Pagina 10244 di 11002 PrimaPrima ... 92449744101441019410234102421024310244102451024610254102941034410744 ... UltimaUltima
Risultati da 102,431 a 102,440 di 110019

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #102431
    Calma di vento
    Data Registrazione
    23/12/09
    Località
    Rive (VC) 126 m. s.l.m.
    Età
    43
    Messaggi
    29
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    La cosa brutta di tutto ciò sarà che gente come te pur pensandola così e opponendosi alla scienza, alla matematica, alla statistica e alle regole (anche sbagliate, ma) che cercano di risolvere il problema, si gioverà della vaccinazione e del rispetto delle regole altrui e quando tutto sarà risolto, grazie agli altri, poi continuerà a pensarla allo stesso modo.......
    Io invece augurerei un giorno di Covid pesante a tutti coloro che continuano in questa farsa di "contestatori a priori", una volta al mese, senza danni ma con pesanti dolori lì per lì, non sapendo che ogni volta sarà solo per quel giorno.
    La cosa brutta è che siete davvero convinti di salvare il mondo.

  2. #102432
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,422
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Rive Granata Visualizza Messaggio
    La cosa brutta è che siete davvero convinti di salvare il mondo.
    Quale sarebbe l'alternativa: la rassegnazione? La preghiera? O pensi davvero che la Covid19 nelle sue manifestazioni sintomatiche gravi si curi con l'invermectina, con l'idrossiclorochina o con il cortisone dato "a pioggia"?

  3. #102433
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,422
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Io mi chiedo se abbia senso concedere il greenpass dopo la prima dose... non so, mi sembra che si stia parlando molto per un pezzo di carta, ma non so l'utilità effettiva dal momento che non impedisce i contagi (soprattutto visto che non hai testato chi è stato appena vaccinato con la prima dose!) e viene concesso praticamente subito.
    Che possa essere una barriera insufficiente sono d'accordo ma viene dato 14 gg dopo la prima somministrazione e solo il green pass definitivo, dopo la seconda dose, viene inviato solitamente entro 24 ore.

    A mio avviso si uscirà dalla pandemia e tornerà la tanto decantata normalità quando si sarà abbandonato anche il sistema di queste certificazioni almeno in parte necessarie in questo periodo, ma possano restare a tempo indeterminato per decenni.
    Ma chi ha parlato di certificazioni per decenni? Finiamola con il complottismo alla Diego Fusaro... e comunque se non ci sono le condizioni politiche per istituire un obbligo vaccinale non vedo alternative a un uso temporalmente limitato del green-pass con lo scopo di limitare la circolazione del virus, dal momento che comunque ci sono evidenze di una sua circolazione sensibilmente più limitata nella popolazione vaccinata. Ovviamente esiste ache un'alternativa alla vaccinazione e si chiamano misure eccezionali e (semi-)permanenti di confinamento e mi stupische che coloro che sono contrari alla vaccinazione di massa non siano favorevoli a restrizioni rigide fino a fine pandemia...
    Ultima modifica di galinsog@; 07/08/2021 alle 13:38

  4. #102434
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    24
    Messaggi
    5,983
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Tra l'altro a me risulta che il Dott. Brogna sia un dentista, laureato in medicina e chirurgia ma comunque medico dentista. Nessuno esclude che si possano sviluppare competenze in ambiti diversi dalla specializzazione, partendo comunque da una solida formazione accademica, però vi fareste togliere l'appendice infiammata da uno psichiatra?
    Velata allusione a Una notte da leoni... Nuovo Virus Cinese


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  5. #102435
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (TI, Svizzera)
    Età
    23
    Messaggi
    4,366
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Che possa essere una barriera insufficiente sono d'accordo ma viene dato 14 gg dopo la prima somministrazione e solo il green pass definitivo, dopo la seconda dose, viene inviato solitamente entro 24 ore.



    Ma chi ha parlato di certificazioni per decenni? Finiamola con il complottismo alla Diego Fusaro... e comunque se non ci sono le condizioni politiche per istituire un obbligo vaccinale non vedo alternative a un uso temporalmente limitato del green-pass con lo scopo di limitare la circolazione del virus, dal momento che comunque ci sono evidenze di una sua circolazione sensibilmente più limitata nella popolazione vaccinata. Ovviamente esiste ache un'alternativa alla vaccinazione e si chiamano misure eccezionali e (semi-)permanenti di confinamento e mi stupische che coloro che sono contrari alla vaccinazione di massa non siano favorevoli a restrizioni rigide fino a fine pandemia...
    Non è complottismo, ma semplice proporzionalità, ho sentito già parecchi dire che "con le certificazioni tornerà la normalità". Sbagliato, tornerà quando le avremo eliminate, e quando non serviranno più sarà la prima cosa da fare. Ad ora certamente servono (anche se dipende come si applicano), non serve nemmeno puntualizzarlo.

  6. #102436
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    24
    Messaggi
    5,983
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    PS: una conoscente che lavora in ambito sanitario ha tirato fuori un po’ di statistiche sul long covid: il 13% dei contagiati (e sono compresi anche gli asintomatici, che non sono affatto esenti) sviluppa danni al sistema nervoso (riguardo alla perdita di gusto e olfatto permanente) o microlesioni agli organi interni, anche al cuore, da cui si sviluppano patologie direttamente correlate, come miocarditi, fino ad arrivare a un caso di aneorisma di uno sportivo conoscente di un nostro compagno di squadra di nuoto che ha passato il covid.

    Più di una persona su 10 eh, poi oh evidentemente qualcuno piuttosto che farsi il vaccino pur di ottenere il green pass è disposto a cercare un untore per farsi contagiare (notizia letta oggi), evidentemente il covid è l’ultimo dei problemi.

  7. #102437
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,422
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    PS: una conoscente che lavora in ambito sanitario ha tirato fuori un po’ di statistiche sul long covid: il 13% dei contagiati (e sono compresi anche gli asintomatici, che non sono affatto esenti) sviluppa danni al sistema nervoso (riguardo alla perdita di gusto e olfatto permanente) o microlesioni agli organi interni, anche al cuore, da cui si sviluppano patologie direttamente correlate, come miocarditi, fino ad arrivare a un caso di aneorisma di uno sportivo conoscente di un nostro compagno di squadra di nuoto che ha passato il covid.

    Più di una persona su 10 eh, poi oh evidentemente qualcuno piuttosto che farsi il vaccino pur di ottenere il green pass è disposto a cercare un untore per farsi contagiare (notizia letta oggi), evidentemente il covid è l’ultimo dei problemi.
    Come già spiegato, ci sono moltissime aberrazioni logiche abbinate a curiosità malsane. Ad esempio se mi garantissero di riprendermi al 100% e di stare fisicamente meglio di quanto non stia adesso (e sto decisamente bene) una forma sintomatica critica e 3 o 4 settimane di rianimazione, a livello di esperienza personale, mi incuriosirebbero, però siccome queste garanzie non me le può dare nessuno ho preferito vaccinarmi...

  8. #102438
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    24
    Messaggi
    5,983
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Come già spiegato, ci sono moltissime aberrazioni logiche abbinate a curiosità malsane. Ad esempio se mi garantissero di riprendermi al 100% e di stare fisicamente meglio di quanto non stia adesso (e sto decisamente bene) una forma sintomatica critica e 3 o 4 settimane di rianimazione, a livello di esperienza personale, mi incuriosirebbero, però siccome queste garanzie non me le può dare nessuno ho preferito vaccinarmi...
    Oddio, 3/4 settimane in rianimazione... io non ne ho la minima curiosità a dire il veroNuovo Virus Cinese

  9. #102439
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,649
    Menzionato
    117 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    PS: una conoscente che lavora in ambito sanitario ha tirato fuori un po’ di statistiche sul long covid: il 13% dei contagiati (e sono compresi anche gli asintomatici, che non sono affatto esenti) sviluppa danni al sistema nervoso (riguardo alla perdita di gusto e olfatto permanente) o microlesioni agli organi interni, anche al cuore, da cui si sviluppano patologie direttamente correlate, come miocarditi, fino ad arrivare a un caso di aneorisma di uno sportivo conoscente di un nostro compagno di squadra di nuoto che ha passato il covid.

    Più di una persona su 10 eh, poi oh evidentemente qualcuno piuttosto che farsi il vaccino pur di ottenere il green pass è disposto a cercare un untore per farsi contagiare (notizia letta oggi), evidentemente il covid è l’ultimo dei problemi.
    Noo, ma cosa vuoi che sia?
    L'importante è non morire, giusto? I trentenni come me leggono che la letalità è dello 0,1% o giù di lì e allora va benissimo "è solo un'influenza, che mi vaccino a fare?".

    Ho già diversi conoscenti (GIOVANI, lo sottolineo) che a distanza di mesi hanno ancora strascichi pesantissimi. Ah già, ma tanto non sono morti, quindi va bene.
    Mio collega (25 anni) fatto il Covid a novembre 2020 in maniera lieve, l'ha rifatto a marzo 2021 in maniera pesante (niente ospedale ma è stato malissimo, con febbre da cavallo, difficoltà respiratorie e dolori pesantissimi). Ora, a distanza di mesi, ha continui problemi all'apparato respiratorio (riniti, tosse, mal di gola, gonfiore, ecc.).
    Amica di 39 anni, fatto il Covid a marzo 2021 in maniera molto pesante anche lei, ad ora, non riesce più a camminare in montagna: non ha più fiato, è affaticata e soffre in maniera evidente (bagni di sudore, palpitazioni, giramenti di testa). Altra amica con Covid fatto a novembre 2020 in maniera lieve (un pò di stanchezza per qualche giorno, senza nemmeno la febbre) ha perso il gusto e da allora non l'ha mai più riacquisito.
    E persone così ce ne sono tante, tantissime: il Long Covid, almeno al di sotto di una certa età, è molto peggio e molto più pericoloso del Covid in sè, in quanto potrebbe comportare un'invalidità che potrebbe essere permanente. E la cosa che fa timore è che, oltre il non sapere se questi danni siano o meno reversibili, non si può ancora sapere se in futuro potranno peggiorare o gradualmente compromettere l'organismo.
    Quello che manca è la corretta informazione: il Covid e il Long Covid sono pericolosi per tutti, anche per gli asintomatici, anche per i giovani, e peggio ancora è un campo di ricerca ancora inesplorato perchè ne sappiamo ancora pochissimo. E' questo il messaggio che deve passare, non il "ma se mi ammalo sono giovane al massimo sto a letto e non finisco in ospedale".

    Comunque mercoledì ho la seconda dose.
    Lou soulei nais per tuchi

  10. #102440
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    15,017
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Noo, ma cosa vuoi che sia?
    L'importante è non morire, giusto? I trentenni come me leggono che la letalità è dello 0,1% o giù di lì e allora va benissimo "è solo un'influenza, che mi vaccino a fare?".

    Ho già diversi conoscenti (GIOVANI, lo sottolineo) che a distanza di mesi hanno ancora strascichi pesantissimi. Ah già, ma tanto non sono morti, quindi va bene.
    Mio collega (25 anni) fatto il Covid a novembre 2020 in maniera lieve, l'ha rifatto a marzo 2021 in maniera pesante (niente ospedale ma è stato malissimo, con febbre da cavallo, difficoltà respiratorie e dolori pesantissimi). Ora, a distanza di mesi, ha continui problemi all'apparato respiratorio (riniti, tosse, mal di gola, gonfiore, ecc.).
    Amica di 39 anni, fatto il Covid a marzo 2021 in maniera molto pesante anche lei, ad ora, non riesce più a camminare in montagna: non ha più fiato, è affaticata e soffre in maniera evidente (bagni di sudore, palpitazioni, giramenti di testa). Altra amica con Covid fatto a novembre 2020 in maniera lieve (un pò di stanchezza per qualche giorno, senza nemmeno la febbre) ha perso il gusto e da allora non l'ha mai più riacquisito.
    E persone così ce ne sono tante, tantissime: il Long Covid, almeno al di sotto di una certa età, è molto peggio e molto più pericoloso del Covid in sè, in quanto potrebbe comportare un'invalidità che potrebbe essere permanente. E la cosa che fa timore è che, oltre il non sapere se questi danni siano o meno reversibili, non si può ancora sapere se in futuro potranno peggiorare o gradualmente compromettere l'organismo.
    Quello che manca è la corretta informazione: il Covid e il Long Covid sono pericolosi per tutti, anche per gli asintomatici, anche per i giovani, e peggio ancora è un campo di ricerca ancora inesplorato perchè ne sappiamo ancora pochissimo. E' questo il messaggio che deve passare, non il "ma se mi ammalo sono giovane al massimo sto a letto e non finisco in ospedale".

    Comunque mercoledì ho la seconda dose.
    Alcuni paesi, come UK, hanno aperto delle cliniche specifiche per il long covid

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •