Pagina 11704 di 12048 PrimaPrima ... 10704112041160411654116941170211703117041170511706117141175411804 ... UltimaUltima
Risultati da 117,031 a 117,040 di 120472

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #117031
    Brezza leggera L'avatar di alexeia
    Data Registrazione
    25/12/12
    Località
    milano
    Messaggi
    349
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Nel corso della storia i bambini hanno dovuto purtroppo affrontare ben di peggio, d'altronde fino a non molto tempo fa erano praticamente considerati come adulti in miniatura e inviati a lavorare già in tenera età, non appena arrivati a 7 anni.
    Qui chiedo l'ausilio storico di @alexeia che potrebbe spiegarci meglio la questione, voglio solo dire che la pandemia non deve essere vista come qualcosa di nefasto per i bambini più di quanto avveniva fino a nemmeno 100 anni fa.
    Sempre per rimanere in argomento storico: beccato adesso sulla pagina della Società Storica e Antropologica di Valcamonica, credo tratto dall'archivio di stato di Brescia

    greenpass seicentesco.JPG

    Epoca: XVII secolo, quello della peste del Manzoni, per intenderci. Documento emesso dalla Serenissima. A sinistra, l'ingrandimento del logo centrale, con la Vergine Maria a protezione...


  2. #117032
    Bava di vento L'avatar di barry
    Data Registrazione
    28/10/20
    Località
    Mira (VE)
    Messaggi
    128
    Menzionato
    84 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Altro collega positivo e altro amico (con cui ci siamo visti sabato sera) con febbre e ossa rotte da stamattina.
    Alè, andiamo avanti... Sempre più convinto che il leitmotiv per la popolazione europea sarà ammalarsi di Covid ogni 2-3-4 mesi, con una diffusione un pò meno pronunciata in estate, ma comunque sempre presente. La differenza sarà che non si faranno più tamponi, chi sta male sta a casa, chi sta bene fa la vita di sempre.
    qualcuno ha anche preparato la tessera fedeltà

    tesserafedelta.jpg
    https://twitter.com/fitterhappierAJ/...CynbKU2pwpAAAA


    scherzi a parte, prospettiva plausibile, in particolare se l'immunità data da Omicron avesse durata limitata e/o fosse scarsa nei confronti di altre varianti come BA.2.
    A ogni giro qualcuno la prende in forme severa e/o con qualche conseguenza di medio/lungo termine.
    Così se al giro successivo la riprende e muore "eh ma aveva patologie pregresse".
    Effetto generale della cosidetta endemizzazione: peggioramento della qualità e aspettativa di vita, anche se non in modo uniforme per tutti
    (credo che burian avesse già espresso questo concetto).

  3. #117033
    Vento forte
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (TI, Svizzera)
    Età
    23
    Messaggi
    4,601
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    E tristemente si vede...



    E nel caso di una pandemia questo compromesso sarebbe?
    Mi pare di risentire l'eco lontano di dualismo economia/sanità...
    Non so come si sia stato affrontato il tema gli scorsi mesi, se anche li ci si “accusava a vicenda” tra “chiusuristi sanitari” e “liberi tutti irresponsabili”, comunque a me sembra ovvio che esista un dualismo che può anche essere un trialismo o un quadrilismo, dove l’aspetto scientifico del covid si inserisce nella società, ma non può far dipendere tutto.
    Non è affatto un sottovalutare la situazione, ma dare un giusto peso alle cose.
    L’approccio scientifico è anche quello di stilare scenari catastrofici che poi non si verificano, quando ne andrebbero elaborati e comunicati anche di più ottimisti… il risultato altro non può essere che una maggior diffidenza verso la scienza, quindi hai anche l’effetto contrario a quello voluto. A me sembra realismo che tutti debbano portare avanti le loro visioni settoriali e giungere ad un compromesso, senza far dipendere tutto da un solo punto di vista.

  4. #117034
    Bava di vento L'avatar di barry
    Data Registrazione
    28/10/20
    Località
    Mira (VE)
    Messaggi
    128
    Menzionato
    84 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    1. Mi sa che parlando di scienza bisogna chiarire un attimo meglio il concetto di "infinitesimale"...
    2. Invece il rischio del vaccino che ordine di "infinitesimo" è rispetto all'altro? Chiamiamo De l'Hopital per risolvere?
    Credo che la mancata comprensione degli ordini di grandezza e del significato di probabilità e quindi valutazione dei rischi (relativi, assoluti)
    siano le mancanze più gravi emerse nella pandemia (almeno per quanto riguarda la cultura scientifica).
    peggio ancora della mancata comprensione delle esponenziali.
    Ultima modifica di barry; 26/01/2022 alle 16:30

  5. #117035
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    48
    Messaggi
    4,926
    Menzionato
    42 Post(s)
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

  6. #117036
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    24
    Messaggi
    2,467
    Menzionato
    537 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da barry Visualizza Messaggio
    Credo che la mancata comprensione degli ordini di grandezza e del significato di probabilità e quindi valutazione dei rischi (relativi, assoluti)
    sia la mancanza più grave emersa nella pandemia (almeno per quanto riguarda la cultura scientifica).
    peggio ancora della mancata comprensione delle esponenziali.
    Anche perchè l'esponenzialità è spesso confinata al campo delle proiezioni e queste possono essere anche pesantemente "biased", dunque anche a comprenderle poco bene puoi non esserti perso niente di che (e soprattutto, il 99,9% di chi osserva una proiezione non ha uno straccio di potere decisionale nel riorganizzare tenendo conto o meno di tali scenari futuri). Invece la valutazione dei rischi è principalmente uno strumento di analisi retrospettiva - dunque su eventi già accaduti -, in prima battuta su base individuale e successivamente sul rapporto rischi/benefici nella popolazione generale, e non saperla attuare può portare a fare scelte sbagliate per un tempo indeterminato, con conseguenze potenzialmente molto gravi.
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

  7. #117037
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,295
    Menzionato
    364 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Intanto pare che la quarta dose sarà realtà per tutti maggiorenni in Israele, tornano sui loro passi dopo le dichiarazioni delle ultime settimane.

    nel frattempo Pfizer e Moderna stanno avviando la fase 3 del vaccino aggiornato su omicron, Pfizer pare voler sperimentare anche la doppia inoculazione (originale+omicron) e vedere che cosa succede.
    Al momento ritengo probabile in Italia un giro di quarte dosi solo per anziani e fragili, poi in autunno c'è la possibilità che si vada di vaccino aggiornato per tutti.

    vedremo, certo è che non se ne vede la fine. Parliamo di un virus capace di reinfettare in pochi mesi, non è sostenibile stare chiusi in casa, non è nemmeno sostenibile ammalarci tutti ogni tot mesi... non è sostenibile nemmeno fare un vaccino ogni 4 mesi per anni.
    e intanto, come si dice oramai da anni, non vaccinando tutto il mondo le varianti usciranno ancora, è evidente che sia inevitabile. mi prende un po' di sconforto effettivamente...
    non se ne vede la fine
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #117038
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    24
    Messaggi
    2,467
    Menzionato
    537 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Toscana: +10.535 casi, +5 ricoveri ordinari, -3 T.I., 42 decessi (22 uomini e 20 donne, età media: 84,4 anni). I contagi in Toscana sembrano in lieve ma costante calo, mentre il numero odierno dei decessi credo sia finora il più alto di questa ondata.

    Molise: +457 casi, +3 ricoveri ordinari, T.I. invariate, 0 decessi.

    Veneto: +19.280 casi, +24 ricoveri ordinari, -5 T.I., 36 decessi.

    Umbria: +2.156 casi, -4 ricoveri ordinari, T.I. invariate, 3 decessi.

    P.A. di Bolzano: +2.575 casi, -12 ricoveri ordinari, +1 T.I., 1 decesso.

    Marche: +6.196 casi, gli altri dati della regione non sono ancora stati pubblicati.
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

  9. #117039
    Bava di vento L'avatar di barry
    Data Registrazione
    28/10/20
    Località
    Mira (VE)
    Messaggi
    128
    Menzionato
    84 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Comunque qua un disastro.
    Ormai non ho conoscente con figli che non siano in dad o quarantena
    I miei dovrebbero rientrare lunedì prossimo, ma se non cambiano regole sarà un fuoco di paglia.
    Tanti messaggi sulle scuole e sui bambini, letti velocemente quoto solo il tuo.

    Di fatto con l'incidenza di inizio gennaio con la situazione effettiva delle classi e delle vaccinazioni non consentiva l'apertura in sicurezza delle scuole e un regolare (o anche quasi regolare) svolgimento delle attività didattiche.
    Per me era abbastanza chiaro e per questo avevo supportato (non certo da solo, vedi l'appello dei presidi) l'idea di un breve periodo di interruzione delle lezioni (almeno dalla elementari in su).
    Tre settimane, fino a fine gennaio.
    Qualcosa di simile a quanto fatto l'anno scorso prima di Pasqua.
    Infatti l'anno scorso in Veneto le superiori hanno avuto un anno scolastico difficile con lughi periodi di DAD, ma elementari e medie hanno avuto solo quelle 2 settimane e mezzo prima di pasqua oltre eventuali quarantene per casi individuali.
    Non sarebbe stata una tragedia.
    La situazione attuale delle quarantene ingestibili penso sia molto peggiore per i bambini. Prima di tutto per la situazione di incertezza dal punto di vista psicologico. Arrivi a scuola, c'è una caso. Autosorveglianza e FFP2 per tutti. Dopo pochi giorni c'è un altro caso, vaccinati a scuola, non vaccinati in DAD, il giorno dopo terzo caso tutti a casa in quarantena. Chat dei genitori che impazziscono. Ogni giorno non sai come sarà quello dopo. Odissea per prenotare i tamponi perchè l'ASL non gestisce più quelli scolastici ma nel frattempo cambiano le regole, ecc., ecc.
    Situazione diversa per i bambini vaccinati/non vaccinati. Le differenze di trattamento per un bambino non sono equivalenti a quelle di un adulto che ha scelto liberamente di non vaccinarsi e ne "paga" le conseguenze.
    Poi la didattica mista, qualcuno in classe e qualcuno in DAD è la peggiore possibile rischi di non fare nè questo nè quello (tra l'altro se metà classe è in presenza la DAD va fatta da scuola e spesso la connessione della scuola non è in grado di supportare tutte le classi collegate)
    Tutto questo non certo stato fatto per il bene dei bambini e dei ragazzi e per salvaguardare l'attività didattica (il fatto che dove le scuole si sono ritrovate senza personale e la scuola sia continuata chiamando in classe letteralmente il primo che passa per la strada è la prova che la cosa importante era tenere la scuola aperta con funzioni di babysitter).

    Tre settimane di DAD (senza quarantena, quindi possibilità di uscire, ecc.) mica avrebbero rovinato l'anno scolastico.
    Intanto, la curva dei contagi sarebbe scesa parecchio (a metà del picco ?) e intanto potevi spingere al massimo la vaccinazione dei bambini, che in questi giorni sta andando male ed in grande confusione perchè ci sono troppi bambini positivi o in quaratena (un sacco di prenotazioen rinviate, ecc.).
    Questa possibilità non è stata presa in considerazione
    - ovviamente perchè avrebbe comportato dei costi per i permessi da lavoro dei genitori (anche qui però più semplici da gestire rispetto a una positività, vasta un genitore, lo sai prima e quindi ci si può pianificare meglio anche per limitare l'impatto sulle attività lavorative, ecc.)
    - il ministro e non solo lui perdeva la faccia.

    Come non è stata presa in considerazione (già nei mesi scorsi) la possibilità di migliorare la qualità dell'aria a scuola e di fare dei test seri.
    Se si vuole evitare la diffusione incontrollata, le quarantene possono essere tolte solo si fa un test due o tre volte alla settimana a tutta la popolazione scolastica (paper della colizza). Se la priorità fosse stata veramente la scuola si sarebbe potuto fare "whatever it takes" nello spirito di chi guida il governo.

    Ora di fronte a una situazione fuori controllo la soluzione prospettata è quella di ammettere a scuola i positivi asintomatici (che in pratica vorrebbe dire probabilmente senza febbre). Sappiamo fin dai tempi del focolaio di Vò l'importanza della trasmissione asintomatia/presintomatica per il covid19. Quindi l'attuale classe dirigente sta di fatto proponendo il contagio diffuso di una generazione di bambini, con una variante che non è assolutamente più mild per i bambini e con probabil conseguenze di medio-lungo termine per qualche %. E non è una novità con il caso del bambino morto ieri. La prima statistica sudafricana sull'eccesso di ricoveri pediatrici rispetto alle precedenti ondate è del 3 dicembre.

    Aggiungo visto che si parla tanto di massacrare i "bambini con la DAD" (CIT) e tortutarli con le mascherine (CIT), che ci sono anche bambini con problemi di salute e molti di più che hanno genitori magari temporanemente fragili (es. casi oncologici) e quindi fanno del loro meglio per seguire le regole a scuola e per non contagiarsi.
    Il messaggio che i nostri governanti danno a questi bambini anche solo prendendo in considerazione di mandare a scuola persone consapevolmente positive è "arrangiatevi", "fatti tuoi" o detto con un motto di altri tempi "me ne frego". Bella prospettiva per il futuro della nostra società.

    Scusate la lunghezza del post, tante cose da dire e le ho messe tutte insieme.
    Ultima modifica di barry; 26/01/2022 alle 14:53

  10. #117040
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,687
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Pigio Visualizza Messaggio
    so che centra poco, ma per me ragazzino che usciva tutti i pomeriggio a giocare per strada, restare chiuso 15gg (ma chiuso veramente) dopo lo scoppio della centrale di Chernobyl, all'epoca ricordo che fu un trauma, ma adesso faccio fatica a ricordarmelo.
    spero che sia così anche con i nostri figli, anche se so benissimo che paragonare quei 15gg di allora ad oggi non ha propriamente senso.

    EDIT:
    non so nel resto di Italia, ma qui da noi ci fu veramente vietato di uscire di casa (o forse se l'era inventato mia madre), sta di fatto che per 15gg restai confinato in casa con le finestre sigillate
    Stai paragonando 15 gg a casa il pomeriggio con due anni di scuole chiuse, non toccare i bambini delle altre classi, no recite, 2 gg a scuola e 10 a casa, e via così…

    Pensa che se ti ricordi di quei 15 gg a distanza di qualche decade, cosa potranno ricordare i nostri figli..


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •