Pagina 10463 di 12057 PrimaPrima ... 9463996310363104131045310461104621046310464104651047310513105631096311463 ... UltimaUltima
Risultati da 104,621 a 104,630 di 120567

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #104621
    Banned
    Data Registrazione
    19/08/20
    Località
    Locri- Reggio Calabria
    Età
    30
    Messaggi
    1,021
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il nesso di causalità (non di casualità) va indagato. Essendo un soggetto cardiopatico (aterosclerosi?) è possibile che avesse una patologia vascolare carotidea concomitante, e questa potrebbe aver portato a qualche embolo che ha determinato l'ictus.
    La vicinanza temporale al vaccino potrebbe essere mera coincidenza, ma anche no, come sempre le cose vanno analizzate.
    Ovviamente saranno i medici a dover attentamente indagare sul punto, però già la successione temporale degli eventi lascia un po’ basiti e non è da trascurare.
    Ecco perché io renderei obbligatorio (anche se sono contro ogni tipo di costrizione per mia formazione personale) il vaccino per gli over 50 se, come ben dici, non dovesse raggiungersi una percentuale di copertura soddisfacente; al contrario violerebbe ogni basilare principio di ragionevolezza e proporzionalità renderlo obbligatorio per gli under 40 (e @jack9 non mi si tiri fuori il tema delle possibili varianti a piacimento perché vorrei vedere come bloccare gli ingressi da tutta Europa ed Asia, poiché un indonesiano potrebbe arrivare in Italia anche tramite scali aerei intermedi ed altri mezzi).
    @LouVall qui, per fortuna o non so bene cosa, il long covid è quasi sconosciuto, del tutto tra i giovanissimi, ecco il perché delle mie posizioni in merito all’obbligo.

  2. #104622
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,322
    Menzionato
    366 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Manto91 Visualizza Messaggio
    Ovviamente saranno i medici a dover attentamente indagare sul punto, però già la successione temporale degli eventi lascia un po’ basiti e non è da trascurare.
    Ecco perché io renderei obbligatorio (anche se sono contro ogni tipo di costrizione per mia formazione personale) il vaccino per gli over 50 se, come ben dici, non dovesse raggiungersi una percentuale di copertura soddisfacente; al contrario violerebbe ogni basilare principio di ragionevolezza e proporzionalità renderlo obbligatorio per gli under 40 (e @jack9 non mi si tiri fuori il tema delle possibili varianti a piacimento perché vorrei vedere come bloccare gli ingressi da tutta Europa ed Asia, poiché un indonesiano potrebbe arrivare in Italia anche tramite scali aerei intermedi ed altri mezzi).
    @LouVall qui, per fortuna o non so bene cosa, il long covid è quasi sconosciuto, del tutto tra i giovanissimi, ecco il perché delle mie posizioni in merito all’obbligo.
    sei fonte di ignoranza, finita lì. Il long covid colpisce anche i giovani, le miocarditi pure anzi, in maggior modo e sono miocarditi che in confronto quelle (più rare, comunque) da vaccino mRNA fanno ridere.
    come ho già detto, il discorso varianti esiste eccome. un conto è se nasce in un luogo lontano ed è più facile controllarne l'ingresso, un conto è se nasce su suolo europeo come è stato per la variante inglese.
    comunque, le tue battaglie finiranno presto con l'arrivo dell'obbligo. e se non arriva, vai sereno che inizieranno le mie di battaglie dal momento in cui a causa di gente come te dovrò stare chiuso in casa, quando basta tenere te e chi la pensa come te chiuso in casa e rendere libero il restante 80% della popolazione.
    vaccinarsi rimane un dovere civico, so che è difficile come concetto per te, ma è un dovere civico. i numeri non stare manco a tirarli fuori, perché qualsiasi numero tiri fuori non è a favore del non vaccinarsi, per tutte le età.
    e per favore non parlare di principio di ragionevolezza, tu, non te lo puoi permettere.

    e invece di parlare a caso, fai lo sforzo di fare almeno una piccola ricerca su internet:

    Il long covid nei giovani e estremamente frequente - Focus.it

    rinnovo, lascia stare i numeri, non è roba tua.
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #104623
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,992
    Menzionato
    874 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Manto91 Visualizza Messaggio
    Ovviamente saranno i medici a dover attentamente indagare sul punto, però già la successione temporale degli eventi lascia un po’ basiti e non è da trascurare.
    La successione temporale potrebbe benissimo essere una coincidenza, proprio per questo va indagata (e sono sicuro verrà fatto).

    Ecco perché io renderei obbligatorio (anche se sono contro ogni tipo di costrizione per mia formazione personale) il vaccino per gli over 50 se, come ben dici, non dovesse raggiungersi una percentuale di copertura soddisfacente; al contrario violerebbe ogni basilare principio di ragionevolezza e proporzionalità renderlo obbligatorio per gli under 40 (e @jack9 non mi si tiri fuori il tema delle possibili varianti a piacimento perché vorrei vedere come bloccare gli ingressi da tutta Europa ed Asia, poiché un indonesiano potrebbe arrivare in Italia anche tramite scali aerei intermedi ed altri mezzi).
    @LouVall qui, per fortuna o non so bene cosa, il long covid è quasi sconosciuto, del tutto tra i giovanissimi, ecco il perché delle mie posizioni in merito all’obbligo.
    Diciamo che l'obbligo vaccinale non dovrebbe porre problemi di sorta a livello giuridico e costituzionale, abbiamo già una legislazione simile per altri vaccini e si tratterebbe solo di estenderla anche per questo.
    La questione non sta dunque nella liceità o meno di un obbligo vaccinale per il Covid (salvo alcune categorie, penso professioni sanitarie dove è eticamente obbligatorio a mio modo di vedere ridurre nei limiti delle possibilità i rischi verso i pazienti, le persone più vulnerabili che esistano per definizione), quanto nel fatto che sia necessario o meno stabilirla al di sotto di una certa età visto che se le cose non vanno malissimo sul lato degli immunizzati imporre l'obbligo sarebbe un di più che certamente comunque darebbe un aiuto ma potrebbe non essere di gran importanza alla fin fine.

  4. #104624
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,992
    Menzionato
    874 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    c'è sempre quel minuscolo particolare del far girare il meno possibile il virus per evitare nuove varianti, che abbiamo visto nascere non solo in posti dimenticati da dio (tipo india o Brasile) lato igienico, ma anche in Inghilterra che propriamente terzo mondo non è.
    se gira tra gli under 50 in generale, nei vari stati, è un pool più che sufficiente per rendere probabile l'avvento di nuove varianti.
    e mi si dirà: sì ma tanto nascono nei paesi dove i vaccini non ci sono e non arriveranno.
    verissimo, è molto più facile però chiudere i voli e controllare chi arriva dall'Indonesia piuttosto che dalla Germania. ad esempio.
    Per l'appunto, io ho sempre considerato il rischio di nascita di nuove varianti come un problema sopravvalutato, finchè esisteranno zone del mondo dove si concentrano non vaccinati il rischio resterà altissimo, e nessun provvedimento potrà impedire che si diffonda in tutto il mondo (l'Indonesia non sarà la Germania, ma il virus si diffonderebbe sempre e comunque lo stesso alla fine).
    Tra l'altro è possibile che nascano nuove varianti anche in paesi con moltissimi vaccinati visto che ormai è appurato che il virus continua a girare fino in un 30% dei vaccinati se non di più, continuando a mutare. Anche, se non forse soprattutto, per questo io penso che l'argomentazione migliore per l'obbligo vaccinale non sia quella di prevenire la comparsa di nuove varianti (che mi sembra un po' come voler prevenire i danni da uragani, puoi fare tutto quel che puoi per ridurne l'impatto ma gli uragani arriveranno comunque, è solo questione di tempo). L'argomentazione migliore, per me, è quella per cui è necessario prevenire sovraccarichi ospedalieri o anche solo semplici situazioni di disagio, quindi se una data percentuale di vaccinati non viene raggiunta, quella calcolata come la minima per impedire già solo disagi, allora si andrà di obbligo.

  5. #104625
    Brezza tesa L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    44
    Messaggi
    713
    Menzionato
    58 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Per l'appunto, io ho sempre considerato il rischio di nascita di nuove varianti come un problema sopravvalutato, finchè esisteranno zone del mondo dove si concentrano non vaccinati il rischio resterà altissimo, e nessun provvedimento potrà impedire che si diffonda in tutto il mondo (l'Indonesia non sarà la Germania, ma il virus si diffonderebbe sempre e comunque lo stesso alla fine).
    Tra l'altro è possibile che nascano nuove varianti anche in paesi con moltissimi vaccinati visto che ormai è appurato che il virus continua a girare fino in un 30% dei vaccinati se non di più, continuando a mutare. Anche, se non forse soprattutto, per questo io penso che l'argomentazione migliore per l'obbligo vaccinale non sia quella di prevenire la comparsa di nuove varianti (che mi sembra un po' come voler prevenire i danni da uragani, puoi fare tutto quel che puoi per ridurne l'impatto ma gli uragani arriveranno comunque, è solo questione di tempo). L'argomentazione migliore, per me, è quella per cui è necessario prevenire sovraccarichi ospedalieri o anche solo semplici situazioni di disagio, quindi se una data percentuale di vaccinati non viene raggiunta, quella calcolata come la minima per impedire già solo disagi, allora si andrà di obbligo.
    Si sa se un non responder al vaccino ha di base maggiori probabilità di ricovero e morte rispetto a un non vaccinato che però risponderebbe al vaccino?
    non so se mi sono spiegato

  6. #104626
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,694
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Il vaccino anti covid in Italia in tempo reale | Il Sole 24 ORE

    Il 65,6% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale. Il 7,4% è in attesa di seconda dose. Complessivamente – contando anche il monodose e i pre-infettati che hanno ricevuto una dose - è almeno parzialmente protetto Il 73,0% della popolazione italiana. Considerando solo gli over 12, oggetto della campagna vaccinale, la percentuale di almeno parzialmente protetti è del 81,1% mentre il 72,8% è completamente vaccinato.

    279 mila dosi nuove ieri.
    Sempre quasi 9 mln di dosi disponibili (6 mln Pfizer + 2 mln Moderna + 0,5 mln J&J)

    Residenza: Altavilla Vicentina (VI)
    Lavoro: Brendola - casello di Montecchio Maggiore (VI)
    http://meteoaltavillavicentina.altervista.org/

  7. #104627
    Bava di vento L'avatar di Chuck N.
    Data Registrazione
    26/06/20
    Località
    Colline del Montalbano (po) 200m.
    Messaggi
    165
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Dopo la scorsa settimana dalla notizia di un infermiere vaccinato con due dosi deceduto in seguito al covid mentre di trovava in ferie in Sardegna,è giunta la notizia di un medico di 70 anni anche lui vaccinato con doppia dose deceduto in seguito al covid.

  8. #104628
    Vento teso L'avatar di Belumat
    Data Registrazione
    12/05/21
    Località
    Pojanella(VI)
    Messaggi
    1,764
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Manto91 Visualizza Messaggio
    Menomale che (per adesso) vi si ancora libertà di pensiero e di espressione delle proprie opinioni, anche se vedo che a qualcuno non piace ma continuerò ancora a manifestare ciò che penso @Simotgl sono il primo a pensare che gli effetti collaterali del vaccino siano molto inferiori alle conseguenze nefaste del covid ma questo mi sta bene per gli over 50 (ecco perché sarei favorevole all’obbligo per quei soggetti), i più giovani no, ti ripeto non conosco manco un mio coetaneo che ha avuto necessità di ricovero a seguito di infezione da covid (e li come numero siamo a 60/70 infettati under 40 che conosco).
    Torno a ripetere che sei ridicolo perché stai scrivendo cose senza senso. Ed è bene che (non a caso) in molti te lo stanno facendo notare, perché non c'entra nulla la libertà di pensiero, ma le frasi proprio che hai scritto son senza senso, cosí come le tue supposizioni e i tuoi discorsi sui vaccini.
    Forse è il caso di darsi una svegliata, conta poi il fatto che il vaccino per la SARS sta per diventare un obbligo per cui in ogni caso te e quelli che la pensano come te prenderete una asfaltata di quelle fenomenali

  9. #104629
    Bava di vento L'avatar di Chuck N.
    Data Registrazione
    26/06/20
    Località
    Colline del Montalbano (po) 200m.
    Messaggi
    165
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Belumat Visualizza Messaggio
    Torno a ripetere che sei ridicolo perché stai scrivendo cose senza senso. Ed è bene che (non a caso) in molti te lo stanno facendo notare, perché non c'entra nulla la libertà di pensiero, ma le frasi proprio che hai scritto son senza senso, cosí come le tue supposizioni e i tuoi discorsi sui vaccini.
    Forse è il caso di darsi una svegliata, conta poi il fatto che il vaccino per la SARS sta per diventare un obbligo per cui in ogni caso te e quelli che la pensano come te prenderete una asfaltata di quelle fenomenali

    Ti soddisfi con poco..

  10. #104630
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Kanton Schwyz (CH)
    Età
    43
    Messaggi
    4,194
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Il vaccino anti covid in Italia in tempo reale | Il Sole 24 ORE

    Il 65,6% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale. Il 7,4% è in attesa di seconda dose. Complessivamente – contando anche il monodose e i pre-infettati che hanno ricevuto una dose - è almeno parzialmente protetto Il 73,0% della popolazione italiana. Considerando solo gli over 12, oggetto della campagna vaccinale, la percentuale di almeno parzialmente protetti è del 81,1% mentre il 72,8% è completamente vaccinato.

    279 mila dosi nuove ieri.
    Sempre quasi 9 mln di dosi disponibili (6 mln Pfizer + 2 mln Moderna + 0,5 mln J&J)
    Sembra che anche in Italia la vaccinazione si stia arenando, seppur su un livello di vaccinati di tutto rispetto. A questo punto io inizierei ad accettare il fatto di tenermi una percentuale di non vaccinati del 15-20%, e stabilire le dovute limitazioni su di essi, al fine di garantire la massima libertà e sicurezza possibile ai vaccinati.
    Ormai a mio parere la campagna di convincimento al vaccino può considerarsi chiusa, chi c'è c'è, chi no, ha avuto la sua libertà di scelta.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •