Pagina 12361 di 12378 PrimaPrima ... 1136111861122611231112351123591236012361123621236312371 ... UltimaUltima
Risultati da 123,601 a 123,610 di 123774

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #123601
    Burrasca L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico T. (PE) 550 m s.l.m.
    Messaggi
    6,085
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il problema è che appunto quelle persone avrebbero voluto esercitare quel diritto di libera scelta quando c'era una situazione ancora precaria sul lato sanitario. In questi ultimi due anni, dove non c'è più quella pressione sul sistema sanitario infatti, nessuno batte ciglio circa la libertà di scegliere se vaccinarsi o meno.

    Detto questo, il ragionamento alla base per me resta comunque sconosciuto: in una situazione di emergenza sanitaria, lo stato ti offre un vaccino gratuitamente che ti previene le forme gravi di malattia per quanto rare queste siano per te, con effetti collaterali nel 99% dei casi trascurabili. Perchè rifiutarsi?
    Perché per quanto bassi siano gli effetti collaterali gravi (poi c'erano anche quelli lievi) non avevano voglia rischiare.
    Penso sia pure comprensibile un po' di timore per un nuovo vaccino, anche con tutti gli studi e sperimentazioni del caso.
    Poi mettiamoci pure la gran confusione di quel periodo, chi diceva che se non fai il vaccino muori, chi diceva che con il vaccino i contagi si sarebbero fermati ed invece non è stato così. C'era poca fiducia diciamo.

  2. #123602
    Vento moderato L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Solaro (MI)
    Età
    30
    Messaggi
    1,028
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Perché per quanto bassi siano gli effetti collaterali gravi (poi c'erano anche quelli lievi) non avevano voglia rischiare.
    Penso sia pure comprensibile un po' di timore per un nuovo vaccino, anche con tutti gli studi e sperimentazioni del caso.
    Poi mettiamoci pure la gran confusione di quel periodo, chi diceva che se non fai il vaccino muori, chi diceva che con il vaccino i contagi si sarebbero fermati ed invece non è stato così. C'era poca fiducia diciamo.
    C'è poca fiducia

    Secondo i dati raccolti, il Presidente della Repubblica raccoglie la fiducia espressa dalla maggior parte dei cittadini (52,2%). L’attuale Governo raccoglie un terzo (34,3%) dei fiduciosi. La Magistratura è al 41% dei consensi, il Parlamento al 30%, i Presidenti di Regione al 34,8%
    Risultati del Rapporto Italia 2023 - Eurispes

    Those who are not shocked when they first come across quantum theory cannot possibly have understood it. (N.Bohr, 1952)

  3. #123603
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,704
    Menzionato
    977 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Perché per quanto bassi siano gli effetti collaterali gravi (poi c'erano anche quelli lievi) non avevano voglia rischiare.
    Penso sia pure comprensibile un po' di timore per un nuovo vaccino, anche con tutti gli studi e sperimentazioni del caso.
    Poi mettiamoci pure la gran confusione di quel periodo, chi diceva che se non fai il vaccino muori, chi diceva che con il vaccino i contagi si sarebbero fermati ed invece non è stato così. C'era poca fiducia diciamo.
    Non ha senso, perchè il rischio se esisteva era infimo. Ho già spiegato che quando un farmaco viene approvato sono già esclusi effetti collaterali frequenti, fino ad 1 caso ogni 1000, proprio perchè le coorti su cui fanno gli esperimenti annoverano qualche centinaio e a volte migliaio di persone.
    Gli unici effetti collaterali che non possono essere stati evidenziati sono quelli molto rari, che avvengono in 1 ogni 10mila o 1 ogni 100mila, così rari da non essere di certo preoccupanti. Tu non useresti un farmaco solo perchè, nel foglietto illustrativo, c'è scritto che potrebbe causarti una trombosi in 1 caso ogni 10mila? Ma certo che no. Eppure molti prendono farmaci che possono causare la sindrome di Steven Johnson (distacco della pelle come se fosse ustione, potenzialmente mortale) in 1 caso ogni 1000.

    Provate a leggere i foglietti illustrativi dei farmaci che avete in casa, ne riparliamo.

  4. #123604
    Burrasca L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico T. (PE) 550 m s.l.m.
    Messaggi
    6,085
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Non ha senso, perchè il rischio se esisteva era infimo. Ho già spiegato che quando un farmaco viene approvato sono già esclusi effetti collaterali frequenti, fino ad 1 caso ogni 1000, proprio perchè le coorti su cui fanno gli esperimenti annoverano qualche centinaio e a volte migliaio di persone.
    Gli unici effetti collaterali che non possono essere stati evidenziati sono quelli molto rari, che avvengono in 1 ogni 10mila o 1 ogni 100mila, così rari da non essere di certo preoccupanti. Tu non useresti un farmaco solo perchè, nel foglietto illustrativo, c'è scritto che potrebbe causarti una trombosi in 1 caso ogni 10mila? Ma certo che no. Eppure molti prendono farmaci che possono causare la sindrome di Steven Johnson (distacco della pelle come se fosse ustione, potenzialmente mortale) in 1 caso ogni 1000.

    Provate a leggere i foglietti illustrativi dei farmaci che avete in casa, ne riparliamo.
    Non ha senso fare il confronto con i farmaci perché quelli vengono presi quando si sta male, quindi si accetta il rischio per stare meglio. Ma se uno non ha niente ci sta che non abbia voglia di rischiare, pure se questo rischio è minimo.
    Comunque se non sbaglio tu hai studiato queste cose, quindi sei informato, ma non puoi pretendere che tutta la popolazione sia informata quanto te. Non puoi fare una colpa a qualcuno se ha un po' di paura per un nuovo vaccino. In più come ho detto prima a peggiorare le cose ci si sono messe le informazioni confusionarie sullo scopo dei vaccini.

  5. #123605
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    27
    Messaggi
    6,406
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il problema è che appunto quelle persone avrebbero voluto esercitare quel diritto di libera scelta quando c'era una situazione ancora precaria sul lato sanitario. In questi ultimi due anni, dove non c'è più quella pressione sul sistema sanitario infatti, nessuno batte ciglio circa la libertà di scegliere se vaccinarsi o meno.

    Detto questo, il ragionamento alla base per me resta comunque sconosciuto: in una situazione di emergenza sanitaria, lo stato ti offre un vaccino gratuitamente che ti previene le forme gravi di malattia per quanto rare queste siano per te, con effetti collaterali nel 99% dei casi trascurabili. Perchè rifiutarsi?
    Perché con un tasso di analfabetismo funzionale sopra il 50% questo è quello che succede: si diffondono e si radicano ragionamenti che chi ci crede, con un briciolo di volontà di raschiare appena appena il velo di superficie dello stato dei fatti nonché capacità di fare 2+2, capirebbero essere totalmente prive di senso e fondamento.
    prospetticamente le carte mostrano una potenziale tendenza verso alte potenzialità di prospettiva....

  6. #123606
    Burrasca L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico T. (PE) 550 m s.l.m.
    Messaggi
    6,085
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Perché con un tasso di analfabetismo funzionale sopra il 50% questo è quello che succede: si diffondono e si radicano ragionamenti che chi ci crede, con un briciolo di volontà di raschiare appena appena il velo di superficie dello stato dei fatti nonché capacità di fare 2+2, capirebbero essere totalmente prive di senso e fondamento.
    Eppure l'Italia ha una percentuale di vaccinati superiore alla media dell'Unione europea, superiore anche alle civili Svizzera e Norvegia (con tassi di analfabetismo funzionale ben più bassi del nostro paese).

  7. #123607
    Vento moderato
    Data Registrazione
    27/02/04
    Località
    Ravenna provincia sud
    Età
    64
    Messaggi
    1,032
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Dopo aver fissato la prenotazione della prima vaccinazione astrazeneca nel 2020,nei giorni precedenti cominciarono a fioccare sui media ufficiali notizie di vittime di attacchi cardiaci,a volte fatali,che avevano appena ricevuto il vaccino.Alchè con un minimo di proccupazione cominciai a documentarmi sulle statistiche dei morti per infarto giornalieri in italia o semplicemente di quante persone avevano avuto un attacco cardiaco,e constatai che in realtà la media era rimasta uguale,anche tra tutti quelli che erano stati vaccinati,andai quindi a fare i miei vaccini senza problemi.Alla fine ne ho fatti 3 o 4,,non ricordo,più il covid dopo i vaccini(pesantuccio,non da ricovero ma insomma,forse la peggiore influenza della mia vita).C'è stato però anche il caso di una mia parente anziana ,un trombo ad una gamba dopo il vaccino fatto poco dopo aver preso il covid in ospedale,era una delle prime vaccinazioni ed i medici con cui ho parlato hanno ipotizzato che fu un errore appunto vaccinarsi subito dopo il covid,non so però se gli studi seguenti abbiano confermato questa cosa.Poi ad inizio 2022 ci fu il caso di mia sorella,doppio infarto dopo i due richiami del vaccino moderna,entrambi occorsi la sera stessa dopo aver fatto il vaccino,a distanza di 15 giorni,ed il primo praticamente non riconosciuto da lei e non curato,il secondo più grave.
    Con tutta evidenza mi dissero i cardiologi i due vaccini,che stimolano sempre mi dissero una specie di processo infiammatorio,scatenarono gli infarti,però in un cuore e in un sistema circolatorio già compromesso,colesterolo diabete ecc(tutte cose che mia sorella non sapeva di avere perchè più o meno asintomatiche,e dato che in più di 60 anni di vita non aveva mai visto un dottore).La storia è finita bene,dopo 10 giorni di terapia intensiva mia sorella oggi sta bene,va in bicicletta,cura il giardino e fa una vita normale,e fa anche una visita di controllo al mese o giù di li
    Con tutto questo,se domani si verifica una nuova emergenza appena possibile mi vaccino,conscio del fatto che qualunque farmaco può avere effetti collaterali anche gravi,anche un analgesico da banco,e personalmente una volta sono andato vicino a schiattare per un antibiotico preso per un ascesso in un dente.
    Onore a tutti i fratelli caduti nella lotta contro il potere e l'oppressione.

    "nel fango affonda lo stivale dei maiali..."

  8. #123608
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    27
    Messaggi
    6,406
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Eppure l'Italia ha una percentuale di vaccinati superiore alla media dell'Unione europea, superiore anche alle civili Svizzera e Norvegia (con tassi di analfabetismo funzionale ben più bassi del nostro paese).
    Già, grazie però alle restrizioni col green pass imposte all’epoca che sono state più forti rispetto agli altri paesi. I molti che non volevano farselo sono stati costretti così.
    prospetticamente le carte mostrano una potenziale tendenza verso alte potenzialità di prospettiva....

  9. #123609
    Burrasca L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico T. (PE) 550 m s.l.m.
    Messaggi
    6,085
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Già, grazie però alle restrizioni col green pass imposte all’epoca che sono state più forti rispetto agli altri paesi. I molti che non volevano farselo sono stati costretti così.
    Anche prima dell'obbligo vaccinale il tasso di vaccinazioni in Italia era in linea con Regno Unito e Francia, era inferiore alla Spagna ma superiore alla Germania.
    Quindi non c'è nessun dato a supportare la correlazione tra analfabetismo funzionale e tassi di vaccinazione.

  10. #123610
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,704
    Menzionato
    977 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Non ha senso fare il confronto con i farmaci perché quelli vengono presi quando si sta male, quindi si accetta il rischio per stare meglio. Ma se uno non ha niente ci sta che non abbia voglia di rischiare, pure se questo rischio è minimo.
    Comunque se non sbaglio tu hai studiato queste cose, quindi sei informato, ma non puoi pretendere che tutta la popolazione sia informata quanto te. Non puoi fare una colpa a qualcuno se ha un po' di paura per un nuovo vaccino. In più come ho detto prima a peggiorare le cose ci si sono messe le informazioni confusionarie sullo scopo dei vaccini.
    Il confronto con i farmaci l'ho fatto perchè il punto su cui insistevo (e insisto) è l'assoluto non senso nel non assumere un farmaco che viene raccomandato considerando che gli effetti collaterali sono trascurabili e che ti proteggerebbe in caso di infezione. E' una situazione dove si vince e basta nel 99,9% dei casi (appunto in 999 casi su 1000).
    Si potrebbe anche aprire un capitolo enorme sull'abuso di farmaci, perchè molte volte quella scelta che tu dici non è affatto fatta in maniera consapevole: se per un mal di testa che potrebbe passare con una sana dormita assumo un antinfiammatorio che in 1 caso su 1000 mi causa la sindrome di Steven Johnson o un'intossicazione epatica fulminante, quanti sanno di quell'eventualità? Scommetto molto pochi.

    Detto questo, diciamoci la verità qual è: a molte persone non va che le cose gli vengano obbligate. Tutto gira intorno a questo meccanismo psicologico, che poi cerchiamo di giustificare con presunti motivi razionali.


    Sull'informazione, hai pienamente ragione, ma sono il primo a dire che l'informazione in Italia è massacrata in ambito scientifico. E tuttavia, si può cercarla, e molti no-vax sono i primi a cercarsi le informazioni, peccato che scartino quelle delle fonti ufficiali e si affidino a guru improbabili.
    Proprio ieri sono capitato su un canale YouTube con quasi 1 milione di iscritti che propugnava teorie da medicina alternativa e diffondeva fake news sulle morti per Covid. 1 milione di persone in Italia segue questo canale. 1 milione. Dire che mi sono sentito letteralmente buttato giù da questa cifra è dire poco, anni e anni di studio buttati nel cesso, migliaia di pagine studiate e ancora da studiare fatte in brandelli perchè 1 milione di persone segue questo canale fatto da chi si informa solo da fonti alternative e non ha titoli di studio.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •