Pagina 12097 di 12179 PrimaPrima ... 110971159711997120471208712095120961209712098120991210712147 ... UltimaUltima
Risultati da 120,961 a 120,970 di 121788

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #120961
    Brezza tesa L'avatar di Cristian_Marchi
    Data Registrazione
    17/01/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    676
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Primi sintomi sabato sera.
    Tampone molecolare mercoledì.
    Sintomi scomparsi di colpo mercoledì sera
    Spero di non impicciarmi e anche che non sia O.T: come mai l'ha fatto? Ha voluto lui oppure glielo hanno chiesto a lavoro (se lavora) oppure a scuola se sta facendo gli esami?
    Purtroppo a quanto ho capito molte volte lo chiedono a lavoro (anche se uno non fa il medico). Adesso rispondo anche a galisgona
    Il peggiore inverno che abbia mai visto?
    Il 2006/2007!!!

  2. #120962
    Brezza tesa L'avatar di Cristian_Marchi
    Data Registrazione
    17/01/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    676
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@@ Visualizza Messaggio
    Nel mio mondo ideale tutti i vaccini dovrebbero essere fatti su base volontaria, con una fortissima raccomandazione per quelle malattie che possono creare un rilevante problema nell'ambito delle politiche sanitarie e il criterio guida dovrebbe essere quello di trovare il giusto bilanciamento tra libertà e responsabilità individale. Ergo: liberissimo di non vaccinarti, ma la tua scelta definisce anche un tuo ordine di priorità, quindi se in rianimazione c'è un solo macchinario ECMO e devo scegliere tra te, ipotetico trentenne non vaccinato e un sessantenne, vittima di un incidente sul lavoro e con una grave intossicazione e ipossia per avere inalato i fumi di un incendio, scelgo il sessantenne, anche se magari ha un'aspettativa di vita più breve e meno chance di sopravvivenza. Siccome la nostra Costituzione (sbagliando) su questo tema deresponsabilizza il cittadino allora, nel caso del Covid, mi va bene come extrema ratio l'obbligo vaccinale. Non ti vaccini? Trasgredisci una norma e vieni sanzionato, un po' come quando superi il limite di velocità oppure parcheggi in divieto di sosta, il danno e il disagio che crei con un tuo comportamento irresponsabile viene in tutto o in parte riparato dalla sanzione pecuniaria...
    Da una parte (almeno secondo me) hai ragione ma dall'altra sai già come la penso.
    Io sono favorevole a togliere l'isolamento e magari a trattare questo virus come se fosse una normale influenza (ormai ci si è arrivati in molti paesi) però a maggior ragione se bisogna fare così (e sei d'accordo anche tu, dato che pure tu sei favorevole a TOGLIERE l'isolamento), dobbiamo per forza obbligare a fare il vaccino contro il covid e magari anche contro l'influenza in modo da ridurre il più possibile il carico ospedaliero. Non vedo altre soluzioni se non continuare con isolamento e altre limitazioni ad oltranza (e non parlo solo di MASCHERINE AL CHIUSO, ma anche di CAPIENZA nei negozi ecc.)
    Il peggiore inverno che abbia mai visto?
    Il 2006/2007!!!

  3. #120963
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    5,695
    Menzionato
    56 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Cristian_Marchi Visualizza Messaggio
    Spero di non impicciarmi e anche che non sia O.T: come mai l'ha fatto? Ha voluto lui oppure glielo hanno chiesto a lavoro (se lavora) oppure a scuola se sta facendo gli esami?
    Purtroppo a quanto ho capito molte volte lo chiedono a lavoro (anche se uno non fa il medico). Adesso rispondo anche a galisgona
    Veramente al quarto giorno di febbre il medico di famiglia gli ha segnato il molecolare..
    Se i giovani sapessero, se i vecchi potessero!!!

  4. #120964
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/04/22
    Località
    Fado Basso (Mele, GE)
    Messaggi
    532
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Cristian_Marchi Visualizza Messaggio
    Da una parte (almeno secondo me) hai ragione ma dall'altra sai già come la penso.
    Io sono favorevole a togliere l'isolamento e magari a trattare questo virus come se fosse una normale influenza (ormai ci si è arrivati in molti paesi) però a maggior ragione se bisogna fare così (e sei d'accordo anche tu, dato che pure tu sei favorevole a TOGLIERE l'isolamento), dobbiamo per forza obbligare a fare il vaccino contro il covid e magari anche contro l'influenza in modo da ridurre il più possibile il carico ospedaliero. Non vedo altre soluzioni se non continuare con isolamento e altre limitazioni ad oltranza (e non parlo solo di MASCHERINE AL CHIUSO, ma anche di CAPIENZA nei negozi ecc.)
    Nel momento in cui una rilevante parte della popolazione, rilevante dal punto di vista dell'impatto sul SSN tornasse ad essere suscettibile a fome gravi/critiche della malattia credo non si potrebbe fare altrimenti se non ripristinare l'obbligo vaccinale, pur sapendo che da alcune centinaia di migliaia ad qualche milione di persone lo evaderebbero, per cui l'obbligo certamente serve ma non è risolutivo. Quanto debba essere rilevante l'impegno non spetta al "decisore pubblico" quantificarlo...

  5. #120965
    Responsabile sviluppo software MeteoNetwork L'avatar di The Ramandolo Man
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Udine
    Età
    42
    Messaggi
    3,356
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Aggiornamento: rapido antigenico nasale negativo totale.
    Ora isolamento fino a mercoledì.
    Giovedì libero
    io appena vedo che il rapido da negativo , fine , non esiste che mi fermo altri giorni . sono ideciso se farlo stasera o domani . se cmq negativo io torno a lavoro e per un po di gg uso la mascherina
    Ho dovuto cambiare la macchina e la ragazza : una succhiava troppo e una troppo poco e aggiungo ..
    Stazione Meteo Urbana Udine Sud . Lacrosse 2300 in schermo ventilato 24h autocostruito http://ramandolo.homeunix.net/

  6. #120966
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,636
    Menzionato
    897 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Dagur Visualizza Messaggio
    Faccio una semplicissima considerazione: Secondo voi e`normale che un`individuo giovane e sano, ogni 3-4 mesi abbia una sorta di influenza/malanno, che gli limita (parzialmente) la vita quotidiana ed influisce (pesantemente) sul lavoro e di conseguenza sull`economia del Paese?

    Lasciamo di parte la "pagina nera" del 2020, le morti, i ricoveri, gli ospedali allo stremo...
    Tralasciamo anche il fatto che si continua a morire di Covid e ci sono ospedali che hanno duplicato i ricoveri.
    Facciamo finta che il problema non esista. e diciamo che e`un virus "mild" come lo si definisce nell`epoca moderna.

    Bene. Siamo nel 2022. Con un`estate che e`sulle orme della record 2003. Non siamo nell`inverno durante la stagione dell`influenza.
    Ecco.Ogni giorno abbiamo decine di migliaia di persone che si ammalano e non vanno al lavoro/scuola/sport etc.

    Questa e`la nuova normalita`? Avere 40.000 "influenzati" in piena estate con fuori +35 gradi? Ogni 4 mesi avere un`altra ondata con gente a casa e cosi via per anni?

    Boh.
    E' la cosa più sconvolgente, per quanto mi riguarda, finora, di quest'epidemia. Praticamente dovremo convivere con un'influenza perenne, che ci fiaccherà anche in estate.

    Normale o meno non sono categorie mediche, malattie infettive ricorrenti sono frequenti nei paesi tropicali, dove tutto l'anno trascorre caldo, quindi che un'altra malattia vi si aggiunga non è qualcosa di nuovo. Ciò che è diverso, nel Covid, è che stavolta la trasmissione sarà da uomo a uomo, non legata a qualche vettore endemico in un'area geografica, e altra novità il fatto che adesso questo pattern si sia esteso anche nel settore temperato, dove di patologie infettive epidemiche su questi livelli, nella stagione calda, non se ne sono mai (forse) viste.

  7. #120967
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,636
    Menzionato
    897 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Cristian_Marchi Visualizza Messaggio
    Taggo pure @Dagur e @burian br (leggi il post di dagur)
    Ma quindi se dovesse essere sempre così, ha senso continuare con l'isolamento? O almeno se proprio vogliamo continuare, ridurlo di molto senza tampone di guarigione?
    L'isolamento, a questo punto, deve essere il singolo a imporselo, come capita con l'influenza, quando ha sintomi più seri (febbre), e magari anche quando ha il raffreddore in forma importante (su questo la cultura attuale tuttavia non aiuta).

    Il vero problema sorgerà in inverno: già una "banale" influenza piega il sistema sanitario, immaginate influenza + patologia ormai simile all'influenza per morbidità e mortalità (nei vaccinati) ma che ne contagia potenzialmente 2/3 volte tanto.

  8. #120968
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    14/08/17
    Località
    Celje, Slovenia (242mslm)
    Età
    39
    Messaggi
    811
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    E' la cosa più sconvolgente, per quanto mi riguarda, finora, di quest'epidemia. Praticamente dovremo convivere con un'influenza perenne, che ci fiaccherà anche in estate.

    Normale o meno non sono categorie mediche, malattie infettive ricorrenti sono frequenti nei paesi tropicali, dove tutto l'anno trascorre caldo, quindi che un'altra malattia vi si aggiunga non è qualcosa di nuovo. Ciò che è diverso, nel Covid, è che stavolta la trasmissione sarà da uomo a uomo, non legata a qualche vettore endemico in un'area geografica, e altra novità il fatto che adesso questo pattern si sia esteso anche nel settore temperato, dove di patologie infettive epidemiche su questi livelli, nella stagione calda, non se ne sono mai (forse) viste.
    Appunto.
    Un mio collega sportivo, lavoratore DOC, giovane,sano, gran fisico ha preso 3 volte Covid in 12 mesi.
    Totale assenza dal lavoro: 28 giorni.
    Totale assenza sport: 55 giorni

    Lo sta stancando sia fisicamente che mentalmente.
    Ripeto, bene i vaccini per aver evitato morti eccessivi. Ma come sviluppo della malattia mi aspettavo tempi migliori, non 25.000 italiani a letto con febbre in una giornata estiva sotto la +20
    Questo virus sta facendo virate strane,non mi piace proprio
    "Il nostro è un folle amore senza fine..."

  9. #120969
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,755
    Menzionato
    84 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Dagur Visualizza Messaggio
    Appunto.
    Un mio collega sportivo, lavoratore DOC, giovane,sano, gran fisico ha preso 3 volte Covid in 12 mesi.
    Totale assenza dal lavoro: 28 giorni.
    Totale assenza sport: 55 giorni

    Lo sta stancando sia fisicamente che mentalmente.
    Ripeto, bene i vaccini per aver evitato morti eccessivi. Ma come sviluppo della malattia mi aspettavo tempi migliori, non 25.000 italiani a letto con febbre in una giornata estiva sotto la +20
    Questo virus sta facendo virate strane,non mi piace proprio
    Chissà di questi 28 gg in quanti è stato effettivamente male…


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  10. #120970
    Brezza tesa L'avatar di Cristian_Marchi
    Data Registrazione
    17/01/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    676
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    L'isolamento, a questo punto, deve essere il singolo a imporselo, come capita con l'influenza, quando ha sintomi più seri (febbre), e magari anche quando ha il raffreddore in forma importante (su questo la cultura attuale tuttavia non aiuta).

    Il vero problema sorgerà in inverno: già una "banale" influenza piega il sistema sanitario, immaginate influenza + patologia ormai simile all'influenza per morbidità e mortalità (nei vaccinati) ma che ne contagia potenzialmente 2/3 volte tanto.
    E come ho detto prima (vorrei anche un tuo parere ) che ne pensi di obbligare anche il vaccino antinfluenzale oltre a quello anticovid? Sarebbe l'ideale anche per eliminare l'isolamento. Poi mi auguro che le ricerche andranno sempre avanti. Chissà se faranno un vaccino unico che comprende sia l'antiinfluenzale che contro il covid (aggiornato con tutte le varianti)
    Il peggiore inverno che abbia mai visto?
    Il 2006/2007!!!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •