Pagina 11675 di 12035 PrimaPrima ... 10675111751157511625116651167311674116751167611677116851172511775 ... UltimaUltima
Risultati da 116,741 a 116,750 di 120343

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #116741
    Vento forte L'avatar di Pigio
    Data Registrazione
    25/12/08
    Località
    Santeramo in Colle (BA)
    Età
    48
    Messaggi
    3,769
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Però con questo vaccino ha ancora senso con varianti che sfuggono sempre più alla protezione dall’infezione e alla relativa protezione sempre più ridotta temporalmente puntare e sforzarsi all’inverosimile sul vaccinare tutti? Qualche dubbio in tal senso su cosa si fa è più che legittimo, la priorità restano però le fasce a rischio, e dopo questa terza dose cosa facciamo?
    Si è sempre parlato per mesi di proteggere gli altri quando prima di tutto è una protezione per se stessi, questo è il vero senso e dove concretamente funziona, il resto sono costruzioni di finti altruismi di una società ideale che non sono realistici (e oltretutto scadono a breve come già detto dal momento che anche i vaccinati portano il virus).

    Le fasce giovani nella maggioranza dei casi hanno decorsi blandi, sta poi al singolo valutare cosa gli conviene, se entrare in modo controllato con il virus tramite vaccinazione, oppure incontrollato senza.
    Come si è sempre fatto su qualsiasi cosa, non vedo perché con il covid debba essere diverso.

    Penso sia anche chiaro comprendere che il ruolo del vaccino è cambiato varie volte in questa pandemia a seconda della variante, visti i diversi dati di efficacia.
    Delta non è scomparsa e probabilmente dovremo ancora confrontarci con lei (spero di no).
    sei cero che senza l’80% di vaccinati, omicron non avrebbe comunque fatto danni pesanti?
    www.meteosanteramo.com

    (Befana 2017 indimenticabile, oltre 1mt di neve in 24h)

  2. #116742
    Vento forte
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (TI, Svizzera)
    Età
    23
    Messaggi
    4,600
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Pigio Visualizza Messaggio
    Delta non è scomparsa e probabilmente dovremo ancora confrontarci con lei (spero di no).
    sei cero che senza l’80% di vaccinati, omicron non avrebbe comunque fatto danni pesanti?
    Da considerare che ci sono anche i guariti da altre varianti e può avere un suo influsso. Esistono anche le vie di mezzo.
    Realisticamente se non si fosse introdotta alcuna minaccia di obblighi e greenpass, il tasso di adesione sarebbe stato del 0%?
    Non credo, minimo un 60% era comunque garantito, e non lo ritengo poco ne insufficiente, la gente si vuole proteggere. Non vedo più l’utilità di questi strumenti, ad un certo punto si dovrà andare con la responsabilità individuale.
    Con omicron almeno vediamo che il numero di contagi è un parametro ancora più relativo che in passato.
    Io mi chiedo se ha senso tutto questo esasperare la vaccinazione, aizzando anche varie sensibilità, puntando ad un ipotetico 100% di vaccinati quando al momento comunque scadono, quindi in prospettiva non frenano la diffusione del virus, soprattutto per le fasce a rischio e gli stessi esperti non ritengono realistici continui booster, e comunque non sarebbero il modo per uscire dalla pandemia, solo uno strumento (come del resto sostengo da oltre un anno).
    Potrei cambiare ragionamento se il vaccino fornisse garanzie anche dal contagio, al momento ciò non esiste.

  3. #116743
    Vento moderato L'avatar di cornobianco
    Data Registrazione
    21/01/03
    Località
    Lugano (Svizzera)
    Messaggi
    1,316
    Menzionato
    0 Post(s)

    sereno Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Belumat Visualizza Messaggio
    Diciamo che hai esposto il tuo (legittimo) pensiero personale, ma quello che ho evidenziato in grassetto é una bojata grande come una casa.

    Tu in pratica stai ridicolizzando me (ho 25 anni) che ho preso parte in modo convinto e super-contento a questa campagna vaccinale di massa.
    Stai ridicolizzando quel stesso mondo scientifico di cui parli (e che parole tue dici di appartenere).
    Stai ridicolizzando anche decisioni prese a livello di "Stati/Regioni" che anch'essi si son appoggiati a comitati tecnico-scientifici.

    Per quale caspita di motivo non dovresti vaccinare un giovane "sano"?
    Ma lo sai che nelle terapie intensive ci finiscono ANCHE I GIOVANI DELLA MIA ETÁ???!! Vuoi forse che ti porti nomi e cognomi? No perché qua siamo veramente al limite fra i pensieri negazionisti/no-vax.

    Tu hai fatto il vaccino semplicemente perché costretto..e la tua famiglia neanche lo ha fatto...ma ti pare?
    Sembra quasi di avere a che fare con gli scolaretti a scuola che non svoglono i compiti assegnati per casa...tu li hai fatti semplicemente perché costretto e controvoglia e gli altri tuoi familiari nemmeno presi in mano i libri.
    Cosa facciamo ci mettiamo ad analizzare se il fare i compiti per casa é dannoso per la nostra salute mentale?

    Siamo a questo livello eh.

    Rendiamoci conto.

    Tu devi solo imparare a mandar giú il fatto che dal 2020 abbiamo una pandemia mondiale in corso, che alcune menti illuminate hanno inventato dei vaccini e che adesso ognuno su questa terra (eccetto ovviamente alcuni che non possono per comprovati motivi) devono fare la propria parte e ricevere il vaccino. Punto.
    Eccolo. Dopo diverse risposte ricche di elementi costruttivi, il commento che mi aspettavo è arrivato puntuale (anche nei toni, come avevo anche scritto nelle ultime righe del mio post).
    In bocca al lupo vaccinato venticinquenne, te lo dico sinceramente, davvero senza nessun intento ironico. Resto infatti convinto che una persona giovane e in perfetta salute come te dovrebbe avere quantomeno la libertà di scegliere, in assoluta autonomia e senza ricatti (mi riferisco al ricatto del Green Pass) se vaccinarsi o non vaccinarsi. Cosa che invece non succede in questo momento in Italia e in alcuni altri paesi.
    Ultima modifica di cornobianco; 23/01/2022 alle 14:40

  4. #116744
    Vento fresco L'avatar di lothar
    Data Registrazione
    03/03/05
    Località
    Madone(BG) - Monza
    Età
    39
    Messaggi
    2,061
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    La libertà personale finisce dove inizia quella altrui. Dopo 2 anni ancora con questi discorsi sulla libertà personale che in realtà è solo paura irrazionale di una puntura. Se parlassimo di aids mi starebbe benissimo lasciare il vaccino volontario ma siccome il covid è una malattia ad altissima diffusione che ha effetti su tutti, direttamente e indirettamente, in base al comportamento di tutti, allora si deve ragionare sulla comunità. E quindi fatevi sto vaccino e chiudiamo il discorso che una punturina fa meno male della malattia.

  5. #116745
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    5,599
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da cornobianco Visualizza Messaggio
    Eccolo. Dopo diverse risposte ricche di elementi costruttivi, il commento che mi aspettavo è arrivato puntuale (anche nei toni, come avevo anche scritto nelle ultime righe del mio post).
    In bocca al lupo vaccinato venticinquenne, te lo dico sinceramente, davvero senza nessun intento ironico. Resto infatti convinto che una persona giovane e in perfetta salute come te dovrebbe avere quantomeno la libertà di scegliere, in assoluta autonomia e senza ricatti (mi riferisco al ricatto del Green Pass) se vaccinarsi o non vaccinarsi. Cosa che invece non succede in questo momento in Italia e in alcuni altri paesi.
    Raccontalo a quei due quindicenni amici di mio figlio. post Covid con pericardite pesante e inibito da qualsiasi sport fino a data da destinarsi.
    L'altro con infiammazione dell'encefalo.
    Perdita di memoria temporanne etc etc....
    Se i giovani sapessero, se i vecchi potessero!!!

  6. #116746
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    5,599
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Cmq Umbria stà uscendo da fase acuta ondata.
    Nel giro di 15/20 saremo ai livelli di novembre.
    200 ricoveri
    8 ti
    Calano gradualmente gli attuali positivi.
    Aggiungo che spero di vada verso revisione misure di tracciamento.
    Non si capisce più nulla.
    Il caos
    Se i giovani sapessero, se i vecchi potessero!!!

  7. #116747
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,265
    Menzionato
    361 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Pigio Visualizza Messaggio
    Delta non è scomparsa e probabilmente dovremo ancora confrontarci con lei (spero di no).
    sei cero che senza l’80% di vaccinati, omicron non avrebbe comunque fatto danni pesanti?
    Figurati con omicron senza vaccino avresti visto le ospedalizzazioni “normali” schizzare alle stelle da quanto veloce va in giro… mettiamo caso sia un’influenza normale come decessi e ricoveri, giusto? Ecco prendi un virus influenzale qualsiasi e mettigli un RT minimo di 4 e i tempi di replicazione di omicron e vedi cosa succede agli ospedali…
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #116748
    Vento fresco
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    2,273
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Io onestamente non capisco, accertate le conseguenze di omicron, perché arrivati a questo punto non si tenti a togliere le limitazioni piuttosto che a continuare a inserirne di nuove, non è questione di pressione sul sistema ospedaliero, nelle prime ondate non c’era questa burocratizzazione di obblighi e pass, stiamo parlando di qualcos’altro.
    Ha ancora senso il greenpass dal momento che omicron ha cambiato proprio il concetto della pandemia e anche un triplo vaccinato può portare il virus? L’unico motivo che vedo è che possa servire verso i non vaccinati come a dire che un determinato luogo è troppo “pericoloso” per loro, quindi di fatto il 3G non dovrebbe più esistere. Solo il 2G o nulla, c’è comunque qualche beneficio nel passaggio tra 3G o nulla, ma se ora sei vaccinato non vedo perché preoccuparsi degli altri, di riflesso anche l’applicazione del 2G, altrimenti testiamo tutti indipendentemente se vaccinati o non. Ricordo che il greenpass all’inizio doveva servire solo per i viaggi internazionali, ora lo si è fatto diventare un qualcosa di completamente diverso.

    Anche il discorso vax no vax, andiamo oltre, con omicron è cambiato pure quello.
    Secondo me è importante raggiungere soprattutto le fasce a rischio con la sensibilizzazione, gli altri è più una questione di autoregolazione e coscienza personale come per qualsiasi altro farmaco dove responsabilmente si decide di farlo o meno.
    La storia di proteggere gli altri e immunità di gregge varie non funziona più, inizia proteggerti te stesso che è li il punto forte del vaccino, poi se impedisce il contagio tanto meglio, ma non è una garanzia, quindi se sono vaccinato perché mi devo preoccupare degli altri?
    In Europa si parla di obblighi vaccinali generali, ma come verranno applicati? È obbligatorio solo la base o anche il richiamo? E parliamo di un vaccino che a livello scientifico contro il virus di Wuhan potrebbe pure essere aggiornato (si sapeva già degli aggiornamenti annuali). Per non parlare di quanto accaduto con l’applicazione delle quarantene.
    Non so, io vedo che piuttosto di tornare verso ad una normalità ci si orienti verso una burocratizzazione della società, e condivido almeno in parte alcune perplessità espresse da @cornobianco, in particolare sulla mancanza del senso critico che il dibattito globale sulla pandemia presenta.
    Da giustificare nel mondo occidentale non è la libertà, ma la limitazione, non si deve ribaltare il principio. E il virus è anche più veloce della legislazione che si autoimpone l’uomo (spesso più superata dai tempi come verosimilmente accadrà anche con gli obblighi vaccinali).
    Il problema a maggior ragione ora resta non la capacità di contagio ma il rischio di ricovero.

    Il problema semmai é che le misure attuali non sembrano piú funzionare (dal momento che pochi dei non vaccinati stanno correndo a farlo nonostante tutto) e perché lo facessero ci sarebbero dovute essere delle multe piú pesanti correlate all'obbligo.


    Ma queste misure si rendono necessarie solo ed esclusivamente perché la percentuale di vaccinati non é abbastanza alta. Io ho sempre sostenuto come Spagna e Portogallo, ad esempio, riuscendo a ottenere un buon 90% di vaccinati senza bisogno di forzature e restrizioni, siano riusciti a perseguire un risultato vantaggioso per tutti, forse anche grazie a una comunicazione migliore rispetto alla nostra.
    Addirittura mi sbilancio dicendo che mi piacerebbe vivere in uno di questi due Stati per avere una situazione piú serena sia dal punto di vista sanitario (occupazione degli ospedali e rischio di restrizioni in teoria) sia del punto di vista sociale, politico e mediatico perché questi litigi e divisioni cosí nette e polarizzanti secondo me sono nocive per tutti, e a volte si rischia anche di perdere il controllo della situazione solo per fare la guerra a qualcuno.

    Perché io non sono favorevole a obblighi e restrizioni a prescindere, non godo affatto nel vederle, peró avere una percentuale di vaccinati come in Portogallo appunto sarebbe vantaggioso per tutti e se uno Stato é ancora lontano é legittimo che si provi ad avvicinarsi. Per me i mezzi non sono piú tanto sensati, ma il fine si in questo momento di circolazione sostenuta in cui si rischia un'occupazione importante degli ospedali, rinvii di visite e interventi e via dicendo; se si passasse a una situazione meno pressante, anche già a partire dalla primavera, sarei il primo a pensare che si potrebbe anche togliere tutto perché ormai tutto gioca intorno alla responsabilità individuale, o almeno cosí dovrebbe essere per me.

  9. #116749
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,684
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Qua comunque un disastro
    Tutti quelli con figli dalle elementari in giù che conosco o positivo o in quarantena
    Se non cambiano le regole ci sarà ancora più paralisi le prossime settimane
    Io intanto tutto ok perfetto da due giorni, eppure mi aspettano minimo altri 7 giorni da recluso in casa senza poter far niente
    In ogni caso da domani me ne vado tranquillamente fuori a camminare in mezzo ai campi (come si può fare in altri paesi più civili di noi), che provino pure a multarmi


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  10. #116750
    Burrasca L'avatar di inocs
    Data Registrazione
    11/07/03
    Località
    Caposele (AV) - 480 m
    Età
    46
    Messaggi
    5,891
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da cornobianco Visualizza Messaggio
    Eccolo. Dopo diverse risposte ricche di elementi costruttivi, il commento che mi aspettavo è arrivato puntuale (anche nei toni, come avevo anche scritto nelle ultime righe del mio post).
    In bocca al lupo vaccinato venticinquenne, te lo dico sinceramente, davvero senza nessun intento ironico. Resto infatti convinto che una persona giovane e in perfetta salute come te dovrebbe avere quantomeno la libertà di scegliere, in assoluta autonomia e senza ricatti (mi riferisco al ricatto del Green Pass) se vaccinarsi o non vaccinarsi. Cosa che invece non succede in questo momento in Italia e in alcuni altri paesi.
    È arrivato anche il tuo commento puntuale, destinato solo al post che speravi che qualcuno scrivesse, non agli altri.

    Se hai davvero due lauree scientifiche sei la prova provata (offerta a pieni mani in ogni ambito da tante persone) che non basta avere a che fare con i numeri per elaborare pensieri propriamente razionali. E non è un'offesa, come non lo sarebbe dire che un medico no-vax si inserisce nettamente al di fuori del pensiero razionale, rinnegando tutto ciò che ha studiato e applica quotidianamente.





    Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •