Pagina 12113 di 12177 PrimaPrima ... 111131161312013120631210312111121121211312114121151212312163 ... UltimaUltima
Risultati da 121,121 a 121,130 di 121768

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #121121
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,824
    Menzionato
    385 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    MIo figlio piccolo al momento ha 38 e mezzo ed è sempre negativo come tutte le altre volte che ha avuto febbre. Idem il resto della famiglia. Per la cronaca continua ad andare al nido e da noi il virus gira come non mai

    Sto andando a prendere dei tamponi per farlo a casa, fino ad ora avevamo sempre fatto in farmacia. Glielo ripeterò domani.

    CMq a detta dei pediatri da me gira un altro virus che porta febbre alta nei bambini (fino a 40)
    Guarda, io speravo di essere positivo così mi allungavo le ferie
    Scherzi a parte, è l’ennesimo palo, non so come sia possibile onestamente. Probabilmente continuo a fare “richiami” naturali, ed è vero anche che l’ultimo è di un mese fa coi miei positivi ed io a strettissimo contatto non ho avuto niente.
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #121122
    Brezza tesa L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    44
    Messaggi
    746
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@@ Visualizza Messaggio
    Dall'1 al 30 giugno le RSA liguri (dati diffusi ieri da Alisa) hanno registrato 141 casi di contagio (nessuno fatale e non più di 2-3 ospedalizzazioni, probabilmente anche perché si è fatto diffusamente ricorso ad anticorpi monoclonali e antivirali di ultima generazione). Il dato è interessante per diverse ragioni:
    1. la diffusione delle quarte dosi nelle RSA liguri credo non superi il 40% (è comunque un dato più alto della media nazionale);
    2. Alle RSA si può accedere solo con GP rafforzato + tampone (molecolare o antigenico) effettuato nelle 48 ore precedenti e mi risulta che tale regola sia fatta rispettare in modo rigoroso;
    3. si entra ovviamente solo con ffp2 e vi sono anche limitazioni nel numero.

    Per cui si possono affermare due cose:
    1. in una popolazione molto fragile, che fino all'inverno 2020/2021 aveva tassi di letalità attorno al 15-20% l'impatto del Covid19 ad oggi è modestissimo grazie a vaccini e farmaci di nuova generazione.
    2. anche i protocolli più rigidi non sembrano impedire all'infezione di entrare nelle RSA e di diffondervisi.
    Quanto ho scritto al punto 1 è ovviamente è un'ottima notizia. Il punto 2 invece no, non è affatto una buona notizia, anzi è la dimostrazione fattuale di come "difendere i fragili" dal contagio con queste varianti di Sars-Cov2" sia ormai un obiettivo praticamente impossibile da conseguire. Ad oggi l'unico modo di impedire la trasmissione del virus in questi ambiti comporterebbero l'azzeramento totale di socialità (isolamento totale degli ospiti) e della mobilità individuale e la creazione di "bolle" all'interno delle strutture residenziali per anziani e fragili, in pratica l'isolamento totale delle rsa dal mondo esterno e la massima limitazione possibile dei contatti interpersonali anche al loro interno. E per socialità e mobilità intendo sia quella di chi vi è ospite sia quella di chi vi lavora. Una condizione insostenibile per chi si trovasse a viverla e penso socialmente ed eticamente inesigibile.
    Però secondo me conta molto come si usa la benedetta mascherina
    Da dire che nel mio ufficio siamo 5.
    3 hanno preso il covid nell'ufficio stesso a giugno. Gli altri 2 no.
    I tre che hanno preso il covid indossavano la mascherina solo quando venivano persone da fuori, gli altri due tra cui io la indossavano sempre, la ffp2.
    QUalche cosa la mascherina fa se indossata bene. Stiamo continuamente a contatto e io ho lavorato alla scrivania del primo positivo il giorno prima che lo scoprisse. CIoè mi sono proprio seduto alla scrivania e messo ad usare il computer per un'ora.
    DOpo di che ho lavato le mani sicuramente dopo essermi tolto la mascherina ed aver fatto altro visto che ero rimasto solo.

    Poi può pure essere che c'è chi è piu predisposto al contagio e chi no
    https://medium.com/@gberardi78 :
    economia, modelli, mercato, finanza

  3. #121123
    Brezza tesa L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    44
    Messaggi
    746
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Guarda, io speravo di essere positivo così mi allungavo le ferie
    Scherzi a parte, è l’ennesimo palo, non so come sia possibile onestamente. Probabilmente continuo a fare “richiami” naturali, ed è vero anche che l’ultimo è di un mese fa coi miei positivi ed io a strettissimo contatto non ho avuto niente.
    Sono curioso di vedere cosa succede fino alla prossima dose di vaccino che secondo me sarà disponibile entro fine anno per tutti (parlo di quella aggiornata).
    https://medium.com/@gberardi78 :
    economia, modelli, mercato, finanza

  4. #121124
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/04/22
    Località
    Fado Basso (Mele, GE)
    Messaggi
    524
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    Però secondo me conta molto come si usa la benedetta mascherina
    Da dire che nel mio ufficio siamo 5.
    3 hanno preso il covid nell'ufficio stesso a giugno. Gli altri 2 no.
    I tre che hanno preso il covid indossavano la mascherina solo quando venivano persone da fuori, gli altri due tra cui io la indossavano sempre, la ffp2.
    QUalche cosa la mascherina fa se indossata bene. Stiamo continuamente a contatto e io ho lavorato alla scrivania del primo positivo il giorno prima che lo scoprisse. CIoè mi sono proprio seduto alla scrivania e messo ad usare il computer per un'ora.
    DOpo di che ho lavato le mani sicuramente dopo essermi tolto la mascherina ed aver fatto altro visto che ero rimasto solo.

    Poi può pure essere che c'è chi è piu predisposto al contagio e chi no
    Ne sono convinto anche io, ma il problema delle RSA, date le regole, temo non siano tanto i visitatori, quando la stretta convivenza con il personale che, per quanto formato, può comunque abbassare la guardia durante turni di lavoro che toccano facilmente le 12 ore e comunque non indossa le protezioni dei reparti Covid ma in genere le sole ffp2 (rinnovate a inizio turnazione quando va bene). Pretendere che ad indossare la mascherina in modo adeguato sia un ospite, che magari soffre di demenza senile, lo trovo irrealistico. Tra l'altro nei pazienti malati d'Alzheimer e di altre forme di demenza, l'interazione con il personale che indossa dpi crea spesso gravi problemi di gestione, ancor di più con i pazienti delle residenze psichiatriche. Infine tornano ad accendersi parecchi focolai ospedalieri (come avevamo già visto a gennaio e a marzo-aprile) e non di rado i contagi nelle RSA sono arrivati dagli ospedali. Quindi credo che più di quanto si stia già facendo, a livello normativo e di protocolli, sia impossibile. Sicuramente tutto questo un po' rallenta la diffusione del contagio, ma di certo non l'arresta è per questo motivo che sostengo che, avendo gli strumenti farmacologici adeguati, pensare di affrontare Covid19 con provvedimenti puramente mitigativi volti a incidere sui comportamenti individuali, sia abbastanza velleitario. Con un virus con Rt attorno a 3 forse una distrazione ogni tanto può esserti concessa, con uno con Rt>10 penso di no.
    Ultima modifica di galinsog@@; 02/07/2022 alle 18:10

  5. #121125
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,589
    Menzionato
    895 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    Secondo me al momento potrebbe essere stato più deleterio il caldo che il covid. Lo dico per esperienza per quello che è l'impatto di condizioni come quelle attuali sulla salute di chi è in precario equilibrio.
    Probabile, infatti l'ho messo tra le concause. Però anche la scorsa estate di certo non è stata fresca...

  6. #121126
    Brezza tesa L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    44
    Messaggi
    746
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Tornano ad aumentare in Italia i casi di polmonite causata dal virus SarsCoV2 che richiedono la ventilazione assistita e la responsabile è la più recente delle sottovarianti di Omicron, BA.5: lo dice all'ANSA il presidente nazionale del Servizio Sanitario di Urgenza 118, Mario Balzanelli. "Ricominciamo a vedere cose che non vedevamo più: mentre le precedenti versioni di Omicron risparmiavano le vie aeree inferiori, ora stiamo ricominciando a vedere polmoniti provocate dalla Omicron BA.5, che riesce a raggiungere gli alveoli polmonari". Si osservano "forme di polmonite virale che richiedono la ventilazione assistita".
    https://medium.com/@gberardi78 :
    economia, modelli, mercato, finanza

  7. #121127
    Responsabile sviluppo software MeteoNetwork L'avatar di The Ramandolo Man
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Udine
    Età
    42
    Messaggi
    3,352
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    ma tanto è e sarà sempre un gioco per qualcuno . una montatura per fare soldi , sarà sempre un raffreddore o un malanno immaginario per fare soldi .

    Venerdì io son andato a fare la spesa . nel supermercato pieno come un uovo io ero l'unico con la mascherina e tutti ti guardano come un idiota . Nelle corsie gente che tossiva allegramente .

    IO cmq non sono ancora completamente ok . cioè sto bene no febbre/raffreddore , il gusto mi sembra tornato tutto come prima , il peso è rimasto dove era andato ( -2/3kg ) ma mi è rimasto fisso un mal di gola che ogni tanto mi fa dare un colpetto di tosse perchè da fastidio come "bruciore" .ieri mi dava particolarmente fastidio e ho preso un po di brufen ( in polvere) . la prox settimana io ricomincio a fare "sport" vedremo come va ..
    Ho dovuto cambiare la macchina e la ragazza : una succhiava troppo e una troppo poco e aggiungo ..
    Stazione Meteo Urbana Udine Sud . Lacrosse 2300 in schermo ventilato 24h autocostruito http://ramandolo.homeunix.net/

  8. #121128
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/04/22
    Località
    Fado Basso (Mele, GE)
    Messaggi
    524
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    Tornano ad aumentare in Italia i casi di polmonite causata dal virus SarsCoV2 che richiedono la ventilazione assistita e la responsabile è la più recente delle sottovarianti di Omicron, BA.5: lo dice all'ANSA il presidente nazionale del Servizio Sanitario di Urgenza 118, Mario Balzanelli. "Ricominciamo a vedere cose che non vedevamo più: mentre le precedenti versioni di Omicron risparmiavano le vie aeree inferiori, ora stiamo ricominciando a vedere polmoniti provocate dalla Omicron BA.5, che riesce a raggiungere gli alveoli polmonari". Si osservano "forme di polmonite virale che richiedono la ventilazione assistita".
    A me risulta che le polmoniti interstiziali non fossero mai scomparse, né con omicron 1 né con omicron 2... spariscono (quasi) a ondata finita e a una certa distanza dal picco.

  9. #121129
    Vento moderato
    Data Registrazione
    16/11/05
    Località
    Stra(VE) - Zoppè di Cadore(BL)1460m
    Età
    37
    Messaggi
    1,425
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    Tornano ad aumentare in Italia i casi di polmonite causata dal virus SarsCoV2 che richiedono la ventilazione assistita e la responsabile è la più recente delle sottovarianti di Omicron, BA.5: lo dice all'ANSA il presidente nazionale del Servizio Sanitario di Urgenza 118, Mario Balzanelli. "Ricominciamo a vedere cose che non vedevamo più: mentre le precedenti versioni di Omicron risparmiavano le vie aeree inferiori, ora stiamo ricominciando a vedere polmoniti provocate dalla Omicron BA.5, che riesce a raggiungere gli alveoli polmonari". Si osservano "forme di polmonite virale che richiedono la ventilazione assistita".
    Si chiama legge dei grandi numeri…in mezzo a tanti mi pare una ovvietà visto che non si è mai parlato di scomparsa ma di inferiore probabilità….che lo dica il responsabile dei PS mi pare un’altrettanta ovvietà visto che chi lo dovrebbe vedere se non loro??? È come se la polizia penitenziaria si lamentasse di vedere persone poco “oneste”…

    Filippo.

  10. #121130
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/04/22
    Località
    Fado Basso (Mele, GE)
    Messaggi
    524
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ElSante Visualizza Messaggio
    Si chiama legge dei grandi numeri…in mezzo a tanti mi pare una ovvietà visto che non si è mai parlato di scomparsa ma di inferiore probabilità….che lo dica il responsabile dei PS mi pare un’altrettanta ovvietà visto che chi lo dovrebbe vedere se non loro??? È come se la polizia penitenziaria si lamentasse di vedere persone poco “oneste”…
    Comunque qua c'è l'intervista al Dott. Balzanelli:

    Omicron 5, Balzanelli: ecco perche tornano le polmoniti. Vacanze tranquille, 3 consigli - Cronaca

    Diciamo che non mi stupisco se, a parità di numeri, l'incidenza delle polmoniti gravi torni ad avvicinarsi a quella di gennaio o febbraio e mi sa che da quei numeri reali di contagi giornalieri non siamo per nulla distanti, non solo perché l'"impressione" è grossomodo quella ma banalmente perché in Portogallo il picco durante la recente ondata di omicron (4 +5) è stato, a livello di impatto ospedaliero, circa un 75/80% di quello dell'ondata di inizio anno da omicron 1 ma con picchi giornalieri di positivi molto simili a quelli di gennaio... da noi vorrebbe dire arrivare a circa 14.000 ricoveri in reparto e a 1000-1100 ricoveri nelle uti. Numeri dai quali siamo attualmente molto lontani, viaggiando attorno ai 7000 ricoveri nei reparti e sotto i 300 nelle uti. Numeri su "scala portoghese" sarebbero sicuramente impattanti (torneremmo a fine febbraio) ma altrettanto sicuramente sostenibili. Poi può succedere di tutto, ad esempio la Germania, dove la risalita dei contagi da omicron 4 e 5 era iniziata con una decina di giorni di anticipo rispetto all'Italia, sembra in procinto di imboccare una netta discesa dei casi, da loro il picco assoluto di contagi (non quello di ricoveri) era stato però raggiunto a fine marzo durante l'ondata da omicron Ba.2, che invece in Portogallo non si era quasi avvertita. Ad intuito avevo formulato una previsione di questo tipo già a fine maggio guardando l'andamento dei contagi in Portogallo e una quindicina di giorni prima avevo previsto una netta risalita dei contagi dopo la metà di giugno, da questo punto di vista ero stato forse ottimista, è arrivata 10 gg prima, ma di Ba.5 si sapeva che andava diffondendosi in Sud Africa e poco di più. Vediamo se a questo giro peccherò di eccessivo ottimismo, di pessimismo o sarò stato realista. Il worst-case (con Ba.5+Ba.4) per me è 25.000 ricoveri ordinari + 2000 uti e possibili gravi criticità locali, lo scenario che ritengo più verosimile prevede la metà di questi numeri, il picco dei contagi potrebbe essere raggiunto attorno al 20 luglio (+/- 7 gg)...
    Ultima modifica di galinsog@@; 02/07/2022 alle 23:21

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •