Pagina 11136 di 12042 PrimaPrima ... 1013610636110361108611126111341113511136111371113811146111861123611636 ... UltimaUltima
Risultati da 111,351 a 111,360 di 120414

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #111351
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,502
    Menzionato
    138 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Certo che il livello di pirlaggine anche degli "istituzionali" non è male...

    Falsi Green Pass, violati i sistemi sanitari regionali di Campania, Lazio, Puglia, Lombardia, Calabria e Veneto - la Repubblica

    Poi io vorrei sapere cosa giri nella testa di chi è disposto a cedere i dati della propria identità a delle organizzazioni criminali... Anzi lo so: il nulla. Proprio sottovuoto spinto.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  2. #111352
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,293
    Menzionato
    137 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da barry Visualizza Messaggio
    Giusto, infatti i grafici nel tweet di ieri mostrano ondate più lievi nei modelli di co-circolazione.
    E' comunque una complicazione di cui tener conto, anche a livello di vaccini. Sono comunque sicuro che chi sta lavorando ai vaccini anti-Omicron sta considerando questa possibilità.
    Mi sembra inutile lavorare di continuo sulle varianti nuove.
    Tempo che siano pronti i vaccini sulla variante 1 e si sarà già diffusa la variante 3. Tempo che si sviluppano i vaccini sulla variante 3 e siamo già alla variante 9, e così via. E' una corsa già persa in partenza con un virus che muta così in fretta.
    Forse la via d'uscita, a questo punto, non sarà la vaccinazione, ma l'utilizzo di farmaci antivirali (se efficaci, ovviamente). La vaccinazione ci ha fatto guadagnare tempo, ha salvato migliaia di vite temporaneamente, ma non è la soluzione definitiva, ormai si è capito.

    Probabilmente faremo un mega mix tra vaccinazioni (per quanto con copertura incompleta), lockdown e farmaci antivirali se e quando ci saranno. La soluzione alla pandemia è ancora molto lontana secondo me, avremo grane ancora almeno per una decina d'anni.
    Lou soulei nais per tuchi

  3. #111353
    Brezza tesa L'avatar di Cristian_Marchi
    Data Registrazione
    17/01/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    672
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Mi sembra inutile lavorare di continuo sulle varianti nuove.
    Tempo che siano pronti i vaccini sulla variante 1 e si sarà già diffusa la variante 3. Tempo che si sviluppano i vaccini sulla variante 3 e siamo già alla variante 9, e così via. E' una corsa già persa in partenza con un virus che muta così in fretta.
    Forse la via d'uscita, a questo punto, non sarà la vaccinazione, ma l'utilizzo di farmaci antivirali (se efficaci, ovviamente). La vaccinazione ci ha fatto guadagnare tempo, ha salvato migliaia di vite temporaneamente, ma non è la soluzione definitiva, ormai si è capito.

    Probabilmente faremo un mega mix tra vaccinazioni (per quanto con copertura incompleta), lockdown e farmaci antivirali se e quando ci saranno. La soluzione alla pandemia è ancora molto lontana secondo me, avremo grane ancora almeno per una decina d'anni.
    Ma cosa ne pensi dei vaccini proteici come quello di Cuba e Novavax? Si sa se copre pure tutte le varianti? A Cuba sembra molto efficace. Pochissimi contagi @burian br @barry @Musoita
    Il peggiore inverno che abbia mai visto?
    Il 2006/2007!!!

  4. #111354
    Brezza tesa L'avatar di Cristian_Marchi
    Data Registrazione
    17/01/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    672
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    E' da dire che la Omicron NON è nata dalle ondate di delta e di alfa che hanno macinato il miliardo e passa di infettati (reali) dal Dicembre 2020 paradossalmente, ma da un virus minore che ha circolato con piccolissimi numeri (qualche migliaio di contagiati in un anno?).
    Quindi ciò dimostra che, purtroppo, non è sempre vero che più contagi = più probabilità di nuove varianti elusive.

    Certo è che stiamo assistendo ad un virus micidiale per capacità evolutiva. Curioso di vedere fin dove possa spingersi nei prossimi anni, provai a farne una riflessione qualche giorno fa, credo tu lo ricorderai.
    Ricordo che all'inizio della pandemia dicevi che era meglio un virus influenzale piuttosto che un virus come il Coronavirus.
    Comunque mi chiedo se molto tempo fa ci furono epidemie o pandemie con caratteristiche come quelle del covid
    Il peggiore inverno che abbia mai visto?
    Il 2006/2007!!!

  5. #111355
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    48
    Messaggi
    4,926
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Mi sembra inutile lavorare di continuo sulle varianti nuove.
    Tempo che siano pronti i vaccini sulla variante 1 e si sarà già diffusa la variante 3. Tempo che si sviluppano i vaccini sulla variante 3 e siamo già alla variante 9, e così via. E' una corsa già persa in partenza con un virus che muta così in fretta.
    Forse la via d'uscita, a questo punto, non sarà la vaccinazione, ma l'utilizzo di farmaci antivirali (se efficaci, ovviamente). La vaccinazione ci ha fatto guadagnare tempo, ha salvato migliaia di vite temporaneamente, ma non è la soluzione definitiva, ormai si è capito.

    Probabilmente faremo un mega mix tra vaccinazioni (per quanto con copertura incompleta), lockdown e farmaci antivirali se e quando ci saranno. La soluzione alla pandemia è ancora molto lontana secondo me, avremo grane ancora almeno per una decina d'anni.
    Ma forse anche no. Ne abbiamo già discusso pagine fa.
    Si farà come per quello dell’influenza.
    Se il vaccino fatto con il primo ceppo ci ha coperto fino alla Delta magari, con un pochino di fortuna, aggiornandolo una volta all’anno sull’ultima variante dominante conosciuta, potrebbe coprirci almeno per la stagione invernale successiva.
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

  6. #111356
    Brezza tesa L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Cislago (VA)
    Età
    28
    Messaggi
    641
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    La coerenza degli scioperi dei trasporti in questo periodo mi sembra impeccabile

    Those who are not shocked when they first come across quantum theory cannot possibly have understood it. (N.Bohr, 1952)

  7. #111357
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,293
    Menzionato
    137 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Ma forse anche no. Ne abbiamo già discusso pagine fa.
    Si farà come per quello dell’influenza.
    Se il vaccino fatto con il primo ceppo ci ha coperto fino alla Delta magari, con un pochino di fortuna, aggiornandolo una volta all’anno sull’ultima variante dominante conosciuta, potrebbe coprirci almeno per la stagione invernale successiva.
    E' proprio lì il problema: Omicron non è discendente di Delta, si è sviluppata da un'altra linea il cui virus "antenato" risale addirittura ad aprile 2020, un ceppo addirittura poco contagioso, che in sordina ha prodotto una bestia come Omicron.
    Avessimo la certezza che le varianti future si sviluppino dalle varianti dominanti allora avrebbe un senso il discorso vaccini, ma con un virus diffuso globalmente, in cui ogni giorno si infettano migliaia e migliaia di persone (e ogni infezione è una mutazione), in ogni istante, è chiaro che da varianti fino a quel momento considerate "innocue", potrebbero scaturire nuove varanti pericolose letteralmente da un momento all'altro in ogni angolo del globo.
    Tra l'altro il sistema di sequenziamento è ridicolo in alcuni Paesi, non mi stupirebbe di sapere che esistono già varianti ancora più pericolose di Omicron che stanno già circolando "sottobanco" e nessuno le ha ancora scoperte.

    Ps: qualcuno si ricorda quel sito dove era pubblicata quella mappa fighissima della genetica del Covid, con tutte le varianti, i ceppi, ecc.ecc.?
    Ricordo che era una pagina pesantissima da aprire...
    Lou soulei nais per tuchi

  8. #111358
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    48
    Messaggi
    4,926
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Vero ma come è vero per l'influenza e ogni tanto ti va male ma non sempre.
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

  9. #111359
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/07/08
    Località
    Firenze
    Età
    43
    Messaggi
    149
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Le pillole contro la COVID-19, finora - Il Post

    Veloce riassunto sui 2 medicinali paxlovid e molnupiravir

  10. #111360
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,278
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Mi sembra inutile lavorare di continuo sulle varianti nuove.
    Tempo che siano pronti i vaccini sulla variante 1 e si sarà già diffusa la variante 3. Tempo che si sviluppano i vaccini sulla variante 3 e siamo già alla variante 9, e così via. E' una corsa già persa in partenza con un virus che muta così in fretta.
    Forse la via d'uscita, a questo punto, non sarà la vaccinazione, ma l'utilizzo di farmaci antivirali (se efficaci, ovviamente). La vaccinazione ci ha fatto guadagnare tempo, ha salvato migliaia di vite temporaneamente, ma non è la soluzione definitiva, ormai si è capito.

    Probabilmente faremo un mega mix tra vaccinazioni (per quanto con copertura incompleta), lockdown e farmaci antivirali se e quando ci saranno. La soluzione alla pandemia è ancora molto lontana secondo me, avremo grane ancora almeno per una decina d'anni.
    se, adios
    come detto, la vaccinazione dovrà essere composita, una sul virus base (l'attuale) e una sulla variante del momento, da somministrarsi assieme.
    poi non è vero quanto dici. Omicron è una cosa assurda, presenta il doppio delle mutazioni della più mutata di tutte Delta, è chiaramente un caso strano e secondo me rimane valida l'ipotesi che sia uscita da un malato di AIDS, e qui la colpa ricade sul Sudafrica perché pur avendo i vaccini non si è premunita di vaccinare la popolazione al mondo con più malati di AIDS che si sa da sempre che cronicizzano qualsiasi malattia, rendendo molto più facile qualsiasi mutazione.
    dal virus ruspante in poi nessuna mutazione ha minato così tanto iil vaccino, che è rimasto efficace (issimo) fino a Delta. e comunque con la terza dose funziona a sufficienza anche con Omicron.
    semmai è proprio questa la dimostrazione che non c'è altra via oltre alla vaccinazione.
    poi, il farmaco serve e di brutto, ma mi sembra evidente come sia meglio prevenire che curare. L'uso concomitante delle due cose è il massimo a cui possiamo ambire, la realtà dei fatti è che i farmaci che funzionano sono davvero pochi, rari e costosi.
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •