Pagina 11606 di 12057 PrimaPrima ... 10606111061150611556115961160411605116061160711608116161165611706 ... UltimaUltima
Risultati da 116,051 a 116,060 di 120564

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #116051
    Brezza tesa L'avatar di Musoita
    Data Registrazione
    03/09/12
    Località
    Cesenatico
    Messaggi
    887
    Menzionato
    117 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Pigio Visualizza Messaggio
    Invece, soprattutto dal fatto che ormai sembra appurato che una specie di covid (non molto contagioso) girava già per il mondo nell'autunno 2019, io alla storia del laboratorio ci credo sempre meno
    What? come la Deltacron?

  2. #116052
    Brezza tesa L'avatar di Musoita
    Data Registrazione
    03/09/12
    Località
    Cesenatico
    Messaggi
    887
    Menzionato
    117 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese


  3. #116053
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/12/20
    Località
    SS
    Età
    27
    Messaggi
    1,124
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da SsNo Visualizza Messaggio
    Allegato 582245Allegato 582246
    Variazione prime dosi
    Calabria +1,1%
    Puglia +1,0%
    Molise +0,9%
    Sicilia +0,8%
    Campania, Basilicata +0,7%
    ITALIA +0,6%
    Abruzzo, Lazio, Veneto, Trento +0,6%
    Sardegna, Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Emilia Romagna, Lombardia +0,5%
    Umbria, Marche, Toscana, Friuli Venezia Giulia, Bolzano +0,4%

    Variazione seconde dosi
    Bolzano +0,6%
    Sicilia, Valle d'Aosta, Piemonte +0,5%
    ITALIA +0,4%
    Calabria, Campania, Lazio, Abruzzo, Umbria, Veneto, Liguria +0,4%
    Puglia, Molise, Sardegna, Marche, Toscana, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Trento +0,3%
    Basilicata, Lombardia +0,2%

    Variazione dosi addizionali
    Calabria +6,6%
    Campania +6,0%
    Basilicata +5,6%
    Lazio +5,5%
    Abruzzo, Valle d'Aosta +5,3%
    Sicilia +5,2%
    Lombardia +5,0%
    ITALIA +4,9%
    Puglia +4,9%
    Piemonte +4,8%
    Emilia Romagna +4,7%
    Veneto +4,6%
    Umbria +4,5%
    Molise +4,4%
    Toscana +4,3%
    Friuli Venezia Giulia +4,2%
    Sardegna +3,9%
    Marche, Liguria +3,7%
    Trento +2,4%
    Bolzano +2,0%
    Dalla pagina Twitter YouTrend

    Per quanto riguarda il booster, sugli idonei a riceverlo, ovvero coloro che hanno completato il ciclo almeno 4 mesi fa, la regione migliore è la Valle d'Aosta, che l'ha somministrato al 76% degli idonei, la peggiore è la Sicilia, somministrato al 55%. Le altre regioni si trovano tra il 60% e il 69%. Limitando il calcolo sugli over 80, le migliori sono Valle d'Aosta (praticamente 100%), Toscana e Piemonte (entrambe 88%), le peggiori Campania (75%), Calabria (71%) e Sicilia (66%).
    Dati tratti dal profilo Twitter di Lorenzo Ruffino
    https://twitter.com/Ruffino_Lorenzo/...84321839403016
    FJJ8p7bXIAA8-Fz.jpgFIl_33xXwAQ-xRQ.jpg
    Rispetto a 7 giorni fa
    Variazione prime dosi
    Calabria +1,9%
    Sicilia +1,6%
    Puglia +1,2%
    Campania +1,1%
    ITALIA +1,0%
    Abruzzo, Basilicata, Sardegna, Trento, Veneto +1,0%
    Lazio, Lombardia, Bolzano, Liguria +0,9%
    Molise, Valle d'Aosta, Toscana, Emilia Romagna +0,8%
    Umbria, Marche, Piemonte +0,7%
    Friuli Venezia Giulia +0,5%

    Variazione seconde dosi
    Bolzano +1,2%
    Calabria, Puglia, Trento +0,8%
    ITALIA +0,7%
    Sicilia, Lazio, Umbria, Valle d'Aosta, Piemonte, Toscana, Veneto, Lombardia +0,7%
    Campania, Sardegna, Marche, Emilia Romagna, Liguria +0,6%
    Basilicata, Abruzzo, Molise, Friuli Venezia Giulia +0,5%

    Variazione dosi addizionali
    Calabria +7,6%
    Basilicata, Abruzzo, Marche +7,0%
    Lazio, Umbria, Valle d'Aosta +6,9%
    Puglia, Piemonte +6,8%
    ITALIA +6,5%
    Sicilia, Lombardia +6,5%
    Emilia Romagna +6,4%
    Campania +6,3%
    Toscana, Veneto +6,1%
    Sardegna +6,0%
    Liguria +5,7%
    Molise +5,4%
    Friuli Venezia Giulia +4,9%
    Bolzano +3,9%
    Trento +3,8%

    Dalla pagina Twitter YouTrend
    Ultima modifica di SsNo; 15/01/2022 alle 23:18

  4. #116054
    Brezza tesa L'avatar di Musoita
    Data Registrazione
    03/09/12
    Località
    Cesenatico
    Messaggi
    887
    Menzionato
    117 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    La mia Provincia FC supera il 20% di casi ufficiali,il mio comune il 26% San Marino il 30%.

    Riguardo il mio comune si tampona si tantissimo ma il sommerso è incredibile, viaggiando a uno 0,8% di media al giorno ufficiali(2% reali?) da ormai 10 giorni e sommando il vecchio e li è infinito, non penso siamo lontani dal 35 40 % reali.
    Vaneggio?
    Ultima modifica di Musoita; 15/01/2022 alle 21:19

  5. #116055
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    24
    Messaggi
    2,467
    Menzionato
    537 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Musoita Visualizza Messaggio
    La mia Provincia FC supera il 20% di casi ufficiali,il mio comune il 26% San Marino il 30%.

    Riguardo il mio comune si tampona si tantissimo ma il sommerso è incredibile, viaggiando a uno 0,8% di media al giorno ufficiali(2% reali?) da ormai 10 giorni e sommando il vecchio e li è infinito, non penso siamo lontani dal 35 40 % reali.
    Vaneggio?
    Il tuo 35-40% è quasi una stima conservativa, altro che "vaneggio"
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

  6. #116056
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/02/04
    Località
    Ravenna provincia sud
    Età
    62
    Messaggi
    659
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Musoita Visualizza Messaggio
    La mia Provincia FC supera il 20% di casi ufficiali,il mio comune il 26% San Marino il 30%.

    Riguardo il mio comune si tampona si tantissimo ma il sommerso è incredibile, viaggiando a uno 0,8% di media al giorno ufficiali da ormai 10 giorni e sommando il vecchio e li è infinito, non penso siamo lontani dal 35 40 % reali.
    Vaneggio?
    Non credo vaneggi,guardando quello che mi succede attorno,mio figlio e morosa positivi e già isolati,io e anche mia moglie è probabile,ma da disposizioni contenute in ultimo dcpm non siamo tenuti ad isolarci totalmente ne a tamponarci(e non lo farò finchè sto bene),al lavoro ormai sono quasi una ventina(ufficiali)su 100 della mia ditta,tra i miei amici-amiche sono perlomeno in 4-5.
    Onore a tutti i fratelli caduti nella lotta contro il potere e l'oppressione.

    "nel fango affonda lo stivale dei maiali..."

  7. #116057
    Brezza tesa L'avatar di Musoita
    Data Registrazione
    03/09/12
    Località
    Cesenatico
    Messaggi
    887
    Menzionato
    117 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Il tuo 35-40% è quasi una stima conservativa, altro che "vaneggio"
    Per capirci ora abbiamo 2100 residenti su 26000 positivi.
    Poste aperte in una sede su 2 per 3 ore al giorno,banche chiuse al 50%,servizio bus al 70% ,soppressione parziale della rimozione rifiuti e totale per rifiuti non ordinari, sfalci ecc, sindaco e personale del comune decimati..
    Moltissime attività naturalmente chiuse. Assurdo..

  8. #116058
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    24
    Messaggi
    2,467
    Menzionato
    537 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da SsNo Visualizza Messaggio
    FJJ8p7bXIAA8-Fz.jpgFIl_33xXwAQ-xRQ.jpg
    Variazione prime dosi
    Calabria +1,9%
    Sicilia +1,6%
    Puglia +1,2%
    Campania +1,1%
    ITALIA +1,0%
    Abruzzo, Basilicata, Sardegna, Trento, Veneto +1,0%
    Lazio, Lombardia, Bolzano, Liguria +0,9%
    Molise, Valle d'Aosta, Toscana, Emilia Romagna +0,8%
    Umbria, Marche, Piemonte +0,7%
    Friuli Venezia Giulia +0,5%

    Variazione seconde dosi
    Bolzano +1,2%
    Calabria, Puglia, Trento +0,8%
    ITALIA +0,7%
    Sicilia, Lazio, Umbria, Valle d'Aosta, Piemonte, Toscana, Veneto, Lombardia +0,7%
    Campania, Sardegna, Marche, Emilia Romagna, Liguria +0,6%
    Basilicata, Abruzzo, Molise, Friuli Venezia Giulia +0,5%

    Variazione dosi addizionali
    Calabria +7,6%
    Basilicata, Abruzzo, Marche +7,0%
    Lazio, Umbria, Valle d'Aosta +6,9%
    Puglia, Piemonte +6,8%
    ITALIA +6,5%
    Sicilia, Lombardia +6,5%
    Emilia Romagna +6,4%
    Campania +6,3%
    Toscana, Veneto +6,1%
    Sardegna +6,0%
    Liguria +5,7%
    Molise +5,4%
    Friuli Venezia Giulia +4,9%
    Bolzano +3,9%
    Trento +3,8%

    Dalla pagina Twitter YouTrend
    È la variazione in una settimana?
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

  9. #116059
    Vento forte L'avatar di Pigio
    Data Registrazione
    25/12/08
    Località
    Santeramo in Colle (BA)
    Età
    48
    Messaggi
    3,771
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Mi son perso qualcosa?
    Sai benissimo come la penso, la vera pandemia è iniziata con le varianti sviluppatesi in Italia e subito dopo in Francia.
    La variante cinese era ancora poco contagiosa, anche se quasi pronta. Forse con le conoscenze di oggi, la Cina avrebbe anche potuto isolare tutto prima e impedirne anche facilmente la diffusione, ma in un mese (max due) capire di che si tratta o con cosa si ha a che fare non è facile.
    se non è scappata da un laboratorio, questa variante era a sua volta l’evoluzione di una ancora meno contagiosa. Ci sono testimonianze in Cina, Francia, UK e credo altrove di persone che hanno probabilmente preso qualcosa di assimilabile al covid lo scorso autunno, senza creare focolai.
    www.meteosanteramo.com

    (Befana 2017 indimenticabile, oltre 1mt di neve in 24h)

  10. #116060
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,588
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da lg59 Visualizza Messaggio
    Ora signori miei,io per motivi anagrafici posso dire(purtroppo) che "c'ero",quando è scoppiato l'aids,e ancora prima nella stagione del terrorismo nostrano,periodo per nulla sereno,le guerre di mafia,la crisi petrolifera del 73,la fine del boom economico,l'inflazione e la disoccupazione a due cifre,più recentemente il terrorismo islamico,torri gemelle e il seguito.E posso dire che durante la mia vita non è mai successo un evento che abbia impattato così pesantemente a livello psicologico e pratico con la vita delle persone,e presumo almeno dalla seconda guerra mondiale.
    Io sono un po' più giovane ma ho abbastanza anni sulle spalle per avere uno sbiadito ricordo della Strage di Bologna e uno un po' più nitido di quella del Rapido 904. Si respirava una brutta aria nell'Italia dei primi anni '80 e c'era una tensione assurda, a un posto di blocco nei pressi di Belforte Monferrato (doveva essere l'81 e avevo quindi sette anni) un imbecille di carabiniere di pattuglia puntò la canna del mitra all'interno dell'abitacolo della nostra auto a livello più o meno della mia testa, ricordo anche che il suo maresciallo gli fece un cazziatone mostruoso, scusandosi immediatamente con mio padre (all'epoca ovviamente non ne capii il motivo, quel cretino oltre ad avere minacciato delle persone senza motivo aveva l'arma carica senza la sicura inserita...). Ho vissuto l'apparire dell'Aids, l'ultima parte della Guerra Fredda, di cui non capivo lo scenario politico (es. lo scontro tra Andropov e Reagan e l'abbattimento del KAAL 007) ma percepivo lo stato di tensione permanente, ricordo la sensazione di essere costantemente sulla soglia del conflitto nucleare, erano più o meno i tempi di "The Day after". Pensa che un nostro conoscente, un tizio piuttosto facoltoso che faceva il grossista di surgelati e aveva la Ferrari in garage e l'ossessione dei "comunisti", si era fatto perfino la villa con bunker-antiatomico in una frazione del mio comune (se ne parlava con un misto tra curiosità e scherno). Trascorsi il 26 aprile del 1986, un pomeriggio primaverile molto caldo, facendo il bagno nel Piota all'altezza di Ceremilla, sempre nell'Alessandrino, per chi non lo sapesse è il giorno dell'incidente di Chernobyl e ovviamente ricordo anche l'angoscia dei giorni successivi. Da adolescente ho anche vissuto le ore drammatiche del golpe sovietico contro Gorbaciov dell'estate 1991... però effettivamente non ricordo niente di così pesante come questi 2 anni di pandemia...
    Ultima modifica di galinsog@; 15/01/2022 alle 22:09

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •