Pagina 11043 di 11727 PrimaPrima ... 1004310543109431099311033110411104211043110441104511053110931114311543 ... UltimaUltima
Risultati da 110,421 a 110,430 di 117263

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #110421
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    22,955
    Menzionato
    341 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Sinceramente, vista la saturazione delle capacità di testing dovute anche al GP la scelta di fare quarantena differenziata tra vaccinati e non vaccinati non la capisco e non la trovo nemmeno praticabile e crea anche una condizione di disparità tra territori e territori. L'unica misura veramente sensata da un punto di vista strettamente epidemiologico sarebbe quella di imporre a tutti i 14 gg (o ancor meglio i 21 gg) di quarantena obbligatoria (nei sintomatici con decorrenza dalla fine dei sintomi, negli altri dalla positività al tampone) ma facendola terminare senza che sia necessario un tampone di controllo (cosa che di fatto è già in essere, anche se non completamente "automatica"). Non ci si rende conto che con la diffusività di questo virus, se si opera riducendo la durata delle quarantene ma mantenendo l'obbligo del tampone molecolare di controlollo, si rischia di arrivare alla saturazione dell'offerta in un battito di ciglia... Siamo al solito bivio tra principio di massima precauzione e principio di realtà e non scegliere l'una o l'altra via non porta a niente di buono.
    non scherziamo, è impraticabile nel mondo moderno e appunto con un virus così infettivo. cosa fai, stanno a casa contemporaneamente 2/3mln di lavoratori? chi lavora, tu per tutti? va bene una volta, due, ma sempre (perché per anni sarà così) no, non va bene.
    forse sarebbe meglio fare degli studi approfonditi sulla contagiosità di un vaccinato, soprattutto riguardo la durata, si tira fuori una media e via. è un compromesso, come tanti a cui siamo stati sottoposti da un anno e mezzo a sta parte.
    si mette una durata e senza tampone sei automaticamente libero, come è sempre stato in Germania ad esempio.
    Infatti la cosa del molecolare di controllo l'hai tirata fuori tu, nessuno tra me e Elsante ha detto che ci vuole un tampone negativo.
    durata fissa e via. Impossibile che in Germania erano 14gg dal primo giorno coi sintomi per tutti (quindi non vaccinati, all'epoca erano 0) e adesso debbano essere ancora 14gg pure per i vaccinati.
    infatti se non erro per i vaccinati si è scesi a 10.
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #110422
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    22,955
    Menzionato
    341 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Il punto è che le misure di mitigazione che vigono oggi in Italia, come nel resto d'Europa (Austria compresa, dove tra l'altro i contagi stanno risalendo, nonostante il "semi-lockdown") non servono a ridurre la circolazione del virus, per cui siamo sempre di fronte alle due corna del dilemma, insomma:
    1) vogliamo "controllare" l'epandersi dell'infezione?
    2) vogliamo convivere con la sua diffusione?

    Il punto 1 presuppone l'adozione di un lockdown "forte" (modello marzo-aprile 2020 con chiusura di gran parte delle attività lavorative, comprese molte in presenza), il punto 2 prevederebbe la fissazione di una soglia di "tolleranza", non stiamo controllando la diffusione del contagio e nella discussione pubblica non si parla di nessuna soglia di convivenza... Ergo stiamo tirando a campare e le misure di allungamento/riduzione della quarantena vanno nel senso di questo vivere alla giornata.
    mi sembra che ragioni leggermente per scompartimenti, per te non esistono le vie di mezzo.
    dove sta scritto che una quarantena ridotta nel tempo per i vaccinati, in un paese di quasi soli vaccinati, vada in direzione di una maggiore espansione del virus?
    voglio uno studio che me lo certifichi, altrimenti è tutta fuffa.
    un vaccinato (recente, non uno di 15 mesi fa e che non sia immunodepresso, quindi la stragrandissima maggioranza) che prende il covid, nel giro di qualche giorno è pieno di anticorpi.
    mi sembra strano che possa essere infettivo per più di una settimana da quando ha sintomi.
    poi, quanti vaccinati positivi asintomatici ci sono in giro? magari sono infettivi anche loro? e allora vengono meno tutti i tuoi discorsi....
    c'è bisogno di studi approfonditi a riguardo, poco da fare, e in base ad essi si deve operare.
    mettere a caso 14gg di quarantena per i vaccinati quando magari ne bastano 5 è una boiata al pari di togliere la quarantena del tutto.
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #110423
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,531
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    non scherziamo, è impraticabile nel mondo moderno e appunto con un virus così infettivo. cosa fai, stanno a casa contemporaneamente 2/3mln di lavoratori? chi lavora, tu per tutti? va bene una volta, due, ma sempre (perché per anni sarà così) no, non va bene.
    forse sarebbe meglio fare degli studi approfonditi sulla contagiosità di un vaccinato, soprattutto riguardo la durata, si tira fuori una media e via. è un compromesso, come tanti a cui siamo stati sottoposti da un anno e mezzo a sta parte.
    si mette una durata e senza tampone sei automaticamente libero, come è sempre stato in Germania ad esempio.
    Infatti la cosa del molecolare di controllo l'hai tirata fuori tu, nessuno tra me e Elsante ha detto che ci vuole un tampone negativo.
    durata fissa e via. Impossibile che in Germania erano 14gg dal primo giorno coi sintomi per tutti (quindi non vaccinati, all'epoca erano 0) e adesso debbano essere ancora 14gg pure per i vaccinati.
    infatti se non erro per i vaccinati si è scesi a 10.
    E' un po' più complesso, i vaccinati possono accorciare la quarantena a 7 gg, dopo il contatto stretto con un positivo ma previa l'effettuazione di un tampone con esisto negativo, altrimenti la quarantena è di 14 gg, per i non vaccinati invece la quarantena obbligatoria è di 10 gg, previo l'esito negativo del tampine di controllo o di 14 se non si è voluto o potuto sottoporsi al tampone. Dopo il 14° gg si può essere liberati (vaccinati o no) anche senza tampone.
    Ultima modifica di galinsog@; 02/12/2021 alle 20:31

  4. #110424
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    22,955
    Menzionato
    341 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    E' un po' più complesso, i vaccinati possono accorciare la quarantena a 7 gg, dopo il contatto stretto con un positivo ma previa l'effettuazione di un tampone con esisto negativo, altrimenti la quarantena è di 14 gg, per i non vaccinati invece la quarantena obbligatoria è di 10 gg, previo l'esito negativo del tampine di controllo o di 14 se non si è voluto o potuto sottoporsi al tampone. Dopo il 14° gg si può essere liberati (vaccinati o no) anche senza tampone.
    molto bene, visto che il tampone rapido dà falsi negativi proprio in incubazione, perché non imporre una quarantena di 2-3-4-5gg dal contatto col positivo e poi tampone? se negativo sei libero e finita lì.
    e questa è la quarantena post contatto col positivo (che per un vaccinato ha ancora MENO senso).
    parliamo di un vaccinato positivo. quanto deve starsene a casa?
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #110425
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,531
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    molto bene, visto che il tampone rapido dà falsi negativi proprio in incubazione, perché non imporre una quarantena di 2-3-4-5gg dal contatto col positivo e poi tampone? se negativo sei libero e finita lì.
    e questa è la quarantena post contatto col positivo (che per un vaccinato ha ancora MENO senso).
    parliamo di un vaccinato positivo. quanto deve starsene a casa?
    Perché non si ha garanzia che il tampone arrivi in tempi così brevi, senza considerare che se malauguratamente il tampone di controllo è positivo rischia di innescarsi una spirale dalle conseguenze "kafkiane", perché il meccanismo diventa questo qua: se da vaccinato hai la sfortuna di incorrere in una positività asintomatica, magari perché precauzionalmente ti paghi tu stesso il molecolare per non attendere l'ASL, allora possono volerci ben più di 14 gg, in quel caso fai il tampone di controllo 10 gg dopo la positività, se ancora positivo occorre un'altra settimana (ben che vada sei al 17° di quarantena, ma molte ASL vanno ben oltre tale scadenza). Arrivato al 21° giorno puoi essere liberato su comunicazione della stessa azienda sanitaria anche senza tampone di controllo, salvo soprese, tipo un eccesso di prudenza di un funzionario, un ritardo burocratico o anche semplice "sfiga"...

    Una mia amica a causa di questa trafila e del ritardo dell'ASL di competenza a pronunciarsi è rimasta in quarantena (da vaccinata) per 26 giorni e siccome nel periodo in cui lei era positiva si è contagiata la figlia di 2 anni (rimasta positiva e asintomatica per quasi 3 settimane), è stata pure riclassificata come contatto stretto (della figlia!) e si è sciroppata altri 7+1 gg di quarantena... Siccome è una libera professionista e ci ha rimesso un bel po' di quattrini so che ha dato mandato all'avvocato per capire se questa interpretazione iper-precauzionale delle norme sia o meno un abuso...

  6. #110426
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,531
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Boba Fett Visualizza Messaggio
    Se vuoi chiudere in casa gente con sintomi lievi o magari assenti per 2 settimane o addirittura 3... ecco che nessuno si fa più il tampone, quando mi son ripreso il raffreddore il mese scorso mi son guardato bene dal farlo infatti, col cavolo che sto chiuso 3/4 settimane a casa
    Me ne sono guardato anche io e già per due volte quest'autunno, potendo organizzarmi da casa mi sono autoisolato per due settimane ambedue le volte, perché le norme italiane (che sono state scritte da persone che avevano l'obiettivo di pararsi il sedere e vengono interpretate da persone che intendono a loro volta parasi il sedere) non ti garantiscono una durata prevedibile della quarantena... è chiaro che se avessi dovuto lavorare in presenza avrei optato per un tampone (pagandomelo, perché aspettare di farlo gratis campa cavallo).

  7. #110427
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,531
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da barry Visualizza Messaggio
    @burian br

    primo studio sulle reinfezioni in sudafrica (anche non ancora peer reviewed)

    Increased risk of SARS-CoV-2 reinfection associated with emergence of the Omicron variant in South Africa | medRxiv

    One sentence summary: Analysis of routine surveillance data from South Africa
    suggests that, in contrast to the Beta and Delta, the Omicron variant of SARS-CoV-2
    demonstrates substantial population-level evidence for evasion of immunity from
    prior infection.

    evasione di immunità da precedente infezione per la Omicron in sudafrica.
    implicazioni per noi ancora da capire, perchè questo studio non riguarda i vaccini e, per quanto riguarda i guariti, comunque da noi la pratica è di fare una dose di vaccino. Ci troviamo quindi in una situazione diversa.
    Se ci fosse una larga base sommersa che comprendesse una quota parte significativa di guariti, poco o per nulla sintomatici, si spiegherebbe una parte della dinamica espansiva di omicron in Sud Africa. E' una delle prime cose che ho pensato. L'accelerazione è brusca, perché è sicuramente molto trasmissibile, ma è ancora più brusca se il sommerso-contagiante sfugge ad eventuali screening e può venire alla luce solo casualmente. Vedremo quanto riuscirà ad eludere la protezione offerta dai vaccini (una certa evasione penso sia inevitabile). Uno dei risultati paradossali delle campagne di vaccinazione di massa (che però a pensarci bene potrebbe e dovrebbe essere atteso) è quello di conferire ad eventuali varianti, che riescano ad evadere parzialmente la protezione anticorpale, un ulteriore vantaggio in termini di diffusività e del resto questo è un virus che ha viaggiato moltissimo sulle gambe degli asintomatici e degli oligosintomatici in tutto il periodo pre-vaccinale, quindi perché non dovrebbe farlo anche dopo?
    Ultima modifica di galinsog@; 02/12/2021 alle 21:13

  8. #110428
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/12/20
    Località
    SS
    Età
    27
    Messaggi
    1,050
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese


  9. #110429
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,531
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da SsNo Visualizza Messaggio
    Magari se usava gel balistico l'imitazione gli riusciva meglio...

  10. #110430
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    22,955
    Menzionato
    341 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Perché non si ha garanzia che il tampone arrivi in tempi così brevi, senza considerare che se malauguratamente il tampone di controllo è positivo rischia di innescarsi una spirale dalle conseguenze "kafkiane", perché il meccanismo diventa questo qua: se da vaccinato hai la sfortuna di incorrere in una positività asintomatica, magari perché precauzionalmente ti paghi tu stesso il molecolare per non attendere l'ASL, allora possono volerci ben più di 14 gg, in quel caso fai il tampone di controllo 10 gg dopo la positività, se ancora positivo occorre un'altra settimana (ben che vada sei al 17° di quarantena, ma molte ASL vanno ben oltre tale scadenza). Arrivato al 21° giorno puoi essere liberato su comunicazione della stessa azienda sanitaria anche senza tampone di controllo, salvo soprese, tipo un eccesso di prudenza di un funzionario, un ritardo burocratico o anche semplice "sfiga"...

    Una mia amica a causa di questa trafila e del ritardo dell'ASL di competenza a pronunciarsi è rimasta in quarantena (da vaccinata) per 26 giorni e siccome nel periodo in cui lei era positiva si è contagiata la figlia di 2 anni (rimasta positiva e asintomatica per quasi 3 settimane), è stata pure riclassificata come contatto stretto (della figlia!) e si è sciroppata altri 7+1 gg di quarantena... Siccome è una libera professionista e ci ha rimesso un bel po' di quattrini so che ha dato mandato all'avvocato per capire se questa interpretazione iper-precauzionale delle norme sia o meno un abuso...
    è tutto vostro onore.
    un vaccinato asintomatico fa 7gg di quarantena, non 14 e men che meno 20. finita lì.
    il tampone di controllo è inutile, in Germania non lo hanno MAII fatto.
    sei positivo? vaccinato? 7gg o 10 che siano e poi libero a prescindere da tutto.
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •