Pagina 1715 di 4104 PrimaPrima ... 71512151615166517051713171417151716171717251765181522152715 ... UltimaUltima
Risultati da 17,141 a 17,150 di 41039

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #17141
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,775
    Menzionato
    341 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    per i 12 morti israeliani ho raccolto informazioni dal sito "timeofisrael"; erano tutti quanti anziani con varie patologie di base:
    -uomo di 88 anni.
    -donna di 67 anni (la meno anziana dei 12 deceduti sinora nel Paese).
    -uomo di 87 anni.
    -uomo di 80 anni.
    -uomo di 87 anni.
    -uomo di 76 anni.
    -donna di 91 anni.
    -uomo di 83 anni.
    -donna di 89 anni.
    -uomo di 73 anni.
    -donna di 76 anni.
    -uomo di 93 anni.

    tutti e 12 i deceduti erano quindi over 65, addirittura 10 su 12 erano over 75 (!), 8 su 12 erano over 80, 6 su 12 (la metà) erano over 85. forse questo rappresenta, per ora, l'esempio più estremo al mondo di come la letalità di questa infezione cresca esponenzialmente ad una età avanzata, mentre resta su livelli indubbiamente bassi tra chi anziano non è.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  2. #17142
    Vento forte L'avatar di Julio
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (Matera) - 130 m.s.l.m.
    Messaggi
    4,196
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Vorrei sapere quali patologie avesse il 26enne morto in Romagna. No, perchè se aveva problemi grossi, ma davvero grossi (per cui nemmeno la sua giovane età ha contribuito a salvarlo) con immensa tristezza ci può anche stare... ma se ad esempio aveva un semplice sovrappeso (ho visto la sua foto) la cosa si fa inquietante e molto meno accettabile.


    Oppure sono io che vivo in un mondo tutto mio e non conosco (e non mi rendo conto) di quante persone intorno a me soffrano di qualcosa, indipendentemente dall'età. Spero di essermi spiegato, e spero che l'orario molto insolito non faccia passare il mio messaggio in secondo piano.
    Ultima modifica di Julio; 28/03/2020 alle 03:51

  3. #17143
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Torino
    Età
    22
    Messaggi
    257
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Se dovesse esserci una pandemia a diffusione incontrollata si svilupperebbe l'immunità di gregge, ma rimarrebbe sempre qualcuno che potrebbe infettarsi (perchè rimasto illeso) e che potrebbe veicolare la malattia ai bambini, che essendo nati dopo l'ondata epidemica saranno sempre suscettibili al virus.
    Pensa alla varicella. Resiste da secoli proprio tramite questo meccanismo, ma è lo stesso anche per altri virus (morbillo o vaiolo).

    Se però il virus desse solo un'immunità parziale, si comporterebbe come il raffreddore, e ogni anno potremmo reinfettarci anche se con sintomi meno gravi. Ma potendo reinfettarci possiamo trasmetterla anche a chi non si è mai infettato, e allora sarebbero problemi gravi se colui al quale la trasmettiamo fosse anziano o malato cronico.

    Per cui, per rispondere alla domanda: sì, è possibile e anzi è successo con tutte le malattie virali che oggi infestano l'umanità. Infatti si ritiene che le malattie infettive si siano cominciate a diffondere dal Neolitico, con la nascita dei primi insediamenti umani, che hanno facilitato la trasmissione interumana di virus che avevano eseguito un salto di specie. Magari prima invece un virus lo eseguiva, ma visto che non esistevano insediamenti non riusciva a contagiare altri esseri umani all'infuori di coloro che appartenevano alla ristretta cerchia familiare.
    E' un circolo vizioso: più esseri umani ci sono (e più abitano assieme) tanti più virus eseguiranno un salto di specie e si diffonderanno, perchè aumenti le probabilità che ciò avvenga aumentando il numero di volte in cui c'è contatto tra animale e uomo, e poi tra uomo e uomo.

    Si, avevo capito il concetto, però continuo ad avere dei dubbi sul fatto che possa diffondersi in modo capillare come la varicella dato il diverso R0 (praticamente 8 volte inferiore), non so quanto questo possa incidere

  4. #17144
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Torino
    Età
    22
    Messaggi
    257
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    Vorrei sapere quali patologie avesse il 26enne morto in Romagna. No, perchè se aveva problemi grossi, ma davvero grossi (per cui nemmeno la sua giovane età ha contribuito a salvarlo) con immensa tristezza ci può anche stare... ma se ad esempio aveva un semplice sovrappeso (ho visto la sua foto) la cosa si fa inquietante e molto meno accettabile.


    Oppure sono io che vivo in un mondo tutto mio e non conosco (e non mi rendo conto) di quante persone intorno a me soffrano di qualcosa, indipendentemente dall'età. Spero di essermi spiegato, e spero che l'orario molto insolito non faccia passare il mio messaggio in secondo piano.
    A mio parere questa malattia in questo senso è piuttosto infida, dato che le patologie pregresse più pericolose sono molto comuni nei paesi occidentali; in particolare nei pazienti con ipertensione arteriosa si ha una letalità del 75% (!), con diabete mellito e cardiopatia ischemica del 30%. Malattie forse non proprio lievi ma comunque relativamente comuni direi. Quindi queste condizioni sono più pericolose di malattie che sicuramente sono ritenute più gravi in generale (cancro o demenza)

    Comunque leggo che è "affetto da una patologia cronica", non vorrei sembrare troppo rude ma dalla faccia (giuro che non vuole essere un'offesa) potrebbe essere la sindrome di Down?
    Ultima modifica di ale97; 28/03/2020 alle 04:09

  5. #17145
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,270
    Menzionato
    289 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    Vorrei sapere quali patologie avesse il 26enne morto in Romagna. No, perchè se aveva problemi grossi, ma davvero grossi (per cui nemmeno la sua giovane età ha contribuito a salvarlo) con immensa tristezza ci può anche stare... ma se ad esempio aveva un semplice sovrappeso (ho visto la sua foto) la cosa si fa inquietante e molto meno accettabile.


    Oppure sono io che vivo in un mondo tutto mio e non conosco (e non mi rendo conto) di quante persone intorno a me soffrano di qualcosa, indipendentemente dall'età. Spero di essermi spiegato, e spero che l'orario molto insolito non faccia passare il mio messaggio in secondo piano.
    Da quanto sembra era affetto da una generica "patologia cronica". Non era semplicemente sovrappeso, e su cosa possa essere non ho idea...

    CORONAVIRUS FORLI' MORTO UN 26ENNE - Il Popolano

    Mi fermo un attimo per una riflessione. Spesso possiamo sembrare freddi e insensibili nell'analizzare e discettare di malattia e morti. Me ne accorgo da mio padre, assuefatto ormai all'idea di morte da apparire una glaciale maschera quando ne parla.

    Dato che di questo ragazzo sappiamo il nome, mi fermo a ricordare che fosse appunto un ragazzo, e non un semplice numero tra i tanti morti o la sua patologia. Lui era un mio coetaneo, che si è trovato la vita spezzata improvvisamente. Semmai qualcuno che lo conoscesse dovesse passare da qui a leggere, voglio sincerargli il mio più sincero cordoglio per una persona che sicuramente è stata amata e ha dato amore a tanti.

    Il mio discorso vale anche per gli anziani e i malati e chiunque pur sano è morto a causa di questa malattia.
    Ci perdonino i parenti, e i defunti stessi, se spesso velocemente li consideriamo morti "giustamente" in quanto vecchi o malati o deboli. Sappiamo in realtà che nessun morto è giusto che fosse portato via in questo modo, strappato dai cari e dai parenti che nemmeno sono avvisati della loro morte.

    Ieri ho letto una storia che mi ha commosso. Un uomo ha deciso di assistere la madre morente per Covid, rifiutando di portarla in ospedale, e mettendosi in autoisolamento con lei, finchè non è morta, esponendosi al contagio. Lo ha fatto perchè non voleva che morisse lontano da casa e da lui. E così ha preferito starle vicino e infettarsi piuttosto che lasciarla sola. L'uomo è ancora vivo e in via di guarigione.

    So che tutti la pensate come me, ma volevo dire queste parole. Sarà l'orario molto insolito anche nel mio caso, chissà.

  6. #17146
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,270
    Menzionato
    289 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Si, avevo capito il concetto, però continuo ad avere dei dubbi sul fatto che possa diffondersi in modo capillare come la varicella dato il diverso R0 (praticamente 8 volte inferiore), non so quanto questo possa incidere
    Di sicuro non in modo così capillare, ma diciamo che comunque troverebbe facilmente modo per diffondersi tra chi non è contagiato.
    Ammettendo l'ipotesi dell'immunità di gregge, e presupponendo un'immunità duratura come quella per la varicella, resterebbero esposti sempre i bambini nati da pochi anni. Tra questi potrebbe diffondersi tranquillamente, anche se non a macchia d'olio, e i bambini potrebbero trasmetterlo ai genitori che poi la porterebbero in ambienti di lavoro se qualcuno non si è immunizzato.
    Probabilmente non avremmo focolai molto grandi, ma si farebbe comunque sentire.

  7. #17147
    Brezza tesa L'avatar di Cristian_Marchi
    Data Registrazione
    17/01/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    637
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Dato che la politica è vietata, non posso fare nomi.
    Però la penso sinceramente un po' come chi ha detto "non possiamo morire di coronavirus ma nemmeno di fame" e che col coronavirus bisogna convinverci per un bel po fino a quando non trovano qualche cura o vaccino. E che tenere chiuso tutto va bene fino ad un certo punto però a lungo andare sappiamo benissimo che non va per niente bene a livello economico. Quindi dato che bisogna conviverci per un bel po, non si può tenere tutto chiuso per un anno
    Perciò come ho sempre detto bisogna valutare alcune strategie.
    Comunque nel mondo la pandemia sta aumentando davvero di brutto.
    Leggero aumento anche in Corea mi sa. A Wuhan dovrebbero riaprire il giorno 8 aprile.
    In Africa come terapie intensive non sono messi bene anche negli stati più sviluppati. Il che preoccupa molto questa cosa. Comunque interessante lo studio riguardo la vitamina D, Forse può essere che nei paesi tropicali a causa di questo motivo ci sono molti meno morti per il coronavirus? Spero che fanno altre ricerche
    Il peggiore inverno che abbia mai visto?
    Il 2006/2007!!!

  8. #17148
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,270
    Menzionato
    289 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Cristian_Marchi Visualizza Messaggio
    Dato che la politica è vietata, non posso fare nomi.
    Però la penso sinceramente un po' come chi ha detto "non possiamo morire di coronavirus ma nemmeno di fame" e che col coronavirus bisogna convinverci per un bel po fino a quando non trovano qualche cura o vaccino. E che tenere chiuso tutto va bene fino ad un certo punto però a lungo andare sappiamo benissimo che non va per niente bene a livello economico. Quindi dato che bisogna conviverci per un bel po, non si può tenere tutto chiuso per un anno
    Perciò come ho sempre detto bisogna valutare alcune strategie.
    Comunque nel mondo la pandemia sta aumentando davvero di brutto.
    Leggero aumento anche in Corea mi sa. A Wuhan dovrebbero riaprire il giorno 8 aprile.
    In Africa come terapie intensive non sono messi bene anche negli stati più sviluppati. Il che preoccupa molto questa cosa. Comunque interessante lo studio riguardo la vitamina D, Forse può essere che nei paesi tropicali a causa di questo motivo ci sono molti meno morti per il coronavirus? Spero che fanno altre ricerche
    Di sicuro stanno già cercando una soluzione. Ricciardi ieri (che rappresenta l'OMS in Italia) ha detto che ne usciremo secondo lui a Maggio e che risolveremo il problema tracciando gli infetti e con una strategia "alla coreana".

    Vedremo.

  9. #17149
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    69 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Pelleco Visualizza Messaggio
    Poco fa servizio sul tg5: una giornalista fa una domanda davvero intelligente ad una psicologa.

    ...”in questi giorni vediamo che il personale sanitario, specie medici ed infermieri, manifesta degli stress molto forti, come mai secondo lei??”...

    Davvero arguta e sagace, una domanda che rivela un arcano davvero inestricabile!
    Seriamente?



    Ho fatto veramente male a dargliela su con la sedicente informazione televisiva... Son davvero pentito...
    Ultima modifica di FunMBnel; 28/03/2020 alle 06:04
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  10. #17150
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    69 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    Leggevo oggi un articolo che mi ha fatto venire i brividi....se rimane tutto chiuso per il mese di aprile il pil farà -15%, con tutto maggio -20%...da una roba cosi non ci si rialza, oltre al virus sta emergendo un dramma economico senza precedenti.
    Sorprendente...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •