Pagina 12077 di 12179 PrimaPrima ... 11077115771197712027120671207512076120771207812079120871212712177 ... UltimaUltima
Risultati da 120,761 a 120,770 di 121787

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #120761
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,752
    Menzionato
    84 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Ma da ingegnere gestionale lavori in produzione?

    Comunque lo dico anche qui: in un Paese civile ci sarebbero norme rigidissime e precise sulla temperatura limite da tenere negli ambienti di lavoro e non sarebbe certo tra i 35 e i 38°C.
    Eh facendo tempi e metodi ultimamente sono più le ore che passo in linea che non in ufficio, specie adesso che stiamo traslocando nel nuovo stabilimento.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  2. #120762
    Responsabile sviluppo software MeteoNetwork L'avatar di The Ramandolo Man
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Udine
    Età
    42
    Messaggi
    3,353
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Se vuoi farti due settimane rinchiuso in casa in mutua …
    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Infatti per ora vedo come va . Stamattina febbre che non riuscivo a tenere termometro . Arrivata a 38 ma forse era più alta . Dopo la 3⁰ Tachipirina è scesa sui 37.5 . Caldo bestia e febbre . Sotto coperte sudi esci e hai i brividi . X ora Tachipirina ma non so se è meglio Brufen . La febbre era alta . Un po' di tosse e mal di gola . Saturimetro dice 98 come sempre . Stamattina 97. Eventualmente vedo se prendere un test fai da te . Si fottano tutti quelli che mi sono attorno che se ne fregano e credono sia un gioco e una invenzione. Se li infetto godo .

    Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

  3. #120763
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,851
    Menzionato
    386 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Covid, l'allarme di BioNTech: "Servono vaccini urgenti contro le nuove varianti" - la Repubblica


    già loo scetticismo è a livelli devastanti, se in più ci mettiamo ad approvare ad occhi chiusi i vaccini siamo a posto
    vero è che fattualmente un vaccino aggiornato con minime modifiche è quasi sicuramente sicuro il livello di rischio è uguale a quello di prendersi nuovamente il covid sotto forma di una variante, però non penso che sia una strategia ottimale per al minimo non creare altro scetticismo...
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #120764
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,505
    Menzionato
    144 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Come al solito …
    Si parlava di adesso
    Ma visto che ho scritto chiaramente l'orizzonte temporale a cui mi riferivo, nonchè l'ipotesi base, potrò parlare di quel caz che pare a me?
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  5. #120765
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,505
    Menzionato
    144 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Covid, l'allarme di BioNTech: "Servono vaccini urgenti contro le nuove varianti" - la Repubblica


    già loo scetticismo è a livelli devastanti, se in più ci mettiamo ad approvare ad occhi chiusi i vaccini siamo a posto
    vero è che fattualmente un vaccino aggiornato con minime modifiche è quasi sicuramente sicuro il livello di rischio è uguale a quello di prendersi nuovamente il covid sotto forma di una variante, però non penso che sia una strategia ottimale per al minimo non creare altro scetticismo...
    Eddisicuro che le autorità sanitarie li autorizzeranno senza i trial.
    Manco se gli promettono direttamente tutti i ricavi...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  6. #120766
    Burrasca L'avatar di ermeteo
    Data Registrazione
    14/03/04
    Località
    Bari, Puglia, Italy,
    Età
    46
    Messaggi
    5,373
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Onestamente non condivido il terrore di questo topic: la mortalità mondiale settimanale si è ridotta del 90% rispetto a metà febbraio (poco più di 1100 vittime contro quasi 11 mila) ed è tuttora in lenta discesa. Delle due l'una: o le varianti sono più deboli, anche perchè molti di noi sono immunizzati contagiandosi in maniera più o meno forte, oppure i vaccini funzionano discretamente anche a lunga scadenza. Se così non fosse, la mortalità sarebbe dovuta inesorabilmente aumentare già da molto tempo
    Ultima modifica di ermeteo; 20/06/2022 alle 09:58
    Le mie 2 nipotine sono favolose !!!

  7. #120767
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/04/22
    Località
    Fado Basso (Mele, GE)
    Messaggi
    528
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ermeteo Visualizza Messaggio
    Onestamente non condivido il terrore di questo topic: la mortalità mondiale settimanale si è ridotta del 90% rispetto a metà febbraio (poco più di 1100 vittime contro quasi 11 mila) ed è tuttora in lenta discesa. Delle due l'una: o le varianti sono più deboli, anche perchè molti di noi sono immunizzati contagiandosi in maniera più o meno forte, oppure i vaccini funzionano discretamente anche a lunga scadenza. Se così non fosse, la mortalità sarebbe dovuta inesorabilmente aumentare già da molto tempo
    Ma infatti, almeno in astratto il problema non è più la letalità del virus né la mortalità in valori assoluti e non lo è più da giugno-luglio 2021. Di fatto, dopo la conclusione della grande epidemia indiana da variante delta, la mortalità da Covid è tendenzialmente calata e anche la forte circolazione dell'autunno/inverno 2021-2022, pur con le ovvie e anche importanti risalite, non ha comportato neppure il raggiungimento dei picchi di mortalità toccati nei 18-20 mesi precedenti, nonostante un notevolissimo aumento del numero assoluto di contagi. A dimostrazione che nelle popolazioni altamente immunizzate, ad ora e con questi fenotipi virale, il Covid19 è un'affezione con decorso mediamente da mite a molto mite.

    Però il problema di "corto raggio" è la gestione organizzativa delle singole ondate (es. ha senso mantenere le "aree bianche" con omicron? Abbiamo scorte adeguate di antivirali e monoclonali per i soggetti a rischio di forme severe? Siamo in grado di somministrarli in tempo? Le mie modeste risposte sono, nell'ordine: "Non so", "Forse/Dipende", "No"). Mentre un secondo aspetto critico riguarda la frequenza molto alta di sequele di lungo periodo tra i guariti, che per carità non è niente di inedito con le infezioni virali, ma non essendo una cosa inedita deve preoccupare.

    C'è molta retorica sul "Long-Covid", ad esempio non ho mai sentito parlare di "Long-Measles" eppure il morbillo è una malattia che da una marea di sequele nel medio-lungo periodo e le da a tantissimi guariti. Il punto è però che con Sars-CoV2 (varianti del lignaggio omicron) a ogni ondata facciamo contagi maggiori di almeno 2 ordini di grandezza rispetto a qualsiasi epidemia di morbillo degli ultimi 60 anni. Per cui anche la persistenza o la cronicizzazione di certe sequele, delle quali poco ci preoccupiamo con altre malattie, sta diventando un grossissimo problema sanitario.

    Tanto per essere chiari, in questo momento il SSN ha problemi ad assistere ancora una parte significativa di quelli che nelle prime tre ondate (primavera 2020/primavera 2021) hanno avuto forme critiche della malattia e, a seguito del trattamento intensivo, hanno sviluppato forme invalidanti di PICS (da 1/4 a 1/3 dei pazienti che sono sopravvisssuti al Covid richiedendo la ventilazione invasiva o l'ECMO)... se poi ci aggiungiamo tutti coloro che, pur senza essere finiti in rianimazione, hanno ancora sequele che interferiscono con la loro qualità di vita (lavorativa, relazionale) ne emerge un quadro a tinte abbastanza fosche...
    Ultima modifica di galinsog@@; 20/06/2022 alle 12:00

  8. #120768
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,851
    Menzionato
    386 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ermeteo Visualizza Messaggio
    Onestamente non condivido il terrore di questo topic: la mortalità mondiale settimanale si è ridotta del 90% rispetto a metà febbraio (poco più di 1100 vittime contro quasi 11 mila) ed è tuttora in lenta discesa. Delle due l'una: o le varianti sono più deboli, anche perchè molti di noi sono immunizzati contagiandosi in maniera più o meno forte, oppure i vaccini funzionano discretamente anche a lunga scadenza. Se così non fosse, la mortalità sarebbe dovuta inesorabilmente aumentare già da molto tempo
    oddio, il terrore non so dove lo leggi
    io vivo più che normalmente (non fosse per l'ormai totalmente inutile mascherina al lavoro), la mascherina l'ho completamente dimenticata, gli anticorpi sono grossi così e se anche dovessi prenderlo con 3 dosi di vaccino e richiami naturali continui, non mi preoccupo un granché.
    è chiaro che se necessaria, una campagna di richiamo per la stagione fredda sarebbe da farsi, possibilmente con vaccini non del 15-18
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #120769
    Responsabile sviluppo software MeteoNetwork L'avatar di The Ramandolo Man
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Udine
    Età
    42
    Messaggi
    3,353
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    febbre che per ora non scende nulla . sempre sui 38 ( 37.8 ) . continuo con tachipirina spero scenda . per il resto poco e niente giusto qualche colpo di tosse ogni tanto , e naso da soffiare . senza forze totale ...
    Ho dovuto cambiare la macchina e la ragazza : una succhiava troppo e una troppo poco e aggiungo ..
    Stazione Meteo Urbana Udine Sud . Lacrosse 2300 in schermo ventilato 24h autocostruito http://ramandolo.homeunix.net/

  10. #120770
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,851
    Menzionato
    386 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da The Ramandolo Man Visualizza Messaggio
    febbre che per ora non scende nulla . sempre sui 38 ( 37.8 ) . continuo con tachipirina spero scenda . per il resto poco e niente giusto qualche colpo di tosse ogni tanto , e naso da soffiare . senza forze totale ...
    mi pare di aver capito che comunque un'antinfiammatorio sia meglio (brufen, OKI, aspirina e simili). il problema del covid è la forte reazione infiammatoria che scatena, la Tachipirina ti abbassa la febbre (forse) ma non interviene a monte. @burian br è sicuramente meglio informato di me
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •