Pagina 11598 di 12040 PrimaPrima ... 10598110981149811548115881159611597115981159911600116081164811698 ... UltimaUltima
Risultati da 115,971 a 115,980 di 120400

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #115971
    Bava di vento L'avatar di barry
    Data Registrazione
    28/10/20
    Località
    Mira (VE)
    Messaggi
    128
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    Questa pandemia avrà un ottimo effetto sulle prossime statistiche europee, saliremo di brutto nei posti disponibili in ospedale per abitante.
    Grazie ai millemilamilioni di nuovi posti creati tra 2020 e 2022, che bomba di sanità efficiente che abbiamo!!!!
    verranno anche i cinesi a imparare come si costruisce un ospedale da 970 posti in un giorno

  2. #115972
    Bava di vento L'avatar di barry
    Data Registrazione
    28/10/20
    Località
    Mira (VE)
    Messaggi
    128
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Omicron risk assesment degli inglese include una nuova categoria

    Infection severity (children)

    The new category is based on data on paediatric hospitalisations showing a rapid 3-fold rise in child admissions in England since late December particularly in children under 5 and highest numbers in infants aged under 1. Paediatric COVID-19 admissions frequently report symptoms consistent with respiratory infection so unlikely that this increase is explained by incidental infections (with not of). Reassuringly, however, clinical reports of Omicron admissions in kids suggest doctors are not seeing more severe disease with Omicron infection.




    Omicron_UK_12jan.jpg

    https://twitter.com/kallmemeg/status...15989076217860

  3. #115973
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/12/20
    Località
    SS
    Età
    27
    Messaggi
    1,116
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da SsNo Visualizza Messaggio
    Occupazione area medica al 6 gennaio
    Valle d'Aosta 42,4% (sopra soglia zona rossa)
    Liguria 34,2%
    (sopra soglia zona arancione)
    Calabria 33,7%
    (sopra soglia zona arancione)
    Umbria 27,3% (sopra soglia zona gialla)
    Piemonte 26,0%
    Sicilia 25,6%
    Lombardia 24,1%
    Marche 24,1%
    Friuli Venezia Giulia 24,0%
    ITALIA 21,6%
    Lazio 21,4%

    Campania 19,8% (sopra soglia zona gialla)
    Basilicata 19,6% (sopra soglia zona gialla)
    Veneto 19,5%
    Emilia Romagna 19,4%
    Abruzzo 18,7%
    Trentino 18,6%
    Toscana 17,9%
    Alto Adige 15,0%

    Puglia 14,2%
    Molise 11,9%
    Sardegna 10,8%

    Occupazione TI al 6 gennaio
    Trentino 27,8% (sopra soglia zona arancione)
    Marche 23,9%
    (sopra soglia zona arancione)
    Piemonte 21,7%
    (sopra soglia zona arancione)
    Liguria 19,5%
    Veneto 18,7%
    Calabria 17,8%
    Toscana 17,2%
    Friuli Venezia Giulia 17,1%
    Alto Adige 17,0%
    Emilia Romagna 15,7%

    Lazio 15,5%
    ITALIA 15,4%
    Valle d'Aosta 15,2%
    Lombardia 15,0%
    Sicilia 14,2%
    Abruzzo 13,3%

    Sardegna 10,8% (sopra soglia zona gialla)
    Campania 9,8%
    Umbria 9,4%
    Puglia 7,2%
    Molise 5,1%
    Basilicata 3,2%

    Da lunedì, oltre a Friuli Venezia Giulia, Trentino, Alto Adige, Veneto, Liguria, Marche, Calabria, Piemonte, Lombardia, Lazio e Sicilia, saranno in zona gialla anche Valle d'Aosta, Emilia Romagna, Toscana e Abruzzo. La Liguria evita per un soffio l'arancione
    Soglia zona gialla: 50 casi/100k abitanti, 15% area medica e 10% TI
    Soglia zona arancione: 150 casi/100k abitanti, 30% area medica e 20% TI
    Soglia zona rossa: 150 casi/100k abitanti, 40% area medica e 30% TI

    Al prossimo monitoraggio rischiano l'arancione Liguria e forse Piemonte e Calabria, e il giallo Umbria e Campania
    Occupazione area medica al 13 gennaio
    Valle d'Aosta 53,5% (sopra soglia zona rossa)
    Calabria 38,7% (sopra soglia zona arancione)
    Liguria 37,3%
    (sopra soglia zona arancione)
    Sicilia 33,9%
    (sopra soglia zona arancione)
    Lombardia 33,0%
    (sopra soglia zona arancione)
    Umbria 32,3% (sopra soglia zona arancione)
    Friuli Venezia Giulia 28,9%
    Piemonte 28,4%
    ITALIA 27,1%
    Abruzzo 26,4%
    Marche 26,3%
    Campania 25,8%
    Lazio 25,2%
    Emilia Romagna 25,1%
    Trentino 24,8%
    Veneto 23,5%
    Toscana 23,3%

    Basilicata 22,1% (sopra soglia zona gialla)
    Puglia 17,8%
    Alto Adige 14,8%
    Sardegna 14,4%
    Molise 10,2%

    Occupazione TI al 13 gennaio
    Marche 28,2% (sopra soglia zona arancione)
    Trentino 27,8%
    (sopra soglia zona arancione)
    Friuli Venezia Giulia 23,4%
    (sopra soglia zona arancione)
    Piemonte 23,2%
    (sopra soglia zona arancione)
    Toscana 21,6%
    (sopra soglia zona arancione)
    Valle d'Aosta 21,2%
    Abruzzo 20,6% (sopra soglia zona arancione)
    Sicilia 19,4%
    Veneto 19,1%
    Liguria 17,7%
    ITALIA 17,5%
    Calabria 17,5%
    Lazio 17,2%
    Emilia Romagna 17,0%
    Lombardia 16,8%
    Alto Adige 16,0%

    Sardegna 13,7% (sopra soglia zona gialla)
    Campania 10,6%
    Puglia 10,0%

    Umbria 9,4%
    Molise 5,1%
    Basilicata 1,6%
    Soglia zona gialla: 50 casi/100k abitanti, 15% area medica e 10% TI
    Soglia zona arancione: 150 casi/100k abitanti, 30% area medica e 20% TI
    Soglia zona rossa: 150 casi/100k abitanti, 40% area medica e 30% TI
    Rimangono in bianca Sardegna, Molise, Basilicata e Umbria. Passa in giallo la Campania e in arancione la Valle d'Aosta. Bolzano avrebbe numeri da bianca, ma forse dovrebbe confermare il dato anche la prossima settimana per tornare in bianco. La Puglia non è menzionata tra le regione che cambiano colore, forse il dato delle TI è proprio al limite.

  4. #115974
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,866
    Menzionato
    857 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ghetto79 Visualizza Messaggio
    il tampone molecolare può sbagliare?.......no perchè io ho fatto il tampone negativo domenica (dopo quarantena di 10 gg) ma in questi giorni sto ancora poco bene con raffreddore fermo in testa, dolori e fiacca a manetta.....mi sarò reinfettato a distanza di pochi giorni?..............il tampone non lo voglio fare
    "Raffreddore in testa"? Spiegati meglio, potrebbe essere una sinusite batterica.
    I dolori dove? Dietro la schiena?

  5. #115975
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,866
    Menzionato
    857 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Australia 153.500 casi giornalieri su 25 milioni di abitanti (0.6% della popolazione circa)
    Israele 59.000 su 9 milioni di abitanti (0.65% circa)

  6. #115976
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,866
    Menzionato
    857 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Vax (che raramente finiscono in ospedale) => liberi tutti (tranne quando si ha febbre)
    Novax => lockdown

    Tanto comunque lo si prenderà, perchè in giro si sta con mascherine etc e non lo si prende.
    Ma a casa etc è inevitabile.

    Almeno ci risparmiamo il blocco del paese (come sta succedendo) per quarantene infinite, contatti con positivo etc.
    Per i vaccinati il tuo discorso non può funzionare su chi ha più di 65-70 anni, perchè di loro comunque 2-3 su 100 infettati vanno comunque in ospedale. Nemmeno l'influenza fa tanto come rapporto in quelle fasce d'età.

    Comunque io credo che "il blocco del paese" (ma di tutta Europa) sia ciò che si cela dietro la stasi dei casi o il loro rallentamento o addirittura inversione.
    La mia previsione (da verificare ovviamente) è che non appena la gente inizierà a uscire di casa di più e sempre meno andranno in quarantena la mobilità tornerà a livelli meno negativi rispetto alla baseline e la Omicron tornerà a diffondersi.

  7. #115977
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,866
    Menzionato
    857 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Per i vax il tuo discorso non può funzionare su chi ha più di 60-70 anni, perchè di loro comunque 2-3 su 100 infettati vanno comunque in ospedale. Nemmeno l'influenza fa tanto come rapporto in quelle fasce d'età.

    Comunque io credo che "il blocco del paese" (ma di tutta Europa) sia ciò che si cela dietro la stasi dei casi o il loro rallentamento o addirittura inversione.
    La mia previsione (da verificare ovviamente) è che non appena la gente inizierà a uscire di casa di più e sempre meno andranno in quarantena la mobilità tornerà a livelli meno negativi rispetto alla baseline e la Omicron tornerà a diffondersi.
    A dimostrazione la curva dell'influenza, nuovamente in calo nell'ultima settimana dopo un aumento che andava avanti da un mese:

    Screenshot 2022-01-14 at 20-36-28 Rapporto InfluNet Epidemiologico 2022-01 pdf.png

  8. #115978
    Responsabile sviluppo software MeteoNetwork L'avatar di The Ramandolo Man
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Udine
    Età
    41
    Messaggi
    3,296
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    cmq deve finire sta storia della quarantena .Fai il tampone , sei positivo , non hai sintomi devi stare fuori e nemmeno essere conteggiato tra i positivi . Son tutti così quelli con cui ho parlato pomeriggio per lavoro che son in quarantena . Non hanno nulla . 0 proprio . ma che senso ha mettere in quarantena gente così boh .. . una assurdità totale . ma finirà sta roba ? capisco con la delta ma ci sarà pure un modo di valutare quanto pericolosa è dal tampone . è come dire che uno con una giacca piena di c4 che minaccia di farsi esplodere ha la stessa pericolosità di uno con una giacca piena di miccette
    Ho dovuto cambiare la macchina e la ragazza : una succhiava troppo e una troppo poco e aggiungo ..
    Stazione Meteo Urbana Udine Sud . Lacrosse 2300 in schermo ventilato 24h autocostruito http://ramandolo.homeunix.net/

  9. #115979
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    5,599
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da The Ramandolo Man Visualizza Messaggio
    cmq deve finire sta storia della quarantena .Fai il tampone , sei positivo , non hai sintomi devi stare fuori e nemmeno essere conteggiato tra i positivi . Son tutti così quelli con cui ho parlato pomeriggio per lavoro che son in quarantena . Non hanno nulla . 0 proprio . ma che senso ha mettere in quarantena gente così boh .. . una assurdità totale . ma finirà sta roba ? capisco con la delta ma ci sarà pure un modo di valutare quanto pericolosa è dal tampone . è come dire che uno con una giacca piena di c4 che minaccia di farsi esplodere ha la stessa pericolosità di uno con una giacca piena di miccette
    A tal proposito vi cito una pediatra con cui ho parlato oggi chiedendo info circa quarantene etc etc
    " Vaccino obbligatorio per tutti e tamponi solamente a chi non stà bene per procedere con trattamenti dedicati".

    " Così perdiamo tempo con i casi ( panico dei positivi) e non seguiamo bene è tempestivamente chi ne ha bisogno"
    Se i giovani sapessero, se i vecchi potessero!!!

  10. #115980
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,866
    Menzionato
    857 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da barry Visualizza Messaggio
    Sull'idea di far circolare liberamente il virus senza porsi problemi: secondo me è pericoloso trascurare gli effetti di lungo termine.

    Notizia di ieri lo studio che mostra il probabile legame tra il virus di epstein-barr e la sclerosi multipla.
    Per quasi tutti la mononucleosi è mild ma da quanto risulta, insieme probabilmente ad altri fattori, può avere conseguenze molto pesanti.

    Si tratta ovviamente di una situazione diversa dal covid, ma dalla limitate informazione che abbiamo la questione delle effetti di lungo termine del covid è un aspetto tutt'altro che trascurabile. E' vero che per i vaccinati probabilmente è ridotto in modo significativo anche il long-covid ma comunque ... meglio non prenderselo.

    Sclerosi multipla, ci sono forti prove che il virus Epstein-Barr sia una delle cause - la Repubblica
    Il virus di Epstein Barr causa anche i linfomi, o è sospettato di farlo (per alcune forme però è accertato che ne è causa diretta).
    Da dire però che è un virus a DNA.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •