Pagina 4215 di 4833 PrimaPrima ... 32153715411541654205421342144215421642174225426543154715 ... UltimaUltima
Risultati da 42,141 a 42,150 di 48324

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #42141
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,881
    Menzionato
    346 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da simo89 Visualizza Messaggio
    Che bisognerebbe licenziarlo seduta stante.

  2. #42142
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,881
    Menzionato
    346 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    Comunque la situazione americana è da scenario peggiore che avessero immaginato, arriveranno a 150.000 morti a fine Luglio se continua di sto passo un altro mese e mezzo, e 200.000 entro l'autunno.

    E poi ci saranno da contare le migliaia di morti tra le comunità afroamericane e sudamericane, che non hanno avuto accesso alle cure.
    A proposito qualcuno ha dei report sulla mortalità generale di Marzo/Aprile negli USA?!?! @burian_br ci capisci qualcosa di più? non mi ritrovocoi dati di worldometers, dove sembra abbiano contato tutti i 24.000 decessi tra sicuri e probabili dello stato di New York, come se fossero conteggiati tutti i decessi.

    Preliminary Estimate of Excess Mortality During the COVID-19 Outbreak — New York City, March 11–May 2, 2020 | MMWR

    EDIT :
    ho trovato questo
    What Is the Real Coronavirus Death Toll in Each State? - The New York Times
    Quello che il CDC aveva previsto se non fosse stato fatto un lockdown come di deve, prolungato e in tutti gli stati alla stessa maniera.E poi praticamente in tanti posti non hanno mai chiuso per davvero e quindi è come se avessero già riaperto, a epidemia in corso e in spostamento da Est a Ovest...
    Ho letto che potrebbero esserci anche più di 40mila morti non censite. Ma non ho cercato nelle statistiche ufficiali, lo farò di sicuro magari stanotte.

  3. #42143
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,881
    Menzionato
    346 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    Fino al 2 Maggio dal NYT vengono stimati circa +42.000 decessi in eccesso in tutti gli stati americani partendo dai report ufficiali di ognuno e facendo la differenza con quanti ne sono stati dichiarati ufficialmente.

    Quindi praticamente sono già a quota 150.000 decessi circa...
    Ecco, infatti

    E chissà quanti decessi in eccesso questo Maggio. Vedrò che trovo.

  4. #42144
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    Località
    Rivalta (RE) 96 mslm
    Età
    31
    Messaggi
    21,358
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Che bisognerebbe licenziarlo seduta stante.
    Forse per le affermazioni incaute magari, però insomma ormai sono diversi i virologi che dicono qualcosa di simile da circa tre settimane...voglio dire, è il medico personale di Berlusconi, mi pare che sia una fonte abbastanza autorevole.

  5. #42145
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    14,004
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da simo89 Visualizza Messaggio
    Forse per le affermazioni incaute magari, però insomma ormai sono diversi i virologi che dicono qualcosa di simile da circa tre settimane...voglio dire, è il medico personale di Berlusconi, mi pare che sia una fonte abbastanza autorevole.
    Sì, ma un conto è dire che da noi sarebbe meno aggressivo, un'altro è dire che non c'è più, se è questo che intendeva

  6. #42146
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,881
    Menzionato
    346 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da simo89 Visualizza Messaggio
    Forse per le affermazioni incaute magari, però insomma ormai sono diversi i virologi che dicono qualcosa di simile da circa tre settimane...voglio dire, è il medico personale di Berlusconi, mi pare che sia una fonte abbastanza autorevole.
    Non ha senso per più ragioni:

    1) matematicamente non puoi fare certe affermazioni senza guardare il quadro d'insieme. A me pare che stiamo continuando a fare 100 morti al giorno, e un virus influenzale ne fa 200 al giorno ma su milioni di persone, mentre quei 100 morti derivano da un bacino di poche migliaia di contagiati. Se pur si fosse attenuato, è pericolosissimo comunque
    2) geneticamente non è possibile una simile attenuazione per un coronavirus che non muta come un virus influenzale
    3) questo virus decide proprio di mollare la presa quando con il lockdown lo abbiamo messo a posto? Bello ******* sarebbe
    4) geneticamente il virus italiano è lo stesso che circola in Sudamerica dove sta facendo una strage. Vista la somiglianza genetica non è credibile che il nostro virus sia mutato di due o tre nucleotidi divenendo non pericoloso
    Ultima modifica di burian br; 31/05/2020 alle 16:38

  7. #42147
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarlo
    Data Registrazione
    31/12/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    898
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ecco, infatti

    E chissà quanti decessi in eccesso questo Maggio. Vedrò che trovo.
    Di questo passo la visione di Contagion non diventerà così improbabileNuovo Virus Cinese

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  8. #42148
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,881
    Menzionato
    346 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarlo Visualizza Messaggio
    Di questo passo la visione di Contagion non diventerà così improbabileNuovo Virus Cinese

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
    Temo in India e Brasile, se dovesse diffondersi indisturbata, fino a 8 milioni di morti. Non ho considerato nè Pakistan nè Bangladesh che potrebbero aggiungerne altri 2 milioni almeno.

  9. #42149
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    24,120
    Menzionato
    78 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Ieri sera, dopo più di 2 mesi, ho finalmente visto una mia cara amica.
    A fine febbraio ha avuto un'influenza "spaventosa" con tosse forte e febbre fino a 41°, una roba che non aveva mai provato in vita sua. Nel giro di un giorno si sono ammalati anche i suoi genitori, tutti con tosse secca e febbre alta. Chiamato il medico (come era capitato con me), aveva chiaramente detto che "tamponi non se ne fanno", stop, dunque stare in casa, abbassare la febbre con la tachipirina e stop. Nessun contatto con il sistema prevenzione regionale, nulla di nulla. Questa è stata la gestione piemontese.
    A inizio maggio, invece, è mancato suo nonno, 92 anni, femore rotto, ricoverato in casa di riposo. Nulla da dire riguardo l'età, il problema è stato l'atteggiamento del personale della casa di riposo. Sostanzialmente hanno detto che era molto anziano, e dunque non si poteva fare niente (a dir la verità, fino a 24 ore prima, nonostante fosse a letto, stava piuttosto bene), che le sue condizioni erano improvvisamente precipitate senza alcun preavviso, e che non si poteva fare nulla. Il figlio, giustamente preoccupato, lo fa portare al pronto soccorso, dove viene sottoposto al tampone... che risulta positivo. Eppure, giusto due settimane prima (la terza settimana di aprile) tutti gli ospiti della casa di riposo erano stati sottoposti a tampone, ed erano tutti negativi. Dunque lui si è ammalato per forza dopo, a fine aprile, quando c'erano tutte le precauzioni e si lavorava imbardati con tutte le protezioni del caso. Eppure, evidentemente, non è bastato. Ad ogni modo l'anziano signore non ce l'ha fatta, è mancato in ospedale giusto 3 giorni dopo. E fin qui, diremmo.. beh, 92 anni, femore rotto, ***** maschile, era un uomo molto anziano, fa parte della vita il lasciarla. Peccato che, nel giro di 2 settimane, sono morti tutti gli ospiti del piano della casa di riposo (si parla di una ventina di persone)... un'ecatombe in tempi "non sospetti", ossia appena 2 settimane fa. E nessuno ne ha parlato, nessuno. I giornali locali, che tra marzo e aprile avevano parlato dei focolai nelle case di riposo, stavolta non hanno detto nè scritto nulla. Eppure la "strage silenziosa" non è finita, sta andando avanti, e sta continuando a colpire e falcidiare senza pietà. Ma la politica delle case di riposo, da quello che ho capito (quindi potrei sbagliarmi) è il "lasciare stare", ossia il non "accanirsi" sui pazienti malati e/o in fil di vita, nè portarli all'ospedale, ma lasciarli morire "serenamente" nel loro letto. Non voglio dare giudizi su questo, ma credo che il messaggio sul "decidere chi salvare" sia diventato ormai un protocollo ben strutturato all'interno di queste realtà.
    Lou soulei nais per tuchi

  10. #42150
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,881
    Menzionato
    346 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Ieri sera, dopo più di 2 mesi, ho finalmente visto una mia cara amica.
    A fine febbraio ha avuto un'influenza "spaventosa" con tosse forte e febbre fino a 41°, una roba che non aveva mai provato in vita sua. Nel giro di un giorno si sono ammalati anche i suoi genitori, tutti con tosse secca e febbre alta. Chiamato il medico (come era capitato con me), aveva chiaramente detto che "tamponi non se ne fanno", stop, dunque stare in casa, abbassare la febbre con la tachipirina e stop. Nessun contatto con il sistema prevenzione regionale, nulla di nulla. Questa è stata la gestione piemontese.
    A inizio maggio, invece, è mancato suo nonno, 92 anni, femore rotto, ricoverato in casa di riposo. Nulla da dire riguardo l'età, il problema è stato l'atteggiamento del personale della casa di riposo. Sostanzialmente hanno detto che era molto anziano, e dunque non si poteva fare niente (a dir la verità, fino a 24 ore prima, nonostante fosse a letto, stava piuttosto bene), che le sue condizioni erano improvvisamente precipitate senza alcun preavviso, e che non si poteva fare nulla. Il figlio, giustamente preoccupato, lo fa portare al pronto soccorso, dove viene sottoposto al tampone... che risulta positivo. Eppure, giusto due settimane prima (la terza settimana di aprile) tutti gli ospiti della casa di riposo erano stati sottoposti a tampone, ed erano tutti negativi. Dunque lui si è ammalato per forza dopo, a fine aprile, quando c'erano tutte le precauzioni e si lavorava imbardati con tutte le protezioni del caso. Eppure, evidentemente, non è bastato. Ad ogni modo l'anziano signore non ce l'ha fatta, è mancato in ospedale giusto 3 giorni dopo. E fin qui, diremmo.. beh, 92 anni, femore rotto, ***** maschile, era un uomo molto anziano, fa parte della vita il lasciarla. Peccato che, nel giro di 2 settimane, sono morti tutti gli ospiti del piano della casa di riposo (si parla di una ventina di persone)... un'ecatombe in tempi "non sospetti", ossia appena 2 settimane fa. E nessuno ne ha parlato, nessuno. I giornali locali, che tra marzo e aprile avevano parlato dei focolai nelle case di riposo, stavolta non hanno detto nè scritto nulla. Eppure la "strage silenziosa" non è finita, sta andando avanti, e sta continuando a colpire e falcidiare senza pietà. Ma la politica delle case di riposo, da quello che ho capito (quindi potrei sbagliarmi) è il "lasciare stare", ossia il non "accanirsi" sui pazienti malati e/o in fil di vita, nè portarli all'ospedale, ma lasciarli morire "serenamente" nel loro letto. Non voglio dare giudizi su questo, ma credo che il messaggio sul "decidere chi salvare" sia diventato ormai un protocollo ben strutturato all'interno di queste realtà.
    Che brutto racconto...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •