Pagina 3898 di 4810 PrimaPrima ... 28983398379838483888389638973898389939003908394839984398 ... UltimaUltima
Risultati da 38,971 a 38,980 di 48099

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #38971
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    Secondo me verso i primi di Giugno si potrebbe tornare intorno ai 1000 casi al giorno.

    Ragazzi, è inevitabile, facciamocene una ragione e non sto parlando del caso della Lombardia, che andrebbe isolata, ma anche di regioni dove l'apertura totale è assolutamente plausibile anche da tempo, torneranno ad aumentare i contagi, convivere col virus significa proprio questo. Tanto, a meno che non avviene il botto, indietro per il momento non si tornerà con le chiusure nazionali, Conte ieri è stato molto chiaro, non si può più andare avanti cosi. C'è stato un cambio di visioni e di TERMINI sopratutto ... radicale nell'arco di due settimane che tuttavia fatico ancora a capire.
    Molta pressione sociale. Ma non è successo solo in Italia,svolte simili ci sono state anche in Paesi dove la pandemia ha messo radici settimane più tardi.

  2. #38972
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    @Perlecano

    Sono dati "ufficiosi" come tutti i dati dei tamponi, ma in quest'articolo c'è un focus sulla situazione in una delle impronunciabili province indiane, nello specifico quella di Mumbai, che è la più colpita della nazione con 1000 morti di cui 630 a Mumbai appunto (17mila casi solo in questa città):

    Nature of the crisis: Why Mumbai is running out of beds for critical Covid patients | Explained News,The Indian Express

    A quanto pare, 10mila posti letto disponibili per le ICU. Nell'articolo anche una suddivisione per fasce d'età su 27mila casi
    Purtroppo,a differenza di quanto mi succedeva fino ai primi di maggio,ho poco tempo per leggere questo topic e mi perdo un sacco di spunti...mea culpa, ma preferisco sempre dare la precedenza alla stanza meteo ed a quella economica,perché per questa difetto di competenza....
    Ma in concreto, tu avresti prolungato il lockdown fino alla scomparsa dei contagi?

  3. #38973
    Bava di vento
    Data Registrazione
    15/12/12
    Località
    Riccione Alba
    Età
    37
    Messaggi
    118
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Cosa ci fa fare così?
    I dati Attuali e l'esempio delle altre nazioni europee, con le varie chiusure meno drastiche e le riaperture più larghe ed anticipate.

    Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
    Che i dati siano discreti siamo tutti d'accordo. Che per arrivare a questo abbiamo fatto una fatica immensa penso anche. Un pochino più di cautela per mantenerli tali l'avrei usata. Di fatto da oggi saremo tornati alla fase 0 o quasi. E, soprattutto in Lombardia, è rischiosissimo. Lascerei stare gli esempi degli altri paesi, andrebbe molto selezionato chi seguire nelle scelte. E comunque che in tutta questa storia la Lombardia sia sempre stata trattata a livello di regole come tutte le altre regioni è una cosa assurda

    Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk

  4. #38974
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    17,116
    Menzionato
    139 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Meteo65 Visualizza Messaggio
    con i guanti usati, e quindi già contaminati, mentre li indossi ancora, non si dovrebbe toccare nulla se non dopo averli gettati via
    il problema è che occorre fare sempre mente locale su tutto: ti squilla il cell....e tac...ti viene da rispondere no? e rispondi coi guanti infetti.
    Dopo te li togli, e rispondi ad un'altra chiamata magari, e tac....tocchi il cell infettato in precedenza dai guanti sporchi .....dunque la frittata è già fatta....
    meditate gente...meditate....perchè il cervello nostro, ormai schiavo di tante manie/abitudini automatiche, come quella di rispondere per forza ad una chiamata al cell, come fosse quella del 118, per dire...
    YouTube

    sempre lei, l'infermiera dell'articolo, ne parla al 6 aprile, proprio del telefono.
    preoccupante, molto, visto che io al lavoro ho il telefono aziendale sempre in mano...
    guanti o non guanti, non fa differenza, prendo dalla tasca il telefono per usarlo tipo 10 volte all'ora, al lavoro. l'errore è dietro l'angolo, c'è poco da fare. e quella volta che hai le mani infette, sei fregato
    non cambia niente guanto o non guanto, in sostanza, ciò che cambia è il continuare a lavarsi le mani...
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #38975
    Tempesta L'avatar di alby83
    Data Registrazione
    28/05/06
    Località
    Cascina Amata ( CO ) 340m
    Età
    37
    Messaggi
    11,019
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    Nessuno capirà mai fino in fondo la situazione se non vivrà il dramma sulla propria pelle.
    Ecco perchè abbiamo così tanti complottisti, persone che se ne strafottono delle regole del distanziamento e che continuano ad andare in giro senza mascherina. Oggi nella strada principale del mio paese c'era un'orgia, molti le precauzioni le adottano solo a parole perchè se ne sono sempre strafottuti di qualsiasi elementare regola di convivenza.
    Diciamo le cose come stanno senza giri di parole e senza inutile diplomazia. Sta gente andrebbe presa a calci nel culo a prescindere, ma ora si sta davvero toccando il fondo.
    Se dobbiamo dire le cose come stanno allora diciamole : questo virus per larghissime fasce della popolazione e' una banale influenza o anche meno, personalmente non me ne frega un H di questo virus, mi fa molto piu' paura di prendermi un cancro o robe simili!


    Per fasce di popolazione (la statistica e' chiara):

    Bambini ed adoloescenti senza patologie : praticamente immuni e moltissimi asintomatici.

    Under 50 anni e senza patalogie, la possibilita' di lasciarci la pelle e' trascurabile, idem quella di avere un grave evolversi della malattia ( la statistica e' chiara), moltissimi sono asintomatici.

    Under 65 anni e senza patalogie, la possibilita' di lasciarci la pelle e' molto bassa, avere un grave evolversi della malattia un po' + elevata. Molti sono anche asintomatici.

    Sia chiaro, tutti conosciamo parenti anziani con patologie o persone con qualche patologia ma e' ovvio che la possibilita' di morire per tali categorie e' elevata!

    E' NATURA non c'e' nulla di strano , l'uomo ha affrontato pandemie ben peggiori di questa, dove anche i bambini e ragazzini morivano come mosche.

    Poi abbiamo i fumatori: Convinti di essere sani e che poi finiscono intubati o in terapia intensiva.
    E' ovvio se fumi da decenni non sei sano, hai i polmoni distrutti e te la sei andata a cercare!
    Amo il föhn , odio la nebbia !!!


  6. #38976
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    17,116
    Menzionato
    139 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da alby83 Visualizza Messaggio
    Se dobbiamo dire le cose come stanno allora diciamole : questo virus per larghissime fasce della popolazione e' una banale influenza o anche meno, personalmente non me ne frega un H di questo virus, mi fa molto piu' paura di prendermi un cancro o robe simili!


    Per fasce di popolazione (la statistica e' chiara):

    Bambini ed adoloescenti senza patologie : praticamente immuni e moltissimi asintomatici.

    Under 50 anni e senza patalogie, la possibilita' di lasciarci la pelle e' trascurabile, idem quella di avere un grave evolversi della malattia ( la statistica e' chiara), moltissimi sono asintomatici.

    Under 65 anni e senza patalogie, la possibilita' di lasciarci la pelle e' molto bassa, avere un grave evolversi della malattia un po' + elevata. Molti sono anche asintomatici.

    Sia chiaro, tutti conosciamo parenti anziani con patologie o persone con qualche patologia ma e' ovvio che la possibilita' di morire per tali categorie e' elevata!

    E' NATURA non c'e' nulla di strano , l'uomo ha affrontato pandemie ben peggiori di questa, dove anche i bambini e ragazzini morivano come mosche.

    Poi abbiamo i fumatori: Convinti di essere sani e che poi finiscono intubati o in terapia intensiva.
    E' ovvio se fumi da decenni non sei sano, hai i polmoni distrutti e te la sei andata a cercare!
    a me pare un discorso populistico questo, detto proprio fuori dai denti, e a chi la pensa esattamente come te non entra in testa un concetto: è estremamente CONTAGIOSO. significa che, anche se ne manda 10 su 100 in ospedale ma ne infetta 1000 tutti assieme, l'ospedale collassa. se l'ospedale (che è il SSN) collassa, sei fregato, non puoi fare più niente.
    fermo restando che c'è una fetta di popolazione (gli over 60 sono quasi il 30% della popolazione, giusto quella 15ina di MILIONI di persone) a rischio, concreto, prima per la salute, poi per la pelle.
    se fosse così banale e semplice come l'hai descritta, non ci sarebbero dovuti essere problemi al SSN che invece è CROLLATO nelle regioni di spicco nel giro di un amen, toh, 2/3 settimane.

    è "natura"... certo che è natura, anche il cancro lo è, ne deduco quindi che non bisogna fare ricerca per curarlo, giusto?
    boh, non li capisco proprio sti discorsi da bar.

    quindi se sei fumatore devi morire perché te lo sei andato a cercare, giusto? anche se sulle sigarette che fumi lo stato ci fa i miliardi, giusto?
    quindi se vai in giro con la minigonna e ti stuprano te la sei andata a cercare e ben ti sta, giusto?

    no perché, nel caso non te ne fossi accorto, queste boiate sono una logica conseguenza di quello che hai detto.
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #38977
    Burrasca L'avatar di Franzoso
    Data Registrazione
    06/06/04
    Località
    Milano (Forlanini)
    Età
    31
    Messaggi
    6,937
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da alby83 Visualizza Messaggio
    Se dobbiamo dire le cose come stanno allora diciamole : questo virus per larghissime fasce della popolazione e' una banale influenza o anche meno, personalmente non me ne frega un H di questo virus, mi fa molto piu' paura di prendermi un cancro o robe simili!


    Per fasce di popolazione (la statistica e' chiara):

    Bambini ed adoloescenti senza patologie : praticamente immuni e moltissimi asintomatici.

    Under 50 anni e senza patalogie, la possibilita' di lasciarci la pelle e' trascurabile, idem quella di avere un grave evolversi della malattia ( la statistica e' chiara), moltissimi sono asintomatici.

    Under 65 anni e senza patalogie, la possibilita' di lasciarci la pelle e' molto bassa, avere un grave evolversi della malattia un po' + elevata. Molti sono anche asintomatici.

    Sia chiaro, tutti conosciamo parenti anziani con patologie o persone con qualche patologia ma e' ovvio che la possibilita' di morire per tali categorie e' elevata!

    E' NATURA non c'e' nulla di strano , l'uomo ha affrontato pandemie ben peggiori di questa, dove anche i bambini e ragazzini morivano come mosche.

    Poi abbiamo i fumatori: Convinti di essere sani e che poi finiscono intubati o in terapia intensiva.
    E' ovvio se fumi da decenni non sei sano, hai i polmoni distrutti e te la sei andata a cercare!
    rispondo brevemente a questa sequela di pressappochismo che denota sicuramente tanta ignoranza anche in ambito medico, che con "patologie pregresse" si indicano tranquillamente anche persone, più o meno giovani, che soffrono di ipertensione, iper o ipotiroidismo, colesterolemia. Patologie decisamente banali in condizioni normali e che sono molto diffuse. Sai quanti giovani e non fumatori soffrono comunque di queste cose? E per giovani intendo quelli come te, della tua età. E potrei portarti numerosi esempi di ragazzi e ragazze della mia età, sani come pesci che hanno avuto il COVID e non è stata certo una banale influenza.
    Tra l'altro, è stato ripetuto più e più volte anche in questo thread che il problema di questo virus non fosse tanto l'elevata mortalità che non c'è, quanto l'elevatissima contagiosità e il fatto che rapidamente le TI possano saturarsi non permettendo le cure corrette alle persone.

    Sorvolo anche sulla frase riguardante i fumatori. Io non sono fumatore ma non mi sognerei mai di dire a qualcuno che fuma "hey se muori te la sei andata a cercare". Se vuoi ti faccio la lista di persone a me vicine (parenti e non), morte per cancro ai polmoni senza aver mai toccato una sigaretta. Certe frasi lasciano proprio il tempo che trovano e sono al pari de "hey ragazza se giri in minigonna alle undici di sera e poi ti stuprano te la sei andata a cercare!".

    Chiudo qui che non sono tipo da polemiche ma certi messaggi mi fanno davvero salire il sangue al cervello.

    Guidonia 107mt s.l.m.
    Davis Vantage Vue

  8. #38978
    Vento fresco L'avatar di OssolanoSfaticato
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Montecrestese, 280mslm (VB)
    Età
    26
    Messaggi
    2,360
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da alby83 Visualizza Messaggio
    Se dobbiamo dire le cose come stanno allora diciamole : questo virus per larghissime fasce della popolazione e' una banale influenza o anche meno, personalmente non me ne frega un H di questo virus, mi fa molto piu' paura di prendermi un cancro o robe simili!

    Attenzione agli effetti cronici e persistenti, molto meno scontati (intestino, cuore e polmoni in primis) e non ancora ben visibili in quanto siamo appena all'inizio.

    per quanto riguarda i fumatori, tempo fa avevo letto di un articolo che parlava di uno studio osservazionale, fatto forse a NY, in cui la correlazione tra fumo e sintomi gravi da Covid non risultava così chiara, anzi si parlava addirittura di un effetto "positivo" del fumo; come ipotesi si accennava qualcosa riguardo ai recettori nicotinici, chiamati appunto così perché il trasmettitore endogeno non era ancora conosciuto e che ovviamente, lo dice il nome, legano la nicotina.

    Poi attenzione, non era uno studio fatto ovviamente in modo adeguato, avevano solo osservato i dati delle cartelle cliniche.

    Magari qualcuno ha letto altro, io non ho più visto niente a riguardo
    "la putenza l'è nagòtt senza el cuntroll"

    Gite nevose: Alpe Aleccio, Crodo, 1480m

  9. #38979
    Burrasca forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    8,141
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    OT

    Tornando al ginocchio, secondo il medico ho una lesione al menisco che mi sarà chiarita da una risonanza magnetica che farò domani sera. Oltre a ciò riposo assoluto e Brufen per 6 giorni.

    Il menisco, a 24 anni...la fase 2 inizia bene per me

  10. #38980
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    46
    Messaggi
    4,451
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da alby83 Visualizza Messaggio
    Se dobbiamo dire le cose come stanno allora diciamole : questo virus per larghissime fasce della popolazione e' una banale influenza o anche meno, personalmente non me ne frega un H di questo virus, mi fa molto piu' paura di prendermi un cancro o robe simili!


    Per fasce di popolazione (la statistica e' chiara):

    Bambini ed adoloescenti senza patologie : praticamente immuni e moltissimi asintomatici.

    Under 50 anni e senza patalogie, la possibilita' di lasciarci la pelle e' trascurabile, idem quella di avere un grave evolversi della malattia ( la statistica e' chiara), moltissimi sono asintomatici.

    Under 65 anni e senza patalogie, la possibilita' di lasciarci la pelle e' molto bassa, avere un grave evolversi della malattia un po' + elevata. Molti sono anche asintomatici.

    Sia chiaro, tutti conosciamo parenti anziani con patologie o persone con qualche patologia ma e' ovvio che la possibilita' di morire per tali categorie e' elevata!

    E' NATURA non c'e' nulla di strano , l'uomo ha affrontato pandemie ben peggiori di questa, dove anche i bambini e ragazzini morivano come mosche.

    Poi abbiamo i fumatori: Convinti di essere sani e che poi finiscono intubati o in terapia intensiva.
    E' ovvio se fumi da decenni non sei sano, hai i polmoni distrutti e te la sei andata a cercare!
    Quello che scrivi è errato.

    I bambini possono sviluppare patologie pericolose conseguenti al coronavirus.

    Under 50 o 60 sani anche se guariscono spontaneamente possono avere conseguenze importanti, tipo danni permanenti ai polmoni o ai reni.

    Ci sono state altre pandemie nella storie ma l'uomo non aveva i mezzi e le conoscenze che ha adesso per limitarle. Perché non dovrebbe farlo?

    Poi scrivi anche che hai paura di prenderti un cancro. Anche io. E nel caso vorrei anche che provassero a curarmi. Sai che gli ospedali andati in crisi per questa situazione hanno dovuto interrompere le cure oncologiche?
    "Io ho paura solo di due cose: di Dio e della morte. Tutto il resto sono cazzate. La prossima volta passala a me"
    Ron Artest (Gennaro Gattuso, 7/5/2019)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •