Pagina 3548 di 5039 PrimaPrima ... 254830483448349835383546354735483549355035583598364840484548 ... UltimaUltima
Risultati da 35,471 a 35,480 di 50382

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #35471
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,237
    Menzionato
    359 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Vero, hai ragione.. meglio allora bar e ristoranti solo all'aperto? Sarebbe molto molto più difficile...
    Meglio all'aperto, ma sinceramente non so.

    Fra un mese ne riparliamo, io sospendo il giudizio.

  2. #35472
    Brezza leggera L'avatar di Andreas94
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI) Veneto
    Età
    25
    Messaggi
    269
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Qui dalle mie zone intanto arriva un'ottima notizia, da oggi 4 Maggio 2020 negli ospedali di Asiago e Bassano del Grappa (ULSS 7 Pedemontana), non ci sono più pazienti Covid19 ricoverati

    Altri dimessi dai reparti: a Bassano e Asiago non ci sono piu pazienti Covid

  3. #35473
    Burrasca forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    8,172
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Una buona notizia: i tamponi effettuati nell’RSA dove si sono avute 4 persone positive sono risultati tutti negativi, e le 4 infermiere ora sono isolate e dormono nella struttura. Sono asintomatiche.
    Gruppo Meteo per il Nowcasting Pugliese->https://t.me/joinchat/AWWeBBx5LPSuQ1uDBQFdTA

  4. #35474
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    34,308
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Anche in una zona sensibile come il Canton Ticino, nonostante l’economia già dal 27 aprile sia tornata alla “normalità” (per modo di dire, tranne scuole, ristoranti, assembramenti, ecc) dopo le tre settimane di chiusura forzata all’italiana, oggi si registra il numero di nuovi contagi più basso da marzo.

    La riapertura dell’economia non ha quindi per nulla provocato una diffusione del virus come qualcuno temeva (per quanto possiamo valutare da questa settimana), anzi tutt’altro, le due cose si mostrano addirittura indipendenti dato che l’appiattimento della curva è continuato imperterrito, e la conferma c’era già stata in Svizzera Tedesca dove sono stati ottenuti ottimi risultati senza mai chiudere l’economia.

    Penso sia un indicatore del fatto che l’efficacia dei lockdown economici sia limitata ai casi più disastrati con una curva in crescita esponenziale, ma applicabile in un lasso di tempo limitato di qualche settimana al limite, dopodiché nel contenimento della pandemia giocano tutt’altri fattori, come la responsabilità individuale e si deve riaprire (ma non tutto).

    Chiudere tutto (economia) dove la situazione non è pessima sembra essere quasi ininfluente ai fini del contenimento della pandemia, ma in compenso i danni economici sono garantiti. Ogni giorno si bruciano miliardi.
    Perfettamente d'accordo con il senso di questo post.
    Credo andrebbe stampato e appeso nei muri delle strade per ricordarlo a chi ogni giorno dice che "viene prima la salute dell'economia", come se esistesse davvero una dicotomia tra le due cose. Vabbeh.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  5. #35475
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,237
    Menzionato
    359 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Perfettamente d'accordo con il senso di questo post.
    Credo andrebbe stampato e appeso nei muri delle strade per ricordarlo a chi ogni giorno dice che "viene prima la salute dell'economia", come se esistesse davvero una dicotomia tra le due cose. Vabbeh.
    Ne riparliamo tra un mese.

    Sembra improvvisamente che è impossibile trasmettere un virus su luoghi di lavoro, scuole, asili, in bar e ristoranti o incontrando amici o familiari o fidanzati.

    Se così fosse, mi domando come abbia fatto a diffondersi in tutto il mondo.
    E' evidente che le mascherine non bastano per nulla, e che tra amici, familiari e fidanzati il distanziamento sociale è una presa per i fondelli.

    Quindi è solo questione di tempo prima che torniamo alla situazione di Febbraio e Marzo da qualche parte...

  6. #35476
    Bava di vento
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    42
    Messaggi
    206
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo.
    E aggiungo una cosa: io l'unica cosa che avrei vietato è stata proprio l'unica cosa che hanno concesso per prima, ossia le visite ai parenti
    Non c'è niente di meglio per il virus il poter passare da un nucleo familiare all'altro in un bell'ambiente chiuso.
    Vi sembrerà paradossale, ma avrei aperto prima i bar e i ristoranti e poi DOPO il consentire le visite a parenti/amici nelle case, che sono i migliori ricettacoli di germi, virus & co.
    Per questo temo che un aumento di contagi ci sarà sicuramente (non catastrofico come il primo), ma sono sicuro e arcisicuro che sarà legato al 99,9% alle "visite familiari" e solo la restante percentuale minima alle attività che hanno aperto e all'attività fisica.
    Probabilmente sbaglierò, ma l'attività fisica, che fa bene alla salute, l'avrei concessa già diverse settimane fa, individualmente ovviamente, senza alcun vincolo dei 200 metri o stupidate simili (come se il virus avesse il metro...).
    Adesso aspettiamo e vediamo, e lo ripeto: più vedo gente fuori all'aria aperta e meglio è. Molto meglio, se si vuol vedere i parenti, fare quattro passi con loro all'aria aperta, che non chiudersi in una cucina.
    Ma le visite dai parenti consentite con la mascherina e la distanza di sicurezza. Non i cenoni di Natale

    Io farò cosi. Andiamo da mia suocera che abita a 60 km e non vediamo da febbraio. Venerdì pomeriggio camminata a distanza con la mascherina e poi torniamo.

  7. #35477
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    34,308
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ne riparliamo tra un mese.

    Sembra improvvisamente che è impossibile trasmettere un virus su luoghi di lavoro, scuole, asili, in bar e ristoranti o incontrando amici o familiari o fidanzati.

    Se così fosse, mi domando come abbia fatto a diffondersi in tutto il mondo.
    E' evidente che le mascherine non bastano per nulla, e che tra amici, familiari e fidanzati il distanziamento sociale è una presa per i fondelli.

    Quindi è solo questione di tempo prima che torniamo alla situazione di Febbraio e Marzo da qualche parte...
    Io queste previsioni in stile Cassandra non le ho mai condivise perché non sono basate su nulla (se non su mere assunzioni non provate).

    Bisognerebbe che mi si spieghi come è possibile allora che in quegli Stati europei che hanno riaperto diverse cose, molto più di noi, NON si è verificato alcun nuovo aumento di contagi.

    Ma tant'è, leggendo in giro vedo che hanno tutti la sfera di cristallo...per cui siccome io non ce l'ho e mi infastidisce leggere il terrorismo psicologico dopo un po' eviterò adeguatamente di toccare l'argomento virus nei prossimi giorni.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  8. #35478
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,237
    Menzionato
    359 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Io queste previsioni in stile Cassandra non le ho mai condivise perché non sono basate su nulla (se non su mere assunzioni non provate).

    Bisognerebbe che mi si spieghi come è possibile allora che in quegli Stati europei che hanno riaperto diverse cose, molto più di noi, NON si è verificato alcun nuovo aumento di contagi.

    Ma tant'è, leggendo in giro vedo che hanno tutti la sfera di cristallo...per cui siccome io non ce l'ho e mi infastidisce leggere il terrorismo psicologico dopo un po' eviterò adeguatamente di toccare l'argomento virus nei prossimi giorni.
    Aspè, forse è parso diversamente da come intendessi...

    Con "ne riparliamo tra un mese" intendevo dire che tra un mese potremo stilare conclusioni , non lanciavo profezie

    Mi domando però sul serio, a questo punto, come abbia fatto il virus a propagarsi visto che si sta escludendo (non capisco però in base a cosa...) che i contagi possano avvenire in quei luoghi o con amici e fidanzati. Questo sì.

    Circa gli altri stati europei: è presto anche per loro ancora. R0 con bar e ristoranti chiusi è ben sotto i livelli pre-pandemia, quindi comunque per vedere risultati serviranno più di 3 settimane.

  9. #35479
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    24,140
    Menzionato
    78 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ne riparliamo tra un mese.

    Sembra improvvisamente che è impossibile trasmettere un virus su luoghi di lavoro, scuole, asili, in bar e ristoranti o incontrando amici o familiari o fidanzati.

    Se così fosse, mi domando come abbia fatto a diffondersi in tutto il mondo.
    E' evidente che le mascherine non bastano per nulla, e che tra amici, familiari e fidanzati il distanziamento sociale è una presa per i fondelli.

    Quindi è solo questione di tempo prima che torniamo alla situazione di Febbraio e Marzo da qualche parte...
    Impossibile no, ma con le dovute precauzioni (distanze e mascherine) nei luoghi pubblici (luoghi di lavoro, negozi, ecc) le possibilità di contagio sono decisamente più basse. Il problema è la riunione dei nuclei familiari, quello è il vero problema.

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

  10. #35480
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    21
    Messaggi
    3,573
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Perfettamente d'accordo con il senso di questo post.
    Credo andrebbe stampato e appeso nei muri delle strade per ricordarlo a chi ogni giorno dice che "viene prima la salute dell'economia", come se esistesse davvero una dicotomia tra le due cose. Vabbeh.
    Per me è una questione di considerare tutti i fattori in gioco in modo da ottenere una soluzione pragmatica buona per tutti.
    I vari “prima l’economia”, “prima la salute” o il sempreverde “prima l’ambiente” non sono punti di vista che ritengo adeguati a risolvere i problemi perché ne considerano sono una parte (quella che fa comodo sul momento, detta per intenderci) e automaticamente implicano tutta una serie di conseguenze deleterie.

    In questa situazione non possiamo eccedere di ottimismo, ma nemmeno di pessimismo o peggio farci prendere dalla paura e dall’emotivitá.
    La lucidità e la razionalità vengono prima (quelle sì che non danneggiano nessuno).

    Questo per me sta alla base di ogni discorso.

    Nel caso specifico, @burian br, la constatazione che avevo fatto a proposito dei lockdown soft che hanno comunque portato in certi contesti risultati ottimi, indicando che non è necessario per forza passare dai modi duri (dipende la partenza), nasceva da un “vedremo tra un mese” che si faceva a marzo, perché dobbiamo pur dire che certe cose sono andate molto meglio dell’ipotizzato.
    Anche un eccesso di prudenza non è una via sempre adatta quando si parla della quotidianità delle persone, e c’è pure il rischio di creare psicosi. Bisogna avere la capacità di decidere e pure assumersi rischi.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •