Pagina 1616 di 4131 PrimaPrima ... 61611161516156616061614161516161617161816261666171621162616 ... UltimaUltima
Risultati da 16,151 a 16,160 di 41301

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #16151
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,807
    Menzionato
    132 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Sì, possibile. Servirebbe prima però condurre uno studio statistico in cui si valuta quanti sviluppano complicanze gravi e necessitano di ricovero per polmonite tra gli under 50 sani, e su di questi dati stabilire una strategia.

    Consideriamo che, ammettendo una percentuale di infetti nei giovani pari al 50% (la fascia under 50 appunto in Italia), e supponendo un numero di malati attualmente in Italia di 200mila, significherebbe che ci sono stati 100mila infettati sotto i 50 anni, di cui ne sono morti per ora 60.
    Una mortalità effettiva bassissima, pari allo 0,06% (e peraltro mi pare che tutti siano morti con patologie pregresse!).

    @Perlecano, leggi questi calcoli
    tra l'altro, con un SSN senza troppe pressioni ed adeguato, se intervieni subito prima di gravi complicazioni con una buona terapia e ventilazione se c'è bisogno, i morti diminuiscono ed i casi gravi anche. lo dicono tutti, il problema è che potendo prendere solo i casi gravi arrivano in ospedale quando è troppo tardi e spesso vanno in TI, lo diceva anche prima il sindaco di Brescia su Rai uno, penso mi confermerai anche tu...
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #16152
    Burrasca forte L'avatar di paolino79
    Data Registrazione
    21/11/08
    Località
    Santarcangelo (RN)
    Età
    41
    Messaggi
    9,469
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    In Lombardia ormai la frittata è stata fatta ahimè. Districarsi nei numeri Lombardi temo che per almeno un altra settimana sia un esercizio inutile e fuorviante , come tra l'altro molti di voi vanno dicendo da giorni. Io penso che la priorità assoluta DEVE essere di bloccare in qualsiasi maniera il contagio nelle regioni ancora relativamente "vergini". Non mollare di un millimetro nel centro sud, sarebbe un disastro replicare un altra Lombardia. Se serve, usare anche i famosi lanciafiamme.

    Inviato dal mio STK-LX1 utilizzando Tapatalk

  3. #16153
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,288
    Menzionato
    291 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ElSante Visualizza Messaggio
    Qui mi trovi d'accordo in parte, ovvero che il virus fosse in circolo, certo non diffusamente, non mi pare una ipotesi così peregrina...per esempio è stato accertato il collegamento tra Codogno e Vo'? Il virus in geriatria a Treviso come ci è arrivato per esempio?

    Io sono sempre più convinto che il paziente 1 di Codogno non sia il vero paziente 1...i morti per Polmonite prima del 21 febbraio mica venivano tamponati...capisco un aumento esponenziale dei casi sarebbe stato scovato prima, ma un leggero aumento no...poi appunto un mio amico internista mi ha riferito che già a gennaio ha avuto dei pazienti morti in reparto per problemi respiratori, leggermente più del solito.
    Non hanno eseguito molte analisi genomiche, però ipotizzo che il focolaio di Vò fosse ricollegabile ai cinesi dello Spallanzani che erano stati a Verona.

    Che il paziente 1 di Codogno non sia il paziente 1 non ci piove. Ma il virus è entrato stando agli studi genomici attorno al 25 Gennaio da un soggetto arrivato dalla Baviera.

  4. #16154
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    03/09/12
    Località
    Cesenatico
    Messaggi
    790
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Oggi i dati peggiorano nuovamente: mi sembra plausibile che dipenda dal forte calo termico.
    Assolutamente no.

  5. #16155
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,288
    Menzionato
    291 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    tra l'altro, con un SSN senza troppe pressioni ed adeguato, se intervieni subito prima di gravi complicazioni con una buona terapia e ventilazione se c'è bisogno, i morti diminuiscono ed i casi gravi anche. lo dicono tutti, il problema è che potendo prendere solo i casi gravi arrivano in ospedale quando è troppo tardi e spesso vanno in TI, lo diceva anche prima il sindaco di Brescia su Rai uno, penso mi confermerai anche tu...
    Forse non per terapia perchè di efficaci del tutto non ce ne sono (o quelle esistenti sono in studio, penso ai vari Avigan o Tocilizumab), però la ventilazione "precoce" aiuterebbe il paziente, che altrimenti rischia di affaticarsi e aggravare il quadro polmonare.

  6. #16156
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    Località
    Rivalta (RE) 96 mslm
    Età
    31
    Messaggi
    21,343
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da paolino79 Visualizza Messaggio
    In Lombardia ormai la frittata è stata fatta ahimè. Districarsi nei numeri Lombardi temo che per almeno un altra settimana sia un esercizio inutile e fuorviante , come tra l'altro molti di voi vanno dicendo da giorni. Io penso che la priorità assoluta DEVE essere di bloccare in qualsiasi maniera il contagio nelle regioni ancora relativamente "vergini". Non mollare di un millimetro nel centro sud, sarebbe un disastro, se serve usare anche i famosi lanciafiamme.

    Inviato dal mio STK-LX1 utilizzando Tapatalk
    Anche se spaccone e forse un po' per fare lo sceriffo, ho apprezzato l'atteggiamento di De Luca, che probabilmente ha fatto così anche perchè conosce la forma mentis media di parecchi suoi corregionali. Comunque sì, dall'Umbria in giù non bisogna cedere di un millimetro, se riusciamo a superare il picco così in maniera relativamente indenne per il centro-sud, sarebbe già un mezzo miracolo

  7. #16157
    Uragano L'avatar di Davide1987
    Data Registrazione
    08/04/03
    Località
    Trecate (Lavoro) - Corteno Golgi
    Età
    33
    Messaggi
    38,459
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese


  8. #16158
    Bava di vento
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    42
    Messaggi
    148
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Sì, possibile. Servirebbe prima però condurre uno studio statistico in cui si valuta quanti sviluppano complicanze gravi e necessitano di ricovero per polmonite tra gli under 50 sani, e su di questi dati stabilire una strategia.

    Consideriamo che, ammettendo una percentuale di infetti nei giovani pari al 50% (la fascia under 50 appunto in Italia), e supponendo un numero di malati attualmente in Italia di 200mila, significherebbe che ci sono stati 100mila infettati sotto i 50 anni, di cui ne sono morti per ora 60.
    Una mortalità effettiva bassissima, pari allo 0,06% (e peraltro mi pare che tutti siano morti con patologie pregresse!).

    @Perlecano, leggi questi calcoli
    Concretamente come si potrebbe attuare un piano di isolamento degli over una certa età e dei malati?
    domanda che pongo a tutti visto che (almeno per me) la strada è quella

  9. #16159
    Burrasca L'avatar di Simotgl
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Tavullia (PU) 140m
    Età
    39
    Messaggi
    5,624
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Per chi me lo chiedeva, con "ormai meglio andare per immunità di gregge" intendevo solo il concetto di prendere una strada contraria rispetto al lockdown (anche perché economicamente diventerebbe insostenibile).

    Cioè, dato il fatto che non si è riusciti a limitare i focolai e vengono fuori limiti molto importanti per fare e analizzare i tamponi, tanto vale tenere limitato il paese per un altro paio di settimane, nel frattempo aver aumentato i posti letto e le intensive, e poi allentare le corde e far ripartire le cose con i positivi guariti e con gli asintomatici negativi "accertati".

    Sempre e solo una volta che si sarà accertato che al nord ci sia un effettivo calo generale e che nel Sud non ci sia stata un'esplosione.
    E avendo dato regole ferree di comportamento alle fasce più deboli e attaccabili dal virus.

    Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk

  10. #16160
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    828
    Menzionato
    204 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    a mio avviso era la via da percorrere anche in Italia (e nelle nazioni occidentali in generale).
    Difficile quando metà della popolazione è a rischio medio-alto come da noi.
    Senza contare tutte le persone ad alto rischio che lavorano con persone non a rischio e viceversa, quelle che vivono nella stessa casa ecc. Le scuole o gli ospedali senza ultrasessantenni non vanno avanti, idem le attività di cura degli anziani senza i giovani. Mi sembra veramente impossibile separare le due categorie.
    Se poi anche riuscissi realmente a far circolare il virus solo nella popolazione a basso rischio non sarebbero abbastanza da determinare una buona immunità di gregge, anche perché sarebbe difficile fare infettare più del 60% della categoria (30% del totale) e questo comunque richiederebbe molti mesi.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •