Pagina 4843 di 5125 PrimaPrima ... 3843434347434793483348414842484348444845485348934943 ... UltimaUltima
Risultati da 48,421 a 48,430 di 51246

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #48421
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,320
    Menzionato
    363 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    27esimo morto a Singapore: uomo 62enne diabetico, iperteso e con ipercolesterolemia (nel Paese asiatico descrivono sempre le condizioni pregresse dei deceduti con minuzia di particolari). Letalità che si mantiene estremamente bassa (0,06% scarso: un morto ogni 1704 contagiati uffiiciali). L'uomo in questione, trovato positivo al virus lo scorso 30 aprile (!), non si era mai - nemmeno temporaneamente - ripreso e stava da quasi due mesi in terapia intensiva. È deceduto stamattina.

    La larga maggioranza dei contagiati (così si diceva in una nota governativa singaporese) hanno meno di 40 anni; ciononostante, stupisce che siano sinora decedute solo 2 persone di età inferiore ai 60 anni, su svariate decine di migliaia di contagi tra gli under 60 nella città-Stato. Non so se si tratti di una menzogna o della realtà, ma se in Qatar sono morte solo 17-20 persone circa tra gli under 50, nonostante tante decine di migliaia di contagiati in tale fascia d'età (ricordo che il Qatar ha un sommerso di casi notevole, dati i tassi altissimi - anche oltre il 40% - di positività ai tamponi che si eseguivano quotidianamente poche settimane fa), può essere plausibile che a Singapore ci sia stato un solo decesso tra gli under 50, nonostante qualche decina di migliaia di infezioni (il sommerso singaporese dovrebbe essere, percentualmente e come valore assoluto, inferiore a quello qatariota). Resta il dubbio inerente alla fascia 50-59 anni, che a Singapore vede un solo deceduto, mentre in Qatar ne vede circa 85/90: forse la manodopera straniera qatariota ha una cospicua rappresentanza in quella fascia anagrafica, mentre a Singapore i lavoratori stranieri tendono ad essere mediamente ancora più giovani?

    Capitolo terapie intensive: dai dati sudcoreani pare che circa un under 40 su mille, escludendo i giovanissimi (nessuno su oltre mille under 20 contagiati ha avuto bisogno della T.I., ma non c'entra con la statistica di cui sto parlando), sia passato per le cure intensive (una persona su oltre 3mila contagiati tra i 20 e i 29 anni e 4 persone su quasi 2mila casi tra i 30 e i 39 anni). Anche Singapore ha un contact tracing piuttosto buono, secondo me, malgrado non sia riuscito ad arginare il contagio nella nazione come invece ha fatto la Corea, per cui in proporzione il sommerso singaporese, pur essendo probabilmente superiore a quello sudcoreano, non lo è esageratamente. Ebbene, a Singapore risulta un numero di persone passate per la T.I. a cifra singola tra gli under 40. A me, malgrado tutto, sembra comunque troppo poco, ma la cosa è forse spiegabile con l'assenza di patologie rilevanti in tutti o quasi gli infetti di Singapore, in quanto si tratta di lavoratori immigrati (probabilmente non si sarebbero trasferiti, se avessero avuto gravi problemi clinici pregressi), mentre nella Corea del Sud, il metro di paragone di questa statistica, la larga maggioranza della popolazione è autoctona (dunque comprende anche relativamente tante persone con problemi di salute tali da fargli rischiare il ricovero in T.I. e, alla peggio, il decesso: rammento a tal proposito che due infetti su quasi 2mila contagiati sudcoreani tra i 30 e i 39 anni sono deceduti - erano un maschio e una femmina -, mentre nessun infetto con meno di 30 anni di età è stato ucciso dal Covid).
    Ottime deduzioni!

    E' sempre un piacere leggerti, manca molto la tua presenza ultimamente, quanto meno a me.

  2. #48422
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,908
    Menzionato
    373 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ottime deduzioni!

    E' sempre un piacere leggerti, manca molto la tua presenza ultimamente, quanto meno a me.
    dovrei tornare a scrivere un po' di più allora il dato singaporese non convince fino in fondo nemmeno me, eppure non vedo grosse ragioni governative per cui evitare di comunicare la reale causa del decesso (anche alle stesse famiglie dei deceduti, voglio dire: non penso ci siano recriminazioni particolari, se gli si dice che il loro parente è morto proprio di Covid... è ben noto quale sia il livello emergenziale raggiunto su scala mondiale, e su quanto questa malattia possa essere insidiosa - per giunta, pochi sono a conoscenza dell'ESTREMA disparità del rischio di morte per questa malattia tra persone giovani e persone meno giovani).
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  3. #48423
    Brezza tesa L'avatar di Cristian_Marchi
    Data Registrazione
    17/01/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    638
    Menzionato
    0 Post(s)
    Il peggiore inverno che abbia mai visto?
    Il 2006/2007!!!

  4. #48424
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,320
    Menzionato
    363 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Report tedesco di oggi:

    https://www.rki.de/DE/Content/InfAZ/...ublicationFile

    Distribuzione per fasce d'età:

    • il 7,6% (stabile; 15168, +85) ha tra 0 e 19 anni
    • il 44,1% (stabile; 87929, +222) ha tra 20 e 49 anni
    • il 30,1% (stabile; 60021, +78) ha tra 50 e 69 anni
    • il 15,3% (stabile; 30444, +25) ha tra 70 e 89 anni
    • il 2,7% (stabile; 5382, +2) ha più di 90 anni

    Nel report troverete una tabella con i casi e gli ospedalizzati (con numero di morti, tasso di ospedalizzazione ed età media) per ogni settimana da Marzo, e un grafico sotto il quale una tabella riassume il numero di nuovi positivi suddivisi per classi di età decennali. Davvero interessanti!

    14026 casi tra il personale sanitario. +8 da ieri.

    R mobile su 4 gg a 1,06 e R mobile su 7 gg a 0,91.

    Restano 266 pazienti in TI.

    Oggi +330 casi e +5 morti (tot. 9144).

  5. #48425
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,320
    Menzionato
    363 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Cristian_Marchi Visualizza Messaggio
    Sono contrario. Ci potrebbero essere effetti collaterali visibili solo sulla distribuzione su ampia scala (anche se scrivono che "effetti collaterali gravi sono esclusi", non mi convince), e allora che si farebbe se nel frattempo si fosse somministrato il vaccino a centinaia di milioni di persone?

    Se ci sono degli studi clinici e bene li si faccia. Anche perchè a chi distribuire il vaccino prima? Secondo quale principio? Perchè alcuni dovrebbero usufruirne e altri no?

  6. #48426
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,320
    Menzionato
    363 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    dovrei tornare a scrivere un po' di più allora il dato singaporese non convince fino in fondo nemmeno me, eppure non vedo grosse ragioni governative per cui evitare di comunicare la reale causa del decesso (anche alle stesse famiglie dei deceduti, voglio dire: non penso ci siano recriminazioni particolari, se gli si dice che il loro parente è morto proprio di Covid... è ben noto quale sia il livello emergenziale raggiunto su scala mondiale, e su quanto questa malattia possa essere insidiosa - per giunta, pochi sono a conoscenza dell'ESTREMA disparità del rischio di morte per questa malattia tra persone giovani e persone meno giovani).
    Se non hai impegni sarebbe un piacere leggerti più spesso

    Condivido su Singapore, e nemmeno a me il dato ha mai tanto convinto. Ma non ho ragioni di credere stia nascondendo qualcosa.

  7. #48427
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,908
    Menzionato
    373 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Detto questo, il Qatar ha una curva di contagi che risente dell'effetto delle misure restrittive applicate dalla prima metà di giugno; sempre un ritmo di nuovi casi elevato in rapporto alla popolazione (oggi +517), ma nulla a che vedere con i quasi 2000 contagi medi al giorno che si facevano fino alla prima decade di giugno:
    Nuovo Virus Cinese-screenshot_2020-07-15-qatar-coronavirus-104-533-cases-and-150-deaths-worldometer.png

    Letalità molto bassa anche qui, con 150 decessi a fronte di 104.533 casi totali: 0,14%, ma quella reale (al netto di sottostime molto grossolane nel conteggio dei morti complessivi) potrebbe anche essere il doppio, se non il triplo più bassa (molto empiricamente ritengo che i casi reali in Qatar siano stati circa il triplo di quelli ufficialmente diagnosticati: ad esempio, benchè molto probabilmente nella fascia d'età 50-59 anni ci siano stati meno di 10mila casi, il numero di deceduti in tale fascia anagrafica è solo poco inferiore alle 100 unità, il che lascerebbe presupporre una letalità dell'1% circa: ma visto che tra i 50 e i 59 anni è inferiore all'1% già di suo, come appurato dallo studio di Paesi dal sommerso molto contenuto - Australia, ad esempio, ma anche Sud Corea, la quale però ad un certo punto aveva smesso di testare gli asintomatici -, e che la percentuale di persone gravemente debilitate è molto inferiore in un Paese a forte immigrazione per motivi esclusivamente lavorativi come il Qatar rispetto ad un Paese composto prevalentemente da autoctoni, come la già citata Australia o le varie Nuova Zelanda, Islanda, eccetera, questo 1% di letalità tra i 50 e i 59 anni mi sembra assolutamente eccessivo, considerata anche l'assenza contingente di sovraccarico estremo del sistema sanitario qatariota).

    Ok, si può dire che con una diffusione capillare della malattia (molto più che nelle già citate Australia ecc.) essa abbia avuto modo di colpire anche le fasce più vulnerabili della popolazione, ma questo varrebbe soprattutto per un Paese popolato soprattutto da autoctoni, non da immigrati che difficilmente sosterrebbero certi ritmi lavorativi, se appunto non avessero buone condizioni di salute di base. Quindi, anche considerando che la stragrande maggioranza della manodopera straniera qatariota è di ***** maschile e che in tale fascia (50-59 anni) la mortalità è quasi doppia di quella femminile, io non credo che essa sia stata capace di superare lo 0,4%, pertanto ritengo (supponendo appunto una distribuzione dei contagi grossomodo proporzionale alla distribuzione demografica per fasce d'età nel Paese, al netto dello scarso contagio - perlomeno fino grossomodo a metà giugno - degli autoctoni anziani, che comunque in media ponderata non dovrebbero pesare molto) che i contagi reali in Qatar oscillino tra i 200mila e i 300mila dall'inizio dell'epidemia, con mio personale "sbilanciamento" sui 250mila. Se così fosse, significherebbe che poco meno di un cittadino qatariota su 10 (compresi ovviamente quelli nati altrove e poi emigrati dalle terre d'origine) ha sinora contratto il Covid!!
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  8. #48428
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,908
    Menzionato
    373 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Cristian_Marchi Visualizza Messaggio
    per me ci sono alte probabilità che gli effetti collaterali si rivelerebbero irrisori, mentre ci sono basse probabilità che essi si rivelerebbero abbastanza devastanti. Diciamo che, nonostante non credo ad una strage su scala mondiale se un vaccino dovesse essere preparato in modo affrettato, il timore che ci sia qualche variabile impazzita e non individuata in sede di trials vari (qualora appunto essi non venissero condotti) mi suggerirebbe di agire in un'ottica ben più prudenziale di quella ventilata dall'articolo che hai linkato.
    Ultima modifica di Perlecano; 15/07/2020 alle 02:03
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  9. #48429
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,908
    Menzionato
    373 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Giornata conclusa con 216806 nuovi casi nel mondo: terzo valore più alto di sempre, dopo quelli di venerdì e di giovedì della scorsa settimana. Rispetto a martedì scorso (conta molto specificare il giorno della settimana, dato che i nuovi casi ufficiali raggiungono sempre il massimo settimanale il venerdì, dopo una progressiva ascesa rispetto al minimo settimanale del lunedì), i contagi sono stati circa 8500 in più.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  10. #48430
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,908
    Menzionato
    373 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Messico con 7051 nuovi casi nell'aggiornamento di poco fa: domenica e lunedì (i cui dati sono però visibili rispettivamente nella notte su lunedì e in quella su martedì, stando all'ora italiana) nel Paese ci sono sempre MOLTI meno casi che nel resto dei giorni della settimana, difatti (dopo un paio di giorni attorno ai 4500 nuovi casi ogni 24 ore), nella sera di martedì (ora messicana, cioè adesso) si è rimbalzati appunto a oltre 7000 nuovi contagi in un giorno.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •