Pagina 11951 di 12203 PrimaPrima ... 10951114511185111901119411194911950119511195211953119611200112051 ... UltimaUltima
Risultati da 119,501 a 119,510 di 122025

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #119501
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,717
    Menzionato
    146 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Cristian_Marchi Visualizza Messaggio
    Ma adesso come mai non possiamo fare più niente per contenere il virus? Se dovesse variare in modo molto aggressivo che soluzione proporresti?
    Comunque cosa avrebbe dovuto fare la Cina per contenere il covid? Mi risulta che l'ha fatto però è arrivato lo stesso fuori dalla Cina
    Adesso non possiamo più fare praticamente nulla perchè il virus ha un R0 troppo alto, per farla veramente breve.
    O meglio, possiamo imporre/mantenere restrizioni, ma certo non potranno abbattere la circolazione virale in maniera sostanziale.

    La Cina avrebbe dovuto denunciare al mondo di avere una pandemia in casa al primo sospetto. Probabilmente, se così avesse fatto, il Covid non sarebbe mai uscito da Wuhan.
    Lou soulei nais per tuchi

  2. #119502
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    24,171
    Menzionato
    390 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    appena ricevuta una telefonata a fini statistici sul vaccino covid e sui vaccini in generale. mille domande ma penso che sia per sondare il terreno per la quarta dose (o richiamo) autunnale. curioso di vedere cosa salta fuori
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #119503
    Bava di vento L'avatar di barry
    Data Registrazione
    28/10/20
    Località
    Mira (VE)
    Messaggi
    159
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Sul confronto con gli altri paesi: guardiamo anche altri aspetti

    The Brussels Times

    Obbligo di CO2 monitor nei luoghi pubblici.

    Il solo monitoraggio è solo un primo passo, poi c'è la parte del miglioramento effettivo della qualità dell'aria.
    Da noi credo che le linee guida sulla ventilazione dopo l'ordine del giorno approvato in parlamento parecchio tempo fa debbano ancora essere emesse.

  4. #119504
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,505
    Menzionato
    145 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    E basta con la dittatura della climatizzazione!
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  5. #119505
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    3,510
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    appena ricevuta una telefonata a fini statistici sul vaccino covid e sui vaccini in generale. mille domande ma penso che sia per sondare il terreno per la quarta dose (o richiamo) autunnale. curioso di vedere cosa salta fuori

    stanno messi maluccio se hanno scelto di procedere così per valutare

    Anche perchè se proprio volessero farlo ci sarebbero metodi decisamente meno plateali...

  6. #119506
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    3,510
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Si ma è fobia
    La metto solo sotto il naso per prendere aria un paio di minuti, siamo tutti distanziati in ufficio almeno un paio di metri.
    So che è vietato, ma appunto è fobia

    Pensa in uk o Svizzera dove non si usano più da diverse settimane…


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Non lo decide il singolo se è fobia o no. In ufficio credo che la metterebbe ancora la maggior parte delle persone, togliendola ogni tanto per rifiatare, per cui

  7. #119507
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,785
    Menzionato
    84 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Non lo decide il singolo se è fobia o no. In ufficio credo che la metterebbe ancora la maggior parte delle persone, togliendola ogni tanto per rifiatare, per cui
    Appunto, togliendola ogni tanto per rifiatare, come scritto..


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  8. #119508
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    3,510
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Indubbiamente.
    Ma se tutti avessero una minima dimestichezza con l'epidemiologia da una parte e con i numeri dall'altra magari non ce ne sarebbe neppure stato bisogno.


    Diventerò fatalista quando sarò morto o quando l'R0 di un virus sarà quello di Omicron.
    Ripeto: SARS è uscita dai confini cinesi ed è arrivata in uno Stato dove la circolazione delle persone non è esattamente quella della periferia esterna di Ouagadougou, ma lì è rimasta. Perchè? Perchè se non ricordo male aveva una letalità attorno al 7% e qualcuno si è preoccupato...
    D'altra parte:
    1. In Cina hanno incontrato il nuovo virus e hanno colposamente o dolosamente agito con ritardo, anche nella comunicazione all'esterno (qui più dolosamente che colposamente).
    2. E' arrivato da noi, nonostante tutto, con un paio di mesi di "ritardo".
    La reazione è stata quella di cercare a tappeto e cercare di limitare l'impatto? Nooooooooooooooo. Milano non si ferma, è solo un'influenza e altre cazzate associate. ça va sans dire noi come al solito abbiamo brillato anche per la solita preparazione, avendo ignorato per lustri di aggiornare i piani pandemici.
    3. Chiaramente nel giro di una settimana abbiamo iniziato a cadere come mosche e, sempre nel giro di una settimana abbiamo "esportato" a nostra volta il virus.

    Ora è vero che i controfattuali son tutti veri per definizione, ma mi sarebbe tanto piaciuto che il punto 2 fosse stato gestito diversamente (ovviamente anche l'1, ma andiamo in ordine cronologicamente inverso; se non altro perchè su quanto successo in Cina non potevamo farci nulla, al contrario di quello che era sotto il nostro controllo), magari con lo stesso livello di allerta usata per SARS 1, per vedere come finiva.

    Che io sappia 3.5 non era il limite superiore ma il valore medio ricavato dall'evoluzione del numero di casi in Italia tra febbraio e marzo.
    Gli intervalli di confidenza valgono per entrambi i casi, ma mica è detto che la differenza tra i due R0 (covid e sars) sia minore di 1.5 come sarebbe considerando i loro valori medi, potrebbe anche essere maggiore.

    In più, la differenza tra l'avere un R0 di 2 e uno di 3.5 potrebbe sembrare non così grande ma in realtà è enorme dato che sappiamo bene come progredisce una curva 'esponenziale'.


    Secondo me è proprio inesatta la premessa, perchè con la SARS non abbiamo dovuto fare letteralmente niente.....semplicemente la abbiamo evitata del tutto riuscendo a non importarla (probabilmente anche grazie a un intervento più tempestivo della Cina rispetto al 2020), e le misure saranno state le stesse usate per il covid (presenti già da fine gennaio o inizio febbraio- parlo dei controlli delle persone provenienti dai voli perchè è difficile fare altro; ma se questo nel 2003 è bastato nel 2020 no. Anche perchè l'introduzione dei primi casi è stimata al 20 gennaio quando nemmeno si sapeva che fosse stato già introdotto in Europa, e la Cina ha ammesso la sua diffusione solo tra il 15 e il 20).

    Infatti, non è nemmeno del tutto vero che qui è arrivato con "un paio di mesi di ritardo": potrebbe essere arrivato un 2 mesi dopo l'inizio della diffusione in Cina, ma più o meno negli stessi giorni in cui l'Europa prendeva coscienza dell'esistenza del virus (anche a causa dell'essersi affidati ai cinesi invece che ascoltare Taiwan- o anche applicare un principio di cautela- ad esempio)
    Poi certo, il virus ha cominciato a diffondersi su vasta scala a febbraio, quando è stato scoperto, ma a quel punto la diffusione era già ampiamente avviata e già sarebbe stato difficile fermarne la circolazione. O meglio, istituendo una chiusura totale il 25 febbraio per un paio di settimane si (temporaneamente, anche per via delle introduzioni dall'estero che poi sarebbero avvenute), ma di certo non senza fare niente di che come avvenuto nel 2003.

    Poi sugli errori del governo che hanno portato a scoprire la circolazione del virus in Italia solo 25 giorni dopo aver trovato positivi i due cinesi a Roma si è già discusso molto e ragione, sul tema metto l'intervista di uno dei principali esperti in materia di crisis management in modo anche da non ripetere tutto quello che abbiamo detto in tanti mesi qui sul forum (cose peraltro dette anche da lui): Covid, “Le colpe di Conte e dei giallorossi”: il dossier con tutti gli errori - CreatoridiFuturo.it


    Se c'è un luogo in cui la SARS del 2003 è stata gestita meglio del covid nel 2020 direi che questo è la Cina, in Europa non c'è stata alcuna gestione perchè proprio non ce ne è stato bisogno.
    Ultima modifica di ale97; 06/04/2022 alle 15:06

  9. #119509
    Brezza tesa L'avatar di Cristian_Marchi
    Data Registrazione
    17/01/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    677
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Che io sappia 3.5 non era il limite superiore ma il valore medio ricavato dall'evoluzione del numero di casi in Italia tra febbraio e marzo.
    Gli intervalli di confidenza valgono per entrambi i casi, ma mica è detto che la differenza tra i due R0 (covid e sars) sia minore di 1.5 come sarebbe considerando i loro valori medi, potrebbe anche essere maggiore.

    In più, la differenza tra l'avere un R0 di 2 e uno di 3.5 potrebbe sembrare non così grande ma in realtà è enorme dato che sappiamo bene come progredisce una curva 'esponenziale'.


    Secondo me è proprio inesatta la premessa, perchè con la SARS non abbiamo dovuto fare letteralmente niente.....semplicemente la abbiamo evitata del tutto riuscendo a non importarla (probabilmente anche grazie a un intervento più tempestivo della Cina rispetto al 2020), e le misure saranno state le stesse usate per il covid (presenti già da fine gennaio o inizio febbraio- parlo dei controlli delle persone provenienti dai voli perchè è difficile fare altro; ma se questo nel 2003 è bastato nel 2020 no. Anche perchè l'introduzione dei primi casi è stimata al 20 gennaio quando nemmeno si sapeva che fosse stato già introdotto in Europa, e la Cina ha ammesso la sua diffusione solo tra il 15 e il 20).

    Infatti, non è nemmeno del tutto vero che qui è arrivato con "un paio di mesi di ritardo": potrebbe essere arrivato un 2 mesi dopo l'inizio della diffusione in Cina, ma più o meno negli stessi giorni in cui l'Europa prendeva coscienza dell'esistenza del virus (anche a causa dell'essersi affidati ai cinesi invece che ascoltare Taiwan- o anche applicare un principio di cautela- ad esempio)
    Poi certo, il virus ha cominciato a diffondersi su vasta scala a febbraio, quando è stato scoperto, ma a quel punto la diffusione era già ampiamente avviata e già sarebbe stato difficile fermarne la circolazione. O meglio, istituendo una chiusura totale il 25 febbraio per un paio di settimane si (temporaneamente, anche per via delle introduzioni dall'estero che poi sarebbero avvenute), ma di certo non senza fare niente di che come avvenuto nel 2003.

    Poi sugli errori del governo che hanno portato a scoprire la circolazione del virus in Italia solo 25 giorni dopo aver trovato positivi i due cinesi a Roma si è già discusso molto e ragione, sul tema metto l'intervista di uno dei principali esperti in materia di crisis management in modo anche da non ripetere tutto quello che abbiamo detto in tanti mesi qui sul forum (cose peraltro dette anche da lui): Covid, “Le colpe di Conte e dei giallorossi”: il dossier con tutti gli errori - CreatoridiFuturo.it


    Se c'è un luogo in cui la SARS del 2003 è stata gestita meglio del covid nel 2020 direi che questo è la Cina, in Europa non c'è stata alcuna gestione perchè proprio non ce ne è stato bisogno.
    Chiedo anche a @barry e @burian br
    Ma con la sars ci stavano pure gli asintomatici? Di sicuro era pure meno contagiosa rispetto al covid 19 al virus originario di wuhan
    Il peggiore inverno che abbia mai visto?
    Il 2006/2007!!!

  10. #119510
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,505
    Menzionato
    145 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Secondo me è proprio inesatta la premessa, perchè con la SARS non abbiamo dovuto fare letteralmente niente.....
    E per fortuna perchè se arrivava e saltava fuori qualche minchione di Milano non si ferma perdevamo 5 milioni di persone in un amen...
    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Infatti, non è nemmeno del tutto vero che qui è arrivato con "un paio di mesi di ritardo": potrebbe essere arrivato un 2 mesi dopo l'inizio della diffusione in Cina, ma più o meno negli stessi giorni in cui l'Europa prendeva coscienza dell'esistenza del virus (anche a causa dell'essersi affidati ai cinesi invece che ascoltare Taiwan- o anche applicare un principio di cautela- ad esempio)
    E quindi con 2 mesi di ritardo rispetto alla Cina.

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Poi certo, il virus ha cominciato a diffondersi su vasta scala a febbraio, quando è stato scoperto, ma a quel punto la diffusione era già ampiamente avviata e già sarebbe stato difficile fermarne la circolazione.
    Se tu sei convinto che la sottovalutazione da cialtroni da parte nostra, che poi ha portato ad un lockdown di 2 mesi, sia stata ininfluente amen.
    Non la penseremo mai nello stesso modo.

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Se c'è un luogo in cui la SARS del 2003 è stata gestita meglio del covid nel 2020 direi che questo è la Cina, in Europa non c'è stata alcuna gestione perchè proprio non ce ne è stato bisogno.
    Eh appunto.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •