiene tramite arricchimento.
    Ora... E' vero che forse sbagliando non ho sentito la necessità di tirar fuori il libro di fisica delle elementari/medie/superiori/università e fare qualche foto da postare sul web visto che non pensavo stessimo facendo un trattato sulla fisica dei reattori di fissione, ma se il tuo scopo era sindacare sulle errate sintassi/semantica di "si ottiene 235 da 238 tramite arricchimento" allora hai effettivamente raggiunto lo scopo. E' così: detta così è sbagliata.

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    nel secondo punto, da come scrivi, sembra che U235 aumenti (moltiplicazione di U235)
    Sì, assieme ai pani e ai pesci.
    Senti facciamo così... Io non so un cazzo di niente di U e relativi isotopi e processo di arricchimento.

    Appurato questo, così siamo tutti felici, torniamo al punto originale, ovvero che se si discute di sostenibilità ambientale non c'è verso di prescindere dalla potenza base generata tramite nucleare.
    E del fatto che oggi, e ancora più domani, le percentuali naturali di U235 (del quale non so nulla, sia chiaro) non rappresentino un problema.
    E magari che già oggi ci sono cicli in grado di superare il problema della proliferazione.

    Si andrà per questa strada? Personalmente ho più di qualche dubbio visto il più volte citato problema dei costi iniziali. Tanto che per esempio la Francia aveva un progetto di un suo reattore di Gen IV sul quale pare abbia definitivamente sospeso la ricerca (v. Astrid).
    Ergo ci terremo gas (i più virtuosi) e carbone, i meno, con tutte le conseguenze del caso.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  2. #102
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    25/12/12
    Località
    milano
    Messaggi
    268
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: L’assurda guerra contro i diesel moderni.

    Uuuuuh… Sfondrini… Cancelli… quanto tempo che nn li sento nominare!
    Eeeeeeh… ci hai pure ragione, caro Nago.

    A Milano però si dice: ofelè, fa el to mesté!

    1- riscrivo la frase in italiano esteso: gran parte dell'Appennino è in frana, anche quello coltivato.

    2 - se permetti, cosa sia "frana" lo definiscono i franologi, e non il lettore medio di informazioni internettàre (vedi detto milanese di cui sopra). Abbiamo in Italia un numero considerevole di "frane" monitorate da decenni, perché da decenni si muovono. Ad esempio, Spriana in Lombardia, e il versante sotto Passo Gardena in Alto Adige, con fior di letteratura scientifica su riviste internazionali. Poi arriva qualcuno e ci rivela che "non sono frane"... Sappi che prima che venisse giù la Val Pola, la frattura principale al coronamento era già monitorata; il sopraccitato Sfondrini nei giorni precedenti aveva sorvolato l'area in elicottero, perché si stava muovendo, e ora accelerava. Non per niente l'allora fondatore dell'ex-servizio geologico lombardo riuscì a convincere il prefetto a interrompere i lavori ed evacuare il fondovalle prima dell'evento, evitando una strage. Questo perché per i geologi quella erà già una frana, in movimento lento da tempo.


    3 - all'IFFI lombardo ho fornito di persona dati, rilevati sul territorio coi miei occhi; per quello emilioromagnolo, conosco i colleghi che lo hanno fatto, e loro sono sempre stati un po' più avanti di noi in tutto ciò. Quindi, se non sai di cosa si sta parlando, come è stato costruito il catalogo, quali procedimenti di revisione e critica ci sono dietro, evita per favore di criticarlo basandoti sul nulla.
    Ultima modifica di alexeia; 29/01/2020 alle 10:09

  3. #103
    Vento moderato L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    1,127
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: L’assurda guerra contro i diesel moderni.

    Non evito un bel niente!
    Quello che vedo e che penso, io lo dico. E tu pensa quello che vuoi.
    Se a un agricoltore il suo campo gli si è mosso di dieci centimetri in dieci anni, mentre ci coltivava grano e medica, tu puoi anche chiamarla frana, ma lui giustamente se ne frega.
    A lui i soldi li danno quelli che mangiano il pane e il formaggio

  4. #104
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,804
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: L’assurda guerra contro i diesel moderni.

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Dovrai prendere un integratore per riprenderti...


    Faresti bene a rileggere dall'inizio... La prima frase sulla quale hai iniziato il tuo pippone è stata "in natura mica si cerca il 235" che ha un significato ben preciso. Si estrae l'uranio, punto. L'uranio in natura è 235 per lo 0.72% (quello che "basta per 100 anni" al ritmo attuale di non ricerca); il resto è 238.
    I vecchi reattori (ovvero la maggior parte di quelli ancora in funzione) che vanno a 235 hanno bisogno, tautologico di 235, che si ottiene tramite arricchimento.
    Ora... E' vero che forse sbagliando non ho sentito la necessità di tirar fuori il libro di fisica delle elementari/medie/superiori/università e fare qualche foto da postare sul web visto che non pensavo stessimo facendo un trattato sulla fisica dei reattori di fissione, ma se il tuo scopo era sindacare sulle errate sintassi/semantica di "si ottiene 235 da 238 tramite arricchimento" allora hai effettivamente raggiunto lo scopo. E' così: detta così è sbagliata.

    Sì, assieme ai pani e ai pesci.
    Senti facciamo così... Io non so un cazzo di niente di U e relativi isotopi e processo di arricchimento.

    Appurato questo, così siamo tutti felici, torniamo al punto originale, ovvero che se si discute di sostenibilità ambientale non c'è verso di prescindere dalla potenza base generata tramite nucleare.
    E del fatto che oggi, e ancora più domani, le percentuali naturali di U235 (del quale non so nulla, sia chiaro) non rappresentino un problema.
    E magari che già oggi ci sono cicli in grado di superare il problema della proliferazione.

    Si andrà per questa strada? Personalmente ho più di qualche dubbio visto il più volte citato problema dei costi iniziali. Tanto che per esempio la Francia aveva un progetto di un suo reattore di Gen IV sul quale pare abbia definitivamente sospeso la ricerca (v. Astrid).
    Ergo ci terremo gas (i più virtuosi) e carbone, i meno, con tutte le conseguenze del caso.

    sei pure arrogante

    in tutti questi anni non ho mai letto un tuo commento in cui dici: "scusatemi, ho detto una baggianata..." (almeno una volta ti sarai sbagliato nella vita, oppure sei un essere superiore sceso sulla Terra a dare lezioni agli esseri umani?)

    mai, vuoi sempre avere ragione anche quando spari fesserie (mi ricordo ancora un tuo commento sulle pensioni svizzere... chissà se te lo ricordi)

    il pippone lo inizi ogni volta tu che fai il saputello e intervieni sempre a fare commenti su qualsiasi genere, sei HAL9000 del forum

    intervieni (nessuno ti aveva cercato), dici cose sbagliate e poi ti senti colpito, offeso se qualcuno te lo fa notare? ma allora che intervieni a fare???
    parla da solo davanti allo specchio oppure davanti a un registratore (premi REC+PLAY, mi raccomando) e vedrai che nessuno ti contraddice



    parlando con snow dicevo che non preferivo la fissione nucleare (ma saranno anche affari miei? oppure devi sindacare anche su questo?), che non c'entra nulla con l'inquinamento di pulviscolo, CO2 e quant'altro. Ma tu devi dare il tuo giudizio perché non è allineato al tuo pensiero (e l'avevo scritto che tu avevi capito benissimo che il mio intervento non riguardava la CO2)


    niente, è più forte di te, non hai umiltà, devi dispensare giudizi su qualsiasi cosa con la tua supponenza, non ti sembra possibile che qualcuno possa avere un pensiero differente

    tu non hai idee, opinioni: hai delle certezze, dogmi sei un "integralista del pensiero" (il tuo, quello degli altri non conta una ceppa)



    mi scuso con lo staff di MNW e con gli altri utenti del forum
    buona serata a tutti
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  5. #105
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    25/12/12
    Località
    milano
    Messaggi
    268
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: L’assurda guerra contro i diesel moderni.

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Non evito un bel niente!
    Quello che vedo e che penso, io lo dico. E tu pensa quello che vuoi.
    Se a un agricoltore il suo campo gli si è mosso di dieci centimetri in dieci anni, mentre ci coltivava grano e medica, tu puoi anche chiamarla frana, ma lui giustamente se ne frega.
    A lui i soldi li danno quelli che mangiano il pane e il formaggio

    Puoi pensar quello che vuoi e pure dirlo, ci mancherebbe. Ma credo che nessuno abbia il diritto di insultare o di diffamare la professionalità degli altri. Questo è uno dei piccoli problemi della rete: si perde di vista facilmente il labile confine tra libera opinione e gratuita svalutazione del prossimo, cosa quest'ultima che non sempre può piacere.

    Dici bene… il contadino se ne frega, perché nel momento in cui il suo campo dinamico decide di accelerare e venire giù in massa, i soldi glieli danno i contribuenti italiani, attraverso i risarcimenti per "catastrofe naturale" imprevedibile, accanimento della Natura matrigna!...

    A parte ciò, non deviamo dall'oggetto: il contadino, giustamente, coltiva quello che può (vedi sopra: el so mesté), e non è compito suo valutare la stabilità dei terreni o sapere il termine tecnico con cui definire la zolla. E nessuno mette in dubbio o vieta che lui pensi o faccia ciò che riesce a fare.
    Ciò non toglie che quei terreni siano in frana, molto spesso già monitorati proprio per permettere al contadino di continuare a coltivarli. Insomma, l'America esisteva di per sé, prima che noi decidessimo di chiamarla così…

  6. #106
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: L’assurda guerra contro i diesel moderni.

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    sei pure arrogante
    Detto da chi in questo ramo del 3d non ha fatto altro che pipponare postando foto di libri che è andato a riprendere per l'occasione, come dire...
    Io non mi ero, ancora, permesso di risponderti roba tipo "dopo questa posso anche smettere di leggere", o "mi hai stancato alla prima riga". Quindi non venire a fare il maestro di buone maniere che in questo momento non ti si addice...

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    in tutti questi anni non ho mai letto un tuo commento in cui dici: "scusatemi, ho detto una baggianata..." (almeno una volta ti sarai sbagliato nella vita, oppure sei un essere superiore sceso sulla Terra a dare lezioni agli esseri umani?)
    Ti ho appena scritto che hai dimostrato che una frase che ho scritto era sbagliata, cazz'altro vuoi?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    mai, vuoi sempre avere ragione anche quando spari fesserie (mi ricordo ancora un tuo commento sulle pensioni svizzere... chissà se te lo ricordi)
    Considerato che non so assolutamente nulla, tuttora eh, di come funzioni il sistema previdenziale svizzero è interessante che lo abbia commentato dicendo pure fesserie.
    Magari è pure vero, sia chiaro (non sarebbe stata la prima e sicuramente non sarà stata l'ultima). Son certo che lo avrai salvato in un libro comunque...
    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    il pippone lo inizi ogni volta tu che fai il saputello e intervieni sempre a fare commenti su qualsiasi genere, sei HAL9000 del forum
    HAL9000 era un computer se ricordo bene; all'interno di un'astronave. Interveniva su tutto pure lui?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    intervieni (nessuno ti aveva cercato),
    Visto che sei così preciso con i riferimenti bibliografici, non è che mi ricorderesti dove serva il tuo permesso per intervenire in un 3d? O, in alternativa, va bene anche l'elenco degli argomenti su cui qualsivoglia categoria di utenti possa intervenire oppure no.
    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    dici cose sbagliate e poi ti senti colpito, offeso se qualcuno te lo fa notare?
    No, veramente frega 'na sega. In particolare quando questo succede se a farlo notare è un soggetto che in questo momento ha tiramenti per altri motivi.
    Comunque ribadisco 2 cose: la prossima volta starò più attento e cercherò di capire al volo che un 3d si è trasformato in un trattato e che la frase che hai indicato in tale contesto è chiaramente errata.
    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    parla da solo davanti allo specchio oppure davanti a un registratore (premi REC+PLAY, mi raccomando) e vedrai che nessuno ti contraddice
    Il dubbio che mi viene è che in questo momento lo stia facendo tu, ma è un problema mio...
    Non vorrei sconvolgerti, ma giuste o sbagliate che siano le tue osservazioni non mi fanno perdere il sonno, come si vede chiaramente dall'orario a cui rispondo.
    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    parlando con snow dicevo che non preferivo la fissione nucleare (ma saranno anche affari miei?
    E me degli affari tuoi e delle tue preferenze cosa fregherebbe esattamente?
    Hai letto forse qualche mio commento relativo alle tue preferenze?
    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    oppure devi sindacare anche su questo?)
    Domanda interessante nel momento in cui dovessi occuparmi dei tuoi gusti.

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    , che non c'entra nulla con l'inquinamento di pulviscolo, CO2 e quant'altro.
    Sfiga oh... E' proprio l'oggetto della mia osservazione iniziale... Assieme al fatto che parlando di disponibilità di materia prima la futura Gen IV (ammesso e non concesso, questo effettivamente non c'era) aumenta di 2 ordini di grandezza l'orizzonte temporale della disponibilità di materia prima.
    Sempre in quell'intervento evidenziavo l'indubbio problema di costi.
    Giuro eh... E' proprio così: il post #1061029253 (non servono foto, è ancora là).
    Non ho capito perchè la cosa abbia ferito i tuoi sentimenti, visto che era totalmente asettico.
    Ferito a tal punto da sentirti in dovere di tirare fuori i libri di scuola (non ci crederai..Ma anche la sola pagina wikipedia che descrive il processo di arricchimento l'avevo letta; so che dovrò rendere conto a Dio o a Satana del fatto che abbia scritto "235 da 238", ma me ne preoccuperò nell'aldilà).
    Eppure era tutto lì; e non sono stato a tirar fuori libri di scuola o scrivere post ad-personam evidenziando il fatto "che scrivi cose sbagliate" quando a fronte della chiara premessa della Gen IV ti sei messo a rispondere parlando di Olkiluoto o Superphénix.

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    Ma tu devi dare il tuo giudizio perché non è allineato al tuo pensiero
    Insisto: il giorno in cui si parlerà di opinioni ne potremmo parlare.
    Forse non è chiaro: se scrivi che la fissione ti sta sul cazzo al massimo potrò chiedere il perchè...
    Se invece dici che "non lo vedi come soluzione" e io la penso diversamente ti dico perchè la penso diversamente (sempre il famoso post #1061029253)
    Se la cosa ti offende mi dispiace, ma stavolta il problema è tuo.
    A quanto pare però non sono io quello ad avere problemi con "opinioni" altrui.
    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    (e l'avevo scritto che tu avevi capito benissimo che il mio intervento non riguardava la CO2)
    Ma il mio sì. E quindi?
    Teoricamente doveva finire lì. E invece...
    N.B. Avevo pure scritto che l'avevo capito il che dimostra che non ti stavo attribuendo nulla del genere.
    Dopodichè ho aggiunto un paio di osservazioni sulle scorie.Cosa ti abbia fatto incarognire ancora non è chiaro; mi pare evidente che la cosa non c'entri nulla col 3d...
    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    niente, è più forte di te, non hai umiltà,
    Ti dirò che dopo questo post è un discreto tocco di comicità involontaria.
    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    devi dispensare giudizi su qualsiasi cosa con la tua supponenza, non ti sembra possibile che qualcuno possa avere un pensiero differente
    Quale pensiero?
    Comunque questo piccolo quote rivolto a me in un intero post ad-personam come dire... Altro tocco di comicità.

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    tu non hai idee, opinioni: hai delle certezze
    LOL!
    Certamente. Un mondo di certezze infatti.
    Comunque ho la certezza che l'EPR non sia Gen IV in effetti (sai... Visto che me l'hai menata per più di un post e anche per più di 2 con "235 da 238" provo a recuperare...; e a proposito di certezze ne riparliamo quando affermerò con relativa certezza che l'uranio basta per 100 anni; un po' come il petrolio sarebbe bastato per 40 anni, 40 anni fa; questo non l'hai scritto tu eh, a scanso di equivoci, ma il mantra della disponibilità di petrolio prima e di peak-oil dopo è andata avanti per decenni)

    P.S.
    Invece di scusarti con utenti e staff la prossima volta scrivi in PVT visto che il regolamento così prescriverebbe (anche qui non serve foto).
    Ultima modifica di FunMBnel; 30/01/2020 alle 09:50
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  7. #107
    Vento fresco
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    34
    Messaggi
    2,031
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: L’assurda guerra contro i diesel moderni.

    Ma guarda un po', niente niente il blocco dei diesel rappresenta l'ennesima presa per i fondelli dei consumatori?
    E' sempre più evidente che dietro alla guerra ai diesel c'è ben altro...l'ambientalismo è l'ultimo dei pensieri dei fautori di queste disastrose iniziative.

    Il flop dei blocchi del traffico Euro6 a Roma spiegato con i numeri - La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita
    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

  8. #108
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: L’assurda guerra contro i diesel moderni.

    Credo non esista una persona sana di mente che pensi che il blocco dei diesel di ultima generazione possa migliorare in modo significativo la qualità dell'aria delle città (basta vedere quali siano i requisiti di omologazione; ed è certamente vero che le emissioni reali son più alte, ma valeva anche per gli Euro X precedenti).
    Però a parte l'ignoranza conclamata non riesco a vederci molto altro...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  9. #109
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,464
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: L’assurda guerra contro i diesel moderni.

    Blocchi i diesel, i cittadini vengono spinti a sostituire l’auto, attualmente la stragrande maggioranza andrebbe sui benzina, ne aumenta il consumo e zac, su ancora i prezzi di questo carburante per aumentare i ricavi.

    Per me è così che ragionano.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  10. #110
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: L’assurda guerra contro i diesel moderni.

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Blocchi i diesel, i cittadini vengono spinti a sostituire l’auto, attualmente la stragrande maggioranza andrebbe sui benzina, ne aumenta il consumo e zac, su ancora i prezzi di questo carburante per aumentare i ricavi.
    Per me è così che ragionano.
    Mi sembra già troppo sofisticato per certe "menti".
    Se l'obiettivo fosse far cassa andrebbero a bussare per aumentare le accise...

    Sul discorso "incentivi a sostituire l'auto" io non lo vedrei affatto male (il nostro parco circolante non brilla per giovinezza ), ma di sicuro non per sostituire dei diesel Euro 6.
    Per esempio per sostituire un Euro 0 con un Euro 6 (o Euro 6 ibrida o elettrica) IMVHO avrebbe senso eccome.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •