Pagina 11669 di 12056 PrimaPrima ... 10669111691156911619116591166711668116691167011671116791171911769 ... UltimaUltima
Risultati da 116,681 a 116,690 di 120556

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #116681
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,315
    Menzionato
    365 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    se è la BA.2, come mi pare di capire, è quella della Danimarca. Non capisco sta difficoltà di coglierla, visto che in Danimarca son settimane che la monitorano
    comunque è una delle tantissime che verranno fuori, finché si mantengono poco mortali come Omicron mi sta bene.
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #116682
    Burrasca L'avatar di Simotgl
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Tavullia (PU) 140m
    Età
    41
    Messaggi
    6,190
    Menzionato
    146 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    Mah, un solo +12 nei ricoveri con 15 regioni su 21, io direi buonini invece.

    Abbiamo un -33 dal Veneto, -22 Abruzzo, -6 Umbria...le regioni che prima hanno avuto l'insorgenza della Omicron prima stanno calando decisamente l'impegno ospedaliero.

    Da oggi ad entro il 25 mi aspetto il primo dato complessivo quotidiano dei ricoveri in calo, come pensavo già guardando i dati intorno alla Befana, quando tutti davano per imminenti mille mila TI e ricoveri a fine Gennaio e per tutto Febbraio
    Eccoci al primo giorno di calo dei ricoveri...
    Ben -174 con l'apporto di oltre -200 della Lombardia.
    Esattamente come previsto. Ora i decessi in calo di media settimanale fra pochi giorni.

    Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk

  3. #116683
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,315
    Menzionato
    365 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    Eccoci al primo giorno di calo dei ricoveri...
    Ben -174 con l'apporto di oltre -200 della Lombardia.
    Esattamente come previsto. Ora i decessi in calo di media settimanale fra pochi giorni.

    Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
    Ottimo e abbondante.
    finisce la spinta di Delta e nonostante i 200k contagi al giorno fissi, si cala coi ricoveri.
    questo è il miglior segnale che si può avere secondo me.
    è la riprova provata che Omicron è molto più mild di delta.
    Avessimo fatto 200k contagi al giorno di delta, vaccino o non vaccino, faceva un disastro....
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #116684
    Brezza tesa L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    44
    Messaggi
    713
    Menzionato
    58 Post(s)

  5. #116685
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/12/20
    Località
    SS
    Età
    27
    Messaggi
    1,122
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da SsNo Visualizza Messaggio
    Occupazione area medica al 13 gennaio
    Valle d'Aosta 53,5% (sopra soglia zona rossa)
    Calabria 38,7% (sopra soglia zona arancione)
    Liguria 37,3%
    (sopra soglia zona arancione)
    Sicilia 33,9%
    (sopra soglia zona arancione)
    Lombardia 33,0%
    (sopra soglia zona arancione)
    Umbria 32,3% (sopra soglia zona arancione)
    Friuli Venezia Giulia 28,9%
    Piemonte 28,4%
    ITALIA 27,1%
    Abruzzo 26,4%
    Marche 26,3%
    Campania 25,8%
    Lazio 25,2%
    Emilia Romagna 25,1%
    Trentino 24,8%
    Veneto 23,5%
    Toscana 23,3%

    Basilicata 22,1% (sopra soglia zona gialla)
    Puglia 17,8%
    Alto Adige 14,8%
    Sardegna 14,4%
    Molise 10,2%

    Occupazione TI al 13 gennaio
    Marche 28,2% (sopra soglia zona arancione)
    Trentino 27,8%
    (sopra soglia zona arancione)
    Friuli Venezia Giulia 23,4%
    (sopra soglia zona arancione)
    Piemonte 23,2%
    (sopra soglia zona arancione)
    Toscana 21,6%
    (sopra soglia zona arancione)
    Valle d'Aosta 21,2%
    Abruzzo 20,6% (sopra soglia zona arancione)
    Sicilia 19,4%
    Veneto 19,1%
    Liguria 17,7%
    ITALIA 17,5%
    Calabria 17,5%
    Lazio 17,2%
    Emilia Romagna 17,0%
    Lombardia 16,8%
    Alto Adige 16,0%

    Sardegna 13,7% (sopra soglia zona gialla)
    Campania 10,6%
    Puglia 10,0%

    Umbria 9,4%
    Molise 5,1%
    Basilicata 1,6%
    Soglia zona gialla: 50 casi/100k abitanti, 15% area medica e 10% TI
    Soglia zona arancione: 150 casi/100k abitanti, 30% area medica e 20% TI
    Soglia zona rossa: 150 casi/100k abitanti, 40% area medica e 30% TI
    Rimangono in bianca Sardegna, Molise, Basilicata e Umbria. Passa in giallo la Campania e in arancione la Valle d'Aosta. Bolzano avrebbe numeri da bianca, ma forse dovrebbe confermare il dato anche la prossima settimana per tornare in bianco. La Puglia non è menzionata tra le regione che cambiano colore, forse il dato delle TI è proprio al limite.
    Occupazione area medica al 20 gennaio
    Valle d'Aosta 54,5% (sopra soglia zona rossa)
    Calabria 40,1% (sopra soglia zona rossa)
    Liguria 39,7% (sopra soglia zona arancione)
    Sicilia 36,6%
    Lombardia 35,6% (sopra soglia zona arancione)
    Friuli Venezia Giulia 33,6%
    ITALIA 31,6%
    Abruzzo 31,6%

    Umbria 30,5% (sopra soglia zona arancione)
    Piemonte 30,3%
    Lazio 29,8%
    Campania 29,5%
    Marche 28,9%
    Trentino 28,0%
    Emilia Romagna 27,4%
    Toscana 26,4%

    Basilicata 25,9% (sopra soglia zona gialla)
    Veneto 25,8%
    Puglia 24,1%
    Alto Adige 20,8%
    Sardegna 16,5%

    Molise 10,2%

    Occupazione TI al 20 gennaio
    Marche 23,9% (sopra soglia zona arancione)
    Friuli Venezia Giulia 22,9%
    Piemonte 22,8%

    Trentino 22,2% (sopra soglia zona arancione)
    Abruzzo 22,2%
    Toscana 21,8% (sopra soglia zona arancione)
    Sicilia 20,2%
    Calabria 18,5%
    Valle d'Aosta 18,2%
    Liguria 18,1%
    Veneto 18,0%

    ITALIA 17,3%
    Emilia Romagna 17,1%
    Lazio 17,0%
    Alto Adige 16,0%
    Lombardia 15,0%
    Sardegna 14,7%
    Campania 13,3%
    Puglia 11,9%

    Umbria 8,7%
    Basilicata 6,5%
    Molise 2,6%

    Soglia zona gialla: 50 casi/100k abitanti, 15% area medica e 10% TI
    Soglia zona arancione: 150 casi/100k abitanti, 30% area medica e 20% TI
    Soglia zona rossa: 150 casi/100k abitanti, 40% area medica e 30% TI

    Da lunedì, Sicilia, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Abruzzo passano in zona arancione, Puglia e Sardegna in zona gialla. Rimangono in bianco Umbria, Basilicata e Molise. La Valle d'Aosta avrebbe soglie da gialla, ma credo che debba passare un'altra settimana perché possa tornarci

  6. #116686
    Brezza tesa L'avatar di Musoita
    Data Registrazione
    03/09/12
    Località
    Cesenatico
    Messaggi
    887
    Menzionato
    117 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    se è la BA.2,
    Yes BA.2 Perfetto quello che dici.

  7. #116687
    Vento forte
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (TI, Svizzera)
    Età
    23
    Messaggi
    4,601
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Nuovo Virus Cinese

    Curioso ora in Svizzera dove nel passaggio tra Delta e omicron, l’incidenza di casi è minore nei cantoni maggiormente toccati da Delta e con tassi di vaccinazione molto bassi. Viceversa i cantoni più vaccinati hanno l’incidenza più alta.
    Anche se a dire il vero ora è difficile comparare il tracciamento e in svizzera tedesca (così come Austria e Germania) Omicron non è ancora arrivata appieno.

    Casi sempre in aumento ma pressione sul sistema ospedaliero che sembra calare. Conosco ora vari positivi ed alcuni anche con omicron segnalavano temporanea perdita di gusto e olfatto.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 22/01/2022 alle 08:25

  8. #116688
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Volta Mantovana (MN) 91 m/ Ferrara
    Età
    30
    Messaggi
    35,562
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da simo89 Visualizza Messaggio
    Domanda: pur essendo la omicron più blanda di delta, non è forse troppo presto togliere le restrizioni del tutto? Voglio dire, è vero che la maggior parte delle persone con la terza dose se la passa in maniera asintomatica, ma in fin dei conti una quota non trascurabile di persone lo prenderebbe e almeno alcuni dei sintomi li svilupperanno, e sul long covid non sappiamo molto...non è un azzardo togliere qualunque restrizione ora, quando una quota minoritaria della popolazione non è vaccinata?

    Io sono sempre stato a favore di restrizioni non estreme come a volte sono state prese, però in fin dei conti è un virus nuovo, non ne conosciamo tutte le implicazioni fisiche, mi sembra un azzardo togliere tutto subito, magari si potrebbe fare tra 1-2 mesi, ma proprio adesso? Ho parecchi dubbi
    Io sinceramente credo che se non torniamo alla più completa normalità ora (ovviamente sempre facendo tutte le vaccinazioni possibili), con una variante che contagia moltissimo ma che raramente porta a sintomi gravi, perdiamo una grossa occasione. Tra le terze dosi e l'immunità naturale che si acquisirebbe rapidamente dal virus, tenendo tutto aperto in nemmeno 1 mese di tempo ne sei fuori e sei già a Febbraio, il che significa aver superato gran parte della stagione invernale senza problemi grossi. Per cui ben venga l'aprire tutto, fosse pere dovrebbero riaprire anche gli stadi con capienza 100% (per chi è vaccinato o guarito ovviamente) e le discoteche: lasciate diffondere sta variante leggera che è il modo più rapido per uscirne.
    «L'Italia va avanti perché ci sono i fessi. I fessi lavorano, pagano, crepano. Chi fa la figura di mandare avanti l'Italia sono i furbi, che non fanno nulla, spendono e se la godono» (Giuseppe Prezzolini, 1921)

  9. #116689
    Vento teso L'avatar di Belumat
    Data Registrazione
    12/05/21
    Località
    Pojanella(VI)
    Messaggi
    1,717
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Io sinceramente credo che se non torniamo alla più completa normalità ora (ovviamente sempre facendo tutte le vaccinazioni possibili), con una variante che contagia moltissimo ma che raramente porta a sintomi gravi, perdiamo una grossa occasione. Tra le terze dosi e l'immunità naturale che si acquisirebbe rapidamente dal virus, tenendo tutto aperto in nemmeno 1 mese di tempo ne sei fuori e sei già a Febbraio, il che significa aver superato gran parte della stagione invernale senza problemi grossi. Per cui ben venga l'aprire tutto, fosse pere dovrebbero riaprire anche gli stadi con capienza 100% (per chi è vaccinato o guarito ovviamente) e le discoteche: lasciate diffondere sta variante leggera che è il modo più rapido per uscirne.
    Pian coe bombe.
    Parzialmente d'accordo su quanto dici, ma devi rendere la vita impossibile ai no-vax, si devono trovar costretti a vaccinarsi o ad isolarsi dal mondo per sempre.
    Non puoi paragonare vaccinati e non-vaccinati.
    Anche perchè metti che un no-vax ammalato ancora l'anno scorso, non si voglia piú vaccinare....é un problema enorme perché rifá partire il contagio da zero.
    Cee...non esiste, li costringi a vaccinarsi anche pochi mesi dopo la malattia. Punto.

  10. #116690
    Burrasca L'avatar di Simotgl
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Tavullia (PU) 140m
    Età
    41
    Messaggi
    6,190
    Menzionato
    146 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Ah, per dire, stamattina mio figlio guarda la cartina mondiale con le nazioni colorate in base all'incidenza attuale e mi fa, 8 anni, e io non gli ho mai detto niente di eventuali dinamiche cinesi politico-sanitarie :

    "No, in Cina non può essere così!! Il Covid è nato da lì e sono 100 milioni, è impossibile che ci sia così poco....."


    Chiuso il discorso....
    Le 3 cose più belle dall'entrata nel forum e nel mondo meteo : i "mammatus" post-temporale, il nevone 2012 e l'ASE..

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •