Pagina 11690 di 12035 PrimaPrima ... 10690111901159011640116801168811689116901169111692117001174011790 ... UltimaUltima
Risultati da 116,891 a 116,900 di 120343

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #116891
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    137 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Musoita Visualizza Messaggio
    Bullshit, posta articoli scientifici a riguardo, altrimenti si parla di aria fritta.
    Beh, la Bolgan ne ha parlato diffusamente................................................ ..........................
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  2. #116892
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,684
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da cornobianco Visualizza Messaggio
    Ma certo, lo so benissimo che non bisogna guardare solo ai casi gravi e ai decessi, ma anche a ospedalizzazioni e , soprattutto, al rischio Long Covid, che credo sia ben più che un rischio teorico.

    Allo stesso mdo però, credo che tutti dovrebbero gaurdare con onestà intellettuale ai rischi legati al vaccino, che sono rischi (piuttosto bassi) di effetti avversi immediati, e rischi non ancora quantificabili ma assolutamente possibili e già chiaramente identificati da virologi e immunologi, di effetti avversi di lungo periodo.

    Non illudiamoci che questo rischio non ci sia, chi lo fa assume un atteggiamento assolutamente antiscientifico.

    Questa peraltro è la ragione principale che tiene ancora lontana dal vaccino quel 10% di popolazione. Non si tratta certo della "paura di una punturina", punturina che non fa né caldo né a me né a nessun altro. Ma piuttosto di una ragionata preoccupazione per effetti a lungo termine, soprattutto nel caso in cui si vada incontro a richiami ripetuti. Ricordiamoci infatti che questo vaccino a mRNA è una assoluta new entry, così come lo sarebbero i richiami ripetuti oltre la terza dose.

    Ma capisco benissimo che solo il futuro (e ci vorranno almeno 5-10 anni) ci dirà se queste preoccupazioni sono fondate oppure no.
    Io credo solo che queste preoccupazioni vadano rispettate.

    Auguro a tutti una buona giornata !

    PS.:
    fin dall'inizio della campagna vaccinale, dopo aver letto molto e parlato con virologi esperti erano emersi chiaramente due grossi dubbi sul vaccino:
    1. La possibile scarsa durata della protezione e dell'efficacia nel ridurre nuovi contagi, e quindi la necessità di continui richiami
    2. I possibili effetti di lungo periodo derivanti da dosi ripetute (= l'ormai ben noto rischio di anergizzazione, e di perdita generelaizzata della memoria immunologica)

    Ebbene il primo dei due rischi è ormai diventato realtà. Il secondo, ben più importante, mi auguro davvero che non si materializzi mai.
    Ma figurati la metà almeno dei novax attuali sono novax radicali su tutti gli altri vaccini, quindi ignoranti di base.
    Altro che possibili effetti avversi nel lungo periodo come scusa per non farselo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  3. #116893
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,684
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Danirimini Visualizza Messaggio
    Questa purtroppo è la verità. I no Vax stanno riuscendo ad aggirare i vari decreti con la soluzione più semplice ai loro occhi, ammalandosi,anche appositamente. Altra dimostrazione dell'inutilita del green pass ai fini epidemiologici.
    C'è da dire che se riusciamo a scamparla decentemente nonostante queste assurde dinamiche direi che ci va di lusso.

    Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
    Ma l’abbiamo già scampata…
    Il problema è che dovremo curare a nostre spese molti di questi genii di novax per long covid


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  4. #116894
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,828
    Menzionato
    857 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da cornobianco Visualizza Messaggio

    PS.:
    fin dall'inizio della campagna vaccinale, dopo aver letto molto e parlato con virologi esperti erano emersi chiaramente due grossi dubbi sul vaccino:
    1. La possibile scarsa durata della protezione e dell'efficacia nel ridurre nuovi contagi, e quindi la necessità di continui richiami
    2. I possibili effetti di lungo periodo derivanti da dosi ripetute (= l'ormai ben noto rischio di anergizzazione, e di perdita generelaizzata della memoria immunologica)

    Ebbene il primo dei due rischi è ormai diventato realtà. Il secondo, ben più importante, mi auguro davvero che non si materializzi mai.
    Il primo dei due rischi però era anche noto da tempo, e non c'era bisogno di essere virologi.
    Qui dentro io scrissi nel Maggio scorso che in autunno ci sarebbero state zone gialle e arancioni perchè in alcune realtà i casi sarebbero aumentati per calo della risposta immunitaria. Certo, nessuno si sarebbe aspettato un simile tracollo con la Omicron, in verità nessuno si aspettava la Omicron, ma questo non confuta che la comunità scientifica (e non solo, io sono semplice studente di medicina) aveva ampiamente previsto un calo della risposta vaccinale nel tempo.

    Circa il secondo rischio, l'anergizzazione è un'eventualità davvero remota, e non rappresenta comunque un effetto a lungo termine. Anche supposto che fosse vera (e come ho già scritto altrove è un'eventualità remota quanto temere di uscire fuori perchè ti potrebbe cader sopra un aereo) faresti un vaccino che non ti farebbe alcun effetto, ma non ti farebbe nemmeno alcun male.

  5. #116895
    Vento moderato L'avatar di cornobianco
    Data Registrazione
    21/01/03
    Località
    Lugano (Svizzera)
    Messaggi
    1,316
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    L'anergizzazione è il rischio di vedere indebolita la risposta immunitaria, ma NON limitatamente ad un possibile contagio del virus in questione, bensì a livello generale dell'organismo, che è cosa ben diversa !

    Inoltre questo rischio di anergizzazione se viene evocato da virologi e immunologi di CTS e EMA, è perché ha, almeno potenzialmente, una possibilità di presentarsi ben superiore a quella dell'esempio da te citato.

    Fare un vaccino ogni 4 mesi può indebolire il sistema immunitario: l'allarme dell'Ema (money.it)

  6. #116896
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    48
    Messaggi
    4,925
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da cornobianco Visualizza Messaggio
    L'anergizzazione è il rischio di vedere indebolita la risposta immunitaria, ma NON limitatamente ad un possibile contagio del virus in questione, bensì a livello generale dell'organismo, che è cosa ben diversa !

    Inoltre questo rischio di anergizzazione se viene evocato da virologi e immunologi di CTS e EMA, è perché ha, almeno potenzialmente, una possibilità di presentarsi ben superiore a quella dell'esempio da te citato.

    Fare un vaccino ogni 4 mesi può indebolire il sistema immunitario: l'allarme dell'Ema (money.it)
    Nemmeno lui parla di anergizzazione, dice più o meno quello che ha detto anche Abrignani e che ormai hanno capito anche quelli con la terza elementare come me, cioè che fare dosi booster, non aggiornate, ogni 2/3 mesi, all’infinito, potrebbe non servire.


    Cavaleri (Ema) "No a troppi booster, rischi per sistema immunitario"/ E su farmaci...

    anzi è proprio lui a suggerire la quarta dose per gli immunodepressi

    Vaccini, Marco Cavaleri (Ema): "Quarta dose ragionevole in soggetti vulnerabili con il sistema immunitario indebolito" - Il Fatto Quotidiano
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

  7. #116897
    Vento fresco L'avatar di lothar
    Data Registrazione
    03/03/05
    Località
    Madone(BG) - Monza
    Età
    39
    Messaggi
    2,061
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    I bianchi svizzeri è un po' che trollano in questa discussione, mi sembra evidente.
    Pietro

  8. #116898
    Burrasca L'avatar di Simotgl
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Tavullia (PU) 140m
    Età
    41
    Messaggi
    6,190
    Menzionato
    146 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da cornobianco Visualizza Messaggio
    L'anergizzazione è il rischio di vedere indebolita la risposta immunitaria, ma NON limitatamente ad un possibile contagio del virus in questione, bensì a livello generale dell'organismo, che è cosa ben diversa !

    Inoltre questo rischio di anergizzazione se viene evocato da virologi e immunologi di CTS e EMA, è perché ha, almeno potenzialmente, una possibilità di presentarsi ben superiore a quella dell'esempio da te citato.

    Fare un vaccino ogni 4 mesi può indebolire il sistema immunitario: l'allarme dell'Ema (money.it)
    Ma nessuno ha la sicurezza che si debba obbligatoriamente andare anvanti con "la soluzione vaccino ogni X mesi", mi sembra palese che ogni 3/4 mesi le cose si sono evolute sempre con delle novità, sia in destensione sia in restrizione per novità peggiorative/migliorative sopraggiunte.
    Quindi NON fare il vaccino ora con la motivazione perché POI, FORSE, NEL CASO, A LUNGO TERMINE, SE si dovesse continuare con dosi e rischiare l'anergizzazione è come essere in astinenza e NON tromb** OGGI una come la Belen perché POI, FORSE, NEL CASO, SE poi si fidanza con me mi potrei abituare e non mi ecciterebbe più.
    Ultima modifica di Simotgl; 24/01/2022 alle 17:19
    Le 3 cose più belle dall'entrata nel forum e nel mondo meteo : i "mammatus" post-temporale, il nevone 2012 e l'ASE..

  9. #116899
    Vento moderato L'avatar di cornobianco
    Data Registrazione
    21/01/03
    Località
    Lugano (Svizzera)
    Messaggi
    1,316
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    Ma nessuno ha la sicurezza che si debba obbligatoriamente andare anvanti con "la soluzione vaccino ogni X mesi", mi sembra palese che ogni 3/4 mesi le cose si sono evolute sempre con delle novità, sia in destensione sia in restrizione per novità peggiorative/migliorative sopraggiunte.
    Quindi NON fare il vaccino ora perché POI, FORSE, NEL CASO, A LUNGO TERMINE, SE si dovesse continuare con dosi e rischiare l'anergizzazione è come essere in astinenza e NON tromb** OGGI una come la Belen perché POI, FORSE, NEL CASO, SE poi si fidanza con me mi potrei abituare e non mi ecciterebbe più.
    Capisco che per te l'eccitazione di farsi un vaccino è pari a quella di trom....arsi Belen.
    A questo punto mi arrendo

  10. #116900
    Vento forte
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (TI, Svizzera)
    Età
    23
    Messaggi
    4,600
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Se affermi che con virus con contagiosità di Delta/Omicron non sarebbe stato un problema avere decine di milioni di persone senza protezione e magari pure poche restrizioni secondo me non hai capito nulla, ma proprio nulla eh, di come ha funzionato questa epidemia per 2 anni.
    Guardo il bicchiere mezzo pieno, poteva anche esserci un’ adesione peggiore .
    Di fatto le forzature di GP hanno indotto alla vaccinazione solo una piccola parte della popolazione rapportato a quanto già era coperto in modo volontario e comunque vanno considerati anche i guariti (che non per forza e non ovunque si vaccinano).
    Alla fine abbiamo comunque visto che 60/70% di vaccinati (tanto citati nei paesi tedeschi) o 90% non siamo tanto su una barca diversa, a maggior ragione con omicron.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •