Pagina 10745 di 11061 PrimaPrima ... 9745102451064510695107351074310744107451074610747107551079510845 ... UltimaUltima
Risultati da 107,441 a 107,450 di 110602

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #107441
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    14,522
    Menzionato
    745 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Vabbè , io sto parlando della comunicazione reale e non virtuale, sono due cose diverse, e per quanto tu ti nasconda dietro a uno schermo, la prima rimarrà sempre di estrema importanza, a meno di non essere un hikikomori.

    Sul fatto che ci sono culture in cui è normale coprirsi, fa lo stesso, ognuno ha i propri modi di vivere e comunicare e l’ultima cosa che voglio fare è imitarli.

    Tendo a chiarire comunque che per quanto l’impegnarsi ad avere una mascherina sempre appresso sia una rottura, a confronto è nulla rispetto a chiusure mirate, per quanto contenute. Spero vivamente che non si vada in quella direzione, e che la mascherina sia sufficiente per scongiurarle.
    Comprendo quel che dici sulla mascherina, anche se ho già scritto che non mi dispiacerebbe se in inverno diventasse usuale indossarla, naturalmente senza obbligo alcuno da parte dello Stato (il che significa che posso rimuoverla quando voglio).
    Per il momento dobbiamo accettarla ancora perchè siamo in una fase delicata, dobbiamo infatti capire come evolve la situazione epidemiologica nella prima stagione favorevole al virus dell'epoca post-vaccinale.

  2. #107442
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    14,522
    Menzionato
    745 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da barry Visualizza Messaggio
    Comunque le vaccinazioni più vecchie di 6 mesi (seconda dose) sono quasi esclusivamente personale sanitario e over-80. L'effetto dovrebbe quindi iniziare da queste categorie e in effetti ci sono delle indicazioni, anche se non proprio robustissime, di una calo di protezione in questi contesti.
    Nell'ospedale di Brindisi mia madre mi ha riferito di 5 contagiati tra colleghi di un reparto, ma tutti con sintomi lievi.

  3. #107443
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    14,522
    Menzionato
    745 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da barry Visualizza Messaggio
    qualche dato sulle reinfezioni da UK.
    come ordine di grandezza, intorno all'1% dei casi.

    https://twitter.com/kallmemeg/status...99718214696985

    • 57,195 re-infections (to 3 Oct) • 300-350/day holding steady • no increase in re-infections in recent weeks • does not explain recent increase in cases
    Lo segnalo a @Danirimini

    Ma l'1% rispetto al totale dei contagiati in UK?

  4. #107444
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/02/04
    Località
    Ravenna provincia sud
    Età
    62
    Messaggi
    653
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Per i piu' informati,ci sono novità sulle ricerche volte a stabilire se esiste un'immunità profonda per cosi' dire,cioe' se una volta svanito l'effetto evidente del vaccino con la diminuzione degli anticorpi sotto una certa soglia,permane una risposta perenne dell'organismo tale da limitare gli effetti gravi dell'infezione.Alla fine della fiera sarebbe questa la soluzione del problema,declassare il covid ad una malattia simil influenzale endemica,che richiede ospedalizzazione per rischi gravi solo in una percentuale abbastanza trascurabile?
    Onore a tutti i fratelli caduti nella lotta contro il potere e l'oppressione.

    "nel fango affonda lo stivale dei maiali..."

  5. #107445
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,949
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Turgot Visualizza Messaggio

    Oltre a rompere gli zebedei, sono anche comici (involontariamente)

    Trieste, Fabio Tuiach e positivo al Covid: "Colpa degli idranti" - la Repubblica

    adesso il covid viene trasmesso dagli idranti della polizia

    ed ha pure scritto che "... il covid esiste nelle menti delle persone ipnotizzate..."
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  6. #107446
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    15,024
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    Oltre a rompere gli zebedei, sono anche comici (involontariamente)

    Trieste, Fabio Tuiach e positivo al Covid: "Colpa degli idranti" - la Repubblica

    adesso il covid viene trasmesso dagli idranti della polizia

    ed ha pure scritto che "... il covid esiste nelle menti delle persone ipnotizzate..."
    Pensa che Montesano ci ha fatto pure un comizio su queste stronz.ate

  7. #107447
    Vento forte L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    3,048
    Menzionato
    142 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Vabbè dai, non esageriamo.
    Ma infatti non esagero, vedere la faccia altrui e' cruciale nella socialita'. Prova a vedere un film in cui gli attori portano la mascherina tutto il tempo e dimmi se e' la stessa cosa, tanto per fare un esempio.

    Sul Belgio devo darti ragione, l'incidenza è più alta però solo perchè ha meno abitanti.
    Se ci rifletti un po' capirai da solo che la frase in grassetto non ha senso.

    Non è mai stato irrilevante.
    Invece si', considerato che in Italia, in Europa o nel mondo non c'e' mai stata alcuna relazione tra densita' di popolazione e numero di casi.

    Per fasi così precoci è presto per dire qualcosa, si deve riparlarne tra un po' di tempo.
    Con Israele si faceva lo stesso, poi dopo un mese si è visto che non c'era nulla di strano.
    Ma infatti non c'e' nulla di "strano", semplicemente il numero di casi non e' collegato alla % di vaccinazioni e cio' sta diventando sempre piu' evidente da esempi multipli in giro per l'Europa e per il mondo.
    Tra l'altro non e' nemmeno propriamente vero che nelle primissime fasi a incidenza ancora bassa la crescita e' piu' alta; in un'esponenziale come quella di ottobre 2020 la crescita tende a partire piano, poi schizzare in alto (il tempo di raddoppio scese fino a una settimana a meta' ottobre), poi placarsi e far assumere alla curva una forma logistica.

    Comunque qual è il punto di discuterne? E' persino ovvio e lo avevamo già previsto ad Aprile che con la delta anche con una popolazione interamente vaccinata ci sarebbero stati aumenti in inverno, e probabilmente persino restrizioni locali di lieve/moderata entità, specialmente nelle zone con più non vaccinati.
    Quanto sta accadendo non stupisce in alcun modo.
    Infatti mica sono stupito, fermo restando che appunto le restrizioni (mascherina e distanziamento) in Italia sono sempre rimaste quindi comunque il tuo discorso non e' neppure una previsione bensi' la descrizione della realta'.
    Ultima modifica di nevearoma; 26/10/2021 alle 06:23
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  8. #107448
    Brezza tesa L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Cislago (VA)
    Età
    28
    Messaggi
    581
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Gran pasticcio nel rapporto sui decessi. Per l'Iss gran parte dei morti non li ha causati il Covid – Il Tempo

    Che non passi sotto traccia anche questo. Vergognoso che vi sia totale impunità per direttori di giornali che scrivono certe cose.

  9. #107449
    Bava di vento L'avatar di barry
    Data Registrazione
    28/10/20
    Località
    Mira (VE)
    Messaggi
    123
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Lo segnalo a @Danirimini
    Ma l'1% rispetto al totale dei contagiati in UK?
    sì, se si considerano solo gli ultimi mesi/settimane (in pratica dall'avvento della Delta).
    probabilmente maggior evasione dell'immunità della Delta + perdita di immunità dei primi contagiati (se non vaccinati, che politica c'è in UK a riguardo) col tempo.


    Nuovo Virus Cinese-reinfections_uk.jpg

  10. #107450
    Bava di vento L'avatar di barry
    Data Registrazione
    28/10/20
    Località
    Mira (VE)
    Messaggi
    123
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Le indicazioni ci sono, ma quello che dico é che non puoi separare meccanicamente i due fattori per dire che é totalmente uno.dei due a causare l'effetto che vediamo. Magari la mancanza della terza dose incide per un 30% e la stagione per il 70% o anche il contrario, ma non vedo come si possa essere certi che con la terza dose per tutti passerebbe tutto come una bolla di sapone, ecco....secondo me é davvero difficile avere certezze.
    Comunque, anche se si andasse verso un'altra dose per tutti, non vedo come i tempi non possano allungarsi come minimo fino a inizio primavera....di certo non vedremmo effetti netti immediati, insomma...
    Certo, la terza dose è comunque graduale, il picco di seconde dosi lo abbiamo avuto a luglio.
    L'impatto atteso è progressivo e cumulativo.
    Per i singoli passare da una protezione nei confronti di malattia severa 96% a 92% è un cambiamento abbastanza piccolo, ma implica un raddoppio del rischio (a parità di circolazione). A livello di sistema sanitario la differenza considerando tutta la popolazione , anche solo quella anziana se il calo di protezione fosse solo su questa, può diventare importante.
    Per la popolazione più giovane/attiva, a partire dai medici, il ruolo del booster è soprattutto quello di aumentare la protezione nei confronti dell'infezione e quindi a livello comunitario di ridurre la circolazione.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •